Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

NeP edizioni

Sangue e macerie

Sangue e macerie

Giancarla Lazzari

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 286

È l’inverno del 1948 quando il Commissario Livio Zarri si trova ad affrontare una nuova indagine, in una Roma appena uscita dai grandi disordini successivi all’attentato a Togliatti. Una rapina in banca e l’uccisione di una donna creano ulteriore scompiglio, destando oscuri interrogativi e rivelando scenari nascosti. Lasciarsi alle spalle la guerra e la sua lunga scia di sangue e macerie è il desiderio di molti ma non di tutti. C’è chi, sognando la rivoluzione, ancora non si rassegna a deporre le armi e chi cerca di ricavare il massimo profitto nel tessuto sociale lacerato da una profonda crisi morale. Zarri dovrà attraversare il variegato mondo di queste creature violente e destinate alla sconfitta, fino ad arrivare alla soluzione del caso.
16,00

L'immagine della donna nei dipinti di Gustav Klimt

Michele Raja

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 226

Oggi Klimt va per la maggiore. I suoi quadri sono tra i più ammirati e ricercati. Sono venduti a cifre sbalorditive, mai viste. E non c’è da stupirsene. Egli ebbe l’audacia di ammettere che il compito dell’artista moderno non fosse più, come era stato nei millenni passati, quello di rappresentare e celebrare la bellezza, espressione del divino, ma piuttosto le “nuove verità”. Con lui il riferimento alla bellezza fu, forse per la prima volta, esplicitamente rinnegato da un artista. Le nuove verità, secondo la sua convinzione, non potevano essere comunicate in modo migliore che rappresentando sì la bellezza, ma sfregiandola. Il suo obiettivo si fondava sul moderno credo che la ragione e la scienza dovessero sostituire la fede e la religione. L’ottimismo di cui erano portatrici le scienze fisiche, mediche e biologiche, avrebbe dovuto riempire il vuoto creato dal declino della spiritualità. Da qui deriva la sua attualità e il suo successo. È tra gli ultimi artisti ancora in grado di rappresentare la bellezza, sia pur ferita e sfigurata. Dopo di lui prevarrà il trionfo del disarmonico e del deforme. L’entusiasmo per l’opera di Klimt condivide perciò due sentimenti opposti...
24,00

Il secondo mestiere

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 294

Questa raccolta di racconti brevi è il risultato della prima edizione del Premio Letterario «Secondo mestiere, seconda opportunità», indetto dal blog culturale Il secondo mestiere – Impresa sociale (www.ilsecondomestiere.org), la cui premiazione si è svolta a Roma nel dicembre 2023. Tra le diverse categorie previste, oltre ai racconti, era possibile partecipare con poesie e articoli di giornale, sia in forma edita che inedita. In questa selezione di opere, gli argomenti affrontati sono vari e articolati e fanno tutti capo al tema del concorso, delineando un quadro di passioni, delusioni e speranze messe nero su bianco; alcune con stile e tecnica, altre buttate giù come pensieri, con rabbia, paura, sacrificio e sogni. Gli autori sono volutamente presentati senza un ordine preciso, né preferenze o classificazioni, distinti solo dalle sintetiche note biografiche. Attraverso esperienze personali o di fantasia, essi rincorrono la seconda – o anche terza – chance che ha attraversato le loro occasioni afferrate o perdute.
16,00

Vivere il carcere

Alessandro Limaccio

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 190

Questo libro è un’etnografia del “mondo carcere”, che mette in evidenza la figura del detenuto rientrante nella categoria “Alta Sicurezza” e la sua reale volontà di reinserimento culturale e socio-lavorativo nella società civile. A differenza di un genere tradizionale di Sociologia, dove il ricercatore limita l’espressione del soggetto della storia di vita, nelle narrazioni qui trattate si rileva come personaggi, fatti e avvenimenti testimonino i valori e i significati attribuiti alla propria vita. Il volume è soprattutto un invito alla riflessione e al dibattito rivolto alle Istituzioni, affinché si trovino spunti significativi per avviare possibili processi di cambiamento, in grado di creare dei ponti che uniscano il carcere con la società civile che vive al di là del “muro”. In tal modo verrebbe permesso alla persona detenuta di essere l’attore protagonista della propria vita e non più la comparsa di un sistema istituzionale (penale e penitenziario) vetusto, che mira al mantenimento di una pena afflittiva, punitiva e “incapacitante” come risposta a una richiesta popolare di vendetta.
16,00
Latitudine della norma in bianco di cui all'art. 348 C. P. Implicazioni e inferenze per lo psicoanalista

Latitudine della norma in bianco di cui all'art. 348 C. P. Implicazioni e inferenze per lo psicoanalista

Luciana La Stella

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 188

Il volume cerca di posizionare una prima pietra a partire dalla quale edificare un “nuovo” ordinamento giuridico entro cui inquadrare l’attività svolta dal moderno psicoanalista: un ordinamento che si presenti più chiaro e lineare, nel quale tali istanze si svolgano a favore tanto dei pazienti quanto, soprattutto, dei professionisti interessati. In questo senso, lo scritto sembra essere chiaramente animato da questa immanente necessità di favorire una certa completezza nella restituzione del quadro dogmatico, oltre che empirico, entro il quale si collocano le molte problematiche avvertite e affrontate, nell’incedere della trattazione, con una costante attenzione al contesto giuridico ed istituzionale di riferimento, in modo che alla decostruzione propedeutica all’analisi di dettaglio si accompagni la costante – e meritoria – ricostruzione operata sugli assetti istituzionali ed amministrativi nei quali i singoli istituti si radicano e, successivamente, ramificano nelle prassi operative.
14,00
La sessualità nella psicoanalisi contemporanea. Aspetti teorici e clinici

La sessualità nella psicoanalisi contemporanea. Aspetti teorici e clinici

Simone Maschietto

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 370

Gli sviluppi contemporanei della scienza psicoanalitica si sono distanziati troppo dalla centralità della sessualità; Green tenne una conferenza a Londra dal titolo significativo La sessualità ha qualcosa a che fare con la psicoanalisi? (1995), in cui osservava che nella discussione dei casi clinici i riferimenti alla sessualità sono parecchio diminuiti e che il numero degli scritti psicoanalitici che approfondiscono specificatamente la (psico)sessualità è intensamente ridotto. Maschietto desidera ripartire dal concetto di Green secondo cui la pulsione è la matrice del soggetto, ma anche funzione oggettualizzante, in quanto la pulsione di amore implica l’esistenza dell’oggetto. L’Eros si lega con l’oggetto, ciò crea pace e sicurezza che sono precondizioni fondamentali per il piacere. La sessualità può essere considerata come una forza, con i suoi aspetti vitali o disturbanti, è possibile vederla nei suoi usi difensivi, e in particolare nei termini della sua relazione con l’amore e l’odio.
20,00
Il ragazzo che volò con l'aquila

Il ragazzo che volò con l'aquila

Giovanni Maria Campus

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 394

Eleazar, un povero ragazzino di Cesarea, capitale politica di Roma in Israele, figlio di un pescatore, vuole allontanarsi dalla misera sorte del padre, e vede nel mare l'unica strada per cambiare il proprio destino, vivere avventure ed arricchirsi. Il suo carattere forte, e un po' sfacciato, gli procura un'occasione con un importante mercante locale, e la sua vita prende una svolta decisiva. Una carovana a cui partecipa, nel passare per la Galilea, introdurrà nella sua vita un elemento misterioso che sarà presente, anche se saltuariamente, per tutto il corso della sua esistenza. Ma lo scontro, e la difficile convivenza,  tra ebrei e potere di Roma arriva a coinvolgere involontariamente anche Eleazar, la cui vita viene stravolta in un attimo. In qualche modo a conoscenza di fatti su un attentato contro un magistrato romano è costretto, per salvare la sua vita, ad una scelta che lo porterà a Roma, lasciando la sua città, il lavoro, la famiglia e una ragazza. In Italia, diventato cittadino romano per adozione, e preso il nome di Marco, farà il "cursus honorum" e la carriera militare a fianco di un amico dal futuro importante...
15,00
I laboratori del cuore

I laboratori del cuore

Marta Tropeano

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 86

Il laboratorio pedagogico-emotivo come spazio affettivo. Quando parliamo e ci approcciamo alla “didattica laboratoriale” ci riferiamo a una metodologia didattica che affonda le sue radici nel “Learning by doing”, l’apprendimento attraverso il fare. Ma oggi a scuola come fare didattica laboratoriale? Quella che attualmente si chiama “didattica laboratoriale” nasce proprio dalla consapevolezza che i bambini imparano con maggiore facilità attraverso un fare concreto, potenziando “il dialogo interiore” ossia il meccanismo attraverso il quale si elabora una propria visione degli eventi e degli apprendimenti, commentando internamente ogni esperienza. Attraverso questo quaderno operativo che è una raccolta di laboratori pedagogici ed emotivi per portare in classe e in famiglia un percorso di “educazione emozionale”.
12,00
Il pungente scorpione tedesco. Porsche 356 B 1600/2000 GS Carrera GTL Abarth

Il pungente scorpione tedesco. Porsche 356 B 1600/2000 GS Carrera GTL Abarth

Salvatore Calvaruso

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 78

Alla fine degli anni ’50 due grandi personaggi dell’automobilismo sportivo mondiale, Ferdinand Porsche e Carlo Abarth, decisero di accordarsi per creare un’auto da corsa derivata dalla Porsche 356, capace di partecipare e vincere nel Campionato Mondiale delle Gran Turismo in modo da consentire alla casa tedesca di scalare le vette del mercato mondiale. Pertanto Porsche decise di rivolgersi ai costruttori di auto da corsa e carrozzieri italiani che erano in grado di trasformare vetture stradali capaci di vincere le gare. L’accordo prevedeva per il 1960 la costruzione di 20 vetture derivate dalla Porsche 356B, con un’opzione per altri 20 esemplari. Porsche avrebbe fornito i telai e i motori dell’auto e Abarth avrebbe allestito la carrozzeria costruendo una vettura dal peso contenuto e dalle ottime qualità aerodinamiche che si rivelasse subito vincente. Il progetto venne affidato al carrozziere Franco Scaglione, esperto di aerodinamica che progettò una avveniristica Porche - Abarth mentre la costruzione della carrozzeria in alluminio venne affidata al carrozziere Rocco Motto di Torino.
15,00
Albe possibili del cuore

Albe possibili del cuore

Rossella Schirone

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 194

«Scrivere poesie è riscoprire la bellezza della propria anima, raccontando albe possibili del cuore. Ogni volta che mi ritrovo a scrivere una poesia, è come vedere una nuova alba che sorge. Albe possibili del cuore è una raccolta di poesie, un racconto della mia anima in cui abitano pensieri, ricordi, sentimenti, emozioni e volti che ho incontrato, che mi hanno fatto riflettere sul senso profondo della vita, rendendo più bello il mio cammino.» (Rossella)
14,00
Una sola mamma

Una sola mamma

Gino Carlomagno

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 168

Il romanzo percorre la vita di Carlo Cremonese, noto avvocato matrimonialista del Foro di Roma. Nato ai tempi del boom economico in un piccolo paese del Sud Italia, già dalle scuole medie si distingue per la sua intelligenza, tanto che, appena laureato in Giurisprudenza, trova inserimento in uno dei più prestigiosi studi legali della Capitale. Le sue doti innate e la sua grande capacità dibattimentale sono sempre orientate a trovare la via corretta della giustizia. Tuttavia, all’apice della sua brillante carriera professionale, anche per l’avvocato Cremonese si presenta un caso che lo vede coinvolto in prima persona e tocca i suoi sentimenti personali sotto il profilo familiare. Pur non avendo nulla a che fare con la giustizia in quanto tale, lo costringe a rivedere sotto una nuova prospettiva tutti i suoi sessant’anni di vita vissuta. Anche questa volta, avvalendosi di profonde riflessioni, il caso verrà risolto e le relazioni tra i soggetti coinvolti torneranno riposizionate nel loro giusto contesto.
15,00
Seduto alla sua destra. Riflessioni crepuscolari sul Cristianesimo primitivo

Seduto alla sua destra. Riflessioni crepuscolari sul Cristianesimo primitivo

Silverio Scramoncin, Rita Pietropaoli

Libro: Libro in brossura

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 216

Gli autori esaminano la figura di Gesù e del Cristianesimo ai suoi albori nei Vangeli sinottici rileggendo molte interpretazioni che l’apologia e la fede hanno nel tempo aggiunto impropriamente. Ne emerge uno studio scevro da aspetti confessionali, ma consono ai valori del nostro tempo.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.