Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edizioni Giuridiche Simone: Il timone

Il lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione

Alessandra Pedaci

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 224

Ancora profonde innovazioni caratterizzano il lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche: dopo la Riforma Brunetta, intervenuta in tema di contrattazione collettiva, di dirigenza, di responsabilità e, soprattutto, di valutazione delle performances lavorative individuali ed organizzative dei pubblici dipendenti nonché delle strutture amministrative, la disciplina del pubblico impiego è incisa da altre due rilevanti manovre: il D.L 78/2010, conv. in L. 1 22/2010, cd. manovra finanziaria d'estate, e la L. 183/2010, cd. Collegato Lavoro. Il primo reca misure in materia di stabilizzazione finanziaria e competitività economica e tocca il settore pubblico nel suo complesso. Il secondo, tra l'altro, incide su importanti aspetti del lavoro pubblico: la mobilità, il trattamento dei dati personali, la disciplina dell'aspettativa e dei permessi, le pari opportunità e le controversie di lavoro. La trattazione parte dai profili generali e dalla evoluzione storico-normativa del lavoro alle dipendenze della P.A. nonché dai principi relativi all'accesso agli impieghi e dall'organizzazione degli uffici pubblici fino a comprendere la giurisdizione e i trattamenti previdenziali dei dipendenti. Il volume, si pone quale utile ausilio per la preparazione di esami e/o concorsi, nonché come valido strumento di consultazione per tutti gli operatori del settore.
14,00

Privacy e diritto d'accesso nella pubblica amministrazione

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 160

Il codice in materia di protezione dei dati personali ha inciso sull'attività della pubblica amministrazione più di quanto non fece la legge 675/1996 ormai quindici anni fa. Le pubbliche amministrazioni devono provvedere a disciplinare le proprie attività tenendo conto delle norme e dei principi stabiliti dal codice, uniformandosi, soprattutto, alle norme in materia di sicurezza dei dati. Ruolo fondamentale nel delineare il rapporto tra privacy e pubblica amministrazione è stato svolto dal Garante che è intervenuto più volte individuando prassi e procedure da seguire. In particolare, incisivo è stato il supporto reso nel definire i rapporti tra le norme in materia di protezione dei dati personali e il diritto d'accesso previsto dalla legge 241/1990. In più occasioni il Garante, infatti, ha precisato la portata del principio del pari rango, necessario ai fini del giudizio di bilanciamento tra accesso e riservatezza, in presenza di dati sensibilissimi. Su queste riflessioni si è aggiunto l'ormai rilevante contributo giurisprudenziale. Il testo analizza le norme vigenti in materia di trattamento di dati personali, proponendo al lettore un quadro completo della materia e soffermandosi sui principi e le regole vigenti in materia di diritto di accesso.
10,00

Diritto costituzionale. Nozioni essenziali

2^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 160

Il volume rappresenta un agile strumento di apprendimento degli elementi di Diritto Costituzionale venendo così incontro alle esigenze degli studenti universitari e di coloro che devono preparare concorsi pubblici nonché di quanti necessitano di un rapido ripasso dei concetti fondamentali della materia. Per raggiungere tale obiettivo sono stati analizzati gli argomenti che. per la loro importanza o per la frequenza con cui costituiscono domande d'esame, rappresentano i punti fondamentali di una buona preparazione. Sono stati, invece, ridotti gli approfondimenti dottrinali e giurisprudenziali che spesso appesantiscono e dilatano i tempi di apprendimento. Infatti, la definizione e la funzione del singolo istituto è accompagnata dai relativi riferimenti legislativi essenziali, puntualmente aggiornati, nonché da eventuali cenni sugli interventi in merito della Corte costituzionale.
8,00

Elementi di diritto del lavoro

5^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 233

Il volume offre una sintesi del Diritto del Lavoro, mirata alle esigenze di uno studio veloce e dinamico. La trattazione privilegia gli istituti di fondamentale importanza ed è aggiornata a tutte le più recenti novità legislative ed in particolare alla L. 4 novembre 2010, n. 183. ed. collegato lavoro, con cui è stata operata un'articolata riforma della materia. Oltre ad istituti quali, tra l'altro, i congedi, le aspettative e i permessi, l'apprendistato, la vigilanza e le misure contro il lavoro sommerso, il rapporto di lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni, la L. 183/2010 è intervenuta in materia di controversie di lavoro, introducendo importanti modifiche alla disciplina prevista dal codice di procedura civile (art. 409 ss.) per lo svolgimento del processo del lavoro e portando a compimento un articolato sistema di procedure conciliative e di arbitrato. Per le sue caratteristiche, il testo è utile anche in affianco ai manuali istituzionali, in fase di ripasso, nonché per fissare velocemente il programma in vista di esami e prove concorsuali.
11,00

Depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge n. 689/81)

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 123

La L. 689/81, in materia di "depenalizzazione", ha costituito un'importante svolta nel sistema sanzionarono del nostro Paese. Un congruo numero di illeciti penali, infatti, sono stati trasformati, a seguito delle diverse leggi di depenalizzazione, in illeciti amministrativi con lo scopo di dare a questi ultimi un inquadramento giuridico autonomo, con principi, disciplina e sanzioni proprie. Ciò ha comportato uno snellimento dei lavori dei tribunali penali, nonché una conseguente traslazione alle autorità amministrative che, così, sono state investite di nuove e delicate competenze. La L. 689/81 interessa sia i nuovi principi generali che i diversi procedimenti sanzionatoli amministrativi nelle diverse fasi dell'accertamento, della contestazione della violazione, dell' irrogazione dell'ordinanza-ingiunzione e del giudizio di opposizione. L'ambito di tale fenomeno interessa prevalentemente il Codice della Strada ed in generale tutta la disciplina degli illeciti amministrativi. Questo volume, senza pretese di approfondimento dottrinario e/o giurisprudenziale offre una panoramica completa della "depenalizzazione" alla luce della più recente normativa per consentire un'appropriata conoscenza agli operatori di polizia.
8,00

I reati contro la pubblica amministrazione. Nozioni essenziali

Giuseppe Borrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 128

Le relazioni che il cittadino intrattiene con la pubblica amministrazione postulano per il pubblico impiegato la necessità di conoscere i diritti del suo interlocutore e le proprie responsabilità (art. 97 Cost.). Il volume si prefigge, pertanto, l'obiettivo di realizzare una breve trattazione di tutti i reati contro la pubblica amministrazione, in forma sintetica e schematica, sulle principali questioni che si sono poste alla dottrina e alla giurisprudenza allo scopo di offrire un agile strumento di studio. I singoli reati sono stati analizzati secondo uno schema identico, ricalcante la struttura del reato in generale (interesse tutelato, condotta, evento, tentativo, circostanze), e preceduti dalla descrizione legale del fatto, così intendendosi consentire allo studente di percepire la pratica realizzazione del fatto tipico sanzionato dal legislatore penale. Fra le novità disciplinari di cui si tiene conto nella presente edizione si segnalano l'estensione dei margini di tutela penale del libero svolgimento di pubblici appalti e licitazioni private, operata dalla L.13-8-2010, n.136, nonché l'ampliamento delle ipotesi di corruzione propria aggravata ai fatti corruttivi aventi ad oggetto pagamenti o rimborsi tributari, effettuato dal D.L. 31-5-2010, n. 78, convertito in L. 30-7-2010, n. 122. Anche questa edizione è completata da agili questionari che permettono una rapida verifica delle nozioni esposte nella trattazione.
9,00

Elementi di diritto del lavoro e legislazione sociale

13^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 304

Una sintesi organica del Diritto del lavoro e della Legislazione sociale, mirata alle esigenze di uno studio veloce e dinamico. La trattazione è contenuta in un numero ragionevole di pagine ed è aggiornata alle numerose novità intervenute in materia di lavoro e legislazione sociale, tra cui si ricorda, per importanza, le regole per il diritto a pensione degli addetti a lavori usuranti (decreto legislativo approvato in via definitiva il 13-4-2011), la riforma delle decorrenze (cd. finestre) per l'accesso al pensionamento in vigore dal 1-1-2011 (D.L. 78/2010 conv. in L. 122/2010) e le numerose modifiche del ed. collegato lavoro (L. 183/2010). L'esposizione schematica e lineare e le numerose tabelle di sintesi agevolano l'apprendimento di materie impegnative e complesse, soprattutto in relazione ad istituti - come quelli pertinenti la previdenza sociale - che potrebbero risultare ostici a chi si trovi ad affrontarli per la prima volta. Per le sue caratteristiche, il testo è particolarmente utile in affianco ai manuali istituzionali in fase di ripasso, nonché per fissare velocemente il programma in vista di esami e prove concorsuali.
15,00

Diritto amministrativo. Nozioni essenziali

5^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 224

Il volume si sofferma sull'analisi degli istituti di maggiore interesse e dei concetti chiave del diritto amministrativo. La presente edizione, in particolare, è aggiornata alle più recenti novità legislative in materia, tra cui la L. 4 novembre 2010, n. 183, cd. Collegato Lavoro, recante norme in materia di pubblico impiego, il D.Lgs. 30 dicembre 2010, n. 235 recante modifiche e integrazioni al Codice dell'Amministrazione digitale e il cd. decreto milleproroghe recato dal D.L. 29 dicembre 2010, n. 225, conv. con modif. in L. 26 febbraio 2011, n. 10. Il testo, inoltre, è corredato da una serie di quesiti che focalizzano l'attenzione del lettore sulle problematiche maggiormente ricorrenti in sede di esami o su aspetti essenziali per il corretto inquadramento sistematico di un determinato istituto. Il volume costituisce un valido ausilio per lo studio ed il ripasso della materia in sede universitaria, oltre che uno strumento di agile consultazione per coloro che si apprestano ad affrontare concorsi pubblici ed abilitazioni professionali.
12,00

Legislazione dei beni culturali e del paesaggio. Nozioni essenziali

2^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2010

pagine: 192

Il regime giuridico dei beni culturali introdotto dall'entrata in vigore del D. Lgs. n. 42/2004 (c.d. Codice Urbani) ha imposto agli operatori di settore di rivedere le proprie posizioni, ormai consolidate, alla luce dei nuovi principi in materia. Tale opera di revisione è ancora in atto sia per l'eterogeneità ed ampiezza della materia sia per gli ulteriori interventi correttivi e modificativi del corpus del Codice attuati prima con i due Decreti legislativi 156 e 157 del 2006 e poi con due Decreti legislativi 62 e 63 del 2008. Occorre, inoltre, tener conto delle continue modifiche relative all'organizzazione del Ministero dal D.P.R. 233 del 2007, contenente il regolamento di riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali al D.P.R. 91 del 2009 recante modifiche al regolamento di riorganizzazione. Il quadro di riferimento che ne scaturisce è complesso e pone non pochi problemi di sistemazione della materia per quanti siano chiamati ad operare nel settore dei beni culturali sia per motivi di studio che per motivi professionali. Il testo affronta l'intera materia disciplinata dal Codice Urbani, soffermandosi su quegli argomenti che costituiscono i temi di più frequente discussione e d'approfondimento, anche in sede d'esame e di concorsi pubblici. I singoli capitoli sono corredati da un breve glossario dove sono spiegati i termini più tecnici e specialistici della disciplina o appartenenti ad altre branche del diritto.
9,00

Storia delle religioni

LAST MINUTE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2010

pagine: 160

La storia delle religioni è un campo di studi talmente vasto, che risulta difficile compendiarlo in un numero ragionevole di pagine, senza trascurare argomenti importanti. Infatti, oltre alle religioni attualmente professate sul pianeta (diciotto soltanto le più diffuse, secondo gli esperti), una storia delle religioni non può prescindere dal riferimento alla dimensione magica che ha caratterizzato il rapporto dell'uomo con la divinità in epoca primitiva e poi ai culti politeisti delle prime civiltà della storia. Questo testo spazia in maniera comparativa tra le culture religiose antiche e moderne, dividendole in tre categorie: le religioni politeiste del mondo antico, le grandi religioni monoteistiche (ebraismo, cristianesimo e islam), le culture orientali della liberazione e dell'immortalità (induismo, buddhismo, confucianesimo, taoismo, shintoismo). L'analisi del fenomeno religioso in sé, nelle sue valenze antropologiche, sociologiche, psicologiche e filosofiche viene condotta parallelamente alla conoscenza dei percorsi storici delle varie religioni e all'analisi dei rispettivi testi sacri, oltre che alla descrizione degli aspetti rituali e mitologici di ciascuna.
9,00

Elementi di statistica

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2010

pagine: 158

Obiettivo del testo è illustrare i contenuti essenziali, gli strumenti e le leggi fondamentali della Statistica utilizzando la massima chiarezza possibile. Il volume è strutturato in due parti. La prima parte espone i concetti della Statistica metodologica che spaziano dall'analisi e interpretazione dei dati relativi a uno o più fenomeni reali, propri della branca della Statistica descrittiva, allo studio probabilistico e inferenziale dei risultati campionari, argomento della Statistica inferenziale. In questa parte, infatti, sono esplicate le rappresentazioni grafiche più idonee alla descrizione delle distribuzioni statistiche e i principali indici di posizione, di variabilità e di forma utili per la loro sintesi. Sono, inoltre, esposti i concetti della teoria delle relazioni statistiche attraverso cui si evidenziano eventuali influenze o dipendenze tra due o più caratteri congiuntamente considerati. Un capitolo è dedicato alla teoria della probabilità, fondamento dei metodi inferenziali, a loro volta trattati nei successivi tre capitoli. La seconda parte del volume è dedicata alla Statistica applicata, distinta nei rami di Statistica economica, Statistica demografica e sociale e Statistica giudiziaria. Il volume si indirizza a studenti e a partecipanti a pubblici concorsi che necessitano di uno strumento didattico di rapida consultazione in vista dell'esame e delle prove di concorso.
8,00

Elementi di diritto commerciale

15^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2010

pagine: 288

Questo volume consente di acquisire una preparazione generale sul diritto commerciale in tempi relativamente brevi, per soddisfare le esigenze di studenti e concorsisti. Per raggiungere questo obiettivo, gli autori hanno focalizzato il testo sugli argomenti istituzionali della disciplina, che per la loro importanza o per la frequenza con cui costituiscono domanda d'esame, rappresentano gli snodi essenziali di una buona preparazione, sfrondandolo di quegli approfondimenti giurisprudenziali e dottrinali che spesso appesantiscono i testi maggiori. Nel corso della trattazione si è inoltre fatto ricorso a schemi e tavole sinottiche, utili sia in fase di memorizzazione che in fase di ripasso, per evidenziare i collegamenti fra i diversi istituti della disciplina. Un breve glossario di termini specialistici o riferiti ad altri rami del diritto, posto a conclusione di ogni capitolo, permette di avere durante lo studio quelle definizioni che talvolta possono sfuggire. Tra le molteplici novità analizzate dal volume si segnalano il D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 27, che ha riformato il sistema di funzionamento dell'assemblea delle S.p.a. che fanno ricorso al mercato del capitale di rischio e il D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 39, che ha introdotto modifiche di carattere formale e sostanziale alla disciplina della revisione legale dei conti delle società.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.