Il tuo browser non supporta JavaScript!

Pisa University Press

1980 una lunga estate italiana. La musica che ha cambiato il consumo della politica

Alessandro Volpi

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 214

Questo libro è un viaggio che dura un anno. Racconta la storia di una parte rilevante del rapporto fra politica e musica nel corso del 1980, quando, forse per la prima volta in maniera organica, la politica si è occupata della musica e dei concerti. Il tema centrale è costituito proprio dai concerti degli artisti internazionali, che in quell'anno ritornarono in Italia, e di quelli italiani, a cominciare dai cantautori. Da allora, e per almeno una decina di anni, i concerti della musica "pop" sono stati utilizzati dalla politica per cercare consensi nuovi, soprattutto tra i giovani. Tale sforzo ha finito per rendere la politica stessa dipendente da una spettacolarizzazione destinata a restare nel tempo.
18,00

La Costituzione italiana. Aggiornata alla legge costituzionale 11 febbraio 2022 n. 1

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 88

In una legislatura drammaticamente caratterizzata dalla pandemia e ora dal conflitto Russia-Ucraina, il tema delle riforme costituzionali ha continuato a occupare l'agenda politica del nostro Paese. Sono tre, ad oggi, gli interventi di revisione approvati. Dapprima la l. cost. n. 1/2020, con la riduzione del numero dei parlamentari (dalla prossima legislatura), a seguire la l. cost. n. 1/2021, che ha parificato l'elettorato attivo per l'elezione dei senatori a quello della Camera, la l. cost. n. 1/2022, riguardante gli articoli 9 e 41. Il testo contiene una Introduzione (aggiornata a febbraio 2022) che dà conto dei momenti più significativi dell'evoluzione politica e istituzionale del Paese. Con Introduzione di Saulle Panizza e Roberto Romboli.
2,50

Matteotti si racconta. La famiglia, gli studi, la politica

Giacomo Matteotti

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 704

Il cofanetto comprende cinque volumi antologici dedicati alla vita e all'opera di Giacomo Matteotti. Grazie a una selezione di testi accessibili e a un ricco apparato illustrativo, il lettore ha modo di entrare in contatto diretto con una delle massime figure politiche del Novecento.
30,00

La guerra e la pace

Giacomo Matteotti

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 152

Il pacifismo di Giacomo Matteotti è tema che ben si presta a un'antologia pensata per le scuole. Ripercorrere le tappe fondamentali della sua opposizione alla guerra significa infatti poter vedere all'opera il suo socialismo e i suoi ideali; ma anche la vita e le difficoltà dell'uomo, che pure tanta importanza rivestono per la consapevolezza storica. Lo scoppio della prima guerra mondiale segnerà una tappa decisiva per il percorso politico di Matteotti. Fedele all'ideale dell'internazionalismo socialista già professato ai tempi della guerra libica, il suo sentito neutralismo si colloca su un terreno come sempre ideale e realistico al contempo. Matteotti ha infatti ben chiaro che l'entrata in guerra dell'Italia significherebbe interrompere bruscamente quel "movimento ascensionale della civiltà" che con tanta fatica il socialismo aveva avviato nei decenni precedenti. Il complessivo spreco di vite umane e risorse economiche avrebbe infatti comportato un arresto - se non una vera e propria retrocessione - del già di per sé lento progresso del Paese: il ritorno alla "barbarie" e il sacrificio del proletariato.
10,00

La storia della medicina: dagli Egizi al XX secolo

Valentina Giuffra, Gino Fornaciari

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 400

Il tentativo dell'uomo di prevenire, alleviare e curare i disturbi psico-fisici che lo affliggono è molto antico e accompagna la sua storia fin dai primordi. Questa trattazione sulla storia della medicina comincia dalle testimonianze antico-egizie, e prosegue tracciando le linee fondamentali del suo sviluppo attraverso la civiltà greca, romana, bizantino-araba, il periodo medievale, per arrivare all'età moderna, con la nascita della medicina scientifica, e concludersi con i progressi raggiunti nel corso del XX secolo. Il libro si propone come testo di base per la conoscenza della storia del pensiero medico e delle scoperte in questo campo, oltre che della storia delle malattie; infatti La storia della medicina: dagli Egizi al XX secolo nasce con un intento prevalentemente didattico ed è rivolto, in particolare, agli studenti dei corsi di laurea di area medica che si trovano ad affrontare per la prima volta questa disciplina nel corso dei loro studi.
28,00

Identità multiple. Volume 2

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 136

Quali sono e come si manifestano i tratti dell'identità sociale? Quali dinamiche coinvolgono l'identità dell'individuo in un contesto di disuguaglianza sociale? In che modo la religione influisce sulla definizione dell'appartenenza comunitaria? Come le diverse esperienze di mobilità condizionano la definizione di appartenenza a una comunità? In che modo fattori di genere, etnia e classe contribuiscono alla definizione di una subalternità e diversità dell'altro? Studiosi e studiose di diverse nazionalità hanno cercato di rispondere in una prospettiva diacronica dalle società antiche fino alla progressiva costruzione di diverse forme di appartenenza e definizione comunitaria del XX secolo. A cura di Riccardo Andreozzi, Alessandro Galli, Michela Guidi, Silvia Lischi, Michele Magri, Gaia Manetti, Sara Quaggio e Bruno Walter Renato Toscano.
16,00

Medicina legale per la professione infermieristica

Luigi Papi, Federica Gori, Emanuela Turillazzi

Libro: Copertina rigida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 420

Il volume affronta tematiche medico-legali connesse alla professione infermieristica inerenti vari ambiti di responsabilità professionale e tratta delle peculiarità proprie di alcune attività infermieristiche. Un intero capitolo è dedicato alla problematica del consenso all'atto sanitario e del "fine vita" a seguito della Legge n. 219/2017. Sono altresì argomenti di trattazione la Medicina Legale previdenziale e assistenziale e la normativa in materia di accertamento della realtà della morte e dei trapianti d'organo. Il libro si propone di rappresentare il testo di riferimento per la preparazione all'esame di Medicina Legale ma anche un manuale di consultazione in materia medico-legale completo ed aggiornato per coloro che già svolgono la professione infermieristica.
25,00

Dentro la Biennale del nuovo millennio. Sguardi e riflessioni intorno al sistema

Mauro Pratesi

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 128

Mauro Pratesi ha rivolto la sua attenzione alla Biennale fin dal 1984 al tempo della LXIX edizione curata da Maurizio Calvesi il quale sostenne fortemente la prima recensione, dell'allora giovane critico, infatti, il contributo fu accolto dalla prestigiosa «Bollettino d'Arte», in seguito, pur visitando regolarmente ogni edizione della Biennale non ebbe il tempo per scriverne e, quindi, passò un lungo intervallo prima delle puntuali recensioni, che ricominciarono con regolarità dal 2001, ad eccezione delle edizioni del 2005 e di quella del 2017, che furono pubblicate prevalentemente sulla rivista di varia umanità «Erba d'Arno». Questo nucleo pulsante di riflessioni critiche sulla Biennale ci offre un preciso spaccato del 'gusto' e delle scelte della Biennale del nuovo millennio.
12,00

Cultura di manutenzione per l'economia circolare. Principi e criteri per una lunga vita dei prodotti

Michele Di Sivo, Daniela Ladiana

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 148

Nell'Occidente industrializzato sembrerebbe finalmente avviarsi il processo di cambiamento, lungamente auspicato, ispirato ad una nuova, diversa, etica del fare. Esaurite le possibilità di crescita incontrollata è ormai evidente che i processi d'innovazione devono essere orientati nella direzione del potenziamento delle capacità di governo dei processi di sviluppo attraverso azioni prevalentemente rivolte al mantenimento in efficienza dei sistemi non solo antropici. Il superamento della concezione di mera crescita quantitativa della società comporta la crescente ricerca di permanenza e conservazione delle risorse e di riduzione della quantità di rifiuti, comporta, anche, la rivalutazione del rapporto di cura da estendere non solo all'ambiente ma anche all'universo dei prodotti in una rinnovata attenzione alla manutenzione come disciplina fondamentale per la determinazione e il governo dell'estensione dei cicli di vita. In tale evoluzione, connotata dall'affermazione dell'economia circolare, la manutenzione assume nuova potenzialità come ambito di studio nel quale definire modalità e concetti utili a permettere l'eventuale smontaggio e riconfigurazione dei prodotti in tutte le fasi del loro ciclo di vita, consentendo l'implementazione delle principali strategie di gestione degli oggetti rotti o obsoleti: riparazione, upcycling, riciclo e riuso.
23,00

Documenti d'artista. Processi, fonti, spazi, archiviazioni

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 232

Studiare la contemporaneità comporta una serie di interrogativi, quasi mai di facile risoluzione, che da un lato insistono sul complesso inquadramento di fenomeni non ancora storicizzati, dall'altro investono l'eccessiva quantità ed eterogeneità delle fonti a disposizione, sulle quali occorre operare una selezione ragionata. Come si affronta lo studio dei processi creativi o la relazione tra artista e spazio di lavoro? Come si può archiviare l'effimero o come si possono indagare le fonti non scritte? Come e quanto le tecnologie digitali consentono di esaminare, registrare e riprodurre l'arte nel suo farsi? A tali domande provano a dare una risposta i contributi raccolti nel volume, tappa conclusiva del Progetto di ricerca dell'Ateneo pisano 2018_48 "Documenti d'artista. Mappatura digitale dei processi creativi fra arti visive e performative", il cui obiettivo è cogliere gli aspetti sottesi che pertengono alla dimensione più intima e privata del lavoro artistico, aspetti che precedono la creazione dell'opera o che ne costituiscono l'essenza.
25,00

Famiglia Allegretti e dintorni. Società e scienza a Pescia e a Pisa tra Ottocento e Novecento

Paolo Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 96

Le vicende della famiglia Allegretti nel corso dell'Ottocento e del Novecento ci permettono di mettere in evidenza alcuni aspetti di una trasformazione culturale e sociale che portò alcuni esponenti di un ceto di piccoli proprietari terrieri legati alla realtà provinciale di Pescia ad avvicinarsi alla cultura scientifica fino ad assumere, nel caso degli ultimi e più significativi esponenti (Mario e suo figlio Lamberto) ruoli di un certo rilievo nel mondo scolastico ed accademico, a Pisa e anche altrove. Le storie personali degli Allegretti finirono con intrecciarsi anche con i grandi e spesso drammatici eventi della storia politica nazionale, risultando anche sotto questo profilo paradigmatiche di alcune dinamiche storiche e sociali dei tempi e dei luoghi in cui essi vissero.
20,00

Indagine sul manierismo

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 178

Le lunghe guerre per il dominio dell'Europa, le violente epidemie e la rivoluzione copernicana furono tra le principali cause della profonda inquietudine che nel Cinquecento sconvolse l'Occidente. In questo clima di incertezza si sviluppò il manierismo, una tendenza artistica che ha avuto un'eredità così ampia da indurre architetti e storici a considerarlo come un fenomeno ricorrente, per cui costituente la cultura occidentale. L'epoca in cui fiorì il manierismo ha delle profonde analogie con la situazione attuale, in cui l'instabilità politica ed economica va di pari passo con una nuova rivoluzione copernicana, quella indotta dalle tecnologie dell'informazione che hanno generato una trasformazione talmente vigorosa da duplicare, alterare, e persino capovolgere il senso della realtà. Questo libro si propone di investigare i motivi e le forme dell'eterno ritorno del manierismo.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.