Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il Punto d'Incontro: Salute, benessere e psiche

Pause energetiche. 120 soste lampo per rilassarsi, staccare la spina e ritrovare vitalità

Laurence Roux-Fouillet

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2021

pagine: 218

Le 120 pause che Laurence Roux-Fouillet illustra sono delle bolle di benessere che hanno però una particolarità: sono brevi, mirate, efficaci e si possono fare ovunque! Non sono pause banali, comuni o che ti danno l'impressione di perdere tempo, bensì dei veri concentrati di efficacia per sentirsi meglio, più dinamici, più produttivi o più creativi.
13,90

Micro abitudini. Piccoli cambiamenti, grandi risultati. 5 passi per sostituire le cattive abitudini con quelle sane e dare una svolta alla tua vita

Matthias Hammer

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2021

pagine: 224

Matthias Hammer, terapeuta comportamentale, spiega in modo chiaro e convincente come puoi riconoscere le abitudini nocive e sostituirle, passo dopo passo, con altre più salutari. Basta infatti un piccolo cambiamento al giorno per migliorare la tua vita e fare quello che è utile e importante per te.
12,90

Infiammazione emotiva. Scopri cosa ti manda in ansia e ritrova l'equilibrio. Guida pratica per superare le sfide emotive dei nostri tempi turbolenti

Lise Van Susteren, Stacey Colino

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2021

pagine: 268

Un numero crescente di persone oggi è colpito da un fenomeno noto come "infiammazione emotiva", uno stato non dissimile dal disturbo da stress post-traumatico, ma che deriva dal vivere in un mondo pieno di ansia, opprimente e tumultuoso. Se soffri di problemi di sonno, iperreattività, dolore persistente o preoccupazione ineludibile per il futuro, allora probabilmente hai a che fare con un'infiammazione emotiva.
13,90

Il minimalista felice. Serenità e libertà attraverso la semplicità

Judith Crillen

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2021

pagine: 169

Troppi oggetti inutili, troppo cibo, troppi rifiuti, troppe sollecitazioni e informazioni, troppi sprechi... Di fronte a questi eccessi, sempre più persone sentono di aver perso il contatto con il loro sé interiore e sognano un ritorno alla semplicità, per ritrovare la serenità. Judith Crillen racconta la propria esperienza e ci offre consigli per riprendere in mano il controllo della nostra vita: riportare ordine in casa, mangiare meno ma meglio, ridurre i rifiuti che produciamo, alleggerire il nostro stile di vita, evitare acquisti d'impulso, praticare il detox digitale, meditare, vivere in armonia con la natura, provare gratitudine, prenderci il tempo di non fare nulla...
9,90

Il dono dell'errore. Un approccio alternativo al senso di colpa

Anila Trinlé

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2020

pagine: 90

"Se lo avessi saputo prima...", "Se me ne fossi accorto...", "... non avrei agito così": quante volte vorremmo che le cose fossero andate in modo diverso e ci rimproveriamo per aver commesso degli sbagli! Dal nostro rapporto con l'errore però dipende il senso di colpa che viviamo. Fonte di sofferenze e di difficoltà relazionali, è un sentimento molto diffuso che affonda le radici nei giudizi negativi che noi stessi rivolgiamo ai nostri errori. La conseguenza è una perdita di fiducia in se stessi e una scarsa autostima. Anila Trinlé, monaca buddhista occidentale, mette in discussione i concetti negativi di "rimpianto" e "senso di colpa", dimostrando che è possibile vedere i nostri errori da un'angolazione diversa, non più impregnata di sofferenza ma colma di saggezza, comprensione e compassione. Indipendentemente dalla nostra fede, gli insegnamenti qui esposti ci permettono di prendere coscienza che ogni errore è un modo per imparare e progredire, purché lo accogliamo con benevolenza anziché fustigarci e macerarci nel rimpianto e nelle recriminazioni. Chiarire il nostro rapporto con esso ci aiuta a non lasciarci intrappolare dai giudizi, trasformando così l'errore stesso in qualcosa che ci arricchisce.
8,90

Il magico potere del riordino emotivo. Per spazzare via ciò che ti impedisce di essere felice. Mindfulness e decluttering in azione

Donald Altman

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2018

pagine: 270

Hai l'impressione che la tua vita sia in balìa di emozioni e reazioni o di pensieri inutili, fastidiosi e soffocanti che ti bloccano a livello personale e professionale? Il magico potere del riordino emotivo ti insegna a sistemare le tue emozioni proprio come se stessi riordinando il garage, eliminando mille cianfrusaglie. Liberandoti del superfluo e facendo ordine nei tuoi ambienti mentali, puoi ritrovare la serenità attraverso un vero e proprio decluttering emozionale. Con efficaci tecniche di mindfulness, ti sbarazzerai dei traumi del passato e di tutti gli schemi mentali negativi che ti impediscono di vivere la vita dei tuoi sogni ed essere felice. Indipendentemente da quanto caos c'è nelle tue emozioni, "Il magico potere del riordino emotivo" ti aiuterà a guarire vecchie ferite, errori e delusioni del passato, per ritrovare l'armonia e la serenità nel tuo presente.
14,90

Guarire la propria storia familiare. Il passato tiene in ostaggio il tuo presente e il tuo futuro?

Rebecca Linder Hintze

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2011

pagine: 171

In ogni famiglia sono presenti schemi distruttivi ricorrenti: comprenderli e spezzarli può rivelarsi indispensabile per raggiungere i propri obiettivi nella vita. Il presente può veramente cambiare il passato e creare un nuovo futuro? Ciascuno di noi ha il potenziale per rompere i cicli intergenerazionali di abitudini e schemi ripetitivi. In molte famiglie si ripresentano le stesse situazioni, come se venisse seguito un preciso schema con regole e leggi proprie. I componenti ereditano lo schema e sono automaticamente portati ad agire nello stesso modo, a fare scelte dello stesso tipo. Ciò accade perché queste persone stanno inconsciamente seguendo degli "ordini familiari" tramandati di generazione in generazione. Non ereditiamo dalla famiglia solo tendenze genetiche fisiche ma anche credenze, reazioni, attitudini e una percezione della realtà che ci vincola e limita persino le nostre scelte, una sorta di linea-guida per la nostra vita, non detta, ma prepotentemente presente. E se il passato non tenesse più in ostaggio il presente e il futuro? Rebecca Linder Hintze offre una chiave per identificare i paradigmi familiari che si sono insediati all'interno di noi, che fungono da zavorra e ci impediscono di realizzare il nostro potenziale.
13,90

Come affrontare la perdita di una persona cara. Un percorso emozionale consapevole e attivo per elaborare il lutto

Sibylle Krüll

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2008

pagine: 219

La perdita di una persona cara è un'esperienza sconvolgente. Da un momento all'altro ci troviamo in balia di sentimenti intensi, contraddittori, inconfessabili, o in una spaventosa paralisi emotiva. Vengono messi in discussione i nostri punti di riferimento e le strutture su cui basavamo la nostra esistenza. Siamo disorientati, temiamo per la nostra salute mentale e i consigli che riceviamo non sono d'aiuto. La dottoressa Sibylle Krüll presenta l'elaborazione del lutto come un processo che non va subito passivamente, ma attraversato in maniera attiva e consapevole. Si tratta di un percorso psichico, mentale e spirituale che richiede lo svolgimento di alcuni compiti: accettare la realtà della perdita, attraversare i sentimenti del lutto, adattarsi a un nuovo contesto di vita, definire uno spazio in cui collocare il defunto e continuare a vivere mantenendo il legame affettivo. L'utilissima e ampia raccolta di possibili azioni concrete per facilitare l'elaborazione del lutto ci permette di scoprire il nostro percorso individuale, anche grazie a numerosi esempi di esperienze vissute. Un testo di facile comprensione, che costituisce un valido strumento di sostegno per chi si trova ad affrontare la crisi acuta del lutto o chi, con il tempo, ha sviluppato una reazione luttuosa complicata.
12,90

Dimmi dove ti fa male e ti dirò perché. I richiami del corpo sono i messaggi dell'anima. Elementi di psicoenergetica

Michel Odoul

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2005

pagine: 205

Secondo la medicina orientale, la malattia indica un ostacolo alla realizzazione del "cammino della vita" e la coscienza esprime ciò che ne impedisce il compimento attraverso squilibri energetici che generano il disturbo della salute. Comprendere i meccanismi psicoenergetici insiti nella malattia aiuta perciò a ritrovare lo stato di buona salute, il nostro corpo ci parla, ma dobbiamo ancora imparare a comprenderlo. Allergie, anoressia, bulimia, vertigini, obesità, cisti, tumori, stati febbrili, sciatica, infiammazioni, indicano che al nostro interno vi sono delle tensioni profonde che cercano di esprimersi; questo libro intende spiegare come e perché. Un manuale pratico ideato a beneficio di tutti coloro che cercano la chiave per decodificare il linguaggio del corpo. Un nuovo modo di considerare la malattia come un messaggio della coscienza, del nostro essere interiore, per scoprire che dietro alla sofferenza possiamo trovare una "malattia creativa", un mezzo per progredire nella nostra evoluzione.
14,00

Attiva gli ormoni della Felicità. Dai l'addio a svogliatezza e ansia e ripristina i tuoi livelli di serotonina, dopamina, noradenalina e GABA

Kyra Kauffmann, Sascha Kauffmann

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2021

pagine: 188

Soffri di disturbi d'ansia, depressione, compulsioni, senso di irrequietezza o altro disagio psicologico? Hai già alle spalle numerosi trattamenti, tutti più o meno infruttuosi? Ritrovare il buonumore in modo naturale ti offre un valido e concreto aiuto per ritrovare il benessere e la serenità.
12,90

I sogni liminali. Esplorare la coscienza ai confini del sonno

Jennifer Dumpert

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2020

pagine: 320

Ai confini tra la veglia e il sonno, sul limitare della coscienza, c'è un vorticoso, caleidoscopico stato mentale fatto di libere associazioni: è il mondo dei sogni liminali. Quando scivoliamo nel sonno, passiamo attraverso una fase detta ipnagogia. Non siamo più pienamente coscienti, ma nemmeno addormentati. È qui che si verificano i sogni più fantasmagorici e psichedelici, quelli più strani, ma anche quelli più belli e più interessanti, nei quali può esserci la soluzione ai nostri problemi o una fonte inesauribile di creatività. Avete mai desiderato fare con la mente un intenso volo di quindici minuti che poi vi lasci del tutto lucidi e senza i postumi di una sbornia? Le sostanze allucinogene vi hanno sempre incuriosito per il potere di accedere a un mondo di libera intuizione? Il sogno liminale vi offre un folle viaggio privo di filo narrativo, che vi proietterà in un ricco turbinio di pensieri, immagini, ricordi e percezioni, verso gli angoli più nascosti della vostra mente, e Jennifer Dumpert vi offre i mezzi per accedervi in modo consapevole! Ipnagogia e ipnopompia: due straordinari mondi onirici ai confini tra sonno e veglia; Sei gufo o allodola? Trova il mondo liminale adatto al tuo cronotipo; Terrori notturni, immagini inquietanti e paralisi del sonno: come farseli amici per esplorare la mente; Il sogno liminale per sviluppare creatività, avere nuove idee e trovare soluzioni ai problemi; Gli oneirogeni: sostanze, suoni, profumi e tecniche che intensificano i sogni; Esercizi pratici per indurre con facilità lo stato del sogno liminale.
12,90

Ti manca qualcuno? Guida pratica per riparare una relazione in crisi... oppure lasciar perdere

Ilse Sand

Libro: Copertina morbida

editore: Il Punto d'Incontro

anno edizione: 2020

pagine: 144

Sarà capitato anche a te di sentire la mancanza di un familiare, di un amico che non frequenti più oppure di non riuscire più a ritrovare la disponibilità e la condivisione emotiva di un tempo con la persona con cui addirittura convivi. Molti infatti si sentono soli perché relazioni un tempo importanti sono andate in frantumi, si sono affievolite o hanno assunto un carattere superficiale. Come ci si può riavvicinare a una persona con cui si sono persi i contatti o la vicinanza, ristabilendo fiducia e apertura nei suoi confronti? E come risolvere eventuali questioni rimaste in sospeso? Il benessere nella vita dipende in larga misura dai rapporti interpersonali. In genere chi ha relazioni sane e strette sta bene, mentre chi si sente solo può provare meno voglia di vivere. Non sempre però abbiamo ben chiaro come affrontare una relazione in crisi. Spesso anzi riteniamo sufficiente spiegare il nostro punto di vista... ma così facendo peggioriamo le cose. Esistono invece altri metodi decisamente più efficaci per affrontare la situazione. Con numerosi esempi e proposte concrete di frasi ed espressioni da utilizzare nelle diverse situazioni, la psicoterapeuta Ilse Sand propone varie strategie utili a riparare o anche solo migliorare una relazione. Un pratico test ti permetterà di misurare quanto sei propenso ad andare incontro a chi ti manca. Analizzando il risultato, potrai riflettere sulla tua effettiva disponibilità.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento