Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Jaca Book: Illustrati. Arte mondo

Il giorno di Pasqua nell’arte. Gli incontri del Risorto

Il giorno di Pasqua nell’arte. Gli incontri del Risorto

François Bœspflug

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2024

pagine: 180

Che cosa è accaduto il giorno di Pasqua? Un attento studio dei racconti dei quattro Vangeli rivela cinque fasi principali, dall'alba al tramonto, che sono in realtà cinque incontri che François Boespflug presenta attraverso una selezione di opere d'arte che li raccontano. Il libro non racconta la resurrezione di Cristo con le immagini tradizionali della discesa agli inferi o dell'uscita dalla tomba, ma, attraverso una sessantina di opere d'arte, rievoca l'esperienza di coloro che passarono dalla tristezza profonda per la morte di Cristo alla gioia dell'incontro con il Risorto. La giornata si apre con la scoperta della tomba vuota, la mattina presto, da parte delle donne e di Maria Maddalena, recatesi con degli aromi per onorare il defunto: qui incontrano uno o più angeli, forieri di un annuncio sconvolgente. Il secondo momento è ancora più inedito perché il Risorto stesso appare ad alcune donne o, secondo altri racconti, solo a Maria Maddalena che, riconosciutolo, prova ad abbracciarlo, bloccata dal celebre Noli me tangere. Questo incontro travolgente la porta – terzo momento/incontro – a correre ad annunciare la notizia agli apostoli, un annuncio che attiva Pietro e Giovanni nel verificare a loro volta quanto accaduto, scoprendo il sepolcro vuoto. Il quarto incontro è l'esperienza eccezionale dei discepoli di Emmaus, che conversavano lungo la strada di tutti questi strani eventi e si ritrovarono a parlare e cenare con Gesù. La lunga e movimentata giornata si conclude con l'apparizione del Risorto, a tarda notte, agli undici Apostoli rinchiusi nel Cenacolo per paura delle autorità ebraiche.
29,90
Venezia dall'alto

Venezia dall'alto

Armando Dal Fabbro, M. Giulia Montessori, Riccarda Cantarelli

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 288

Immaginando di volare su Venezia, una campagna fotografica inedita da elicottero ci fa immergere nel fascino di questa città unica al mondo. La storia di Venezia parte dalla straordinaria orografia della laguna, un paesaggio unico in cui gli uomini si abituarono a vivere fin dal periodo tardo antico. Venezia dall'elicottero mostra non solo la sua forma unica, i canali, le fondamenta, i grandi quartieri, i palazzi monumentali, le chiese, il teatro urbano, ma anche i luoghi più segreti in città e nelle isole. Le viste dal cielo permettono una lettura della fisicità urbana tramite l'individuazione di margini e bordi; nel caso di Venezia, anziché evidenziare emergenze monumentali e grandi volumi, rendono immediata la percezione dei vuoti, delle geometrie immaginarie che li separano e avvicinano, degli infiniti rimandi fra essi. Immaginando di volare su Venezia da direzioni diverse – dalla terraferma o dal mare – sette itinerari ci suggeriscono percorsi da scoprire nelle immagini in sequenza, individuando monumenti e spazi-luoghi senza mai perdere di vista la forma della città. Ai capolavori medievali e ai colori attuali della laguna fa da contrasto la Venezia monumentale, dove poco resta del medioevo ma risplendono rinascimento e barocco.
29,90
Il Natale nell'arte

Il Natale nell'arte

François Bœspflug, Emanuela Fogliadini

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 212

La nascita di Gesù, concepito misteriosamente dallo Spirito Santo nel grembo di una giovane vergine di nome Maria, è la pietra angolare della Buona Novella e di tutta la dottrina cristiana sul Verbo di Dio fatto uomo. Evento razionalmente inspiegabile ma fonte di grandi speranze, la Natività è stata oggetto, un secolo dopo l'altro, della contemplazione e dello stupore di sapienti e fedeli. Celebrata e rappresentata nell'arte dagli inizi del cristianesimo ai giorni nostri, ha brillato in tutte le epoche e in tutti i continenti raggiunti dalla diffusione del Vangelo. Questo libro presenta una selezione di cinquanta opere d'arte. La più antica Natività risale al IVsecolo e la più recente è del 2018. Ognuna è riprodotta a piena pagina, arricchita da un commento descrittivo, che ne evidenzia il contesto storico e le fonti letterarie, teologiche, artistiche di ispirazione e interpretazione. I due autori, teologi e storici dell'arte, sono desiderosi di coinvolgere il lettore e risvegliare una viva attenzione verso ogni opera e verso gli artisti che hanno immaginato un evento del quale non si finirà mai di esplorarne la forza.
29,90
I re Magi

I re Magi

Madeleine Felix

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 240

Dodici versetti del Vangelo di Matteo hanno creato lungo la storia del cristianesimo una vicenda culturale diffusa che ha assunto grandi dimensioni nel pensiero, nell'arte, nella letteratura, nelle tradizioni popolari - e anche nella politica, se pensiamo al trasferimento delle loro reliquie da Milano a Colonia da parte di Federico Barbarossa per il suo cancelliere Rainaldo di Dassel, arcivescovo di quella diocesi. Le figure dei Re Magi hanno permesso da sempre di spiegare aspetti essenziali del cristianesimo anche in rapporto con le altre culture. Universalità, cammino, venire da lontano, dono, capacità di leggere i segni della realtà, sono i tratti caratteristici di questi misteriosi personaggi, che esprimono essenziali atteggiamenti umani e cristiani. Esegesi biblica e patristica, storia, iconografia, storia dell'arte e della religiosità popolare sorreggono un'opera scorrevole e riccamente documentata con immagini che percorrono duemila anni di storia cristiana. Un viaggio attraverso i secoli e i continenti, dalle origini del Cristianesimo ai giorni nostri, per riscoprire la narrazione dei re magi, fra religione, storia, iconografia e leggende popolari.
29,90
Emilia Romagna rinascimentale

Emilia Romagna rinascimentale

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 328

Una guida unica all'arte che dalla Pianura padana all'Adriatico fa bella l'Italia. Un invito a un intrigante viaggio attraverso le terre d"Emilia e di Romagna, che durante i secoli XV e XVI offrono un formidabile spaccato delle variegate esperienze che animano il Rinascimento. In un affascinante itinerario artistico e culturale gli autori ci conducono alla scoperta della turbolenta Bologna bentivogliesca che trova una pacificazione sotto il segno del "buon governo" pontificio simboleggiato dalla fontana del Nettuno bronzeo e dalle architetture del Vignola. Volgendo lo sguardo alla Romagna, le sedi malatestiane di Cesena e Rimini recano il sigillo di Leon Battista Alberti, nell'azione di rilettura dell'antico promossa da Domenico Malatesta con l'edificazione ed allestimento della biblioteca di Cesena e da Sigismondo Malatesta nel tempio Malatestiano a Rimini. Proprio quest'ultima città, grazie al suo ambizioso signore, ospitò un raffinato sodalizio culturale composto da filosofi, letterati e artisti tra i quali spiccava Piero della Francesca. Il viaggio continua attraverso i piccoli centri resi veri e propri gioielli da illuminati dinasti locali come i Pio a Carpi o i da Correggio nell'omonima cittadina, fino alle viscontee Parma e Piacenza, che passano nella prima metà del XVI secolo sotto i Farnese. Infine giungiamo presso i territori estensi, da Modena a Reggio Emilia, per culminare con le sensuali atmosfere cortesi dal sapore nordico di Ferrara, autentica perla estense.
29,90
Lombardia gotica

Lombardia gotica

Roberto Cassanelli, Maria Grazia Balzarini, Elisabetta Rurali

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 324

Una guida unica alla straordinaria stagione del gotico lombardo che ancora oggi possiamo vedere. Mentre le prime abbazie cisterciensi nascono attorno a Milano sotto il segno di San Bernardo, la cultura cittadina si esprime con compiutezza ed efficacia nella perfetta geometria degli spazi pubblici. Con l'affermarsi del dominio visconteo l'interesse si sposta al cuore del potere signorile, che esprime con forza il proprio orientamento culturale. Sorgono le grandi fabbriche viscontee: il Duomo di Monza, il Palazzo ducale di Milano, seguiti via via da una serie eccezionale di edifici che culmina nella infinita vicenda del Duomo di Milano. Con un'eccellente ricchezza espressiva di architettura, scultura e pittura, opera tra gli altri dei Maestri Campionesi, di Giotto e Giovanni di Balduccio, la Lombardia è protagonista di una straordinaria e feconda stagione che dalle esperienze dei cisterciensi della metà del XII secolo giunge fino alla metà del XV, quando irromperanno le innovazioni rinascimentali che giungevano dalla Toscana. Questo volume realizza un obiettivo ambizioso e inedito: raccontare attraverso la lettura diretta dei monumenti un percorso di cultura architettonica e figurativa lungo oltre due secoli.
29,90
Le bionde di Hitchcock. L'invenzione di un'icona. 83 fotografie da 19 film

Le bionde di Hitchcock. L'invenzione di un'icona. 83 fotografie da 19 film

Thilo Wydra

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 232

Fotogrammi, primi piani, campi lunghi, foto di scena e immagini di backstage di 19 capolavori di Alfred Hitchcock. Guardando le immagini di questa straordinaria selezione si comprende la maestria della sua messa in scena del thriller e la fortunata scelta delle “sue bionde”, accompagnate da attoria loro volta divenuti icone di Hollywood. Le bionde di Hitchcock sono divenute un topos della storia del cinema. Le protagoniste delle più famose pellicole del grande maestro della suspense esprimono una fascinazione misteriosa, che il volume esplora e rivela ripercorrendo i capolavori di Hitchcock. Belle, eleganti, con un sex appeal quasi riservato, interpretano caratteri femminili forti, ma vulnerabili. Sotto la loro superficie splendente, sono fondamentali nell'intrigare lo spettatore nelle trame dei film. Le fotografie del volume sono splendide, sia quelle delle pellicole che quelle dei backstage: bianchi/neri perfetti, con una sontuosa scala di sfumature, e per i film a colori, gli inconfondibili toni pastellati di Hitchcock.
29,90
Futuri possibili. Scenari d'arte e intelligenza artificiale

Futuri possibili. Scenari d'arte e intelligenza artificiale

Rebecca Pedrazzi

Libro: Libro in brossura

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 384

L'Intelligenza Artificiale (IA) sta cambiando il mondo dell'arte e non solo. Questo libro risponde alle molte domande che noi tutti ci facciamo. Rebecca Pedrazzi, storica dell'arte, giornalista ed esperta di Intelligenza Artificiale applicata all'arte offre al lettore una vera guida a questo mondo in rapidissimo cambiamento in cui l'IA è divenuta uno strumento nella produzione di opere d’arte e un alleato nella ricerca, nella fruizione e molto altro. Il libro è strutturato in due parti. Nella prima viene spiegato come viene impiegata oggi l’IA nel mondo dell’arte, non solo per creare opere d'arte ma anche per esplorare musei, catalogare archivi, autenticare opere, fino agli ultimi studi sul rilevamento delle nostre reazioni a livello cerebrale di fronte a un’opera artistica. Con uno stile semplice e chiaro, e alcuni case studies esemplificativi, si spiega cos'è un chatbot, il deep learning, la blockchain, il BrainControl Avatar, ecc. La seconda parte è invece un invito alla scoperta dei pionieri nell’applicazione dell’IA grazie a una serie di interviste esclusive ad alcuni dei protagonisti della scena italiana e internazionale: artisti, imprenditori, ricercatori, esponenti del mondo accademico, galleristi. Qualche nome: gli artisti Mario Klingemann, Mike Tyka, Anna Ridler, Mauro Martino; Piero Poccianti (direttore Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale), Julia Betancour (direttrice Conservation Lab, Collection Solo, Madrid), Andrea Concas (Art Backers e Art Rights). Rebecca Pedrazzi, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano, nel 2017 fonda la rivista d'arte e cultura online "NotiziArte". È autrice di numerosi articoli sull'arte e le nuove tecnologie, docente in corsi e master sull'IA e dal 2023 è responsabile dei progetti dedicati all'arte allo IULM AI Lab di Milano.
19,90
La Sagrada Familia. Sfide di un cantiere in corso d’opera

La Sagrada Familia. Sfide di un cantiere in corso d’opera

Maria Antonietta Crippa

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 224

L'unico volume che mostra le trasformazioni, da Gaudí all'oggi, di una delle basiliche più visitate al mondo. La Sagrada Familia a Barcellona fu ideata dal famosissimo architetto catalano Antoni Gaudí che ne inaugurò il cantiere nel 1882. Dopo la sua morte nel 1926, apparivano solo due tronconi parzialmente avanzati. I lavori procedettero molto lentamente, ostacolati dalle polemiche di chi riteneva che la costruzione dovesse essere fermata. Negli ultimi decenni, il richiamo mondiale della Sagrada Familia (oltre 3 milioni di visitatori all'anno) ha contribuito a far riprendere la costruzione di questa geniale e "sfidante" chiesa-montagna, secondo i dettagliatissimi disegni lasciati da Gaudí.
50,00
Il presepe

Il presepe

Fernando Lanzi, Gioia Lanzi

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 216

Il volume di Fernando e Gioia Lanzi è un classico di riferimento per conoscere la storia di questa popolarissima espressione e la simbologia che sottostà alle varie figure che ne compongono la scena. Il volume mostra come la tradizione del presepe si sia diffusa presso molte popolazioni, acquisendo sempre le caratteristiche peculiari delle singole culture. Il presepe, pur conservando un'impostazione che dura da centinaia di anni, è stato sempre di stimolo alla fantasia di artigiani e artisti locali. Questa edizione è arricchita da un saggio di storia dell'arte sulla raffigurazione della Natività che, da un lato, è stata la matrice dell'iconografia e della "scena" del presepe, dall'altro, ha mantenuto caratteristiche peculiari tra il Cristianesimo d'Oriente e d'Occidente, sottolineando aspetti diversi del grande mistero cristiano di un Dio che si fa uomo tra gli uomini. Con contributi di Emanuela Fogliadini e François Bœspflug.
29,90
In viaggio verso Jheronimus Bosch. Un oscuro presentimento

In viaggio verso Jheronimus Bosch. Un oscuro presentimento

Cees Nooteboom

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 74

Uno dei più importanti scrittori contemporanei, Cees Nooteboom, incontra il più oscuro maestro della modernità. Jheronimus Bosch (ca. 1450-1516) è colto sovente come uno degli artisti più enigmatici degli inizi dell'età moderna. Inventore di creature mostruose, ibridi grotteschi e bizzarre chimere dell'inframondo e dal mondo dei sogni, Bosch ha dato forme e volti a vizi e desideri dell'umano. Nel corso del viaggio di avvicinamento al pittore del XV secolo, Nooteboom si affaccia sull’insondabile. "Ero ben consapevole che le sue figure di sogno erano legate al linguaggio letterario, formale e artistico della sua epoca, ma questa strabiliante esuberanza dell'immaginazione, questo incredibile accumulare dettagli anche minimi, l'alto cappello dell'uomo vestito di rosso in primo piano, a sinistra, che sembra uscire dai tempi di Toulouse-Lautrec; la vorace testa di pesce tra oggetti indefinibili, ma dipinti con raffinatezza; la donna inginocchiata, in rosa, vicinissima al santo, e poi il santo stesso, che con due dita della mano destra sembra prestare giuramento - qui il mistero degli enigmi era effettivamente accresciuto senza che si intravvedesse una soluzione, a meno che la soluzione non fosse il mistero stesso, e l'unico rimedio fosse la resa." "Bosch non ci ha lasciato niente di scritto, solo immagini... Raramente un uomo divenuto invisibile ha lasciato tanto da vedere." Cees Nooteboom, decenni dopo il suo primo incontro con Bosch al Prado, racconta il suo viaggio verso i dipinti dell'artista a Lisbona, Madrid, Gand, Rotterdam e nella sua città natale, 's-Hertogenbosch nei Paesi Bassi.
30,00
Gesù e Giuseppe nell'arte. Storia di una paternità eccezionale

Gesù e Giuseppe nell'arte. Storia di una paternità eccezionale

François Bœspflug

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2022

pagine: 178

Giuseppe, “figlio di Davide”, “guardiano di Maria” e “padre adottivo” di suo figlio, è fin dai primi istanti, e lo sarà fino alla fine, un uomo arci-silenzioso: se è riportata più volte, dai Vangeli, la sua presenza in momenti decisivi della nascita e dell’infanzia di Gesù, non viene riportata una sola sua parola. L’immaginazione dei lettori, dei Padri della Chiesa, dei teologi e degli scrittori spirituali, per non parlare dei romanzieri, ha avuto così libero sfogo, e questo è ancora più evidente per pittori ed artisti. È esaminata la relazione tra Giuseppe e Gesù durante le principali e successive tappe della loro vita insieme: la Natività (i suoi preparativi, l’atteggiamento di Giuseppe nella grotta, durante l’adorazione dei pastori e quella dei Magi), la Fuga in Egitto e il Ritorno dall’Egitto, l’episodio di Gesù tra i Dottori del Tempio di Gerusalemme e il suo Ritrovamento, la vita a Nazareth con Gesù nella bottega di Giuseppe, e poi due tappe interamente inventate, che non hanno eco nei testi evangelici ma un successo notevole nell’arte, ossia le scene di Gesù al capezzale di Giuseppe morente, e la glorificazione di Giuseppe in cielo. Prefazione di Isabel Iribarren.
70,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.