Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Marotta e Cafiero

Perseo. La sfida del teatro. Volume 2

Perseo. La sfida del teatro. Volume 2

Libro: Copertina rigida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2022

pagine: 98

In un mondo occidentale, nel quale la cultura del corpo sembra essere diventata tanto una forsennata ossessione quanto la proiezione della perfezione dell'umano, la semplicità fisica dell'attore sembra restituirci oggi altro rispetto alla sua ideale e presunta completezza. L'immagine dell'attore in scena sembra paradossalmente riportare tutto a un piano di realtà, nel quale il corpo appare esattamente per quello che è: debole, imperfetto, a volte squilibrato, altre volte vecchio, ma autentico e credibile. Se Bertolt Brecht alla metà degli anni '20 osservava che «un uomo è un uomo» per denunciare la manipolazione dell'umano, oggi si potrebbe ribadire che un corpo è un corpo, con la sua fragilità e la sua vulnerabilità, e soprattutto fatto di quella sostanza che disfa sé stessa ad ogni momento, attraverso l'inesorabile azione del tempo e che resta, tuttavia, materia infinita di racconto e messinscena. In quanto tale il teatro, oggi, rappresenta forse il linguaggio più preciso e il mezzo più profondo nel dare luce agli aspetti più veri, delicati e segreti contenuti nelle pieghe di quel corpo che tutte le sere l'attore consuma sul palco offrendolo, nella sua umanità più forte e vera.
15,00
Nelle rovine del futuro

Nelle rovine del futuro

Don DeLillo

Libro: Libro rilegato

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2022

pagine: 128

Per la prima volta in Italia i migliori saggi di Don DeLillo in un unico volume. Saggi è una parola riduttiva, lo scrittore americano è un pugile di carta e negli scritti di questo libro attacca, propone, prende a martellate la realtà che fa acqua da tutte le parti. Don DeLillo non risparmia nessuno, cerca di riempire i vuoti delle Torri Gemelle, uno dei primi a prendere parola sul disastro terroristico americano appena pochi mesi dopo l’attentato. Scrive di libri, di storie mezze dimenticate che si trasformano in romanzi, di artisti nudi in gabbia, di Frank Sinatra e J. Edgar Hoover. Don DeLillo ci lancia nella Storia senza paracadute, un salto nel vuoto dentro una cascata di carta.
14,00
La laguna di cristallo. Venezia 1508

La laguna di cristallo. Venezia 1508

Gian Marco Nicelli

Libro: Copertina morbida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2022

pagine: 220

9 Dicembre 1508; dopo un secolo di ascesa che ha portato Venezia a essere la potenza più invidiata d'Europa, qualcuno sta complottando per cancellarla. A Cambrai, in Francia, tutto è pronto per siglare l'alleanza fra tutte le potenze europee, pronte a sedersi allo stesso tavolo contro un nemico comune, la Serenissima. L'indomani, il 10 dicembre, a Venezia, il doge Leonardo Loredan, si sveglia all'alba chiedendosi come fare per preservare il ruolo e il potere che la Repubblica Serenissima si è conquistata nel tempo, rafforzandolo, come mai prima, nel corso del secolo XV. Gian Marco Nicelli ci fa ripercorrere 20 storie che hanno segnato la storia di Venezia nel suo secolo d'oro, il XV. Sono le storie che attraversa in soli 5 giorni il doge Loredan per preparare il suo discorso nella sala del Gran Consiglio, in cui dovrà trovare le parole adatte per scolpire la risposta di Venezia. Sarà la risposta della città più potente d'Europa, sola contro l'intera Europa.
18,00
Handala. Un bambino in Palestina

Handala. Un bambino in Palestina

Naji Al-Ali

Libro: Libro rilegato

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2022

pagine: 120

Naji Ali è il più grande vignettista della storia della Palestina. Con il suo inchiostro ha saputo raccontare l’orrore, la resistenza e la sofferenza del popolo palestinese. Ha criticato l’occupazione illegale israeliana, il governo palestinese e i regimi arabi, ha fatto della sua matita una spada. Naji ha realizzato oltre 40 mila vignette, un fumettista politico senza precedenti. Handala, un bambino sempre di spalle con le mani incrociate dietro la schiena, è diventato la sua firma. Un bambino scalzo e vestito di stracci, spettatore di una guerra lunga oltre 60 anni. Nessuno conosce il volto di Handala, erba amara, il suo viso sarà “rivelato solo quando i rifugiati palestinesi torneranno in patria”. Grafite al servizio del popolo, Naji Ali è l’esempio di come una vignetta di pochi centimetri quadri possa servire più di un’intifada, fermare l'occupazione, e sventare il velo di menzogna che ricopre la Palestina.
18,00
Pinocchio

Pinocchio

Carlo Collodi

Libro

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2022

15,00
Anche Dio ha un sogno. Una speranza per il nostro tempo

Anche Dio ha un sogno. Una speranza per il nostro tempo

DESMOND TUTU

Libro: Copertina rigida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2022

pagine: 188

"Se vuoi la pace non parli con gli amici, ma con i nemici". Il Premio Nobel per la Pace Desmond Tutu ci regala nove lettere ai figli di Dio. Pagine rivoluzionarie, un altro modo di vedere Cristo e di intendere il suo messaggio. Parole che raccontano di una lotta costante per la liberazione di tutti gli uomini, frasi che mirano al più alto degli obiettivi umani: la fratellanza tra i popoli. Età di lettura: da 10 anni.
15,00
Teneri assassini. Il mondo delle babygang

Teneri assassini. Il mondo delle babygang

Isaia Sales

Libro: Copertina morbida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

pagine: 228

Napoli non è tra le prime 50 città più violente al mondo per numero di omicidi. Non è la prima in Europa, né tanto meno in Italia. Da dove deriva, allora, la singolarità della situazione dell'ordine pubblico a Napoli? Sicuramente da due dati: il più alto numero di clan presenti nel tessuto urbano; il numero più alto di minorenni in contatto con la criminalità degli adulti. A Napoli, nella terza città d'Italia, si può essere boss di camorra a 18 anni, si partecipa a delitti efferati tra i 15 e i 18 anni, a 14 anni si è già nel giro della droga e si è pronti per essere assoldati dai clan, a 13 anni si ha già come modello di vita il camorrista del quartiere.
15,00
Ho 14 anni. E non sono una stronza

Ho 14 anni. E non sono una stronza

JACOPO FO

Libro: Copertina rigida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

pagine: 132

"Non sono una stronza. Ho quattordici anni e non sono una stronza. Al massimo posso ammettere di aver fatto un po' di casino. Ma non è colpa mia se il mondo è così." Magda Straniero, di anni 14, preferisce dire ad alta voce ciò che pensa, senza filtri né mezzi termini. Trascorre le sue giornate tra lavagne polverose e interrogazioni al cardiopalma. È una ragazza a posto, che arriva in orario e fa il suo dovere. Ma non ne può più. Il mondo va a rotoli, gira su se stesso e balla in un carnevale di porcherie - e gli adulti, che dovrebbero custodirlo, cosa fanno? Magda non lo sa di preciso, ma di sicuro nulla di buono. È per questo che ha un piano: far crollare la Borsa mondiale. Un gioco da ragazzi. Tra professoresse isteriche, zii comunisti e ziette ninja, un gruppetto di adolescenti capovolge le sorti del mondo. Più o meno.
13,00
Loro siamo noi. Ediz. Made in Scampia Box

Loro siamo noi. Ediz. Made in Scampia Box

Daniel Pennac

Libro

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

Un appello di Pennac a un'Europa che chiude le porte. Fermiamoci, zittiamo la TV che ci fa sentire sotto attacco. Disinneschiamo parole come ondata, invasione, minaccia e in questo silenzio guardiamoci indietro. L'Europa che ha vissuto le guerre, gli esodi e i genocidi non può essere sorda alle grida di chi viene fermato davanti a frontiere che non hanno più senso.
12,00
Il libro dei morti. Un soldato dell'HIV

Il libro dei morti. Un soldato dell'HIV

Kgebetli Moele

Libro: Copertina morbida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

pagine: 232

Khutso vive nella miseria. In Sudafrica. Guarda i ricchi che si divertono e sogna di diventare qualcuno. Ci riesce! Si sposa, ha un figlio e una carriera di successo. Diventa ricco! Ma un giorno tutto crolla. Arriva il virus, l'HIV. Sua moglie si suicida, suo figlio si allontana e lui diventa un soldato dell'AIDS. Un untore che segna nel libro dei morti rilegato in pelle nera, gli uomini da contagiare. A raccontare questa storia è il virus stesso, che diventa voce narrante, che dà ordini, che non dà tregua, che pare dire: Tocca a te. In un'immaginaria scacchiera il virus gioca con la morte. In questo libro non troverete ospedali e malati, troverete un virus cinico a caccia di esseri umani sani. Kgebetli Moele affronta con agghiacciante lucidità uno dei maggiori problemi mondiali: l'AIDS.
15,00
Perseo. La sfida del teatro. Volume 1

Perseo. La sfida del teatro. Volume 1

Libro: Copertina morbida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

pagine: 102

In quest'anno di rinunce, di chiusure forzate e di cultura a distanza, il Teatro di Napoli ha deciso di lanciare un nuovo progetto editoriale, dal nome «Perseo. La sfida del teatro», che ci consenta, nell'immediato, di stare vicino ai nostri spettatori, orfani della messa in scena in presenza, ma che possa costituire, in prospettiva, un luogo di conoscenza e dibattito sui topoi del teatro. Ne è nata una rivista semestrale che ci accompagnerà in questi mesi di graduale ritorno alla normalità, con riflessioni e confronti sul teatro, le arti, la cultura, ma anche e soprattutto su Napoli, la nostra città, la «città mondo», come mi piace definirla. E come l'eroe mitologico greco sfida la Medusa, la sfida culturale che ci attende tutti è rinascere col teatro, e grazie a esso, in una società che - non sappiamo come - ma sarà profondamente diversa da quella che avremo lasciato.
15,00
Poesie d'amore in tempi di guerra

Poesie d'amore in tempi di guerra

Salvatore Nappa

Libro: Copertina morbida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

pagine: 164

"Ho cominciato a scrivere poesia non so come né quando. Mia madre, donna lungimirante e madre affettuosa, ben presto si accorse di questo mio disagio, perché, quando mi chiedeva cosa io volessi mangiare io le rispondevo; "Non voglio niente! La mia pancia è già piena di pensieri, parole, punti e virgole". La mamma, preoccupata, mi portò dallo psicoterapeuta del vicino nosocomio "Da vicino nessuno è normale". La diagnosi fuoriuscita dalla visita medica sentenziò che ero un soggetto affetto dalla Sindrome del verbo vago, una malattia rara che da poco aveva preso piede nel nostro paese. Dopo anni di cura e T.S.O. la situazione è peggiorata tanto da farmi considerare "Persona culturalmente pericolosa". Queste poesie sono il frutto di questo mio stato psicofisico che mi attanaglia el corazón e mi fa schizzare in alto l'adrenalina. A detta di qualcuno sono parole sparse su un letto di spine, per altri sono finestre su un mondo in continua involuzione. Per me, sono lo specchio del mio essere dentro e fuori, perso tra un bicchiere di aglianico e una sfogliatella..." (Salvatore Nappa)
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.