Il tuo browser non supporta JavaScript!

RUSCONI LIBRI

Una boccata d'aria

George Orwell

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 304

Scritto tra il 1938 e il 1939, durante una convalescenza in Marocco, "Una boccata d'aria" è il settimo libro del noto scrittore George Orwell. Il protagonista dell'opera, George Bowling, prevedendo lo scoppio delle Seconda guerra mondiale fa ritorno alla città natale, Lower Binfield, nel tentativo di recuperare quell'innocenza e i valori della sua infanzia che la triste vita monotona gli avevano portato via. Sarà costretto a scoprire che molti di quegli ameni luoghi della sua memoria hanno subito i cambiamenti irreversibili del tempo. Avvolto da comicità e pessimismo, con questo romanzo Orwell ancora una volta mette in risalto le problematiche sociali ed economiche dell'Inghilterra del suo tempo.
12,00

Tecniche della meditazione orientale

Claudio Lamparelli

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 448

In un mondo sempre più arroventato da una febbre violenta, la meditazione nata in Oriente sembra essere la via più efficace per promuovere quei valori della calma, dell'armonia, della non-aggressività ora più che mai necessari. La sua pratica si sta infatti sempre più diffondendo anche nel nostro paese. Questo volume illustra le principali tecniche della meditazione orientale secondo l'insegnamento delle grandi scuole del passato - dal taoismo allo zen - o dei maestri del presente, come Ramakrishna o Krishnamurti, senza dimenticare un accenno anche allo sciamanismo o ai metodi meditativi di cristianesimo, ebraismo e Islam: vie diverse che giungono alla stessa meta. All'interno di queste tradizioni spirituali e religiose, che differiscono per fattori storici e culturali ma che racchiudono un nucleo comune, Claudio Lamparelli va alla ricerca di un metodo per raggiungere la serenità dell'animo.
18,00

I misteri della storia

Domenico Vecchioni

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 272

Grazie agli sviluppi dell'investigazione scientifica e medica, gli studiosi sono stati in grado di fornire negli ultimi decenni spiegazioni razionali a molti interrogativi rimasti a lungo senza risposta. Così le storie della maledizione di Tutankhamon, il mostro di Loch Ness, il triangolo delle Bermude, la scomparsa di Martin Bormann, l'identità di Jack lo squartatore, la sorte di Luigi XVII, la gran duchessa Anastasia Romanov, la morte di Napoleone etc., hanno potuto finalmente scrollarsi di dosso la polvere del mito e l'aureola del mistero. In altri casi, invece, le nuove interpretazioni emerse dopo attente revisioni storiche, hanno fornito inediti e coerenti spiegazioni (la morte di Émile Zola, l'assassinio di Rasputin, la Maschera di ferro, etc.). Per altre vicende storiche infine non si sono verificate le condizioni per seguire procedimenti analoghi, rimanendo di conseguenza prive di spiegazioni plausibili. La narrazione delle storie della Mary Celeste, la nave fantasma, la morte di Ludwig II di Baviera, la tragedia di Mayerling e Kaspar Hauser, l'orfano dell'Europa rimangono in effetti enigmatiche e offrono ampi spazi di incertezze. In questo volume vengono ripercorsi misteri risolti e irrisolti, tra i più intriganti, sorprendenti e dibattuti della storia!
18,00

Medioevo magico. La magia tra religione e scienza nei secoli XIII e XIV

Graziella Federici Vescovini

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 600

Che cosa è stata la magia nei secoli, in particolare in quel periodo ritenuto magico per eccellenza, ossia il Medioevo? Quali le relazioni tra magia, scienza e religione, illusione e realtà? Che cosa si intende per magia? Qual è il ruolo del Demonio nella magia? A questi interrogativi il lettore potrà trovare in quest'opera articolati chiarimenti secondo un tracciato storico individuato su documenti e testi poco noti di autori dei secoli XIII e XIV. Una storia della magia che si configura pertanto come una storia della filosofia, della scienza e dell'occultismo nel periodo maturo del pensiero medievale.
24,00

Quel treno da Vienna

Corrado Augias

Libro: Copertina rigida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 336

Roma, 1911. La capitale è in festa per celebrare i cinquant'anni del Regno d'Italia. Tra l'inaugurazione di una mostra, la costruzione di arditi viadotti e le celebrazioni in pompa magna, il governo Giolitti si prepara alla poco gloriosa impresa di Libia con la quale spera di inserirsi nel "concerto" delle grandi nazioni europee. In questo scenario, un banale omicidio può rivelare un caso di spionaggio internazionale dai risvolti inaspettati in cui, tra gli intrighi di un quartiere residenziale, si muovono personaggi misteriosi. Primo romanzo di una trilogia italiana di spy stories il cui protagonista è nientemeno che Giovanni Sperelli - fratellastro del dannunziano Andrea - commissario di pubblica sicurezza alle prese con rischi mortali.
9,90

Quella mattina di luglio

Corrado Augias

Libro: Copertina rigida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 368

Roma, 19 luglio 1943. La routine quotidiana di Flaminio Prati, commissario del quartiere San Lorenzo, inizia con la segnalazione di un delitto avvenuto in un anonimo appartamentino del rione. Ma mentre Prati indaga sull'omicidio di una giovane donna, tutto intorno cadono le bombe degli Alleati e i morti si contano a migliaia. E il commissario, uomo rispettoso del potere, inizia ad aprire gli occhi su una nuova realtà. Di fronte ai fatti inequivocabili di cui viene a conoscenza, è costretto a modificare i suoi valori. E soprattutto si pone nuovi interrogativi: che senso ha, in questo stato allo sbando, senza guida e senza futuro, riuscire a consegnare alla giustizia il colpevole di una singola morte, mentre gli assassini sono ovunque?
9,90

Fuoco dal profondo

Jack Du Brul

Libro: Copertina rigida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 592

Chiamato a condurre degli scavi attraverso profonde gallerie che si trovano sotto all'Area 51, Philippe Mercer si imbatte in alcuni scottanti segreti custoditi da un'antica congregazione: un ordine segreto di monaci himalayani, attraverso la conoscenza specifica del movimento tettonico della terra, ha predetto la fine del mondo ed è determinato a vederne la realizzazione. Tra iceberg che fluttuano nel Sud del Pacifico e una bomba termonucleare programmata per distruggere un angolo di paradiso, la fine del mondo è pronta per realizzarsi. Spetterà a Philippe Mercer e alla bella e misteriosa Tissa Nguyan, fare in modo che questo non avvenga.
9,90

Il risveglio del libraio

John Dunning

Libro: Copertina rigida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 528

La storia ha come protagonista un libro davvero eccezionale: un'edizione del 1969 de Il corvo di Edgar Allan Poe, pubblicato dal piccolo, prestigioso tipografo Grayson Press di North Bend, Washington. La bibliografia Grayson non fa riferimento a questa edizione: se infatti esistesse, potrebbe essere un colpo di fortuna per il giusto collezionista. Sarebbe proprio il tipo di libro per cui qualcuno potrebbe uccidere. E infatti qualcuno probabilmente l'ha già fatto... Un'altra sfida per l'ex poliziotto Janeway che, mentre si trova nella sua  ottega di libri antichi e rari, riceve un'offerta di lavoro da un ex collega della polizia: Janeway dovrebbe partire per Seattle per recuperare una ragazza e portarla nella cittadina di Taos, nel New Mexico. Questa fuggiasca però non è una donna qualsiasi... pare sia in possesso di una copia rubata de Il corvo del '69...
9,90

La promessa del libraio

John Dunning

Libro: Copertina rigida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 480

L'avventura inizia quando un'anziana donna, Josephine Gallant, apprende che Janeway ha di recente comprato all'asta una prima edizione firmata dal leggendario esploratore del diciannovesimo secolo, Richard Francis Burton. Quel libro è un vero classico, e narra di un viaggio di Burton (nelle vesti di un Musulmano) verso le proibite città sante di Medina e La Mecca. La casa d'aste Boston era un'illustre e affidabile società, ma la provenienza dei beni a volte è incerta e Josephine dice che il libro è suo di diritto. Lei ritiene che suo nonno, che aveva vissuto a Baltimora più di ottant'anni prima, possedeva un'eccezionale collezione di opere di Burton, comprendente un diario scritto a mano, presumibilmente datato 1860, nel quale raccontava di un viaggio in incognito nel cuore del Sud America. Josephine conserva quei libri tra i suoi ricordi d'infanzia, ma tutto scompare misteriosamente dopo la morte del nonno. Consapevole che poco tempo le restava da vivere, Josephine implora Janeway per ottenere una promessa: lui deve trovare la collezione di suo nonno. È un'impresa praticamente impossibile, immagina Janeway, poiché i libri, negli anni, saranno stati senza dubbio venduti e separati, ma come dire di no a una donna in fin di vita?! Sembra, però, che suo nonno, Charlie Warren, s'incamminò con Burton verso sud nella primavera del 1860, prima che la Guerra Civile avesse inizio. Burton era, forse, una spia inglese? Cosa accadde nel corso del terzo mese del viaggio relativamente al quale nulla è stato documentato? Come ottenne Charlie la sua esclusiva collezione di Burton? Cosa rivela quel diario, se esiste? Allorquando un amico viene assassinato, probabilmente a causa del libro di Burton, Janeway capisce che deve assolutamente trovare le risposte a tutte le sue domande.
9,90

Il fazzoletto azzurro

Corrado Augias

Libro: Copertina rigida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 432

Roma, aprile 1915. Il clima del paese è carico di tensione: l'Italia sta per fare il suo ingresso nella Prima guerra mondiale. Il giovane Giovanni Sperelli, ex commissario di polizia, si trova coinvolto in un'indagine colma di mistero e sospetto che, forse, in un altro momento storico sarebbe passata inosservata: la scomparsa di uno studente russo domiciliato in una piccola e misera pensione della capitale. Sperelli, già protagonista di ""Quel treno da Vienna"", si vede costretto a fronteggiare un complesso caso di spionaggio internazionale connesso al conflitto mondiale che, di lì a poco, devasterà il paese. Pubblicato per la prima volta negli anni Ottanta, "Il fazzoletto azzurro" è un giallo in cui una trama perfettamente costruita e carica di suspense porta in sé anche una minuziosa quanto evocativa ricostruzione della classe borghese del primo Novecento.
9,90

I cacciatori di libri

John Dunning

Libro: Copertina rigida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 432

Stimare il valore di un volume è la specialità di Cliff Janeway, ex poliziotto di Denver e adesso libraio. Anche un esperto di libri come lui, però, può essere messo a dura prova da alcune prime edizioni firmate da personaggi noti. Come si fa ad avere la certezza che un autografo sia autentico? Perché le falsificazioni sembrano vere? Gli stessi problemi si presentano nel corso di un'indagine per omicidio in una piccola città di nome Paradise, nel Colorado. Janeway accetta di dare una mano per il processo alla sua amata, l'avvocato Erin D'Angelo. I due devono capire se l'amica d'infanzia di Erin, con cui lei non parla da tempo, abbia davvero ucciso suo marito o se abbia confessato solo per proteggere il figlio, un ragazzino turbolento affetto da una forma di autismo. Janeway scopre che la vittima possedeva una meravigliosa collezione di libri, ma non è solo il valore dei volumi che lo spinge a immergersi sempre più a fondo nei torbidi segreti della cittadina; è il desiderio di rimuovere strati di inganni e bugie per arrivare alla verità sulla "firma del libro". Nel caso di un omicidio a sangue freddo, però, la verità è un lusso che non ha prezzo.
9,90

Le vite

Giorgio Vasari

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 768

Giorgio Vasari è considerato il più importante storico dell'arte italiana e "Le Vite dei più eccellenti pittori, scultori e architetti" è un simbolo e una pietra miliare della storiografia artistica, che si può ammirare sia per la ricca messe di notizie, sia per la sua stessa concezione evoluzionistica, che consentì di ridurre in uno schema unitario la storia dell'arte italiana da Cimabue a Michelangelo.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento