Il tuo browser non supporta JavaScript!

FRANCO ANGELI: Strumenti urbanistici

Un paese diverso. La politica economica delle città americane

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2006

pagine: 192

Buona parte della letteratura europea sulle politiche urbane resta ancorata alla convinzione che lo studio delle città americane sia di scarsa utilità per comprendere e spiegare le questioni che riguardano le città europee. Tenendo sullo sfondo tre saggi di autori variamente associabili alla corrente degli "american urban studies" (Harvey, Logan, Molotch e Stone), lo scopo del curatore è sia approfondire le ragioni dell'eccezionalismo delle politiche urbane americane - evidenziando anche alcuni pregiudizi ricorrenti - sia trovare alcune ragioni per argomentare a favore dell'utilità empirica e del potere esplicativo delle più recenti teorie urbane americane nei confronti delle profonde ristrutturazioni che stanno interessando le città europee.
22,50

Piani strategici. Governare le città europee

Paolo Perulli

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2006

pagine: 128

In Europa, mentre l'integrazione economica e la riunificazione politica procedono con diverse velocità, si afferma il ruolo delle città come motori di sviluppo e indispensabili attori dei processi di governo. Questo libro vuole fornire una cornice teorica per interpretare i diversi tipi di politiche delle città, che assumono forme pubbliche, pubblico-private e private. Il libro cerca di offrire qualche risposta alle domande: è possibile con questi nuovi strumenti riaffermare un ruolo "autorevole" degli attori pubblici, che sia più procedurale e facilitativo che direttivo? quale rapporto si può ricercare tra mercato, istituzioni ed auto-organizzazione nel governo delle società complesse?
17,00

Il seme di Locke. Interpretazioni del mercato immobiliare

Luca Gaeta

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2006

pagine: 112

La storia del mercato immobiliare è anche la storia dello spazio di cui abbiamo più diretta esperienza. In tal senso il mercato immobiliare va interpretato come snodo permanente delle relazioni tra terra e società, relazioni che chiamano in causa complesse dinamiche regolative di carattere convenzionale.
17,50

Progetto, governo, società. Ripensare le politiche territoriali

Gabriele Pasqui

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2005

pagine: 136

Il volume propone una riflessione critica sugli orientamenti e gli scenari delle politiche territoriali. I saggi muovono da una prospettiva teorica i cui elementi centrali sono l'interpretazione del rapporto tra governo delle trasformazioni territoriali e pratiche sociali e il ripensamento dell'orientamento progettuale nelle discipline della città e del territorio. Il tema è sviluppato da quattro punti di vista: la costruzione di una "teoria delle pratiche" nel campo delle politiche territoriali; la riflessione sulla relazione tra società plurale, democrazia locale e spazio pubblico; il ripensamento di quei filoni di policy soggetti negli ultimi anni a profondi mutamenti; la relazione tra strategie formative e orientamenti culturali.
19,00

La politica economica delle città europee. Esperienze di pianificazione strategica

Guido Borelli

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2005

pagine: 184

Le presentazioni di cinque casi europei di pianificazione strategica (Barcellona, Berlino, Lione, Londra e Torino) sono commentate dal curatore entro una prospettiva di politica economica urbana. Lo scopo complessivo del libro è quello di focalizzare l'attenzione sui principali effetti delle coalizioni di governo locale nel determinare gli obiettivi dello sviluppo urbano. Considerato che la dimensione e la complessità dei problemi posti dalla ristrutturazione delle economie urbane spesso eccede sia le tradizionali competenze delle istituzioni pubbliche, sia le consuete capacità delle organizzazioni imprenditoriali, si pone la questione della loro auspicabile cooperazione.
22,50

Prove parziali di riforma urbanistica

Luigi Mazza

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2004

pagine: 152

Il volume raccoglie alcuni scritti pubblicati fra il 1995 e il 2003 sui problemi dell'urbanistica milanese e, in particolare, sulle ragioni e sui caratteri della parziale riforma introdotta con l'adozione del Documento di Inquadramento delle politiche urbanistiche del Comune di Milano (2000), nonché sui primi esiti dell'applicazione delle nuove procedure.
21,50

Piano, progetti, strategie

Luigi Mazza

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2004

pagine: 152

Questo libro raccoglie saggi pubblicati dal 1995 al 2002 sui caratteri del piano regolatore, sulle relazioni tra regole e strategie, sulla pianificazione strategica, e sulla riforma del piano e del sistema di pianificazione.
21,50

Governare il territorio. Una riflessione sul caso toscano

Giulio Giovannoni

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2004

pagine: 160

In Toscana le principali innovazioni al governo del territorio hanno riguardato il processo di formazione dei piani territoriali e l'articolazione del piano comunale, comportando una diffusa applicazione del principio di sussidiarietà. Esperienze di ridisegno del piano regolatore sono state condotte in numerose altre regioni, determinando una diversa articolazione del rapporto tra strumenti e funzioni della pianificazione. Un ruolo essenziale è assunto dalle innovazioni di carattere procedimentale, che avvicinano l'attività decisionale ad un percorso di tipo progettuale. Il caso toscano offre lo spunto ad una riflessione sul ruolo della pianificazione nella società contemporanea.
21,00

European spatial planning. La governance territoriale comunitaria e le innovazioni dell'urbanistica

Umberto Janin Rivolin

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2004

pagine: 160

In Italia come nel resto d'Europa "european spatial planning" e "governance" territoriale comunitaria sono termini e temi relativamente recenti per il dibattito della pianificazione territoriale e urbanistica, anche se introdotti nei primi anni '90 dai molteplici interventi dell'Unione europea nel governo del territorio. Nei saggi di questo volume il lettore trova una rassegna critica delle nuove forme di governo del territorio in Europa. Le riflessioni dell'autore hanno l'obiettivo di fornire una cornice interpretativa alle pratiche di "european spatial planning" e al fenomeno della governance territoriale comunitaria, nell'intento di contribuire ad orientare i percorsi professionali e formativi dell'urbanistica in Italia.
21,00

Progettare squilibri

Luigi Mazza

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2004

pagine: 176

Caratteri e natura del piano regolatore, relazioni tra regole e strategie e disegno della pianificazione strategica, riforma del piano e del sistema di pianificazione, sono i temi principali di questa raccolta. Attraversano i temi principali le questioni del rapporto tra politici ed esperti, della consistenza e della riproducibilità del sapere tecnico, e quindi la discussione del ruolo e della responsabilità dell'esperto, della giustificazione e dell'efficacia delle sue proposte, del rapporto tra sapere e decisione. Il volume raccoglie gli scritti pubblicati da Luigi Mazza in diverse occasioni fra il 1983 e il 2002.
16,50

Come valore d'ombra. Urbanistica oltre la ragione

Attilio Belli

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2004

pagine: 152

Questo libro costituisce il tentativo di descrivere il "colore" dell'urbanistica, con lo sguardo rivolto allo spazio compreso tra i due estremi, includendo la varietà e i dettagli che concorrono a definirne l'identità. L'urbanistica considerata, quindi, come sapere segnato dai testi, dalle immagini, dal linguaggio e dalle emozioni, contaminata e ibridata da altri saperi secondo una sorta di "empirismo minimale". In tal senso gli studi sul linguaggio vengono assunti come un passaggio a metodi anesatti di conoscenza e a pratiche di descrizione della città e del territorio fondate sull'interpretazione, come alternativa all'astrattezza e al formalismo esasperato del metodo scientifico-razionale.
20,00

Il progetto urbano. Dall'esperienza francese alla realtà italiana

Patrizia Ingallina

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2004

pagine: 160

Il libro evidenzia i principali passaggi che hanno segnato la trasformazione della nozione di progetto urbano e l'analisi di casi studio (Rennes, Euralille) fornisce elementi per comprenderne il ruolo innovativo nel processo di pianificazione, da rigido e tecnocratico a negoziale ed aperto, rivolto a favorire una costruzione collettiva del piano. L'analisi del tema del progetto urbano permette di fornire un quadro generale ed attuale della situazione dell'urbanistica francese, all'indomani della nuova legge urbanistica SRU del 2000 e fornire spunti di riflessione e modelli operativi per la realtà italiana.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.