Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

WriteUp

25,00

Immigrato russo

Maxim D. Shrayer

Libro: Libro in brossura

editore: WriteUp

anno edizione: 2024

pagine: 168

In A Russian Immigrant. Three Novellas (2019, USA), Maxim D. Shrayer, intellettuale, filologo, docente e scrittore ebreo-russo, che aveva già raccontato la propria esperienza di refusenik in attesa del permesso di espatrio dall’URSS, prima, e di ebreo rifugiato in Italia, a Ladispoli, in attesa del visto statunitense per trasferirsi definitivamente in America, poi, decide di mettere in comune con i suoi lettori la sua terza vita: quella negli Stati Uniti, appunto. Le tre novelle sono incentrate sulla figura di un giovane emigrato russo ebreo, Simon Reznikov, che con l’autore ha senz’altro molti tratti in comune. Attraverso i continui cortocircuiti emotivi tra la propria storia e la storia dei suoi antenati, in un andirivieni tra Vecchio e Nuovo Continente, Simon scoprirà che non gli sarà possibile diventare un allegro e spensierato "americano". Il passato pesa, ma rende anche più saggi e consapevoli...
16,00
Vintila Horia. Biografia di un esilio

Vintila Horia. Biografia di un esilio

Maurizio Stefanini

Libro

editore: WriteUp

anno edizione: 2024

Chi è Vintia Horia? Assurto anche in Italia agli onori della cronaca letteraria per il suo best seller "Dio è nato in esilio", avvincente romanzo scritto in francese sulla vicenda personale e politica del poeta Ovidio (esiliato a Tomi da Augusto nell’8 d.C.), Horia divenne un caso ancora più internazionale allorché la sua patria d’origine, la Romania, cominciò nei suoi confronti un’aspra battaglia mediatica, accusandolo di essere un simpatizzante nazionalista all’indomani della notizia del conferimento allo scrittore del prestigioso premio Goncourt (1960). A causa di queste pressioni, Horia decise di rinunciare al premio. Dopo l’Italia e l’Argentina, fu infine la capitale della Spagna ad accogliere il poeta, critico, storico e letterato, dove rimase fino alla sua morte (1992). Come il poeta latino di cui aveva interpretato il dolore e la nostalgia per l’allontanamento dall’amata Roma, anche Horia si trovò a vivere, inaspettatamente, le stesse alterne vicende dell’esule romano, ricostruite in questo avvincente saggio dall’autore, per restituire smalto e dignità a un intellettuale di levatura europea, vittima di pregiudizi e ingiusta propaganda.
24,00
Cos’è la neuropsicoparantropologia della coscienza. Viaggio negli spazi inesplorati della mente

Cos’è la neuropsicoparantropologia della coscienza. Viaggio negli spazi inesplorati della mente

Federico Frosoni, Gianluca Urbanelli

Libro

editore: WriteUp

anno edizione: 2024

Il volume è la prima introduzione in lingua italiana alla nuova disciplina che prende il nome di neuropsicoparantropologia. Una disciplina dove le neuroscienze, la psicologia clinica e anomala e l’antropologia del paranormale si fondono per offrire un punto di vista multidisciplinare intorno alla natura della coscienza e alla condizione dell’essere umano davanti ad esperienze non ordinarie, a cui la scienza non sempre riesce a fornire una risposta. Ciò che un tempo era noto come paranormale o parapsicologia è infatti oggi al centro di un rinnovato interesse: l’inspiegabile, con tutti i suoi addentellati più o meno perturbanti, è oggetto di una ricerca che coinvolge una molteplicità di campi del sapere. Dalla filosofia, all’antropologia, all’etnologia, alla psicologia, l’indagine su ciò che nel verbo esoterico era il “mondo segreto” assume una dimensione nuova. Di tutti gli stati non ordinari presi in considerazione, sicuramente il più suggestivo è la Near-Death Experience (NDE), l’Esperienza ai confini con la morte, rintracciabile in tutte le epoche e le società. La visione d’insieme che ne deriva è quella di una coscienza non limitata al ruolo di funzione di un organo fisico – il cervello, bensì connessa alla sfera della spiritualità e del trascendente.
24,00
Orione. A proposito dell'antichità dei Veda

Orione. A proposito dell'antichità dei Veda

Gangadhar Tilak Bâl

Libro: Libro in brossura

editore: WriteUp

anno edizione: 2023

pagine: 208

In questo testo del 1893, Lokmanya B. G. Tilak ha tracciato un cammino di comprensione del segreto della costellazione di Orione, che qualsiasi sguardo rivolto al cielo, seppur digiuno di qualsiasi nozione astronomica, non può non vedere e riconoscere. L’intento della sua opera è stato quello di dimostrare l’antichità dei Veda prendendo a supporto alcuni passaggi dei Testi sacri atti a dimostrare che attorno al V millennio a.C., all’equinozio di primavera, col sorgere del Sole, si alzava nitida la Forma celeste di colui che era considerato essere “Il Signore del Tempo”: Orione per gli antichi greci, Mṛgaśiras o Prajapati per gl’indù, Mithra per le genti iraniche che lo conobbero anche come Zurvan. Questa nuova edizione della traduzione in italiano di Giuseppe Acerbi è curata e attualizzata da Eugenio Tabano.
19,00
L'altra psicologia. Spunti per un'insolita conoscenza di sé e degli altri

L'altra psicologia. Spunti per un'insolita conoscenza di sé e degli altri

Leonardo Claps

Libro: Libro in brossura

editore: WriteUp

anno edizione: 2023

Divulgativo, con diversi esempi tratti dalla vita reale sebbene supportato da solidi riferimenti scientifici. L’autore offre al pubblico, soprattutto non specialistico, un manuale di facile lettura, per rispondere a un’esigenza precisa: considerare argomenti e spiegazioni che vanno oltre la consueta psicologia occidentale, attraverso concetti e teorie non note ai più. Le idee proposte sono spunti per una conoscenza più vera di sé e degli altri, occasioni di riflessione o proiezioni verso orizzonti a tutta prima insoliti.
15,00
Armistizio

Armistizio

Elena Mazzocchi

Libro: Libro in brossura

editore: WriteUp

anno edizione: 2023

pagine: 168

Diventare adulti non è mai stato così difficile. Carlo ed Elia, diciassette anni, sono amici fraterni e brillanti liceali. Quando Elia, il più forte e carismatico dei due, conosce Tina e Simone, una coppia dal fascino ambiguo, inizia insieme a loro un viaggio nelle notti della Capitale e nel lato più oscuro della sua personalità che lo allontanerà definitivamente dall’adolescenza. Carlo invece perde la strada che sembrava tracciata davanti a sé una volta per tutte (gli studi universitari, la storia con la sua ragazza Teresa, il legame con la famiglia). Prima di venire a patti con il suo destino, dovrà percorrere le tappe di una straziante discesa all’inferno, fin quasi al punto di non ritorno. Attorno ai due ragazzi si muovono altri personaggi, attori di una moderna commedia borghese: la madre e il padre di Carlo, impegnati a tenere in piedi un matrimonio traballante; Helmi e Claudia, un’altra giovanissima coppia che si dimostrerà capace di maggior equilibrio degli adulti. Sullo sfondo si staglia la Roma di oggi e di sempre che assiste imperturbabile al furioso corpo a corpo che i protagonisti ingaggiano con la sorte. Per constatare che con la vita si può solo venire a patti.
18,00
Frugando parole. Lingua e stile delle canzoni di Claudio Baglioni

Frugando parole. Lingua e stile delle canzoni di Claudio Baglioni

Luca Bertoloni

Libro: Libro in brossura

editore: WriteUp

anno edizione: 2023

pagine: 188

"Frugando parole" è un grande viaggio all’interno degli oltre duecento testi scritti e interpretati da uno dei cantautori più amati dell’immaginario nazionale italiano, Claudio Baglioni, che dopo anni di ostracismo è stato oggetto ultimamente di una significativa riscoperta critica. Il saggio, impreziosito da una prefazione di Francesco Ciabattoni, ordinario di Letteratura Italiana presso la Georgetown University, si inserisce consapevolmente in questo filone, conducendo i lettori, attraverso un taglio specialistico ma non didascalico, nei meandri dei testi del cantautore romano, con uno sguardo sia diacronico (decennio dopo decennio) che sincronico (album per album), facendoli dialogare con i modelli utilizzati in fase di scrittura e con il periodo coevo della storia della canzone e della lingua nazionale, con l’obiettivo di definire il suo personale stile di scrittura verbale e di delineare il suo ruolo in relazione allo sviluppo dello standard del “canzonettese”. Dal saggio emerge un ritratto particolarmente vivace di un autore che ha trascorso tutta la vita a cercare parole adatte per una forma comunicativa in cui il linguaggio verbale coesiste con quello musicale e quello performativo, rappresentando un efficace esempio di come la canzone non sia poesia, ma ricorra a materiali linguistici più disparati. Il volume, utile per chi vuole approfondire la produzione di Baglioni o, più in generale, per gli appassionati di canzone d’autore, si presenta come uno strumento metodologicamente valido per chi si occupa di lingua italiana e di canzone, rappresentando un’occasione di incontro proficuo tra gli studi di italianistica e i popular music studies, e configurandosi come testimonianza di quell’analitica e settoriale interdisciplinarietà che si rende più che mai necessaria per comprendere i fenomeni dell’attuale panorama mediale.
22,00
Presumendo vivere. Percorsi di lettura nell'opera di Marija Stepanova

Presumendo vivere. Percorsi di lettura nell'opera di Marija Stepanova

Martina Favilli

Libro

editore: WriteUp

anno edizione: 2023

Poetessa, saggista e giornalista, Marija Stepanova riveste un ruolo di grande rilievo nel panorama culturale della Russia contemporanea. Al centro della sua riflessione spiccano temi universali quali la complessità intrinseca dell’io, la problematicità della relazione fra vivi e morti e la ricerca di una qualche forma di armonia fra storia e memoria. Attraverso l’analisi di una selezione di testi in versi e in prosa, il volume di Martina Favilli propone delle coordinate per avvicinare gli interessati all’originalità del pensiero e dello stile di Marija Stepanova, nonché alle principali problematiche con cui, a detta dell’autrice, la società russa deve oggi fare i conti: in particolare, una forte tendenza alla rimozione di un passato traumatico.
20,00
Acquamorta

Acquamorta

Leyla Nurabad

Libro: Libro in brossura

editore: WriteUp

anno edizione: 2023

Un uomo grasso dall’apparenza anonima arranca sotto il sole meridiano. Nessuno conosce il fuoco che lo anima, e che gli ha fatto partorire la più stravagante delle idee: assassinare il collega musicista che al Conservatorio della sua città occupa il posto che gli spetta da anni. Un proposito che diventa subito tragicomico, bagnato di sudore e di impaccio, destinato al fallimento a causa dei personaggi ambigui che lo circondano: la vedova predicatrice con cui intrattiene da anni una relazione; la leggiadra studentessa di flauto, che sfrutta il potente e anziano maestro, collega del protagonista, per scopi tutt’altro che spirituali; la ragazzetta svogliata e sovrappeso che nasconde un mistero imbarazzante... Il povero maestro di flauto scoprirà ben presto che l’omicidio progettato e messo in atto sarà il crimine più lieve tra quella ressa di passioni, risentimenti, rivendicazioni, che intossicano dal profondo gli abitanti della tranquilla città che credeva di abitare. Un romanzo sulla banalità e sulla semplicità del male. E anche sul suo apparente candore.
18,00
La trama occulta. Il filo segreto che lega demoni, fantasmi e alieni

La trama occulta. Il filo segreto che lega demoni, fantasmi e alieni

Panizza Stefano

Libro: Libro in brossura

editore: WriteUp

anno edizione: 2023

pagine: 310

Perché i demoni fanno meno paura? Perché i fantasmi, anziché inquietare, attirano l'attenzione di improvvisati ghostbusters? E perché avvistare un alieno (o creduto tale) non desta più tanto scalpore? Perché questi fenomeni, un tempo ascrivibili al non meglio definito "paranormale", oggi appaiono sbiaditi, quasi stanchi di dover combattere con la concretezza della vita moderna? Il saggio si propone come primo obiettivo quello di passare in rassegna lo stato dell'arte di demonologia, ufologia e spiritismo, attraverso una disamina delle principali tappe storiche di ciascuna disciplina, grazie anche all'aiuto di una ricca bibliografia a disposizione dei curiosi. Nella convinzione che essi siano intimamente connessi, il testo si propone poi di dare ai lettori una spiegazione di ciò che effettivamente li lega, per passare poi ad una questione più direttamente legata alla conoscenza: cosa questi fenomeni ci dicono di noi, dei nostri bisogni e delle nostre più intime credenze? Un viaggio, quello tracciato da Stefano Panizza, che unisce scienza, spiritualità, e una buona dose di curiosità. Tutte doti necessarie per addentrarsi nel mistero...
22,00
Dal docu-film al film-inchiesta. Quando il cinema si fa giornalismo

Dal docu-film al film-inchiesta. Quando il cinema si fa giornalismo

Alessandro Tartaglia Polcini

Libro: Libro in brossura

editore: WriteUp

anno edizione: 2023

Una macchina da presa per sapere, una macchina da presa per conoscere. Ma anche un montaggio sapiente, un lungo e difficile lavoro di ricerca, una attenta selezione di ciò che deve essere raccontato e filmato, e di ciò che può essere lasciato fuori. Sono questi alcuni degli ingredienti che danno sapore al documentario come genere cinematografico, al pari del cinema di finzione capace di costruire significati e significanti nuovi. Sono i primi anni Trenta del secolo scorso quando si comincia a parlare di "documentario", che si trasforma subito nella sua "sorella" docu-film di area anglo-americana, fino ad approdare sulle nostre spiagge assolate, dove diventa film-inchiesta: e scopre, nella luce meridiana, fin troppi fatti oscuri… Sarà proprio analizzando due esempi di film-inchiesta che hanno gettato nuova luce su eventi della nostra storia recente, che Alessandro Tartaglia Polcini dimostrerà come questo particolare genere cinematografico (di cui nel testo esplora definizioni, caratteristiche, limiti e virtù) possa essere considerato giornalismo a tutti gli effetti. Un giornalismo che si fonda sul coraggio: del regista, degli autori, dei produttori e anche degli spettatori, che decidono di spegnere il flusso indistinto e magmatico di informazioni che arrivano dal web, per scegliere una "visione d'autore". Con tutta la responsabilità critica ed etica che questa comporta. Un saggio nato per gli studenti, che diventa un volume fondamentale per chi desideri sapere come costruire informazione seria e indipendente oggi nel nostro Paese.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.