Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nomos Edizioni

Naturalmente goloso. Semplici ricette vegetariane dalla mia casa nel bosco

Erin Gleeson

Libro: Copertina rigida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 240

Entrate nel magico mondo di Erin Gleeson - fotografa e artista - e osservatela mentre prepara piatti vegetariani con prodotti di stagione, realizzando illustrazioni ad acquerello ispirate al paesaggio boschivo che la circonda. Un'occasione per assaporare aromi e profumi della natura e deliziare palati e occhi dei vostri commensali. Dopo aver lasciato New York per trasferirsi in uno chalet tra i boschi nei dintorni di San Francisco, Erin ha creato il suo blog The Forest Feast, in cui condivide con i fan ricette semplici e idee per ricevere gli ospiti.
19,90

Paolo VI beato. L'uomo, l'arcivescovo, il papa

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 216

Riedizione aggiornata del catalogo della mostra svoltasi al Palazzo Reale di Milano nel 2003. Ideata e curata dall'Associazione Sant'Anselmo per il XXV anniversario della scomparsa del pontefice, essa fa luce sulla figura spiritualmente ricca e tormentata di Giovanni Battista Montini, dai suoi esordi sacerdotali alla carriera folgorante in Vaticano, dagli anni pastorali a Milano al soglio pontificio, in anni di grandezza, ma anche di sofferenza. In particolare viene messa in luce la sua sensibile presenza nella diocesi ambrosiana in periodi non certo facili per tensioni sociali e culturali e l'impegno del pastore per diffondere in essa il messaggio cristiano più autentico, anche con la fondazione di 123 nuove chiese progettate dagli architetti più in vista della Milano di allora. Altro aspetto indagato nel catalogo quello dei viaggi e dei pellegrinaggi nei suoi intensi anni di pontificato, viaggi tutti tesi in quella concezione ecumenica emergente in tutta la pienezza nella prima sua lettera enciclica Ecclesiam Suam. La nuova edizione, arricchita da una prefazione di Angelo Scola, è pubblicata in occasione della beatificazione di Papa Paolo VI, il 19 ottobre 2014.
18,00

Ex/post. Orizzonti momentanei

Mario Cresci

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 64

Il volume è il catalogo della mostra di Gallarate (Maga di Gallarate, 6 Settembre - 19 Ottobre 2014). La mostra personale dell'artista, riferimento sin dagli anni Sessanta per tutte le ricerche che sviluppano un approccio sperimentale all'utilizzo del linguaggio fotografico, si concentra infatti attorno ad una serie di opere, appositamente realizzate per l'occasione, che raccontano il territorio gallaratese, la sua identità geografica e architettonica, il suo skyline liquido. Il titolo del progetto "Ex/Post. Orizzonti momentanei" fa proprio riferimento ai continui mutamenti e agli insediamenti momentanei di un paesaggio in costante trasformazione colto in questo preciso passaggio
14,90

Norma standard's home

Alessio Larocchi

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 96

Norma standard's home riunisce in un unico progetto espositivo e auto espositivo il ciclo di lavori di Alessio Larocchi di questi ultimi anni; l'artista ripensa qui la propria ricerca, e affianca alle opere nuove anche alcuni progetti e opere di fotografia, pittura, disegni, piccole sculture e libri d'artista degli anni Ottanta e Novanta, così da spaesarli e, insieme, ridefinirli alla luce del punto in cui è giunta la ricerca. Segna con essi le tappe di una ricerca rivisitata e ristrutturata che si concentra sull'anaffettivo come chiave per interrogare la struttura stessa dell'opera d'arte e il fare dell'artista, vincolando il proprio stesso operare agendo sui media per prendere a prestito e simulare la precisione asettica e fredda del macchinismo, per dare avvio a un modo diverso di fare e pensare l'arte, diverso dal design, dall'arte programmata, dalle ricerche cinetiche. Un modo di fare e pensare l'arte che non ne sonda le potenzialità espressive ma è simulazione della macchina, un modo che è volto allo studio degli elementi fondamentali dell'opera visiva: spazio, forma, colore, movimento, luce. Testi critici di Eleonora Fiorani, Elio Franzini e Claudio Cerritelli.
20,00

Nan ga def? Verso una nuova Europa se vogliamo. Riflessioni da un dialetto «europeo»

Luigi Giavini

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 56

"Il nuovo titolo a firma di Luigi Giavini non solo aggiorna il Dizionario della lingua bustocca, realizzato ormai più di trent'anni fa, ma arricchisce il panorama della 'passione per la nostra Busto' con una prospettiva attualissima: quella dell'incontro con l'altro, in particolare quella dell'incontro fra culture. Sono infatti diverse storie di immigrazione e integrazione bustocca quelle che Giavini raccoglie appassionatamente e che ci regala con grande emozione. Nan ga def? in senegalese Wolof significa come stai? ma è anche il soprannome di Moussa, incontrato e intervistato dall'autore per le strade di Busto..."
15,00

La verità di Caravaggio

Giuseppe Fornari

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 208

Il saggio di Giuseppe Fornari su Caravaggio vuole sfatare i luoghi comuni e le stratificazioni mitografiche che si sono accumulate sull'artista e sul personaggio, fraintendendo o banalizzando gli intenti conoscitivi e spirituali che ne hanno guidato la produzione. Caravaggio non è un pittore "facile", come non è stato un uomo "facile". Per questo il cliché di "realismo", comunemente adottato per descrivere il tratto caratterizzante la sua opera, ne confonde la vera portata sotto un'etichetta generica ed equivoca: l'artista ha perseguito sì la "realtà", ma quella drammatica e metafisica della ricerca di Dio da parte dell'uomo, ricerca il cui coronamento si attua nel momento in cui l'azione umana si fa dramma, scelta irrevocabile, apertura all'inconcepibile. Questa è la "verità" di Caravaggio e tutto in lui si subordina al suo conseguimento nella rappresentazione. Le sventure che affliggono la vita di Michelangelo Merisi, e che lui attivamente si procura, approfondiscono e rendono ancor più lancinante questa verità che si manifesta come Verità, alimentando un crescendo febbrile di capolavori che ha pochi paragoni nell'arte occidentale.
19,90

La cordialità

Mariella De Santis

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 128

Mariella De Santis è nata a Bari in un raro giorno di neve del 1962. Vive a Milano città che ama, pur non essendone innamorata. Nel 1991 viene segnalata al Premio Internazionale "Eugenio Montale" per la sezione inediti. Collabora con alcune radio nazionali ed estere. Ha partecipato alla realizzazione di prodotti video poetici e curato collane di poesia e rassegne culturali. È presente nel lavoro antologico curato da Mariella Bettarini "Donne e poesia". È autrice teatrale rappresentata in rassegne e festivals. Alcuni racconti sono in testi collettanei o riviste. Il suo primo libro di poesia è "Da luoghi incerti" (Bologna, 1993). Tra le più recenti pubblicazioni: "La cura di te", poemetto per il libro fotografico di Viviana Nicodemo "Necessità dell'anatomia" (Milano, 2007), "Con queste mani" in "Io e l'altra" (Alessandria, 2010) drammaturgia civile in versi, "Inattesa dei barbari" (Bergamo, 2012) e il testo teatrale "Merletti e baionette" (Sondrio, 2012), sulle meno note donne d'ingegno e d'azione del Risorgimento italiano. Con Gilberto Finzi è curatrice di Menhir, opera omnia di Delfina Provenzali (Milano, 2004).
14,00

Museo del Risorgimento di Milano. Guida sintetica alle collezioni

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 74

Giuda alle collezioni del Museo del Risorgimento di Milano. Il Museo del Risorgimento, custode della memoria storica della città di Milano, della storia lombarda e milanese, conserva dipinti, stampe, incisioni, cimeli, manifesti, fondi archivistici che documentano un arco di tempo compreso tra il XVIII e il XX secolo. L'esposizione, cronologica e per temi, mette in evidenza alcuni episodi chiave della storia milanese ottocentesca, simbolo della costruzione dell'identità nazionale nel Risorgimento.
5,00

Coworkingprogress. Il futuro è arrivato

Riccardo Valentino

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 383

Con il termine coworking si intende, inizialmente, uno spazio di vita e di lavoro aperto durante tutto il giorno all'ospitalità di professionisti e lavoratori. Un luogo dinamico insomma, dove diversi gruppi di persone, che non necessariamente operano nello stesso settore o allo stesso progetto, lavorano condividendo lo spazio e le risorse di un normale ufficio. Ma il coworking è molto di più e molto oltre la sua definizione di base: è una struttura altamente creativa nella quale lo sviluppo armonioso di rapporti interpersonali liberi catalizza lo scambio e la condivisione dei saperi, creando un sistema di idee aperto ed interconnesso che favorisce lo sviluppo di professionalità e offerte di servizi disparate. Questa è una delle definizioni che danno maggiormente l'idea del pluriverso che il libro affronta: "Il coworking è come un bosco, una foresta in cui moltissime specie diverse fra loro prosperano, coesistono e si adattano in modo spontaneo, in un ecosistema favorevole alla vita e ognuna rimane indipendente ma rafforzata dal sistema di relazioni da cui è circondata".
19,00

Lo Zanzi, il Binda e altre storie su due ruote. Scritti sul ciclismo 1969-1985

Piero Chiara

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 80

Attento osservatore dei vizi e delle virtù della società italiana, Piero Chiara ha mostrato una viva attenzione anche nei confronti del composito e complesso mondo dello sport. In particolare si è occupato di ciclismo, scrivendo occasionalmente su varie testate e vivendo la singolare esperienza di commentatore televisivo al Giro d'Italia del 1968. Per la prima volta sono qui raccolti i suoi testi più interessanti e curiosi, alcuni dei quali dedicati alla nascita del ciclismo e al fascino senza tempo del Giro d'Italia, la corsa nazionale capace di coinvolgere larghe masse di tifosi appassionati. In altre pagine compaiono i grandi campioni del passato, da Alfredo Binda a Felice Gimondi, e anche personaggi minori ma non meno affascinanti, come il ciclista varesino Augusto Zanzi. Tutti sono descritti e indagati con la solita inconfondibile cura artigianale di un maestro della prosa novecentesca quale è stato senz'altro Chiara. Un'occasione preziosa per leggere (o rileggere) testi poco noti, e insieme per celebrare in maniera originale lo scrittore luinese a cento anni dalla sua nascita.
9,90

Bellezza e società

Gianni Gasparini

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 128

La crisi economica, politica e culturale che stiamo vivendo ha contribuito a porre in evidenza argomenti inconsueti: fra questi figura la bellezza. Accostarsi a questo tema poliedrico è proficuo per attingere ad una risorsa fondamentale che alimenta la nostra esistenza individuale e il nostro stare insieme nella collettività nazionale, in Europa e nel mondo. La riscoperta della bellezza nell'arte e nella natura, ma anche nelle esperienze normali della vita quotidiana, può rappresentare una bussola per affrontare in modo non episodico la crisi e per perseguire quell'obiettivo di qualità della vita che sta diventando uno dei valori più apprezzati nel mondo contemporaneo. Il volume esplora le relazioni tra bellezza e società, indagando sulla costruzione sociale della bellezza nei vari sistemi e sulla problematica dei valori: un punto specifico riguarda la conciliabilità tra una società giusta e una società bella. Particolare attenzione viene assegnata all'Italia, il bel Paese sin dai tempi di Dante e di Petrarca, per la sua straordinaria vocazione storica a custodire e trasmettere al mondo elementi di arte e di cultura che sono costitutivi della sua stessa identità.
14,00

Le regole del gioco. L'articolo 81 della costituzione come difesa delle finanze d'Italia

Flavio Sottrici

Libro: Copertina morbida

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 112

La forte insistenza di Luigi Einaudi e di Ezio Vanoni indusse a inserire nella Costituzione repubblicana l'articolo 81, che vieta di approvare leggi di spesa senza copertura. Einaudi, in una lettera al ministro del Tesoro Giuseppe Pella scriveva nel dicembre 1948: "L'articolo 81 della costituzione costituisce il baluardo rigoroso ed efficace voluto dal legislatore costituente allo scopo di impedire che si facciano nuove o maggiori spese alla leggera, senza aver prima provveduto alle relative entrate". Per molti anni il Parlamento osservò questo articolo e l'Italia, alla fine degli anni Sessanta, venticinque anni dopo una guerra folle e rovinosa, era un Paese in grande crescita economica e morale. Ma a partire dalla fine di quel decennio l'articolo 81 non fu più osservato. E le conseguenze sono, oggi, sotto l'occhio di tutti: un Paese allo sbando, in crisi di identità, con milioni di persone ridotte alla disperazione, prive di lavoro e di futuro, uno Stato senza credibilità, senza soldi e che non paga i debiti. Rimontare la china è molto difficile.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.