Il tuo browser non supporta JavaScript!

Puntodoc

Poeticamante

Matteo Lacagnina

Libro: Copertina morbida

editore: Puntodoc

anno edizione: 2021

pagine: 108

L'amore in ogni sua forma è una poesia in cui riconoscersi, un vestito di rime baciate e getti di colore che ne racchiudono l'essenza. Quell'amore tanto atteso e non ancora trovato, l'amore perduto per sempre, l'amore perfetto, l'amore rubato. Un libro da sorseggiare o bere tutto d'un fiato per vivere quelle emozioni che vorremmo ci portassero via, magari ubriachi. Per chi all'amore ci crede ancora. Sempre. Illustrazioni di Diletta Caracci.
9,70

Le dita della mano non sono tutte uguali

Carlo Scovino

Libro: Copertina morbida

editore: Puntodoc

anno edizione: 2021

pagine: 168

«Quando la Grande Guerra terminò, il mondo era stato sfigurato dalla desolazione e dalle malattie. Un'intera generazione di giovani era stata sacrificata sull'altare di una patria non ancora ben definita e i grandi avvenimenti della Storia avrebbero ancora una volta distrutto le vite di milioni di persone». Attraverso la storia di una famiglia e delle sue generazioni, la Storia del nostro paese.
11,70

Parole stampate di una A-Scrittrice. Aforismi zoppi

Fabrizia Olimpia Ranelletti

Libro: Copertina morbida

editore: Puntodoc

anno edizione: 2021

pagine: 246

"Le performance, contestualizzanti e decontestualizzanti, hanno un filo conduttore di comunicazione verbale coadiuvato da gestualità corporee, dall'uso di oggetti avvaloranti concetti di base, nonché da trucchi e travestimenti. Peculiare il carattere di spontaneità, dinamismo e improvvisazione: non c'è mai un copione da seguire, c'è solo un argomento da affrontare. Non c'è un palcoscenico. C'è solo provocazione, sorpresa, interazione con il pubblico, infine riflessione e dibattito. L'idea "performativa" del testo è quella di coinvolgere direttamente il lettore nella tematica affrontata dall'autrice, dando modo di aggiungere la propria esperienza personale. Penna a portata di mano, si va!" Prefazione di Claudio Giovanardi.
16,00

L'uomo della luce nera. Caso clinico presentato da Freud

Claudio Roncarati

Libro: Copertina morbida

editore: Puntodoc

anno edizione: 2020

«Sono il gatto di uno psicoanalista. Anzi, il mio umano è uno psicoanalista (che è una definizione molto più precisa del nostro rapporto). Ho trascorso anni a fingere di sonnecchiare durante le sedute, sul mio cuscino accanto alla scrivania, e ormai di psicoanalisi me ne intendo. Mi raccolse affamato e intirizzito, e mi portò nella sua tiepida casa. Mi curò e mi nutrì. Diventare il suo collaboratore era il minimo che potessi fare per sdebitarmi. Noi gatti diamo sempre un nome al nostro umano, e io l'ho chiamato Salvatore. Lui mi ha chiamato Freud.» Un giorno, nello studio di Salvatore entra Nikita, un paziente che non guarda mai nessuno negli occhi. Soltanto Freud riesce a incrociare il suo sguardo, e vi scorge la Luce Nera. Il romanzo è un viaggio nella mente di Nikita e nel suo passato oscuro.
13,70

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.