Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Silvana

You can be young and an architect based on the true story of LAN architecture. Ediz. italiana e inglese

You can be young and an architect based on the true story of LAN architecture. Ediz. italiana e inglese

Hugues Jallon

Libro: Copertina morbida

editore: Silvana

anno edizione: 2008

pagine: 110

L'obiettivo di questo libro è di mostrare ciò che non si legge mai nelle opere di architettura: gli errori da non commettere, qualche consiglio a dei giovani architetti che, come noi, hanno deciso di lanciarsi. Il racconto somiglia a un'agenda illustrata, in cui vengono scanditi i vari episodi del nostro percorso e di quello degli studi che hanno contribuito ad arricchire la nostra testimonianza. Si capisce fino a che punto la professione sta cambiando, di pari passo con i mezzi e le tecnologie a disposizione: la comunicazione acquista un ruolo di primo piano nello sviluppo di uno studio, come pure il lavoro in rete. Il libro parla del mestiere e della sua quotidianità, e ricorda che i progetti sono frutto delle idee, le idee delle esperienze e le esperienze sono storie di uomini e di donne.
19,00
La Galleria nazionale d'arte antica di Trieste. Dipinti e disegni

La Galleria nazionale d'arte antica di Trieste. Dipinti e disegni

Libro

editore: Silvana

anno edizione: 2001

pagine: 136

30,00
Itinerari del manierismo in Toscana

Itinerari del manierismo in Toscana

Libro

editore: Silvana

anno edizione: 2000

pagine: 160

18,08
Tesori miniati. Codici e incunaboli dei fondi antichi di Bergamo e Brescia
45,50
Arte medievale. Volume Vol. 13

Arte medievale. Volume Vol. 13

Libro: Libro in brossura

editore: Silvana

anno edizione: 2024

pagine: 312

Nuovo numero di Arte Medievale, rivista specialistica internazionale dedicata alla critica dell’arte del medioevo, pubblicata in coedizione con l’Università La Sapienza di Roma. Testi in lingua originale.
60,00
Statue d'Italia. Storia della statuaria commemorativa pubblica. Volume Vol. 1

Statue d'Italia. Storia della statuaria commemorativa pubblica. Volume Vol. 1

Renzo Villa, Giovanni C.F. Villa

Libro: Libro in brossura

editore: Silvana

anno edizione: 2024

pagine: 608

Rappresenta il più grande museo italiano, esteso su tutto il territorio nazionale; espressione fra le più importanti dell’identità stessa dell’Italia unita, tuttavia negletta nella sua totalità e complessità: è la statuaria monumentale, commemorativa e pubblica, cui è dedicato questo volume, primo di due. Le statue erette nelle città dall’Ottocento al Novecento, nell’età risorgimentale e liberale f ino alla Grande guerra, restituivano i personaggi, le azioni, i simboli e le allegorie con cui si celebrava la storia e la memoria, un pegno e un lascito alle generazioni successive. Nel tempo sono diventate una testimonianza sia della storia patria, e dunque di vicissitudini e interpretazioni di una vicenda nazionale mai pienamente condivisa, sia del mutare del gusto, degli stili, e più ancora dei valori collettivi. Una vicenda complessa e ramificata di cui si offre in queste pagine un panorama necessariamente né completo né esaustivo, e però impegnato a fornire alcune possibili occasioni di lettura complessiva per un fenomeno unico, considerato un modello da altre nazioni, e pur sempre tipicamente e singolarmente italiano.
60,00
Le miniature del museo Correr di Venezia. Pagine e ritagli tra Medioevo e Rinascimento

Le miniature del museo Correr di Venezia. Pagine e ritagli tra Medioevo e Rinascimento

Margherita Zibordi

Libro: Libro in brossura

editore: Silvana

anno edizione: 2024

pagine: 328

A partire dal Settecento, Venezia divenne celebre per il suo ricco e fiorente mercato librario. In seguito alla caduta della Serenissima e alle soppressioni napoleoniche degli enti religiosi, le botteghe dei librai veneziani furono sommerse dai volumi provenienti dalle biblioteche private ed ecclesiastiche. La città lagunare si trasformò dunque in un contesto ideale per il collezionismo dei manoscritti miniati, sia integri che smembrati, un fenomeno al tempo diffuso in tutta Europa e parallelo alla riscoperta del valore dell’arte medievale. In questo contesto nacque la collezione di ritagli e fogli sciolti miniati del Museo Correr di Venezia che qui si presenta al pubblico per la prima volta, una tra le più rilevanti del panorama italiano ed europeo. Formata da oltre trecentosessanta opere, per la maggior parte asportate da preziosi libri corali databili tra il XIV e il XVI secolo e provenienti dalle raccolte d’arte dei veneziani Teodoro Correr ed Emmanuele Cicogna, tale collezione fu riscoperta nei primi anni duemila uscendo da un oblio durato per quasi un secolo. Questo volume intende proporsi pertanto come il primo catalogo della raccolta, offrendo ai lettori ampie schede, che raggruppano le miniature in nuclei omogenei per stile e provenienza, indagandole altresì dal punto di vista storico-artistico, testuale e liturgico. La catalogazione è introdotta da saggi di approfondimento che ricostruiscono e contestualizzano i momenti fondamentali per la storia della collezione, dalle origini legate alle figure di Correr e di Cicogna alle fasi successive di musealizzazione, fino al più recente interesse degli studiosi.
29,00
Emotion. L'arte contemporanea racconta le emozioni. Ediz. italiana e inglese

Emotion. L'arte contemporanea racconta le emozioni. Ediz. italiana e inglese

Libro: Libro rilegato

editore: Silvana

anno edizione: 2024

pagine: 96

Sorpresa, confusione, desiderio, gioia, paura, attesa, angoscia, felicità, orgoglio, eccitazione, nostalgia, ammirazione, sollievo, tranquillità, imbarazzo... Quante emozioni ispirano un artista? E quante vengono trattenute dentro l’opera? E quali prova uno spettatore davanti a quell’opera? E quante si mantengono nel tempo e quante cambiano e come cambiano? Questi i temi affrontati nel volume che, attraverso le opere di venti artisti contemporanee, indaga le emozioni che scaturiscono dall’arte, in un contesto più ampio che abbraccia la filosofia, la letteratura, l’architettura. Artisti: AES+F, Mat Collishaw, Subodh Gupta, Carsten Höller, Eva Jospin, Kimsooja, Luigi Mainolfi, Masbedo, Annette Messager, Paul Morrison, Luigi Ontani, Tony Oursler, Piero Pizzi Cannella, Laure Prouvost, Pietro Ruffo, Alessandro Sciaraffa, Gregor Schneider, Paolo Scirpa, Nedko Solakov e Adrian Tranquilli.
30,00
Brassaï. L'occhio di Parigi-The eye of Paris

Brassaï. L'occhio di Parigi-The eye of Paris

Libro: Libro rilegato

editore: Silvana

anno edizione: 2024

pagine: 258

Il volume, attraverso più di 200 stampe d’epoca, presenta un approfondito e inedito sguardo sull’opera di Brassaï. Ungherese di nascita ma parigino d’adozione, Brassaï - pseudonimo di Gyula Halász - è stato uno dei principali protagonisti della fotografia mondiale, definito dall’amico Henry Miller un “occhio vivente”. Celeberrime sono le sue vedute di Parigi, punteggiate dall’illuminazione pubblica talvolta in combinazione con la nebbia e caratterizzate da un aspetto quasi misterioso, che offrono una testimonianza vivida dell’atmosfera notturna che regnava nella capitale francese dell’epoca. Ma Brassaï viaggiò anche in tutta Europa – in Italia e in Spagna, per esempio – e negli Stati Uniti, lasciando dietro di sé fotografie che portano l’impronta della sua curiosità e del suo stile. Il volume passa in rassegna la sua produzione, dai primi scatti vicini al movimento surrealista, alle iconiche immagini di Parigi nella sua veste gaudente e mondana. Particolare attenzione è riservata ai “graffiti”, immortalati da Brassaï durante le sue esplorazioni dei muri parigini, e testimonianza del suo legame con le arti visive e con artisti come Jean Dubuffet. Infine, sono documentate le fotografie dedicate alla moda, e i ritratti degli amici artisti e dei bambini. Il volume accoglie i testi di Philippe Ribeyrolles, studioso nonché nipote del grande fotografo, e della critica Silvia Paoli, un’intervista a Gilbert Brassaï, moglie dell’artista, e apparati biografici.
36,00
Miramare. Il castello e il suo giardino. Guida artistico-botanica del museo storico

Miramare. Il castello e il suo giardino. Guida artistico-botanica del museo storico

Libro: Libro in brossura

editore: Silvana

anno edizione: 2024

pagine: 192

Il Castello di Miramare domina il Golfo di Trieste e si protende a picco sul mare: con il suo stile eclettico e la sua bianca pietra d’Istria è inconfondibile da qualsiasi punto lo si osservi. Questa nuova guida del comprensorio disvela la dimora storica che conserva tutti gli arredi originali, e racconta il grande parco romantico che contiene diversi tipi di giardini e un’importante collezione botanica. Inoltre illustra i luoghi nascosti recentemente riaperti dopo il restauro e introduce all’emozione della visita di un luogo dove arte, storia e natura sono uniti dalla bellezza.
12,00
Miramare. The Castle and its garden. Artistic and botanical guide to the Historical Museum

Miramare. The Castle and its garden. Artistic and botanical guide to the Historical Museum

Libro: Libro in brossura

editore: Silvana

anno edizione: 2024

pagine: 192

Il Castello di Miramare domina il Golfo di Trieste e si protende a picco sul mare: con il suo stile eclettico e la sua bianca pietra d’Istria è inconfondibile da qualsiasi punto lo si osservi. Questa nuova guida del comprensorio disvela la dimora storica che conserva tutti gli arredi originali, e racconta il grande parco romantico che contiene diversi tipi di giardini e un’importante collezione botanica. Inoltre illustra i luoghi nascosti recentemente riaperti dopo il restauro e introduce all’emozione della visita di un luogo dove arte, storia e natura sono uniti dalla bellezza.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.