Il tuo browser non supporta JavaScript!

Springer Verlag

Una memoria d'elefante? Veri trucchi e false astuzie

Alain Lieury

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2013

pagine: 268

Perdita di memoria, Alzheimer, vuoti frequenti... tutti questi mali, che ci ossessionano e alimentano le nostre paure, hanno creato un vero e proprio "mercato della memoria". Tanti libri e pubblicità vantano i meriti di metodi che ci consentirebbero di ottenere una memoria prodigiosa. Cosa pensare di queste ricette? Quest'opera passa al setaccio tutti questi metodi mostrandoci quali meccanismi della memoria entrano in gioco. Propone anche degli esempi applicativi per il lettore desideroso di allenarsi o divertirsi. Non esiste un'unica memoria bensì numerose memorie specializzate: varie memorie, vari metodi!
24,00

Il tumore alla prostata. Paziente, familiari e medici: esperienze narrate

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2013

pagine: 75

In che modo la diagnosi di tumore alla prostata impatta sull'equilibrio familiare, sulla vita di coppia e sui progetti di vita? Come viene gestita da parte dei clinici, medici e psicologi, la complessità della malattia nel caso del tumore alla prostata? Sono queste alcune tra le domande a cui gli autori hanno cercato di rispondere attraverso un testo strutturato come una serie di "riflessioni", nel duplice significato di "pensiero su" e di immagine riflessa. Uno spaccato sulle emozioni del paziente e sulle relazioni con partner, figli, medico curante, psicologi, che chiude con il punto di vista del paziente che ci racconta la "sua" verità. Una narrazione che vuole portare alla luce gli aspetti psicosociali e le dinamiche interpersonali, talvolta complicate, tra i vari attori che ruotano intorno al paziente con tumore alla prostata.
19,99

Storie e protagonisti della matematica italiana. Per raccontare 20 anni di «Lettera Matematica Pristem»

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2013

pagine: 319

20 anni fa - anzi qualcuno in più - iniziava le sue pubblicazioni "Lettera Matematica PRISTEM", espressione di un gruppo di ricerca della "Bocconi" cui aderiscono anche docenti e studiosi di altre Università. La "Lettera" ha rappresentato un tentativo coraggioso di svecchiare la comunicazione matematica, di renderla meno accademica e più giornalistica con l'uso delle immagini, del colore e di un linguaggio diretto. Un tentativo di inserire la Matematica nei più ampi processi che riguardano la scuola e la società. In questo libro, i tre direttori della rivista sfogliano le sue annate per ricordare storie e personaggi (matematici e non) attorno a cui la "Lettera" è cresciuta e che di fatto hanno contribuito alla formazione della sua linea editoriale. Le testimonianze, i ricordi e i commenti sono seguiti anno per anno da un articolo comparso quell'anno sulla "Lettera". Ne esce una descrizione del mondo matematico, visto dall'interno, molto più vivace di quanto solitamente si pensa che sia. Altro che semplice calcolo! La Matematica va avanti e la "Lettera" racconta in quali direzioni. Talora procede con appassionate discussioni e qualche polemica che accompagna la ricerca o l'insegnamento o la gestione delle istituzioni scientifiche: anche di queste, in 20 anni, la "Lettera" ha cercato di dare puntualmente conto.
24,00

Prevedere l'imprevedibile. La tumultuosa scienza della previsione dei terremoti

Susan E. Hough

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 293

Nonostante i rapidi progressi della scienza e della tecnica, i sismologi non sono ancora in grado di prevedere i terremoti. "Prevedere l'imprevedibile" cerca di spiegarne il motivo, esplorando avvenimenti e aneddoti. Susan Hough ripercorre i tentativi dei ricercatori di prevedere posizione, dimensione e tempo d'accadimento di terremoti futuri: un percorso pieno di controversie, errori spettacolari e occasionali successi. Descrive speranze che si sono poi infrante a fronte di rigorosi controlli scientifici, e studi che oggi sembrano promettenti per il futuro. Racconta strani fenomeni che hanno preceduto terremoti imponenti ponendosi domande poco considerate dalla scienza ufficiale: gli animali possono percepire terremoti imminenti? Si generano luci sismiche prima di grandi terremoti? Questo libro è un'interessante e accessibile incursione nel mondo della previsione dei terremoti, che ci mostra come questa riguarda la scienza, ma non solo. È la storia di quello che accade quando il mondo scientifico si scontra col mondo reale, quando la vita e la morte dipendono da una ricerca che continua a essere lontana da risultati definitivi.
18,00

Made by China. Segreti di una conquista industriale

Jean-François Dufour

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 123

La Cina rappresenta una minaccia per le economie occidentali? La risposta è decisamente sì! L'idea della Cina come "fabbrica del mondo" è ormai superata. Grandi gruppi industriali cinesi progettano, sviluppano e fabbricano prodotti propriamente cinesi, non più soltanto made in China bensì made by China. Quest'opera ripercorre lo sviluppo folgorante di questi nuovi giganti che non si limitano più a imitare ma puntano all'innovazione e all'eccellenza tecnologica lanciandosi alla conquista del mercato mondiale. Questo saggio, in cui cifre, esempi e aneddoti si uniscono per documentare e dar vita alla discussione, getta una luce nuova sugli attori di primo piano dell'economia cinese.
18,00

Aria, acqua, terra e fuoco. Vol. 2: Uragani, alluvioni, tsunami e asteroidi

Fabio V. De Blasio

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 304

Questo secondo volume prosegue la breve trattazione sulle catastrofi naturali. È la volta delle catastrofi dell'acqua e dell'aria, spesso sui giornali quando un uragano o un'inondazione colpiscono il nostro pianeta. E anche delle minacce cosmiche, rare ma in grado di annientare la nostra civiltà. Vedremo quegli straordinari eventi di cui conosciamo l'esistenza dallo studio degli strati geologici e dei fossili, ma la cui causa è ancora avvolta nel mistero. Si tratta delle estinzioni di massa, episodi in cui la biosfera è cambiata in maniera improvvisa e drammatica a causa di una catastrofe globale. Tra un aneddoto e una digressione sulle basi scientifiche dei fenomeni e passando attraverso qualche caso di studio, si incuriosisce il lettore su un tema importante e coinvolgente.
26,00

Introduzione ai metodi inversi. Con applicazionI alla geofisica e al telerilevamento

Rodolfo Guzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 290

Non è facile definire che cosa è un problema inverso anche se, ogni giorno facciamo delle operazioni mentali che sono dei metodi inversi. Ad esempio riconoscere i luoghi che attraversiamo quando andiamo al lavoro o passeggiamo, riconoscere una persona conosciuta tanti anni prima etc. Eppure la nostra cultura non ha ancora sfruttato appieno queste nostre capacità, anzi ci insegna la realtà utilizzando i metodi diretti. Ad esempio ai bambini viene insegnato a fare di conto utilizzandole quattro operazioni. Guardiamo ad esempio la moltiplicazione, essa è basata sul fatto che presi due fattori e moltiplicati tra di loro si ottiene il loro prodotto. Il corrispondente problema inverso è quello di trovare un paio di fattori che diano quel numero. Noi sappiamo che questo problem può anche non avere una unica soluzione. Infatti nel cercare di imporre una unicità della soluzione utilizziamo i numeri primi aprendo un mondo matematico complesso.
28,95

Pensare l'impossibile. Dialogo infinito tra arte e scienza

Luciano Boi

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 177

In questo libro matematica e arte si incontrano, confrontando ed esplorando tre oggetti-concetti: nodi, buchi e spazi. Oggetti fisici e concetti astratti allo stesso tempo, i nodi e i buchi sono strumenti di creazione e generatori di forme: si intrecciano e si compenetrano su più piani, ridefinendo le configurazioni e le dinamiche dello spazio. Anche se generalmente non ne siamo consapevoli, nodi e buchi sono onnipresenti, pervadono la nostra vita quotidiana e noi stessi. Queste forme danno luogo a una rigenerazione continua della realtà e partecipano al senso del vero e del bello che avvertiamo nella ricerca incessante per capire il mondo che ci circonda. Nodi e buchi costituiscono elementi fondamentali dei molteplici spazi studiati dai matematici e dai fisici teorici. Eppure non è facile, neanche per un matematico, "pensare" un nodo, un buco, gli spazi a n-dimensioni o l'infinito. Accanto a riflessioni matematiche, filosofiche e letterarie, il libro propone e indaga opere d'arte di diverse epoche. In particolare, due grandi artisti Jorge Eielson e Lucio Fontana - sono riusciti nell'intento di "pensare l'impossibile", di rendere visibile l'invisibile.
35,00

Aria, acqua, terra e fuoco. Vol. 1: Terremoti, frane ed eruzioni vulcaniche

Fabio V. De Blasio

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 240

Questo libro è il primo di due volumi sul tema delle catastrofi. Si parla di come esse hanno origine, si introducono alcuni casi di studio. Resteremo leggeri in un tema complesso e drammatico, introducendo semplici nozioni di fisica e geologia mescolati a elementi di storia e archeologia, per comprendere meglio l'impatto di questi fenomeni sulla vita dell'uomo. Non vi è alcuna pretesa di essere completi né sistematici. Il tema è vastissimo e viene trattato per forza di cose con semplicità, ma non con superficialità. La prima parte - Terra - comprende i terremoti e le frane mentre la seconda parte sul Fuoco vede protagonisti i vulcani. Le due parti, che concludono questo primo volume, illustrano anche idee e concetti sull'interno terrestre, da dove molte di queste catastrofi prendono origine. Il secondo volume includerà le catastrofi dell'aria, quelle dell'acqua, le estinzioni di massa e le minacce dallo spazio.
24,00

Giochi e percorsi matematici

Emanuele Delucchi, Giovanni Gaiffi, Ludovico Pernazza

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 198

Spesso i giochi danno lo spunto per affrontare argomenti matematici interessanti e significativi. Si tratta di un punto di partenza stimolante per accedere alla matematica, come gli autori hanno potuto verificare in occasione di molte lezioni-laboratorio tenute con studenti delle scuole superiori in Italia, Svizzera, Germania e Stati Uniti. Da tale esperienza concreta nasce il presente volume, che ne conserva la struttura di avvicinamento al rigore matematico attraverso domande e approfondimenti successivi, consolidati da molti esercizi. Insegnanti, studenti e appassionati di matematica troveranno nel libro percorsi che partono dai giochi e approdano a temi matematici talvolta fuori dagli schemi dei programmi scolastici: i grafi, le permutazioni, i gruppi, le funzioni di più variabili reali, il teorema di punto fisso di Brouwer, gli omeomorfismi, le curve nel piano e i primi concetti della topologia, solo per citarne alcuni. Il testo si offre quindi sia come supporto pratico per proporre itinerari didattici, sia come lettura di approfondimento, che confidiamo piacevole, a proposito di alcuni giochi e della matematica che permettono di scoprire.
22,95

Homo immortalis. Una vita (quasi) infinita

Giuseppe O. Longo, Nunzia Bonifati

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 283

Non potendo conseguire l'immortalità, gli umani cercano ostinatamente di prolungare la vita e di potenziare le proprie capacità fisiche e mentali, ricorrendo sempre più alla scienza e alla tecnologia. Il libro illustra questi tentativi, che preludono all'avvento di un nuovo stadio dell'umanità, di un "post-umano" che, grazie alle pratiche della bioingegneria e alle tecnologie della mente, potrebbe presentarsi in forme inedite: individui migliorati nell'aspetto fisico, nella salute e nella longevità, oppure simbionti di uomo e di macchina, robot e cyborg, oppure componenti di una smisurata "creatura planetaria" dotata di capacità mentali senza precedenti, sede di una vasta intelligenza connettiva e deposito sterminato di conoscenze. Si tratta di un potente atto di delega tecnologica dalle conseguenze non tutte positive e in parte imprevedibili. I possibili scenari del post-umano sono analizzati sotto il profilo teorico, sociale ed etico, e se ne mettono in luce i possibili rischi. I cinque capitoli del libro sono corredati da alcuni racconti, da frequenti citazioni di autori classici e contemporanei e da illustrazioni di opere originali di Luigi Battisti e Fabrizio Bosco.
24,00

Arminio Nobile e la misura del cielo

Massimo Capaccioli, Silvia Galano

Libro

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 206

La scienza è un'esaltante avventura che è costume raccontare attraverso le gesta dei grandi. Esiste però un'altra storia, altrettanto avvincente ma con poca voce, scritta dai tanti gregari e potenziali campioni cui la sorte, spesso nemmeno troppo cieca, ha negato la gloria. Questo libro parla di uno di loro e del suo piccolo mondo sulla collina di Capodimonte, a Napoli. È la parabola di Arminio Nobile - personaggio notevole eppure poco noto dell'astronomia italiana - svolta sulla scena della nascente astrofisica, in una stagione di grandi transizioni per il Mezzogiorno. Arminio, che era figlio di Giuseppina Guacci, figura di spicco della cultura pre-risorgimentale, e di un valente astronomo della Specola di Capodimonte, scelse di votarsi allo studio del cielo. Osservatore instancabile, appassionato e genialoide, aveva le carte in regola e le motivazioni per "sfondare", ma la fortuna non gli arrise: più volte si beffò di lui, spingendolo su vicoli ciechi che la sua testardaggine gli impedì di abbandonare. Così, quando la grande occasione gli si parò davanti, la riconobbe ma non seppe coglierla appieno, morendo "disperato" come il pucciniano amante di Tosca.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento