Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Luiss University Press

Generalisti. Perché una conoscenza allargata, flessibile e trasversale è la chiave per il futuro

David Epstein

Libro

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 300

Grandi successi ed errori inizialmente si assomigliano. Se le storie di quanti conseguono risultati importanti vengono spesso raccontate come tragitti perfettamente lineari, Generalisti dimostra che la verità è di tutt'altro segno. Analizzando la vita e la carriera di atleti, musicisti, imprenditori e scienziati affermati, David Epstein prova che una specializzazione non precoce, preceduta da una serie consistente di tentativi ed errori, è in genere alla base della realizzazione. Roger Federer scoprì il tennis dopo aver sperimentato tutti gli altri sport che gli fossero capitati. Django Reinhardt sviluppò il suo ineguagliato stile chitarristico dopo aver perso l'uso di due dita. E Vincent Van Gogh si scoprì capace di dipingere nello stile che avrebbe rivoluzionato per sempre l'arte solo negli ultimi due anni di vita, dopo aver tentato di intraprendere i mestieri più disparati ed essere stato giudicato mediocre da maestri e supervisori. Se una iperspecializzazione perseguita sin dai primi anni è di norma considerata un vantaggio competitivo, le storie di questo libro raccontano invece come perfezionarsi in un solo campo possa risultare un limite, mentre i momenti di crisi e di improvvisazione possano essere i più utili. Ne deriva che, se dedicare parte del tempo ad attività e compiti non immediatamente monetizzabili è "inefficiente", allora l'inefficienza è un obiettivo da perseguire con tenacia. Tutti si specializzano in qualcosa prima o poi ma, come dimostra David Epstein, per conseguire qualunque risultato nessun metodo è più efficace che trasformare la propria vita in un continuo esperimento.
19,00
La grande D. Come la leadership femminile trasforma le organizzazioni

La grande D. Come la leadership femminile trasforma le organizzazioni

Paola Lazzarini

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 192

"È evidente che il tema della valorizzazione delle diversità ha un forte collegamento con la propensione al cambiamento all'interno delle aziende, dove l'impatto più evidente è quello di favorire un ambiente di lavoro più sano, più felice e di conseguenza più produttivo. A livello aziendale, ad esempio, vi è una crescente sensibilità verso le tematiche di genere che si comincia a tradurre in un vero e proprio vantaggio competitivo per le imprese che decidono di adottare concretamente una politica di diversity management. La presenza femminile, in particolare ai vertici, consente infatti di creare un ambiente di lavoro più positivo, inclusivo e vantaggioso nei confronti delle altre donne, dove la gestione dei conflitti avviene attraverso una comunicazione caratterizzata da una forte intelligenza emotiva."
20,00
Tecnologie dell'impero. AI, quantum computing, 6G e la nuova geopolitica del potere

Tecnologie dell'impero. AI, quantum computing, 6G e la nuova geopolitica del potere

Francesca Balestrieri, Luca Balestrieri

Libro

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 208

La letteratura e la fantascienza hanno immaginato a lungo un futuro nel quale i conflitti sarebbero stati combattuti da macchine sofisticate e dotate di un enorme potere distruttivo. La realtà che stiamo vivendo mostra come preoccupazioni del genere, benché suggestive, fossero in effetti semplicistiche e ingenue: lo sviluppo esponenziale della tecnologia condiziona infatti le dinamiche del potere globale in modo più sottile, profondo e pervasivo, e quello militare non è che un aspetto di una mutazione profonda. Alla mobilitazione totale - industriale e intellettuale - delle grandi potenze internazionali richiesta dall'enorme impatto che l'high-tech ha su economia e società coincide una equivalenza perfetta tra controllo delle nuove tecnologie e dominio globale. In altre parole, se la tecnologia pervade ormai e sempre più profondamente ogni aspetto della vita umana, tenere saldo il polso del suo sviluppo - e farlo prima, più rapidamente, con maggiori mezzi di altri - diventa l'elemento decisivo attorno al quale ruotano i nuovi equilibri di potere del mondo. La tecnologia non è perciò soltanto un'arma, bensì al tempo stesso strategia e campo di scontro delle grandi potenze, America e Cina su tutte, che si contendono il primato mondiale. Sulla scia dei grandi realisti del passato come Edward H. Carr o Hans J. Morgenthau, Francesca e Luca Balestrieri studiano in profondità il potere, e i modi in cui la tecnologia lo plasma, come elemento essenziale per comprendere le dinamiche tra gli Stati. Analizzando i molteplici piani attorno ai quali prendono forma i nuovi assetti e passando in rassegna le nuovissime tecnologie, ancora in gran parte sperimentali, oggi al centro degli interessi dei grandi attori internazionali, "Tecnologie dell'impero" si pone al tempo stesso come uno strumento per capire l'attualità e un futuro classico che continuerà a essere letto negli anni a venire.
18,00
Algoritmi e preghiere. L'umanità tra mistica e cultura digitale

Algoritmi e preghiere. L'umanità tra mistica e cultura digitale

Guerino Nuccio Bovalino

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 212

Nel nostro cielo solcato da satelliti brilla ancora la luce di una stella divina. E non potrebbe essere diversamente: tutta l'evoluzione tecnologica dell'umanità ha radici spirituali, forse persino mistiche. Questa, almeno, è la verità cui è giunto Nuccio Bovalino quando, ispirato dalle gesta di mistici e profeti, ha iniziato a cercare nel cuore della società digitale e algoritmica le tracce dell'antico mondo dei simboli, dei miti e degli dèi. Del resto, se il sacro ha sempre svolto la funzione di salvare l'umanità dalle sue angosce e paure, donando un senso alla vita, oggi questa funzione sembra essere stata completamente assunta dalle nuove tecnologie. I satelliti, come angeli d'acciaio, vegliano sulle città; la rete, come uno spirito avvolgente, ci connette in un dialogo istantaneo, come in una comunione spirituale. Ogni giorno guardiamo alle intelligenze artificiali e alla robotica come a quelle potenze che garantiranno l'accesso a un nuovo paradiso terrestre. Viviamo un futuro anteriore, un avvenire tecnologico che ha la forma di un cosmo medioevale. Ma se così stanno le cose, allora questa nostra epoca di alchimie cibernetiche e algoritmi predittivi, di apocalissi cinematografiche e di brand divenuti icone, è anche l'epoca in cui si ripropone con più forza il dilemma tra salvezza e dannazione, tra un uso messianico della tecnologia e un suo uso esclusivamente ludico.
17,00
Geoeconomia del capitalismo

Geoeconomia del capitalismo

Giuseppe Di Taranto

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 152

“Il capitalismo di mercato si confronta con il capitalismo di Stato in una comune transizione verso un capitalismo digitale in una condizione di grande variabilità e volatilità. In tale quadro di ricomposizione e instabilità geopolitica, si inseriscono anche il disequilibrio economico-finanziario – nonché politico – tra Paesi frugali e Paesi periferici dell’eurozona, nonché i conflitti a oggi in corso, che hanno causato strozzature nelle catene globali del valore e hanno spinto verso una riorganizzazione del commercio internazionale.”
16,00
Ciclo. Storia e cultura dell'ultimo tabù

Ciclo. Storia e cultura dell'ultimo tabù

Kate Clancy

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 282

«Spero che leggiate questo libro dappertutto: nelle biblioteche, sui mezzi pubblici, davanti alle persone care e agli sconosciuti. Spero che la prossima volta che prenderete in mano un tampone o un assorbente sentiate di poterlo portare in bagno anziché infilarvelo in una manica. Spero che la prossima volta che avrete bisogno di comprare prodotti per la gestione delle mestruazioni ne acquistiate un po' di più per qualcuno a cui servono e pensiate agli effetti che hanno sul suolo che vi circonda. Spero anche che la prossima volta che parlerete con il vostro medico spieghiate chiaramente le vostre priorità e i vostri bisogni. Spero che non permettiate a nessuno, soprattutto ai legislatori e ai datori di lavoro, di dirvi che una cosa che vi succede per un quarto della vita adulta non ha importanza. Spero che partecipiate alla costruzione di un futuro mestruale giusto che pratica la comunità, la responsabilità e lo smantellamento delle strutture d'oppressione».
24,00
Nel semiocene. Enciclopedia incompleta delle vite terrestri

Nel semiocene. Enciclopedia incompleta delle vite terrestri

Gianfranco Marrone

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 288

Che cos'è il semiocene? È l'era dei segni, quella in cui tutti viviamo, ma alla quale nessuno prima d'ora aveva dato un nome. Il semiocene è la preistoria delle parole, il presente della lingua, la prefigurazione dei mondi a venire. È la foresta in cui ogni gesto genera una soggettività e il suo cosmo, è il labirinto in cui ogni vita erra e si ritrova, dove ogni forma sfuma e si ibrida. Scimmioni e cuochi, filosofi e selvaggi, umani con forme animali e piante con capacità razionali. In questa enciclopedia delle vite terrestri, programmaticamente incompleta, Marrone si avventura nelle giungle e nelle caverne inesplorate della significazione in cerca di chi siamo e di come ci raccontiamo.
21,00
Attenzione e potere. Cultura, media e mercato nell’era della distrazione di massa

Attenzione e potere. Cultura, media e mercato nell’era della distrazione di massa

Emanuele Bevilacqua

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 224

Cinque miliardi di umani connessi alla rete; una Babilonia in cui molti parlano ma pochi colgono il senso dei discorsi. In questo libro Emanuele Bevilacqua esplora il rapporto fra concentrazione umana e media digitali, dimostrando come l'attenzione, sempre più sollecitata e messa a dura prova dai device, sia una merce preziosa nell'era dell'informazione. Attraverso una prospettiva storica, psicologica ed economica, Bevilacqua rivela come questa sia al tempo stesso una risorsa limitata e un campo di battaglia per i media e i grandi player come Google, Amazon e OpenAi. Un'analisi su come l'attenzione influenza il potere, la comunicazione e, in fondo, tutta la nostra vita. Prefazione di Giuseppe Richeri. Postfazione di Emanuele Trevi.
17,00
Il coordinamento amministrativo dopo Vittorio Bachelet

Il coordinamento amministrativo dopo Vittorio Bachelet

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 124

Il coordinamento è un tema assai rilevante, sul piano dei raccordi sia strutturali che procedimentali. Alcuni studiosi del diritto amministrativo e costituzionale si interrogano sull'insegnamento di Vittorio Bachelet - a quarant'anni dalla sua scomparsa - cogliendone l'attualità e i possibili sviluppi nell'ambito di un sistema istituzionale pluralista ed europeo e di un'amministrazione pubblica "in cammino", entrambi chiamati dalla Costituzione a promuovere le autonomie e ad assicurare la tenuta unitaria della nostra Repubblica.
18,00
Il mondo nuovissimo. Dialoghi su etica e intelligenza artificiale

Il mondo nuovissimo. Dialoghi su etica e intelligenza artificiale

Fabio De Felice, Roberto Race

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2024

pagine: 174

Navigando i mari della rete siamo giunti alle porte di un mondo nuovissimo. È il continente inesplorato delle intelligenze artificiali, dei sistemi di digital twin e del deeplearning; ma è anche quello degli squilibri della società digitale. Sembrano questioni nuove, ma attanagliano da sempre lo spirito umano. Questo libro, riscoprendo l'antica forma del dialogo, ripercorre la secolare questione dei limiti e delle dismisure delle tecnologie, dei rischi dell'innovazione e della necessità di pensare un'etica per lo sviluppo. Oggi, di fronte alla potenzialità della tecnica, la responsabilità è ancor più grande.
16,00
Il buon lavoro. Benessere e cura delle persone nelle imprese italiane

Il buon lavoro. Benessere e cura delle persone nelle imprese italiane

Stefano Cuzzilla, Manuela Perrone

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2023

pagine: 208

Avere un buon lavoro, oggi, non significa soltanto avere un buon reddito o una posizione sociale riconosciuta, ma anche essere dediti a un'attività conciliabile con le esigenze e le aspirazioni personali. La prospettiva di "stare bene" sul luogo di lavoro diventa una necessità urgente in un mondo che cambia sempre più rapidamente, e che calo demografico, crisi climatica e disuguaglianze sociali mettono a dura prova. Osservando da vicino la realtà delle imprese italiane, Stefano Cuzzilla e Manuela Perrone presentano con questo saggio uno strumento indispensabile per orientarsi negli anni a venire, anni in cui desideri, ambizioni e sostenibilità sociale non saranno più vissuti come fastidi, ma come possibilità di crescita e benessere. Prefazione di Ferruccio de Bortoli.
18,00
Scintille. L'avventura dell'energia in Europa dalla scissione dell'atomo alla rivoluzione verde

Scintille. L'avventura dell'energia in Europa dalla scissione dell'atomo alla rivoluzione verde

Donato Bendicenti

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2023

pagine: 192

L'energia è politica: dai tempi delle prime civiltà, controllare le risorse è sempre equivalso ad esercitare un enorme potere. Anche in Europa, attorno alla possibilità di disporre a piacimento delle fonti energetiche o di poterne cedere una certa quantità, si reggono - e a volte si infrangono - i delicati equilibri di una Unione ora salda, ora tormentata. Dal sogno (o incubo) atomico alla rivoluzione della sostenibilità, dalle grandi iniziative comunitarie ai nuovi conflitti, "Scintille" racconta, anche grazie agli incontri dietro le quinte riportati dall'autore in interviste esclusive, una storia di materie prime, tecnologie, guerre e strategie - e di persone: scienziati, politici, studiosi - che è tanto avvincente quanto non conclusa: il finale, di pace e sviluppo come auspicato dal Manifesto di Ventotene, o di distruzione, lo scriveremo noi con le nostre scelte di oggi.
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.