Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Adalberto Perulli

Dieci tesi sul diritto del lavoro

Adalberto Perulli, Valerio Speziale

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2022

pagine: 168

Il diritto del lavoro ha accompagnato per un intero secolo i processi sociali di produzione, contribuendo a mantenere un equilibrio costante tra esigenze dell'impresa e tutela dei diritti fondamentali della persona. Oggi, dopo la crisi della cosiddetta società salariale, deve confrontarsi con le sfide della digitalizzazione, della gig economy, dell'impresa 4.0, guardando al paradigma dello sviluppo sostenibile come a un nuovo approdo teorico. Ma come si giustifica il diritto del lavoro in un sistema sociale complesso e pluralistico? Può contribuire all'autorealizzazione della persona e al suo riconoscimento e, al contempo, affrontare le grandi sfide epocali, dal Covid-19 al cambiamento climatico? Gli autori, sviluppando un originale intreccio tra discorso giuridico e stimoli provenienti da altre scienze sociali, cercano di fornire risposte a questi e altri interrogativi, mettendo in prospettiva una materia complessa e ambivalente, necessaria come non mai per continuare a guardare al lavoro attraverso le lenti della dignità dell'uomo e della giustizia sociale.
16,00

Oltre la subordinazione. La nuova tendenza espansiva del diritto del lavoro

Adalberto Perulli

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli-Linea Professionale

anno edizione: 2021

pagine: 238

Il diritto del lavoro sta attraversando una nuova stagione universalistica, che interessa tutte le forme del lavoro reso "per altri", anche a prescindere dalla natura subordinata del rapporto. Questa tendenza espansiva, che trova la sua giustificazione di principio nell'art. 35 Cost., si spiega in ragione della necessità di estendere le tutele sociali alle nuove categorie di lavoro collocate nella zona grigia tra subordinazione e autonomia, al lavoro autonomo "economicamente dipendente", etero-organizzato, coordinato e continuativo: tutte forme di lavoro che rimanevano ai margini dello storico campo di applicazione del diritto del lavoro. In questa prospettiva il libro si propone di fornire una ricostruzione critica e sistematica della normativa vigente, con ampi riferimenti di diritto comparato. Una particolare attenzione viene dedicata alla legge n.128/2019 di tutela del lavoro autonomo tramite piattaforma digitale, dell'art. 2 del d.lgs. n. 81/2015 sulle collaborazioni prevalentemente personali organizzate dal committente, e alla giurisprudenza in tema di qualificazione dei riders.
30,00
32,00
123,91

Manuale di diritto internazionale del lavoro

Adalberto Perulli, Vania Brino

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2015

pagine: 171

Il Manuale di Diritto internazionale del lavoro è frutto dell'esperienza didattica e di ricerca che ci ha portato ad approfondire negli anni le dinamiche del diritto del lavoro nella complessità dei fenomeni globali. Diversamente da quanto accadeva in passato, il diritto internazionale del lavoro non è più una materia confinata allo stretto ruolo normativo dell'OIL (l'Organizzazione Internazionale del Lavoro), che pure continua a rappresentare un aspetto fondamentale della materia. La globalizzazione economica ha reso il diritto internazionale del lavoro assai più ricco di implicazioni non solo nella ricerca di una regolazione adeguata alla scala mondiale dei processi di produzione e alla dimensione sempre più transnazionale dell'impresa, ma anche per i sistemi giuridici nazionali e sovranazionali, rilanciandone, sia pure tra mille difficoltà, la valenza di fattore di regolazione dei fenomeni sociali su scala globale. I problemi posti dalla globalizzazione (concorrenza tra sistemi sociali, dumping sociale, deficit regolativo, aumento delle diseguaglianze su scala mondiale, ecc.) richiedono, infatti, risposte normative più sofisticate e più articolate rispetto a quanto avveniva all'epoca della primazia degli stati nazionali e delle relazioni di mercato internazionali.
17,50
51,65

Se non voliamo

Mauro D'Onofrio, Adalberto Perulli

Libro: Copertina morbida

editore: Starrylink

anno edizione: 2004

pagine: 84

9,50

Il potere direttivo dell'imprenditore

Adalberto Perulli

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 1992

pagine: 364

19,63

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.