Il tuo browser non supporta JavaScript!

RUBBETTINO

Antonello Gagini e la Pietà. Storia di un capolavoro riscoperto

Gianfrancesco Solferino

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 142

Questo libro solleva il velo di mistero che da più di due secoli avvolge come un'aura la Pietà di Soverato, capolavoro marmoreo di Antonello Gagini scolpito cinquecento anni or sono per l'ordine degli Agostiniani zumpani. Dalla collocazione originaria al culto tributatogli nei secoli, passando attraverso l'artista, la committenza, il senso più recondito del suo significato iconografico e iconologico, sono molteplici gli aspetti affrontati dall'autore. Non ultimo, l'infelice storia conservativa, la ferocia del tempo e della mano dell'uomo e, finalmente, la rinascita nella nuova sede, tra il rispetto e l'ammirazione di un popolo che nel prezioso manufatto di Antonello Gagini riconosce il duplice significato di oggetto di culto e di opera d'arte. Ne viene fuori una piccola grande storia scritta da uomini che nell'arte e nella bellezza cercavano una via per scalare il cielo, un racconto avvincente che attraverso le vicende di un piccolo mondo, rievoca il senso più vero e autentico della resilienza meridionale, tenacemente forte nonostante le grandi intemperanze della natura e gli accadimenti della storia.
19,00

Elogio dei mestieri. Riscoprire l'importanza del lavoro e della formazione in un paese che non coltiva il suo potenziale produttivo

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 280

I mestieri di cui si occupa questo libro (professioni tecniche ed esecutive ben diffuse nell'industria e nei servizi) dovrebbero figurare tra le questioni prioritarie per il rilancio del nostro paese, non solo per favorire l'inserimento lavorativo dei giovani e delle donne, ma anche per dare una risposta alla parte più dinamica dell'economia nazionale, quella che ruota attorno all'export e al made in Italy, troppo spesso in difficoltà quando si tratta di reclutare tali profili professionali per adeguare gli organici e proiettarsi sui mercati internazionali, rispondendo alle sfide poste dalle riconversione ecologica e da «industria 4.0». Per risolvere il paradosso tutto italiano del mismatch del mercato del lavoro (posti vacanti nelle aree più produttive del Nord e disoccupazione/precarietà di una moltitudine di lavoratori fragili, soprattutto al Sud) si sente ripetere che sarebbe necessario investire meglio e di più sulle politiche attive del lavoro. Ma per fare dei passi avanti in questo settore è fondamentale avvalersi di dati puntuali e riflessioni accurate sulle dinamiche occupazionali a livello territoriale. Il volume raccoglie i risultati di diversi studi condotti nell'ambito di Opera (l'Osservatorio dei mestieri), nato da una collaborazione fra Enaip e Unioncamere, sulle qualifiche rilasciate nella filiera formativa regionale della IeFP (Istruzione e Formazione Professionale). In tale ottica viene ricostruita la condizione sociale di estetisti, operatori del legno, tecnici esperti di impianti elettrici, informatici, chef, addetti alla meccanica o ai servizi di portineria, ecc. usando molteplici fonti informative: le statistiche ufficiali sui contratti di lavoro dipendente (Sistema informativo sulle comunicazioni obbligatorie dei datori di lavoro), le previsioni di assunzione delle imprese (Sistema informativo Excelsior), i dati dell'indagine Inapp sulle prospettive professionali dei qualificati/diplomati nella IeFP, la raccolta di biografie su chi svolge tali occupazioni, le valutazioni espresse dai formatori. Ne emerge un quadro suggestivo e articolato su questi mestieri, che sembrano fornire un ancoraggio professionale a chi li intraprende, nonostante l'incertezza che caratterizza ogni lavoro nella società contemporanea.
15,00

Un carisma plurale. Riforma e vita cristiana nella storia dei camaldolesi

Riccardo Saccenti

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 170

I dieci secoli di storia di Camaldoli non sono solo un susseguirsi di generazioni di donne e uomini accomunati dall'esperienza monastica. Sono piuttosto una rappresentazione di come il Cristianesimo abbia interagito con la spiritualità, la cultura, le relazioni politiche e sociali dei contesti che ha attraversato. A partire dalla vicenda religiosa di Romualdo di Ravenna e dalla fondazione dell'Eremo fra i boschi casentinesi attorno al 1012, il volume ripercorre le tante forme della religiosità camaldolese. Una storia che si misura con le dinamiche del tardo Medioevo e con il fervore culturale e religioso dell'Umanesimo, con la grande cultura europea del Seicento e del Settecento e con le conseguenze dell'Unità d'Italia. La vicenda di Camaldoli e dei suoi monaci diviene così lo specchio di tensioni, fratture storiche, attese e innovazioni che appartengono al più vasto orizzonte della storia del Cristianesimo e dell'Europa. E questo itinerario religioso è connotato da una chiave di lettura che attraversa tutta la parabola camaldolese: l'idea di riforma della vita cristiana.
15,00

Il cambiamento impossibile. Biografia di uno strano democristiano

Mino Martinazzoli, Annachiara Valle

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 164

«In questo libro si ritrova nella sua interezza una figura singolare e rilevante di protagonista della vita pubblica italiana e, insieme, una rappresentazione genuina, coraggiosa, non scontata, di due decenni cruciali, quelli nei quali si avviò a conclusione e si chiuse una intera fase storica dell'Italia repubblicana». Così, il 4 ottobre 2011, Giorgio Napolitano scriveva sulle pagine del Corriere della sera. Un mese dopo la scomparsa di Mino Martinazzoli l'allora presidente della Repubblica tratteggiava, attraverso le parole della prima edizione di questo volume, la figura dell'uomo che cercò di salvare la storia della Democrazia cristiana insieme con una concezione della politica a servizio del bene comune e dello sviluppo del Paese. Il rapporto con Aldo Moro, lo scandalo Lockheed, il giallo di Ustica e la morte di Sindona. Il maxi processo alla mafia e i rapporti con Giovanni Falcone, la contestazione della legge Mammì sugli assetti radiotelevisivi culminate nelle dimissioni di cinque ministri compresi Martinazzoli e Sergio Mattarella, la fine della Dc, i rapporti con la Lega e con Berlusconi. A dieci anni dalla sua morte riproponiamo, arricchite dalle testimonianze dei politici di ieri e di oggi e dalle sue stesse parole che la prima stesura non aveva incluso, i ricordi di un politico atipico che tentò di cambiare le sorti del nostro Paese e la degenerazione di una politica sempre più asservita al culto della personalità. Con la sua ironia, a tratti irriverente, Martinazzoli disegna l'Italia che fu, che è e che forse sarà. Il quadro complesso di una Repubblica sempre in bilico fra ascesi e dannazione.
19,00

Lineamenti di teologia. Un approccio alla teologia per laici principianti nel dialogo tra saperi diversi

Antonio Bomenuto

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 134

«Si tratta di un testo che affronta la grande questione del dialogo tra i diversi saperi, in particolare tra la fede, la ragione e le scienze... La riflessione teologica, in dialogo con le conoscenze scientifiche, è particolarmente preziosa per una visione globale dell'esistenza umana e per una prospettiva di senso che non si limita solo allo studio della "cosa", dell'"oggetto". Si tratta infatti di allargare la "ragione" per abbracciare l'intera realtà, considerata nella sua complessità e nella sua profondità. D'altra parte la stessa riflessione teologica si arricchisce confrontandosi con quei saperi che operano in base al metodo proprio delle scienze ed elaborano teorie che aiutano a spiegare in modo razionale e secondo modelli logici ciò che accade in natura». Dalla Prefazione di S.E. Mons. Gianni Ambrosio.
13,00

Agricoltura, società e sviluppo sostenibile dell'area del Mediterraneo

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 162

Il volume contiene dieci brevi saggi sull'agricoltura, l'economia, la società, la comunicazione e lo sviluppo dell'area del Mediterraneo, risultato dell'attività scientifica realizzata nell'ambito del progetto europeo LaC MED finanziato dall'Unione Europea (programma IMCAP). Il volume offre un contributo in termini di avanzamento di conoscenza sui temi della sostenibilità che sono al centro della riforma della Politica Agricola Comune (PAC) dell'Unione europea e dell'ambizioso progetto politico dell'European Green Deal, che orienterà le politiche europee fino al 2030, in particolare sui temi dell'agricoltura, della valorizzazione delle produzioni identitarie (DOC, DOP, IGP) e dei modelli di sviluppo basati sulle potenzialità dei luoghi.
20,00

Molise criminale. Quello che gli italiani non sanno su un crocevia di affari, omicidi, armi, droga, terroristi e latitanti

Giovanni Mancinone

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 192

«...Molti si chiedono con stupore: ma davvero in Molise c'è mafia? Eh sì, proprio in Molise c'è anche la mafia. Leggendo questo libro, si comprende bene la portata di questa presenza. Altri si chiedono ancora: è mai possibile una così vasta attività criminale? Ahimè, a dire il vero non esiste regione d'Italia e d'Europa in cui non si debbano fare i conti con l'attività dei clan mafiosi, naturalmente ognuno con un grado diverso e forme differenti di radicamento. Il problema in sostanza c'è, quindi bisogna conoscerlo e affrontarlo aiutando così il Molise a vaccinarsi dalla mafia...» (dalla prefazione di Salvatore Calleri)
16,00

Emigranti

Francesco Perri

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

15,00

Acque, pellegrinaggi, itinerari del sacro. Il santuario della Madonna della Fonticella

Stefano Boero

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 96

Fondato agli inizi del XVII secolo, il santuario della Madonna della Fonticella rappresenta un luogo di culto che, per quattro secoli, ha rappresentato un richiamo per pellegrini e visitatori attratti dalla fama di sorgenti d'acqua miracolose. La devozione al dipinto della Madonna in trono con il Bambino e il valore apotropaico e taumaturgico accordato all'immagine hanno strutturato la religiosità locale sulla base di cerimonie e rituali che permangono nella loro attualità.
12,00

La cultura liberale in Italia

Raimondo Cubeddu

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 370

Articolato in una parte sulle Caratteristiche e in una sui Protagonisti (tra i quali Alessandro Manzoni, Antonio Rosmini, i 'liberisti', Benedetto Croce, Luigi Einaudi, Bruno Leoni), questo libro tratta delle vicende del liberalismo italiano e della sua fortuna senza perdere di vista il parallelo sviluppo della tradizione liberale occidentale. Ne risulta che quella che Carlo Antoni riteneva una "questione di natura universale [...] una di quelle che travagliano la civiltà del nostro tempo", ovvero quella distinzione tra liberalismo e liberismo nella quale, sulla scia di Croce, riteneva che "il pensiero italiano avesse mostrato il suo peculiare interesse per la distinzione delle attività dello spirito umano", si è in realtà rivelata la 'palla al piede' del liberalismo italiano. Un qualcosa che ne ha interrotto l'evoluzione della debole ma non spregevole elaborazione precedente e che lo ha praticamente isolato dagli sviluppi nell'età contemporanea. Fino a che, alla fine degli anni Ottanta, anche per via della diffusione di altri modelli filosofici, politici ed economici, e principalmente quelli della Scuola Austriaca, della Scuola di Chicago e della Pubblic Choice, è apparso come da quella sterile interpretazione del liberalismo fosse il caso di staccarsi definitivamente. Magari recuperando e rivitalizzando la tradizione liberale italiana (sia quella laica, sia quella cattolica) precedente a Croce, o sviluppando l'eredita dell'unico pensatore italiano del '900, Leoni, che abbia avuto un'influenza sulle vicende del liberalismo occidentale.
24,00

GeoTrade, Rivista di geopolitica e commercio estero

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 142

Rivista di Geopolitica e Commercio Estero.
15,00

Fortunato Depero and Depero futurista 1913-1927

Gianluca Camillini

Libro: Copertina rigida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 320

24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.