McGraw-Hill Education

Fondamenti di botanica generale. Teoria e pratica in laboratorio

Fondamenti di botanica generale. Teoria e pratica in laboratorio

Simonetta Pancaldi, Costanza Baldisserotto, Lorenzo Ferroni, Laura Pantaleoni

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2023

pagine: 432

Il presente manuale, giunto alla terza edizione, è rivolto principalmente agli studenti dei Corsi di Laurea in cui è previsto un insegnamento di Botanica Generale: si focalizza infatti sui principi di base della materia con una trattazione approfondita di Citologia, Istologia e Anatomia delle piante, a cui si aggiungono utili nozioni sui principali gruppi di organismi vegetali. Alla fine di ogni capitolo sono inoltre presenti alcuni Spunti di Riflessione che aiutano lo studente a collegare il materiale di studio con aspetti di tipo sia evolutivo sia applicativo. Il testo si caratterizza per l'uso di un linguaggio semplice, ma rigoroso e si avvale di un ampio apparato iconografico a colori composto da fotografie ottenute da preparati "a fresco", che riproducono ciò che effettivamente lo studente può osservare durante la parte pratica del corso di Botanica. A queste si aggiungono numerosi schemi in grado di svolgere un'importante azione esemplificativa delle microfotografie, che potrebbero risultare poco chiare a un occhio ancora inesperto. L'elemento più innovativo consiste nell'aver integrato i concetti teorici con la parte sperimentale: alla fine di molti capitoli, infatti, sono proposti semplici Esperimenti di laboratorio, per affrontare i quali sono state riportate in Appendice le norme relative alla sicurezza nei laboratori, nonché alcuni protocolli di base. Gli studenti potranno così approfondire le nozioni teoriche riportate nel testo, riproducendo la prassi attuata per l'insegnamento di Botanica. Per valorizzare tale aspetto le schede di laboratorio sono accompagnate da video che riproducono gli esperimenti svolti in laboratorio, documentandoli passo per passo, disponibili sul sito web tramite i codici QR presenti nel testo.
39,00
Organizzazione industriale

Organizzazione industriale

Lynne Pepall, Daniel J. Richards, George Norman

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 528

Organizzazione industriale presenta molteplici caratteristiche innovative e uniche nel panorama della letteratura di settore. Nel testo si analizza l'economia e l'organizzazione industriale utilizzando un approccio moderno e rigoroso, dove le argomentazioni sono sistematicamente supportate da un'analisi formalizzata e da un uso intelligente, e non fine a se stesso, degli strumenti della teoria dei giochi. Il volume fornisce inoltre un quadro generale comprendente prospettive differenti e offre una visione storica dei metodi di analisi utilizzati in economia industriale. Gli argomenti sono spiegati con il dovuto livello di astrazione e generalità propri dell'analisi economica, arricchiti da numerosi esempi tratti dall'economia reale. Si tratta di brevi casi di studio che stimolano il lettore a "guardarsi attorno", anche nella vita di tutti i giorni, verificando quanto sia importante conoscere il funzionamento dei mercati e il comportamento delle imprese. Il tema rilevante delle politiche per la concorrenza non solo viene evidenziato trasversalmente in tutto il testo con specifici riferimenti, ma è anche approfondito in un apposito capitolo. La quarta edizione affronta diversi temi che stanno modificando, in alcuni casi anche radicalmente, il funzionamento dei mercati, come l'Intelligenza Artificiale, la proprietà incrociata tra le imprese e le acquisizioni "killer", oltre alle politiche industriali per la transizione ecologica; inoltre, molte delle osservazioni empiriche sono state aggiornate ai più recenti dati disponibili e diversi esercizi sono stati modificati e aggiunti.
51,00
Elementi di psicologia generale e sociale e dello sviluppo
55,00
Il bilancio di esercizio

Il bilancio di esercizio

Paolo Russo, Elena Cantù, Angela Kate Pettinicchio, Mario Daniele

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 625

63 miliardi di dollari. Era questo il valore del patrimonio netto di Apple secondo il bilancio annuale chiuso il 25 settembre 2021. Una cifra molto grande. Ma molto piccola (meno del 2,4%) rispetto al valore dell'azienda al 26 agosto 2022, pari a 2.630 miliardi di dollari. Eppure sui 63 miliardi il CEO e il CFO dell'azienda hanno giurato. Si tratta del valore corretto, definito a regola d'arte. Evidentemente, si tratta di un valore che è frutto di una regola d'arte convenzionale. Una caratteristica che interessa tutti i bilanci di esercizio e che, in un certo senso, definisce l'essenza stessa del bilancio. Studiare il bilancio significa addentrarsi nella comprensione di regole convenzionali che, come accade in tutti gli impianti giuridici, devono fare i conti tra l'esigenza di rappresentare correttamente la realtà e la certezza dei diritto. L'esigenza di "certezza" pone un argine alla discrezionalità del bilancio, anche se la posizione di questo argine comporta limiti per la significatività del bilancio, che in alcuni casi possono risultare stupefacenti. Nonostante questi limiti di significatività, conoscere il bilancio è un'esigenza fondamentale. Determinare il patrimonio netto alla data di riferimento del bilancio, il reddito e il flusso di cassa prodotti nell'esercizio annuale permette di capire alcuni parametri vitali che hanno grande importanza per le decisioni dei soggetti interessati all'azienda. Questo libro conduce il lettore attraverso queste regole e queste convenzioni, alimentando una visione "sistemica" delle diverse parti che costituiscono il bilancio e ancorando la spiegazione dei bilanci a una serie di esempi, tratti dalla realtà italiana e internazionale.
44,00
L'impresa. Fondamenti, profili economico-finanziari e sostenibilità

L'impresa. Fondamenti, profili economico-finanziari e sostenibilità

Sergio Barile, Corrado Gatti, Antonio Renzi, Gianluca Vagnani

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 437

L'impresa, quale motore fondante di progresso socio-economico, nei suoi fondamenti e nei suoi profili economico-finanziari, è l'oggetto di studio del presente lavoro. Offrendo una visione integrata e complessiva della realtà aziendale, attraverso i concetti chiave di decisione, contesto, confine e risultati economico-finanziari, il testo vuole essere utile alla migliore comprensione dell'essenza dell'impresa e del contesto in cui la stessa è inserita, contribuendo così alla formazione di un corpo di conoscenza attivabile e utilizzabile per governare e gestire, con visione e pragmatismo, con coraggio e fiducia, la dinamica evolutiva dell'impresa in contesti in rapido cambiamento.
39,00
Marketing e mercati globali (ecomarks)

Marketing e mercati globali (ecomarks)

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 590

51,00
Economia, gestione e organizzazione aziendale

Economia, gestione e organizzazione aziendale

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 450

34,00
Project management. Concetti di base

Project management. Concetti di base

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 148

19,00
Fondamenti di informatica

Fondamenti di informatica

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 136

16,00
Innovation design

Innovation design

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 693

50,00
Corso di istituzioni di economia

Corso di istituzioni di economia

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 392

33,00
Manuale di responsabilità sociale di impresa

Manuale di responsabilità sociale di impresa

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

pagine: 399

La responsabilità sociale d'impresa o CSR è una filosofia gestionale e insieme un assetto di governance evoluto, in cui l'impresa "eccede sé stessa", andando a perseguire non solo fini di profitto, ma anche gli obiettivi di diverse categorie di persone, che coinvolgono in primo luogo la società e l'ambiente, in modo rispondente alle nonne del sistema sociale ed ai valori del sistema culturale. Nel volume si passano in rassegna i vari approcci alla CSR, a fronte di una critica radicale alle esternalità negative del sistema capitalista in contrapposizione a sistemi economici in tutto o in parte alternativi, alla sostanziale sovrapposizione con la "sostenibilità economica, sociale ed ambientale" e più tardi con l'idea di creazione di "valore condiviso". Negli ultimi capitoli si seguono i più recenti sviluppi, conseguenti da un lato alla finanziarizzazione dell'economia, con la spietata logica di breve termine del capitalismo finanziario, portato a degradare l'impresa stessa a merce da sfruttare ed a privilegiare i soli interessi degli azionisti e degli investitori, e dall'altro all'affacciarsi sul mercato di forme imprenditoriali innovative, tra cui le Benefit-Corporations, e il Commercio Equo e Solidale, che sostiene i piccoli produttori dei PVS, condannati ad essere altrimenti stritolati dai meccanismi di mercato a fronte del dilagare del potere delle grandi multinazionali.
35,00