Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Linaria

Muro, io ti mangio! Emozioni e ritratti, storie e ricette per una meravigliosa dozzina d'erbe di muro

Muro, io ti mangio! Emozioni e ritratti, storie e ricette per una meravigliosa dozzina d'erbe di muro

Carlo Bava, Alessia Zucchi, Maria Cristina Pasquali

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Linaria

anno edizione: 2018

"Muro, io ti mangio!" è un libro realizzato a più mani, in cui si avverte il confluire di diverse sinergie, interessi, passioni, linguaggi e punti di vista. Refrattario ad ogni catalogazione, in quanto non ascrivibile entro un genere ben preciso, sconfina in vari ambiti: dalla storia alla leggenda, dalla scienza all'ecologia, dall'etnobotanica alla gastronomia, danzando con i piedi della poesia e dell'arte.
35,00
Campagna in città. Oltre l'agricoltura urbana, al di là del paesaggio

Campagna in città. Oltre l'agricoltura urbana, al di là del paesaggio

Gabriele Annicchiarico, Carla Maria Greco, Aurélie Soazic Sabatier, Laura Varvello

Libro: Libro in brossura

editore: Linaria

anno edizione: 2018

pagine: 112

Che cosa è veramente l’agricoltura urbana? Come è nata e come si è sviluppata? Quale riflesso può avere in termini di vera e propria produzione agricola? Che cosa può diventare o è diventata nelle grandi città italiane, ormai definitivamente multietniche e multiculturali? Abbiamo trovato le risposte a questi interrogativi in un gruppo di lavori di giovani studiosi e abbiamo pensato che valesse la pena di costruire un ragionamento. Ognuno di quei lavori è oggi diventato un saggio indipendente e tuttavia organico al progetto di questo volume, il quale si articola in tre capitoli, due di impostazione più teorico/fondativa e uno di natura più sperimentale/cognitiva.
16,00
Common playground

Common playground

Libro: Copertina morbida

editore: Linaria

anno edizione: 2017

pagine: 100

Il quaderno si propone di raccontare il processo in più atti attraverso il quale Linaria, con il contributo di Luconlus, ha realizzato il giardino multisensoriale per la Casa Famiglia il Girotondo di Roma. Obiettivo del quaderno è fornire un manuale di istruzioni, con schemi e disegni per il montaggio di tutti gli elementi realizzati. Contributi teorici sul tema del gioco, dello spazio urbano e del progetto, illustrano il particolare approccio adottato.
5,00
Santa Teresa. I quaderni di cantiere aperto al pubblico-Under collective construction handbooks. Volume Vol. 1

Santa Teresa. I quaderni di cantiere aperto al pubblico-Under collective construction handbooks. Volume Vol. 1

Cesarina Siddi

Libro

editore: Linaria

anno edizione: 2017

pagine: 112

Questo quaderno racconta la storia di «Cantiere aperto al pubblico #01santateresa», la prima azione sviluppata nel quadro del programma di ricerca-azione a connotazione partecipativa «Cantiere aperto al pubblico». La prima parte sintetizza la nostra ricerca, dando un assaggio dei suoi presupposti e riferimenti, metodologia e obiettivi, fino a «Cantiere aperto al pubblico #01santateresa». La seconda parte racconta le fasi finali e più stimolanti: il progetto definitivo e la costruzione collettiva di uno spazio pubblico temporaneo.
10,00
(M)argini. Festa e fatica fra le sponde del Po
5,00
Geografie sonore. Dall'ascolto al progetto
5,00
Luneur. Le mejo luci de Roma

Luneur. Le mejo luci de Roma

Eleonora Marino

Libro: Libro in brossura

editore: Linaria

anno edizione: 2016

pagine: 53

Il Luneur, il Luna Park permanente di Roma, è stato il primo parco giochi stabile d’Italia, per anni tra i più grandi d’Europa. Dal 1953 al 2008 «le mejo luci de Roma» hanno rischiarato le notti della città eterna, facendo sognare generazioni di persone. Uno spazio del gioco e dell’effimero, circondato dall'edilizia razionalista dell'EUR, che appartiene ormai a una memoria collettiva. In questo saggio una geografia della memoria ci riporta a bordo delle giostre del Luneur, attraverso un doppio sguardo: quello di una bambina delle giostre, erede di quei girovaghi ormai stanziali, e quello del pubblico che affollava i viali del parco.
5,00
Complicità con la terra

Complicità con la terra

Serena Porrati

Libro: Copertina morbida

editore: Linaria

anno edizione: 2015

pagine: 58

"Complicità con la terra" è un progetto di ricerca le cui fonti sono varie e multidisciplinari: oggetti fotografati, trovati, ritagliati, citazioni, manifesti, contributi autorizzati e non, nozioni scientifico-biologiche, analisi architettoniche, antropologiche e geografiche, sottoprodotti del "sapere" contemporaneo. Un assemblaggio analitico che si fonde in un amalgama di interrogativi sull'idea contemporanea di natura e sul rapporto conflittuale, psicotico-nevrotico dell'uomo con le piante e gli animali nella civiltà occidentale. "Complicità con la terra" parla del legame presente, lontano, inesistente o latente, tra gli abitanti e il loro territorio e dell'inarrestabile processo di simbolizazione che l'essere umano adotta per comprendere l'incomprensibile, controllare l'incontrollabile e descrivere l'indescrivibile che lo circonda. I riferimenti alle tecniche e alle pratiche che gli esseri umani adottano quotidianamente, e quasi inconsciamente, per controllare il selvatico dimostreranno però una verità univoca, inebriante: l'impossibilità del dominio assoluto.
10,00
Stalker/Savorengo Ker. Dal campo nomadi alla casa di tutti

Stalker/Savorengo Ker. Dal campo nomadi alla casa di tutti

Libro: Copertina morbida

editore: Linaria

anno edizione: 2015

pagine: 50

Savorengo Ker: "la casa di tutti", in lingua Romanes. Una casa immaginata insieme agli abitanti di Casilino 900, storico campo nomadi romano oggi sfollato: un progetto sperimentale di architettura condiviso da Stalker/Osservatorio Nomade con le comunità.
5,00
Sentimento dello spazio. Geografia affettiva dei luoghi

Sentimento dello spazio. Geografia affettiva dei luoghi

Michela Pozzi

Libro: Copertina morbida

editore: Linaria

anno edizione: 2015

pagine: 56

"Sentimento dello spazio" indaga il rapporto fra luoghi fisici e dimensione interiore: gli affetti, le sensazioni, i ricordi... la città.
5,00
L'isola che non c'è. Bari, quartiere San Cataldo

L'isola che non c'è. Bari, quartiere San Cataldo

Fabrizio Bellomo

Libro: Copertina morbida

editore: Linaria

anno edizione: 2015

pagine: 44

5,00
La casa delle girandole. L'arte cinetica di un poeta astronomo veneziano

La casa delle girandole. L'arte cinetica di un poeta astronomo veneziano

Giada Carraro

Libro: Copertina morbida

editore: Linaria

anno edizione: 2014

pagine: 50

Venezia. La storia della Casa delle Girandole è depositata nella memoria di quanti ebbero la fortuna d'incontrarla passando per Campo Castelforte. Donato Zangrossi (1905 1990), astronomooperaio, per circa un trentennio ricreò sulla facciata della propria casa il firmamento. Grazie a incredibili girandole di varie forme e colori, prodotte con legno di risulta, portò tra la gente quel sapere profondo che soltanto lui riusciva a carpire al cielo stellato. Della casa restano solo pochi ricordi (lettere, vecchi articoli, memorie) che hanno permesso di ricostruirne la vicenda e di recuperare alcune delle sue "macchine per il vento". Pubblicato in collaborazione con il Museo della Bora (Trieste).
5,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.