Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edizioni Giuridiche Simone: Elementi maior

Il lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione

Alessandra Pedaci

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2021

pagine: 256

Questa nuova edizione de «Il lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione» esce all'indomani dell'approvazione del cd. decreto reclutamento (D.L. 9 giugno 2021, n. 80, conv. in L. 6 agosto 2021, n. 113), di riforma e potenziamento del lavoro pubblico nel contesto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e della crescita del Paese dopo l'emergenza pandemica. La trattazione ha ad oggetto tutti quegli argomenti che, per la loro importanza o per la frequenza con cui sono richiesti in esami e concorsi - accesso e organizzazione, dirigenza pubblica, codice di comportamento e responsabilità, anticorruzione, trasparenza e sicurezza, profili giurisdizionali e previdenziali - costituiscono le basi di una buona preparazione, consentendo una visione aggiornata e di sintesi della materia. Altri punti di forza di questo libro sono rappresentati dai numerosi box di approfondimento, dagli schemi esplicativi nonché dalle schede riepilogative poste a conclusione di tutti i capitoli.
16,00

La redazione degli atti nell'ente locale

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2021

pagine: 256

La redazione degli atti nell'Ente locale, giunta alla VI edizione, è una guida alla prova teorico-pratica nei concorsi pubblici banditi da Comuni, Province e Città metropolitane, nonché un formulario aggiornato e agile da consultare per coloro che operino già nel settore. Le prime due parti del libro sono di tipo manualistico ed illustrano l'attività amministrativa sia in generale sia dal punto di vista dell'Ente locale. Nella terza parte del libro Redazione degli atti nell'Ente locale, invece, sono riprodotti vari modelli di atti tipici delle Amministrazioni locali. Per venire incontro alle esigenze dei lettori, il testo è caratterizzato da: linguaggio agevole e di immediata comprensione; due caratteri di stampa per uno studio a due velocità, il più grande per gli aspetti generali della materia e il più piccolo per entrare nei dettagli; box di approfondimento; uso del corsivo e del neretto per individuare immediatamente i concetti fondamentali.
17,00

Contabilità e bilancio

240/7

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2021

pagine: 304

Questo Elementi Maior di Contabilità e Bilancio analizza, in maniera chiara e sistematica, le problematiche fondamentali legate all'esercizio d'impresa: attività economica, classificazione delle aziende, operazioni di gestione, principi contabili, bilancio di esercizio, analisi di bilancio ecc. Il testo tiene conto delle modifiche normative degli ultimi anni e della loro incidenza sui principi generali di redazione del bilancio, sulla rilevazione contabile, sui metodi di valutazione e sulle informazioni da fornire in merito alla gestione. La struttura del volume è caratterizzata da un'esposizione ed un linguaggio semplici nonché dalla presenza di esempi pratici e schemi di sintesi che contribuiscono a farne lo strumento, di studio o di lavoro, ideale per un rapido processo di apprendimento.
15,00

Il trattamento dei dati personali e la privacy

Beatrice Locoratolo

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2021

pagine: 160

Questo volume illustra la disciplina relativa al trattamento dei dati personali, così come delineata nella normativa europea, nel nostro Codice della privacy e nei provvedimenti del Garante. Per venire incontro alle esigenze dei lettori la collana è caratterizzata da: due caratteri di stampa per uno studio a due velocità: il più grande per fissare le nozioni essenziali e il più piccolo per approfondire taluni aspetti della materia; linguaggio agevole e di immediata comprensione; box con approfondimenti, anche giurisprudenziali; uso del corsivo e del neretto per individuare immediatamente i concetti fondamentali. La privacy è, senza dubbio, una di quelle «materie» che deve la sua disciplina all'intervento costante e prolungato del legislatore europeo. Il sistema normativo di riferimento è incentrato sul Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (Gdpr), reg. UE/2016/679, divenuto operativo in tutti gli Stati membri dell'Unione europea il 25 maggio 2018, che, stante il carattere vincolante delle sue disposizioni, ha obbligato i legislatori nazionali ad un "ripensamento" delle precedenti normative per adeguarle a quelle sovranazionali (nel nostro ordinamento il cd. Codice della privacy, il D.Lgs. 196/2003, è stato modificato dal D.Lgs. 101/2018). La disciplina delineata nel GDPR è incentrata essenzialmente su tre pilastri - diritti forti per le persone, trasparenza e responsabilità di chi tratta i dati - e la validità della stessa ha consentito di fronteggiare (e superare) la sfida più impegnativa che potesse presentarsi, rappresentata dalla crisi sanitaria, assolutamente imprevista e imprevedibile, dovuta al Covid-19. Ma perché un volume su una materia tanto tecnica e, per certi aspetti, ostica? Il trattamento dei dati personali, conosciuto anche con il termine privacy, lungi dall'essere una «questione teorica», è una tematica concreta che riguarda ciascuno di noi da vicino e della cui importanza, probabilmente, non si ha piena consapevolezza. Nel volume si analizza il sistema normativo di riferimento cercando di contestualizzare le disposizioni, europee e nazionali, nella realtà, strizzando l'occhio all'applicazione fattane dal nostro Garante della privacy in alcuni importanti provvedimenti.
15,00

Elementi di diritto amministrativo

217 27^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2017

pagine: 336

Questo volume di «elementi maior» vede la luce in una fase in cui le innovazioni nell'ambito dell'organizzazione e delle attività delle pubbliche amministrazioni si susseguono a ritmo vorticoso, con l'obiettivo di consentire una visione aggiornata e d'insieme del diritto amministrativo. La trattazione, infatti, ha ad oggetto tutti quegli argomenti che, per la loro importanza o per la frequenza con cui costituiscono domanda d'esame, rappresentano gli snodi essenziali di una buona preparazione, venendo così incontro alle esigenze di studenti e concorsisti, sempre in lotta con il poco tempo a disposizione. Il libro è stato totalmente ripensato alla luce delle numerose novità legislative che, in tempi recenti, hanno interessato la P.A., tra cui ricordiamo la nuova disciplina dei contratti pubblici, la cd. riforma Madia del pubblico impiego e l'innovativo istituto del whistleblowing. L'opera si giova, infine, di numerosi box di approfondimento nonché di brevi glossari di termini specialistici (o riferiti ad altri rami del diritto), posti a conclusione dei capitoli.
16,00

Diritto commerciale

227 18^EDIZIONE GIUDICE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2016

pagine: 319

Questo volume consente di acquisire una preparazione completa di Diritto Commerciale in tempi brevi, per soddisfare le esigenze di studenti e concorsisti sempre "in lotta" con il poco tempo a disposizione per il loro studio. Per raggiungere questo obiettivo sono stati analizzati gli argomenti che, per la loro importanza o per la frequenza, costituiscono prevalentemente domanda d'esame, rappresentando gli snodi essenziali per conseguire una buona preparazione ad esami e concorsi. Nel corso della trattazione si è fatto ricorso a schemi e tavole sinottiche, particolarmente utili sia in fase di memorizzazione che in fase di ripasso, per evidenziare con immediatezza i collegamenti fra i diversi istituti della disciplina, oltre ad una serie di "questions", finalizzate ad evidenziarne gli aspetti più problematici. Un breve glossario di termini specialistici o riferiti ad altri rami del diritto, posto a chiusura di ogni capitolo, permette di avere definizioni dettagliate dei principali lemmi della disciplina, sollevando, così, il lettore dall'ulteriore compito di consultare dizionari o altri testi giuridici per recuperare il significato di tali termini.
14,00

Elementi di diritto amministrativo

217 29^EDIZIONE

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2021

pagine: 368

Questa nuova edizione degli «elementi maior» di Diritto Amministrativo esce in una fase in cui le innovazioni nell'ambito dell'organizzazione e delle attività delle pubbliche amministrazioni si susseguono a ritmo vorticoso, con l'obiettivo di consentire una visione aggiornata e di sintesi della materia. La trattazione, infatti, ha ad oggetto tutti quegli argomenti che, per la loro importanza o per la frequenza con cui sono richiesti in esami e concorsi - organizzazione, procedimento amministrativo, accesso e privacy, contratti, pubblico impiego, giustizia etc. - rappresentano le nozioni essenziali di una buona preparazione. Il libro è stato totalmente ripensato sulla base delle numerose novità legislative che, in tempi recenti, hanno interessato la P.A., tra cui ricordiamo il decreto semplificazioni bis (D.L. 31 maggio 2021, n. 77, conv. in L. 29 luglio 2021, n. 108), e il decreto reclutamento (D.L. 9 giugno 2021, n. 80, conv. in L. 6 agosto 2021, n. 113), che operano una rivoluzione complessiva del sistema amministrativo nel contesto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e dopo l'emergenza pandemica. Altri punti di forza di questa sintesi di Diritto Amministrativo sono rappresentati dai numerosi box di approfondimento, dagli schemi esplicativi nonché dalle schede riepilogative poste a conclusione di tutti i capitoli.
16,00

Ordinamento comunale

266 13^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 368

Il volume Elementi Maior di Ordinamento Comunale, giunto alla XIII edizione, ha ad oggetto lo studio dell'ente amministrativo che opera a più stretto contatto con il cittadino: il Comune. Partendo da una panoramica della sua evoluzione storico-normativa, con particolare riguardo al suo inquadramento in ambito costituzionale, si procede ad un'attenta analisi di tutto l'ordinamento comunale ricavabile dal T.U. degli enti locali, alla luce delle varie modifiche che vi sono state progressivamente apportate. Nello specifico, vengono illustrati: funzioni e poteri, organi di governo e relativo sistema elettorale, regime di controlli, gestione dei servizi pubblici e servizi svolti per conto dello Stato, pubblico impiego e ordinamento finanziario e contabile. La trattazione, agevole e puntuale, si giova della presenza di opportuni box di approfondimento che mirano ad approfondire taluni argomenti, ovvero ad esporre i più importanti orientamenti giurisprudenziali.
16,00

Procedimento amministrativo, accesso e privacy. Fasi, tempistica e profili di responsabilità. Istituti della partecipaziome e della semplificazione. Discipline sull'accesso. Privacy

Alessandra Pedaci

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 224

«La P.A. ha l'imperativo di trasformarsi per essere finalmente vista come un vero alleato». Così le Iniziative per il rilancio "Italia 2020-2022" (cd. rapporto Colao), nel contesto delle linee di azione per la ripresa del Paese dopo la grave crisi sanitaria ed economica, hanno posto l'accento anche sul rinnovamento delle amministrazioni pubbliche, che devono essere vicine ai cittadini, alla società civile e alle imprese nonchè capaci di raccoglierne le domande e le esigenze per tradurle in azioni semplificate, veloci, comprensibili e trasparenti. Di tale mutato contesto e delle riforme legislative degli ultimi anni tiene conto questa X edizione del volume che, partendo dai principi - quelli tradizionali e quelli più "giovani" - dell'azione amministrativa, analizza il procedimento amministrativo nel suo complesso, soffermandosi su fasi e tempistica, partecipazione e semplificazione, atti, provvedimenti e patologia, accordi e sistema dei controlli, anticorruzione e trasparenza. Ampio spazio è, poi, dedicato alle "discipline" sull'accesso nonché alla privacy, rivoluzionata con l'entrata in vigore del Regolamento europeo (GDPR), che ha avuto decisivi riflessi anche sulla legislazione nazionale in tema di protezione dei dati personali. Dotato, inoltre, di numerosi box di approfondimento, di schemi esplicativi e di una serie di modelli di atti ed istanze, il libro è particolarmente adatto a studenti e concorsisti, che sempre più di frequente nei bandi di concorso devono confrontarsi con queste materie, e, al contempo, si pone come rapido strumento di aggiornamento e consultazione per gli operatori del settore.
18,00

Trasparenza e anticorruzione nelle pubbliche amministrazioni

Alessandra Pedaci, Beatrice Locoratolo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 176

La corruzione, benché in apparenza "scomparsa" dal dibattito pubblico, rappresenta un fenomeno radicato e persistente: «la varietà delle forme di corruzione e dei settori di potenziale interesse impone di ricorrere a un'azione combinata di strumenti preventivi e repressivi, che possono operare secondo comuni linee di coordinamento e integrazione» (Autorità Nazionale Anticorruzione, A.N.AC.). Trasparenza e anticorruzione, pertanto, costituiscono una sorta di «Giano bifronte» di quella pubblica amministrazione che si sta delineando alla luce delle più recenti iniziative del legislatore: due valori in continua ascesa che, per la loro trasversalità, condizionano ed indirizzano l'attività dei pubblici poteri e i rapporti tra le istituzioni e i cittadini-utenti. La trattazione, partendo da una prima analisi «penalistica» della corruzione, nel contesto dei principi regolatori della moderna P.A., sul sistema anticorruzione e trasparenza consolidatosi nel nostro ordinamento (Piani e soggetti dell'anticorruzione), poi prosegue «calando» i suddetti principi nei diversi settori in cui si esplica concretamente l'operato delle pubbliche amministrazioni, ossia attività e procedimento, pubblico impiego, contrattualistica pubblica. L'analisi si conclude con l'esame dei profili di responsabilità gravanti sul pubblico dipendente, che, in violazione dei precetti di legge, si discosta dalle regole di buona fede, correttezza ed integrità. Per queste caratteristiche, il volume, giunto alla II edizione, è particolarmente adatto a studenti e concorsisti, che sempre più di frequente nei bandi di concorso trovano a doversi confrontare con questa materia ma, allo stesso tempo, si pone anche come agile strumento di consultazione e aggiornamento per gli operatori del settore.
16,00

Diritto amministrativo

217 28^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 352

Il volume, giunto alla XXVIII edizione, offre una panoramica del diritto amministrativo in tutti i suoi principali aspetti: fonti e profili organizzativi, attività amministrativa e procedimentale, accesso e privacy, contratti pubblici, beni, responsabilità e sistema della giustizia. La trattazione, sintetica ma completa, è capace di conciliare l'esame degli istituti fondamentali con un aggiornamento puntuale alle novità normative: per tale motivo, il testo non solo è un rapido strumento di consultazione per gli operatori del settore, ma è anche particolarmente adatto a studenti e partecipanti ai pubblici concorsi.
16,00

Documentazione amministrativa e P.A. digitale

Alessandra Pedaci

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 176

Per molti anni, nell'immaginario collettivo, le farraginose e articolate attività di certificazione sono state ritenute il classico esempio di "pesantezza burocratica" di una pubblica amministrazione incapace di rinnovarsi. A questo stato di cose hanno cercato di porre rimedio alcuni interventi normativi, primo fra tutti il D.P.R. 445/2000, T.U. documentazione, con cui il legislatore ha semplificato l'intero sistema, istituzionalizzando le dichiarazioni sostitutive - che permettono al privato di sostituire atti e certificati mediante la presentazione di una propria dichiarazione - e gli accertamenti d'ufficio, così da ridurre gli oneri amministrativi a carico di cittadini e imprese. In seguito, il Codice dell'amministrazione digitale (D.Lgs. 82/2005), nella veste novellata dalle recenti riforme, ha posto le basi per il superamento della tradizionale amministrazione certificante e cartacea, predisponendo norme specifiche per la dematerializzazione dei documenti e per la trasmissione telematica degli stessi, nell'ottica di una azione amministrativa efficiente. Il volume, attraverso l'analisi dei principali testi legislativi in materia e delle innovative linee guida, nazionali ed europee, propone una sintetica ma completa trattazione della disciplina della documentazione amministrativa e della pubblica amministrazione digitale: semplificazione delle istanze e sistema delle autocertificazioni, accertamenti d'ufficio, documenti elettronici e firme digitali nel contesto della dematerializzazione, protocollo informatico e fascicolo elettronico, sicurezza informatica e tutela della privacy alla luce del Regolamento europeo n. 679/2016 (GDPR) sul trattamento dei dati personali. Dotato, infine, di numerosi box di approfondimento, di schemi esplicativi e di una serie di modelli posti in calce, il libro è particolarmente adatto a studenti e concorsisti, che sempre più spesso nei bandi di concorso devono confrontarsi con queste materie e, al contempo, si pone come rapido strumento di aggiornamento e consultazione per gli operatori del settore.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.