Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nomos Edizioni

Giulio Paolini. Un viaggio a distanza

Rachele Ferrario

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2009

pagine: 144

La collana "Stanza d'artista" nasce intorno all'idea dello studio come spazio dell'invenzione. La stanza è metafora dell'opera, ma anche del suo autore e dei suoi mezzi espressivi, è sospesa tra mondo reale e virtuale, tra l'architettura di un edificio e la dimensione eterea del pensiero. È nella propria stanza che l'artista attende l'immagine o l'idea. Giulio Paolini a questo tema ha dedicato molta parte della sua ricerca, ha usato come simbolo gli strumenti dell'antico mestiere di pittore, dal primo lavoro sul Disegno geometrico, da cui partono tutte le "opere", a Synopsis, che significa sintesi, la fotografia dello studio restituito allo spettatore nella sua essenzialità. Per questo la collana "Stanza d'artista" non poteva che partire da lui, protagonista del proprio tempo e interprete raffinato delle "stanze" dell'arte e degli "attori" che nei secoli le hanno animate. In Paolini si compie l'esperienza della rappresentazione: autore e spettatore s'incontrano. Dall'atelier all'opera, dal museo alla collezione, alle sale di lettura: è un viaggio tra memoria del passato e percezione del presente. Come nell'opera Museo, la stanza d'artista per eccellenza, in cui ogni immagine ripresa da Paolini, è riconducibile a un artista, dal Beato Angelico a Giorgio De Chirico, e al luogo in cui ha vissuto, dipinto e colto l'ispirazione. Perché l'opera non si fa annunciare e giunge inattesa.
18,00

Dalla vanga all'officina. Il percorso di industrializzazione a Cavaria con Premezzo

Giuseppe Morreale

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2009

pagine: 208

La storia industriale - e non solo - di Cavaria con Premezzo, dall'era contadina a allo sviluppo del secondo dopoguerra. Il volume riscopre la storia del Comune con particolare attenzione al lavoro di uomini e donne, dai più umili ai più fortunati, che hanno contribuito allo sviluppo economico e sociale della comunità. Questo il piano dell'opera, affidata alla penna di Giuseppe Morreale: Breve storia delle origini di Cavaria e di Premezzo - L'era contadina, dalla seconda metà dell'Ottocento - L'istituzione del comune di Cavaria con Premezzo e le vicende amministrative fra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento - La nascita delle prime industrie e l'iniziale trasformazione della società - L'emigrazione - I progressi d'inizio Novecento: ferrovia, energia elettrica, autostrada - I circoli o cooperative di consumo Storia delle industrie più note del paese - Testimonianze di datori di lavoro e di operai - Lo sviluppo industriale dopo la Seconda Guerra Mondiale L'immigrazione e l'espansione dell'abitato.
22,00

Memoria e speranza. Dal fronte della Grande Guerra. Diari di due «nemici»

Luigi Giavini

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2009

pagine: 72

Riflessioni sulla prima grande guerra, vista e vissuta dalla trincea, dal fronte, dal campo di prigionia di due mondi diversi, opposti, ma così simili e ugualmente condivisi; le osservazioni di Luigi Giavini nascono dal raffronto e incontro di stralci di diari appartenenti a due "nemici" che svelano entrambi, nel corso delle pagine del libro, tutta la loro interezza, debolezza e umanità: il bustocco Battista Giavini, zio del padre dell'autore, e Rudolf David, tedesco, prigioniero nel lager di Busto Arsizio. Le pagine dei diari sono permeate dalla grande storia, dalla fatica di combattimenti continui, dalla sofferenza fisica e dal costante pensiero alla famiglia, agli affetti più cari, alla vita vera. Nonostante tutto, il male, la violenza e la prepotenza della guerra sono affrontati e combattuti dai due "protagonisti" attraverso piccoli gesti semplici, grazie al sentimento di compassione e di condivisione che permette di rimanere saldi, in piedi, vivi. Un libro di memoria, per non dimenticare e censurare nulla, ma insieme di speranza, d'attaccamento alla vita e di incessante dignità umana.
18,00

Experimental work design & architecture. 1978-2008

Michele De Lucchi

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2008

pagine: 104

31,00

Tute blu colletti bianchi. Idee e immagini dell'arte sul mondo del lavoro

Elena Di Raddo

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2008

pagine: 48

12,50

Il mistero e il luogo. Paesaggio e spiritualità nei nove Sacri monti patrimonio dell'UNESCO. Ediz. italiana e inglese

Umberto Armiraglio, Claudio Argentiero, Santino Langé

Libro: Copertina rigida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2008

pagine: 220

Nel 2003 l'UNESCO ha iscritto il sito "Sacri monti del Piemonte e della Lombardia" nella lista del patrimonio mondiale. Il prestigioso riconoscimento attribuisce un valore universale a sette Sacri monti del Piemonte (Belmonte, Crea, Domodossola, Ghiffa, Oropa, Orta e Varallo) e due della Lombardia (Ossuccio e Varese), mettendo in luce la straordinaria ricchezza, la qualità e i valori di questi gioielli di storia, arte e natura. Il volume rappresenta un inedito viaggio fotografico attraverso i nove complessi architettonici, da sempre meta ogni anno di migliaia di visitatori da tutta Europa e ritratti per la prima volta tutti nella stessa pubblicazione. Alla raccolta di scatti originali di Claudio Argentiero e Umberto Armiraglio - fondatori dell'Archivio fotografico italiano - si aggiunge il prezioso contributo di Santino Langé, a raccontare la storia e l'arte dei nove complessi monumentali, eretti fra il XVI e il XVIII secolo.
33,00

Nel cuore le stanze. Poesie e disegni

Martina Corgnati, Marisa Ferrario Denna, Antonio Maria Pecchini

Libro: Copertina rigida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2008

pagine: 64

Nel cuore le stanze si situa sin dalla copertina, un po' quaderno, un po' diario, a metà tra il pubblico e il privato. Così s'identificano da un lato i componimenti poetici, rimasti inediti dalla fine degli anni Ottanta e che nel loro insieme colgono aspetti essenziali di un erotismo "colto ed elegante", come ben scrive M.F. Denna; dall'altro i dieci disegni a matita. E se le poesie non bastano da sole a dare corpo ai racconti che le parole sollecitano, ecco allora le immagini, nate in modo assolutamente unitario e compatto ma ben lontane dall'essere illustrazione. Venti poesie e dieci disegni realizzati da Antonio Maria Pecchini, con testi critici di Martina Corgnati e Marisa Ferrario Denna che introducono il lettore alle due sezioni, quella poetica e quella artistica.
24,00

De educandis ingeniis. Ediz. italiana e inglese

Federico Borromeo

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2008

pagine: 152

Fondatore della prima biblioteca pubblica al mondo - la Biblioteca Ambrosiana - , Federico Borromeo trascrisse in questo trattatello del 1624 le norme per la scelta e la raccolta di volumi destinati alla grande istituzione milanese. Il trattato riflette infatti il versante mecenatizio dell'operato del cardinale e così appartiene a un gruppetto di opere destinate all'enunciazione e alla conservazione delle norme, dei consigli e dei metodi che il fondatore volle indirizzare agli uomini incaricati del funzionamento dell'Ambrosiana: il gruppo dei nove dottori, membri del Collegio affiancato alla Biblioteca, e i sei conservatori. Questi ultimi, ai quali è esplicitamente dedicato il De educandis ingeniis, formavano una congregazione, tutt'ora esistente, preposta alla gestione amministrativa dei beni che sussidiavano il collegio, nonché al controllo della sua correttezza operativa. Federico aveva ideato l'Ambrosiana come un grande complesso culturale, formato da biblioteca, collegio, pinacoteca e accademia artistica, lo aveva fondato a partire da forti istanze intellettuali e spirituali, e, infine, lo aveva voluto fissare con precise armature normative e metodologiche.
17,50
15,00

La fiaba del cotone. Viaggio nel mondo fantastico di marchi, segni ed etichette tessili del XIX e della prima metà del XX secolo. Ediz. italiana e inglese

Luigi Giavini

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2007

pagine: 191

La storia del tessile cotoniero, narrata attraverso un'inedita collezione di marchi e di etichette dei prodotti delle aziende italiane. Queste piccole opere d'arte erano spesso realizzate da disegnatori e veri e propri artisti che, con la loro fantasia, suscitavano la curiosità ed attiravano l'attenzione dei potenziali clienti del tessuto in ogni parte del mondo. Soprattutto le etichette nell'800 e nei primi decenni del '900 erano come un diario di viaggio che portava nelle case immagini coloratissime e accattivanti di ogni luogo e popolazione. Con più di 400 illustrazioni inedite.
50,00

Grand Hotel. Luoghi e miti della villeggiatura in Italia 1890-1940

Giuseppe Pacciarotti

Libro: Copertina rigida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2006

pagine: 260

In Italia, tra il 1890 e il 1940, andava in scena il gran teatro della villeggiatura, con il lusso e la magnificenza che gli si addiceva: persone famose e di sofisticate esigenze caratterizzarono allora i luoghi prescelti per il riposo, la cura, lo sport e lo svago, o anche per l'avventura, sempre che essa non andasse sopra le righe, ma rimanesse ovattata nello sfarzo e nelle scenografie dei saloni ospitali e discreti e nella riservatezza delle camere vista lago o mira monti. Il volume sul Grand Hôtel percorre in 260 pagine e circa 400 illustrazioni, tutte d'epoca, il viaggio e il soggiorno ideali di una società che nel turismo e nella villeggiatura voleva ostentare il suo blasone, fosse esso di nobiltà del sangue o di ricchezza acquisita. L'opera è strutturata in più di 200 schede monografiche, accompagnate da foto d'epoca di ogni albergo e complete delle informazioni necessarie per conoscerne le fortune dalle origini fino ad oggi. Ad intodurre il lavoro di ricerca, un saggio che riprende, come in una guida esclusiva, il percorso ideale di un turista straniero attraverso i luoghi di villeggiatura italiani, già allora rinomati al di fuori dei nostri confini.
70,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.