Il tuo browser non supporta JavaScript!

MARETTI EDITORE

Mariagrazia Pontorno. Ediz. italiana e inglese

Libro

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 96

"Soltanto chi è fermo nel centro del cosmo può scorgere il vorticoso ritmo della continua cangianza nelle cose apparentemente più immutabili. Soltanto chi è fermo nella fonte del dentro e del fuori, al di là di ogni dualismo, può cogliere con sguardo distaccato il dominio di Pòlemos sulle cose sensibili, e percepire il loro costitutivo opporsi come metafora dell'unità radicale. Arcaico e futuro si sovrappongono, e si assomigliano. Dentro e fuori. Crescita organica, vita. Quella di Mariagrazia Pontorno è dunque un'arguta strategia orientata a ricavare e a comporre una posizione, all'interno di uno scenario che è quello della nostra stessa percezione della realtà in questo momento storico. Lo dice del resto chiaramente, quando afferma: 'Le vere avanguardie visive si ritrovano nel flusso ininterrotto di news che affollano i portali di informazione'. Flusso ininterrotto di news: 'entrano negli stessi fiumi, ma acque sempre diverse scorrono verso di loro'." (Christian Caliandro)
20,00

Ravenna e Bisanzio. L'eredità di Patrizia Dalla Valle. Ediz. italiana e inglese

Enzo Dall'Ara

Libro: Copertina rigida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 224

Alla luce si volge lo sguardo quando l'intimo freme dell'invitto flusso del creare. All'alba del giorno tende la mano quando l'Oriente si tinge di aurei lucori. In tensione d'arte, Bisanzio avanza con la sua memoria e non s'arresta al confine d'Occidente, ma s'espande negli infiniti spazi di tempi perduti ed ora rammentati. È così che Patrizia Dalla Valle, mirabile artista del mosaico, offre mente e anima a Ravenna e alla sua antica arte, nel ricordo vespertino di quell'omphalós aurorale che da sempre evoca Bisanzio. Ai colori e agli ori di tessere immortali l'artista dona il ritmo dell'acuta indagine, per porgere alle soglie della nostra contemporaneità la bellezza sublime e vibrante dell'ascesa creativa. Nella realtà oscura e sconvolta dell'arte attuale, non è tempo d'attesa, ma spazio d'urgenza che illumini con verità e bene le paludi degli arresti culturali. Patrizia Dalla Valle sa che soltanto col recupero di solennità trascorse si può incedere sulle vie del nuovo, restaurando le vestigia sulle note del sentire.
60,00

Abel Ancona. Las hora. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina morbida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 152

L'arte è perversione. Questa affermazione può sembrare sconcertante ed estrema; tuttavia, pensata in senso ampio, implica alcune connotazioni che non possono essere lasciate al caso: la prima, la condizione intrinseca dell'arte di essere una disciplina voyeurista; la seconda, il senso di comunità che genera tra gli spettatori, una specie di dimensione intermedia tra il sogno e la realtà, dove i corpi entrano in contatto attraverso l'immagine; la terza, e probabilmente la più importante, si riferisce ai ricorsi che si sprigionano dall'immagine rappresentata: questi sospendono la condizione di simbolo dell'immagine in cambio di un riscontro realistico. Scrivere di Abel Azcona significa approfondire la condizione di un tipo di linguaggio artistico che mette in gioco, allo stesso tempo, l'erotizzazione, l'eccitazione, la seduzione, ma anche l'orrore, la ripulsione, la violenza. Non si tratta di definire quel che può essere o no l'erotismo, la sessualità o la perversione, bensì capire come tutti questi atteggiamenti agiscono nel momento in cui sono impiegati a sostegno di una forma d'arte.
20,00

Hannu Palosuo. Images are never innocent. Ediz. italiana e inglese

Piera Cristiani, Luca Beatrice

Libro: Copertina morbida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 64

Il legame tra le narrazioni sulle vite dei santi e l'arte ha una tradizione lunghissima. La storia antica ha usato i martirii come fonte di ispirazione, ovviamente anche perché la committenza o i luoghi in cui l'arte veniva esposta spesso erano sacri. Tuttavia la relazione tra l'arte e la religione cattolica si è mantenuta nel corso del tempo e dal Settecento in poi, con il cambio della distribuzione dei poteri e la nascita della laicità, il rapporto tra l'artista e il sacro si è concentrato sull'uomo e sul suo rapporto con essa, su quell'antropocentrismo che si staccava da Dio e che trionfò nel Novecento con le avanguardie dopo le due guerre e la diffusione di scetticismo, razionalità, disillusione e determinismo.
15,00

Biennale Italia-Cina 2015. Elisir di lunga vita. Ediz. italiana, inglese e cinese

Libro: Copertina morbida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 288

La ricerca da parte dell'uomo di una panacea universale non ha confini né territoriali né temporali ed accomuna, pur considerando vari aspetti, culture diverse. Fin dall'antichità, dalla civiltà greca a quella romana, dal medioevo all'età moderna, dall'Europa all'Asia la ricerca dell'elisir di lunga vita ha interessato i più grandi intellettuali del tempo e lo studio, sfociato nell'alchimia, si è avvalso della medicina per dare concretezza alle più svariate disquisizioni che hanno coinvolto sia la sfera etica morale che il pensiero più prettamente filosofico.
40,00

Sintattica. Luigi Battisti, Claudio Adami, Pasquale Polidori

Libro: Copertina morbida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 104

"Sintattica non è una mostra sulla parola nell'arte, ma piuttosto un'esemplificazione di come alcuni principi che regolano il linguaggio verbale - dalla sequenzialità alla permutazione, dalla serialità all'alternanza - sono stati assorbiti e tradotti nelle arti visive, in un vasto repertorio di soluzioni espressive e mediali, che vanno dalla pittura all'installazione sonora, dal video alla scultura-oggetto, secondo percorsi sostanzialmente indipendenti rispetto alla tradizione della poesia visiva e sonora. Il linguaggio verbale, pertanto, è assimilato a una sorta di macchina, di dispositivo che produce lavoro e oggetti; esso trasforma e si trasforma, smonta e ricombina singoli elementi che siano figure, parole, colori, suoni. In questa condizione risiede l'impronta di carattere concettuale più profonda che Claudio Adami, Luigi Battisti e Pasquale Polidori condividono, ma a differenza dell'Arte concettuale degli anni Settanta segnata da una certa iconoclastia, coloro che ricorrono alla parola dal 1980 in poi non la assimilano più solo alla logica e al progettualità, ma ne considerano le dimensioni plurime, dal sociale alla presentazione visiva." (Francesca Gallo)
25,00

Combinato disposto. Marisa Albanese, Roberto Marchese. Ediz. italiana e inglese

Michela Casavola

Libro: Copertina morbida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 120

"Marisa Albanese e Roberto Marchese presentano un progetto espositivo, intitolato Combinato disposto, nel quale opere recenti e inedite, alcune site-specific, si pongono in dialettica relazione tra loro e con gli spazi della Torre di Guevara conducendoci tra i confini di un mondo mobile e in continua trasformazione dove le leggi vengono destrutturate e le geografie sono spesso illeggibili. Il titolo della mostra, Combinato disposto, dichiara subito, facendo eco a una formula giuridica, la coesione di esperienze linguistiche differenti che diventano la base per un'elaborazione di un nuovo sguardo e campo di analisi del mondo. Un progetto che mettendo in prossimità due ricerche artistiche, quella di Albanese con quella di Marchese, propone un duplice viaggio dentro la sinestesia e le sfere del sensibile. Tale accostamento e relazione, diventa la 'metafora' di una prospettiva cognitiva non facile da imbrigliare in semplici griglie semantiche e interpretative, ovvero la complessità culturale del rapporto con la realtà." (Michela Casavola)
20,00

Giorgio De Chirico. Catalogo generale. Opere dal 1910 al 1975. Ediz. italiana e inglese

Fabio Benzi, Giorgio De Chirico, Paolo Picozza

Libro: Copertina rigida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 520

Il volume presenta un insieme di 478 opere ritenute autentiche dalla Fondazione. Come per la precedente edizione del 2014, sono incluse soltanto opere non presenti nella catalogazione storica di Claudio Bruni Sakraischik (1971-1987). A prova della poliedricità dei mezzi di espressione dell'.artista, questa nuova raccolta presenta, insieme alle opere di pittura e disegno, anche un insieme di miniature dipinte su avorio e di gioielli disegnati a partire dagli anni Quaranta. Le opere, qui riprodotte a colori e in bianco e nero, sono presentate in ordine cronologico dal 1910 al 1975. La presente archiviazione è il risultato di una continua e complessa ricerca filologica, analisi tecnica e studio dei temi iconografici e dei diversi periodi stilistici del lavoro del Pictor Optimus, svolta dalla Fondazione che tutela la personalità intellettuale e artistica del maestro. Il volume, composto da 520 pagine, include un saggio introduttivo di Fabio Benzi, una presentazione di Paolo Picozza - presidente della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, il testo "Il mestiere del pittore" di Giorgio de Chirico (1933), una breve biografia dell'artista e un riassunto delle attività della Fondazione.
300,00

Sergio Tappa

Libro: Copertina rigida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2014

pagine: 332

50,00
40,00

Roberto Paolini. Ediz. italiana, inglese e spagnola

Duccio Trombadori

Libro: Copertina morbida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2014

pagine: 168

"Roberto Paolini" è la monografia postuma dell'omonimo artista in occasione della 55ª Biennale Arte di Venezia, Padiglione della Repubblica Araba Siriana a cura di Duccio Trombadori. L'artista in queste pagine e attraverso le sue opere si interroga sui temi centrali di ogni consapevole dinamica esistenziale per trovare risposte taglienti, inquietanti e caricate dallo stesso Paolini della forza della riflessione. Un momento intimo (o meglio tanti momenti intimi in virtù della sua reticente intransigenza al non-dominio pubblico) durante il quale il calore che divampa, a dispetto della geometrica linearità delle forme e della fredda trasparenza dei materiali usati, concretizza il processo creativo e fa dello stesso Paolini una figura umana dominante il tempo, lo spazio, l'Oltre.
30,00

Spagnulo. La scultura oltre la forma

Libro: Copertina morbida

editore: MARETTI EDITORE

anno edizione: 2014

pagine: 96

Giuseppe Spagnulo nasce a Grottaglie (Taranto), uno dei centri storici della ceramica, nel 1936. Attualmente vive e lavora a Milano. Amico di Carlo Zauli e Nanni Valentini, con il quale condivide l'interesse materico per la terra e instaura una forte affinità poetica, Spagnulo negli anni Sessanta diventa assistente di Lucio Fontana e Arnaldo Pomodoro mentre frequenta l'Accademia di Brera, e il viaggio verso nord acquista per il giovane pugliese un carattere quasi iniziatico; costituisce l'avvio del percorso "di andata" verso la ricerca della propria identità artistica, politica, umana. Spagnulo è quell'artista per cui il ferro e la terra costituiscono il cuore dell'oltraggio strutturale; egli procede a testa alta, fiero di un sentire che prima di tutto è fare: come se l'azione creativa scaturisse dagli elementi usati, sempreché di uso si tratti - poiché l'effetto di quelli sull'artista si fanno forse avvertire tanto quanto l'inverso. Nel volume d'arte le opere più significative di questa figura artistica così storica nel panorama dell'arte moderna contemporanea, le stesse in mostra al GCAC di Arezzo (Galleria Comunale di Arte Contemporanea) dal 6 aprile all'11 maggio 2014.
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento