Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

San Paolo Edizioni

Dignitas infinita. Dichiarazione circa la dignità umana

Dignitas infinita. Dichiarazione circa la dignità umana

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 144

L’elaborazione di Dignitas Infinita ha richiesto oltre cinque anni di lavoro. Come scrive il cardinale Fernández nella Presentazione, “si tratta di un documento che, per la serietà e la centralità della questione della dignità nel pensiero cristiano, ha avuto bisogno di un notevole processo di maturazione per arrivare alla stesura definitiva che oggi pubblichiamo". Nelle prime tre parti, la Dichiarazione richiama i principi fondamentali e i presupposti teorici necessari a chiarire “le frequenti confusioni che si verificano nell’uso del termine dignità". Nella quarta parte vengono affrontate alcune gravi violazioni della dignità umana: dalla guerra alla povertà, dalla violenza sui migranti a quella sulle donne o sulle persone vulnerabili, dall’aborto alla maternità surrogata all’eutanasia, dalla teoria del gender alla violenza digitale. Il volume si avvale inoltre di una Guida alla lettura di Mons. Vicenzo Paglia e di un’Appendice a cura di Giuliano Vigini. «L’essere umano possiede la medesima dignità inviolabile in qualunque epoca storica e nessuno può sentirsi autorizzato dalle circostanze a negare questa convinzione o a non agire di conseguenza». Papa Francesco «La Dichiarazione ci mostra che l’impegno per la dignità della persona umana è la «via maestra» da percorrere. Ricordare la dignità infinita dell’essere umano significa infatti compiere un atto di speranza per tutti». (Mons. Vincenzo Paglia).Presentazione del card. Victor Manuel Fernandez.
3,50
Lily ovvero come essere felici in tutte le circostanze

Lily ovvero come essere felici in tutte le circostanze

Fanny Chartres

Libro: Libro rilegato

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 192

Essere i migliori, fare battute cattive, ridere degli altri. Augustin ha imparato bene la lezione: nella vita vince solo il più forte. Ma un giorno, in classe, arriva Lily. La nuova compagna è strana, ha il sorriso stampato in faccia ed è gentile, sempre e con tutti. Augustin ne è irritato e attirato insieme. Perché Lily si comporta così? Qual è il suo segreto? Con l’aiuto di suo cugino Milos, Augustin è determinato a scoprirlo. Età di lettura: da 8 anni.
16,00
Le parabole di Gesù

Le parabole di Gesù

Ilarion Alfeev

Libro: Libro rilegato

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 432

Nella storia dell’umanità non troviamo nessun altro maestro che abbia impiegato il genere della parabola, ereditato dall’Antico Testamento, in modo così vasto e sistematico come Gesù Cristo. Egli ne ha ampliato le possibilità e ne ha raffinato l’arte, giungendo a una perfezione tale che nessuno dei suoi seguaci — né della prima né delle successive generazioni — vi sarebbe mai più ricorso. In questo volume vengono presi in esame quei racconti che rappresentano vere e proprie parabole, con un intreccio, un soggetto e dei personaggi, tralasciando quindi le immagini e le similitudini di cui è ricco il Vangelo. Le parabole vengono affrontate in ordine cronologico — dedotto dai sinottici — e suddivise in tre categorie: quelle relative al periodo della missione di Gesù in Galilea; quelle pronunciate lungo il cammino verso Gerusalemme; quelle che riguardano gli ultimi giorni della sua vita terrena.
45,00
L'albero della scienza. Dio e/o Galileo

L'albero della scienza. Dio e/o Galileo

Rino Fisichella

Libro: Libro rilegato

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 224

Dio e/o Galileo? Da questa domanda fondamentale che si protrae da secoli, ponendo scienza e fede in contrapposizione, prende le mosse il presente volume. Non c’è alcun dubbio che i recenti sviluppi tecnologici, soprattutto quelli relativi all’Intelligenza Artificiale, abbiano creato negli esseri umani l’illusione di essere senza limiti, di potersi tranquillamente sostituire a Dio. Ma è davvero così? Il dialogo con la nuova cultura digitale non può esimere la Chiesa dal dovere di esprimere anche una valutazione etica sulle nuove conquiste della scienza e della tecnologia. Ciò che è in gioco non è solo il rapporto teorico tra scienza e fede, ma principalmente la concezione dell’uomo del prossimo futuro, a cui la fede non può rimanere estranea. Una visione certamente miope, per difendere la neutralità della scienza, in passato si è sentita in dovere di opporla alla fede. Per il nostro autore invece, come ben emerge dal libro, Dio e Galileo possono e debbono tranquillamente stare insieme. Scienza e fede non sono nemiche, ma alleate, per offrire all’umanità uno scenario il più completo possibile su cui orientare l’esistenza. La scienza, diceva Max Weber, è come una mappa: non dice dove dobbiamo andare, ma solo come possiamo arrivarci. Scegliere la meta verso cui siamo diretti non è compito della scienza, ma delle decisioni che si devono prendere alla luce del voler donare senso alla vita.
25,00
Dio abita in cantina. Lettere di un prete che Lo cerca

Dio abita in cantina. Lettere di un prete che Lo cerca

Marco D'Agostino

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 272

«C’è una porta che fatico ad aprire. È forse quella che va in cantina? […] È la porta della paura, di ciò che temo, un limite oltre il quale non vado. La zona delle ragnatele, del buio, dell’umido e del freddo. Almeno, così credo». A partire da questa immagine, che fa da fil rouge attraverso tutto il libro, siamo condotti da don Marco D’Agostino a farci partecipi al cammino di un sacerdote di oggi che, per un anno, scrive a un suo vecchio amico e formatore, affrontando con lui e con sé stesso una serie di argomenti che per troppo tempo — egli stesso dice — ha voluto evitare (ha messo in cantina): la comunità, il servizio, il celibato, la carità sono tutti temi che, spesso, si danno per scontati nella vita di un prete, ma che non lo sono per nulla. Ma la cantina, si scopre a mano a mano, è proprio il luogo in cui abita e ci attende Dio, come per un agguato cui non possiamo mai sottrarci. Dio abita in cantina è un libro profondo, sorprendente, originale, a metà tra meditazione spirituale e fiction, che nasce dalla lunga esperienza di conoscenza e accompagnamento dell’autore nei confronti di preti in crisi e non, in una società sempre più complessa e difficile per chi sceglie di dedicarsi completamente al servizio della sua comunità. Un libro pieno di speranza, evocata anche in mezzo al dolore, mai negato, «poiché, dalla cantina al cielo, passando per la terra, è ancora possibile farcela».
19,00
A Santiago! Ricominciare la vita

A Santiago! Ricominciare la vita

Paolo Asolan

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 384

Il Cammino per Santiago è sempre una sfida: per alcuni una sfida lanciata a se stessi; per altri una sfida alla forza della natura per come si presenta sulla strada. Per don Paolo Asolan, esso è stato, vent’anni fa, il tentativo di rispondere a ciò che il destino gli aveva strappato, con la morte del padre e nella crisi di un ruolo di sacerdote che egli sentiva di vivere in maniera quasi inerte. Santiago aveva rivelato all’autore, come egli stesso dice, «che l’esistenza non si presenta più come un problema da risolvere con le nostre sole forze ma come una strada da percorrere». C’è sempre un pellegrinaggio da compiere, ci sono esperienze da attraversare, cammini più o meno originali, più o meno dolorosi, gioiosi, gloriosi o luminosi, in tutte le nostre vite. Questo libro non è un semplice racconto di viaggio, ma il diario di un’esperienza interiore. Poiché, se c’è gente che sul Cammino scopre il mondo, la natura, la lentezza, se stesso; gente che rinasce relazionalmente dopo esperienze affettive fallimentari; gente che ritrova l’essenziale della vita, perso in esperienze lavorative matte e disperatissime (tutte cose bellissime e importanti, forse anche necessarie per avere accesso al proprio sé profondo), c’è soprattutto la decisione sempre rinnovata di un bivio da prendere, di una freccia da seguire o da ignorare, dell’interpretazione, infine, del nostro stesso significato e della direzione in cui camminiamo. La domanda sulla fine — con l’ipotesi buona che vi sia davvero Qualcuno alla fine e all’origine delle cose: di me stesso innanzitutto e poi di tutto ciò che amo — è quella da cui ancora dipende tutto il resto, la ferita che mette inquietudine dentro, la domanda che pone in cammino. Ogni giorno. Prefazione di Gianfranco Ravasi. Postfazione di Davide Gandini.
25,00
Il partigiano tradito

Il partigiano tradito

Anna Maria Catano

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 224

È il 1944, anno di guerra e di Resistenza alla dittatura fascista e all’occupazione nazista. Franco Passarella, diciotto anni appena, matura la scelta coraggiosa di partire per la montagna. Vuole unirsi ai partigiani, ai “ribelli per amore-, andare a combattere per la libertà di tutti. Ma poi, misteriosamente, scompare in Val Camonica e dopo la Liberazione non farà ritorno a casa. Cosa spinge un giovane, poco più che adolescente, a rischiare la vita per i propri ideali? Cosa è realmente accaduto lassù, tra quei monti grigi, in quel tempo lontano così carico di odio e di morte? Il libro è un appassionante viaggio alla ricerca di una verità scomoda, sepolta dal silenzio che riemerge lentamente, prepotentemente, a ottant’anni di distanza.
20,00
L'attaccamento sicuro. Per tutte le mamme, un viaggio fra le scoperte che non possono più rimanere nei libri

L'attaccamento sicuro. Per tutte le mamme, un viaggio fra le scoperte che non possono più rimanere nei libri

Silvia Da Dalt

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 128

È il momento di andare incontro alla maternità, alla genitorialità e all’educazione con la competenza di chi conosce come “funziona" la cosiddetta diade (coppia) madre-bambino. Negli anni Sessanta è stata sviluppata la cosiddetta Teoria dell’Attaccamento grazie allo psicologo, medico e psicoanalista John Bowlby che riguarda il funzionamento della relazione madre-bambino nei primi anni di vita. Gli studi di Bowlby sono stati solo l’inizio di un’enorme quantità di scoperte che ancora non si sono diffuse a sufficienza tra le co-protagoniste più importanti di questa relazione: le mamme. Ancora oggi, però, durante i corsi pre-parto si punta soprattutto a dare informazioni sugli aspetti di cura del corpo del bambino, sicuramente molto importanti, ma attualmente non c’è un’informazione adeguata e aggiornata sugli aspetti mentali e psicologici del bambino. La speranza è che non solo i genitori, ma anche l’intero sistema educativo e le politiche per la famiglia possano tenere conto di tutte le scoperte scientifiche che riguardano lo sviluppo dell’essere umano per costruire un’umanità fatta di persone che stanno meglio emotivamente, psicologicamente e anche fisicamente.
14,00
Come allodole di notte

Come allodole di notte

Matteo De Benedittis

Libro: Libro rilegato

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 228

Siamo alla fine del XII secolo. Saro ha dieci anni e giunge ad Assisi con il padre, per prendere servizio nella casa di un ricco mercante di stoffe. Si sente solo e più di ogni altra cosa al mondo desidera avere un amico. Quando il figlio maggiore del padrone, Giovanni detto “il Francesco", lo prende sotto la sua protezione, Saro vede il suo sogno realizzarsi. Francesco dice di voler diventare un cavaliere? Ebbene, lui sarà il suo scudiero e il suo migliore amico, pronto a seguirlo ovunque. Gli anni passano fra incontri e avventure, affrontando insieme la guerra e la prigionia, fino a quando i due partono per la crociata con l’intenzione di coprirsi di gloria. Ma, inaspettatamente, Francesco decide di tornare ad Assisi: non vuole più essere un cavaliere. Che cosa gli è successo? Che cosa desidera veramente Francesco? Saro non lo capisce più. Ma, soprattutto, potranno ancora essere amici? La vita di Francesco d’Assisi vista attraverso gli occhi di un semplice. Il racconto a tratti buffo e a tratti commovente di una vicenda esistenziale unica. Una riflessione sul senso dell’amicizia. Età di lettura: da 9 anni.
16,00
L'amore celibe. La relazione del prete con le donne

L'amore celibe. La relazione del prete con le donne

Aristide Fumagalli

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 144

Vivere il celibato significa scegliere di percorrere una strada che mai si allontana dall’amore, con un proposito che non può risolversi in un generico anelito universale. Nella vita del cristiano, infatti, l’amore ha sempre bisogno di un “tu" per dispiegarsi e non obliterarsi nell’astrattezza. L’amore celibe, così, non si configura in negativo attraverso costrizioni, divieti, rinunce: piuttosto esso è simile a uno spettacolare sentiero di montagna sul quale procedere con passo fermo, ma concedendosi la possibilità di ammirare la meraviglia del paesaggio. La riflessione di don Aristide Fumagalli ha un preciso orizzonte: quello di indagare, dal punto di vista sia etico che psicologico, quali siano le forme “sane" della relazione femminile nel celibato maschile. Un celibato che è, spesso, identificato con quello presbiterale, ma che nella storia ha trovato varie forme di espressione. L’Autore traccia, nel presente volume, sponde salde a quel sentiero, che riparano dalla trasgressione da un lato e dall’inibizione dall’altro, ponendo al centro una vocazione celibataria che, fondata sul delicato ma imprescindibile equilibrio di eros e agape, arricchisca la portata straordinaria del messaggio di salvezza il cui fulcro è Dio amore.
16,00
Ezechiele. Introduzione, traduzione e commento

Ezechiele. Introduzione, traduzione e commento

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 448

Curata da noti biblisti italiani, la collana riprende ex-novo e amplia il coraggioso progetto della Nuovissima versione della Bibbia dai testi originali. I singoli libri biblici vengono riproposti in una nuova versione che, oltre ad avere i testi antichi a fronte, è accompagnata da un accurato apparato testuale-filologico e da un ampio commento esegetico-teologico. La serie è diretta da Massimo Grilli, Giacomo Perego e Filippo Serafini.
35,00
Testimoni d'eterno nel tempo. Le sfide attuali dell'antropologia cristiana

Testimoni d'eterno nel tempo. Le sfide attuali dell'antropologia cristiana

Ignazio Sanna

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 496

La fede in Gesù di Nàzaret è sempre accompagnata dall’interpretazione dei segni dei tempi nei quali essa è vissuta e testimoniata: il cristiano vive nel mondo e nel mondo deve trovare la via della fede. Il presente saggio affronta le sfide più urgenti e ineludibili che l’antropologia cristiana si trova di fronte: la pandemia, l'intelligenza artificiale, le neuroscienze, la crisi climatica, la strisciante indifferenza verso Dio nel mondo occidentale, la nuova questione di Dio sollevata da autori non credenti, la domanda antichissima e sempre attuale sul male. Il volume legge tutti questi interrogativi attraverso la chiave interpretativa della ragione illuminata dalla fede e trova la risposta alla domanda di futuro e di salvezza che sale dalla società contemporanea nella testimonianza pubblica della fede nel Cristo risorto e nella vita eterna. Il risultato è un’antropologia teologica per il mondo di oggi attenta alle questioni che lo animano.
48,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.