Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri Scheiwiller

Italo Rota. Progetti. Solo diventare natura ci salverà

Italo Rota. Progetti. Solo diventare natura ci salverà

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 344

Un viaggio multidisciplinare alla scoperta dei progetti e delle riflessioni di un grande architetto sulla contemporaneità raccolto in due volumi. Italo Rota è sicuramente una figura poliedrica del panorama italiano e internazionale, caratterizzato da un approccio creativo molto personale. Il volume rispecchia fedelmente, a partire dall’originale impostazione, questa modalità di pensiero critico caratterizzata dalla multidisciplinarità: composto da due libri perfettamente integrati e complementari, esplora i temi maggiormente cari a Rota e sempre presenti nei suoi lavori: la dicotomia natura-artificio, l ’attenzione all’ambiente, la riflessione sull’abitare, la sostenibilità. Il volume di grande formato contiene un racconto per immagini dell’opera di Italo Rota, alla scoperta dei progetti più significativi, presentati con un ampio corredo iconografico di disegni, progetti e fotografie. Apre il volume un interessante dialogo tra Italo Rota e Fulvio Irace che fornisce al lettore le chiavi per interpretare il lavoro dell’architetto. Il piccolo libro sui disegni From the Hearth to the Hearth, concepito come una colorata “fanzine”, raccoglie disegni, riflessioni e dialoghi con Carlo Antonelli e Carlo Ratti per una riflessione sulla complessità del mondo contemporaneo che aiuti a comprendere la filosofia alla base del lavoro di Italo Rota e a leggere con sguardo critico il presente.
49,00
Lezioni 1996-2002

Lezioni 1996-2002

Luciano Fabro

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 272

Luciano Fabro, scultore e scrittore, è stato tra i fondatori del movimento dell’Arte Povera, e nel corso della sua carriera ha sperimentato e utilizzato materiali diversi, marmo, ferro, vetro, carta attribuendo a ciascuno di essi un preciso compito espressivo. Presente sulla scena artistica italiana ed estera – le sue opere sono esposte nei musei più prestigiosi –, Fabro è sicuramente da annoverare tra le figure più stimate del panorama artistico italiano: intellettuale di spicco, voce autorevole del dibattito culturale, è stato anche docente all’Accademia di Belle Arti di Brera, che ne omaggia la grandezza con questa opera raccogliendo le interviste che l’artista ha rilasciato, e gli interventi a convegni e dibattiti a cui ha partecipato dal 1996 al 2000. Il volume entra a pieno diritto nella collana Scheiwiller, "L’arte e le arti", in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Brera.
30,00
Sguardi femminili sul museo

Sguardi femminili sul museo

Maurizio Luvizone

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 152

Questo volume arricchisce la nuova collana Scheiwiller dedicata alle interviste di spicco del mondo della cultura, e concepita come un ragionamento a più voci condotto dal curatore insieme agli autori intervistati sui temi di più stretta attualità. Dopo i primi tre titoli sull’architettura (Fulvio Irace), design (Matteo Vercelloni) e teatro (Fabio Francione), in questo volume Maurizio Luvizone riflette con quindici direttrici e alte dirigenti di musei italiani e internazionali sulla centralità del genere femminile nella realizzazione di un nuovo modo di fare museo nel mondo. Di come lo “sguardo femminile” stia accompagnando il management museale contemporaneo verso una visione più orientata alla felicità dei pubblici, alle relazioni con i territori, alla partecipazione, all’inclusività. Ne discutono con l’autore, fra le altre, Frances Morris a capo della londinese Tate Modern, Gabriella Belli, già direttrice dei Musei Civici di Venezia, Giovanna Melandri, già presidente del MAXXI di Roma, e Andrea Bayer, curatrice del Metropolitan Museum of Art di New York.
22,90
Il cielo in terra. Un secolo di chiese e cappelle nell'architettura moderna e contemporanea

Il cielo in terra. Un secolo di chiese e cappelle nell'architettura moderna e contemporanea

Mario Botta

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 176

Un secolo di architettura religiosa delle diverse confessioni cristiane, dagli anni ’20 del ‘900 ai giorni nostri, attraverso i testi scritti da Mario Botta e apparsi negli ultimi cinque anni nella rubrica Luce e gravità pubblicata su “Luoghi dell’Infinito”. Il libro indaga con l’originalità e l’acutezza di analisi del maestro ticinese l’evoluzione dell’edificio sacro negli ultimi cento anni. Confrontandosi con una tipologia costruttiva che appartiene alla storia profonda dell’uomo, Mario Botta fa trasparire la propria concezione di cosa sia l’architettura e come essa possa rispondere ai compiti che è chiamata a svolgere oggi. Ciascun edificio viene raccontato dalle parole di Botta e da un attento corredo di immagini, partendo dagli edifici dell’inizio del secolo scorso, per proseguire con le realizzazioni dei maestri del Movimento Moderno, da Le Corbusier (presente con il celeberrimo capolavoro di Ronchamp) ad Aalto, inclusi i grandi italiani come Gio Ponti (cattedrale di Taranto) e Giovanni Michelucci. L’indagine procede poi con il superamento del Moderno nel secondo ‘900 attraverso le opere di autori come Oscar Niemeyer, Carlo Scarpa, Alvaro Siza e Richard Meier, soffermandosi anche sulle creazioni di artisti come la cappella di Houston di Mark Rothko e quella del Rosario a Vence di Henri Matisse. Ampia attenzione viene data alle creazioni più recenti di inizio millennio, dove Botta si confronta con compagni di viaggio, da Zumthor a Rafael Moneo, da Mario Cucinella ad Andreas Meck. Con un testo introduttivo di Fulvio Irace, il libro si chiude con un contributo di Alessandra Coppa sul significato di costruire una chiesa oggi e una panoramica dedicata alle numerose creazioni di Botta stesso, grande edificatore di luoghi di culto per le città e l’uomo di oggi.
38,00
Il cinema per capire. Scritti scelti 1960-2023

Il cinema per capire. Scritti scelti 1960-2023

Liliana Cavani

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 270

«Il cinema è la maniera in cui i miei pensieri prendono forma. Se i fratelli Lumière non ci avessero dato il cinema, io sarei condannata a non esprimermi e sarei infelicissima oppure in un manicomio». Un cinema, quello di Liliana Cavani, vissuto come necessario. Ma, un film non si realizza solo con l'inizio delle riprese, il montaggio e la proiezione finale al cinema. Il suo processo creativo parte da più lontano, fuori dal set e dallo schermo: il più delle volte appuntato su fogli di carta. Questa antologia, curata da Fabio Francione, raccoglie una ampia scelta dei molti scritti della regista disseminati sui maggiori quotidiani, in riviste specializzate di cinema e non e degli interventi tenuti nelle più disparate sedi, università, accademie, circoli e associazioni. L'esigenza intima del pensare col cinema diventa qui storia e narrazione, impegno etico e civile, riflessione politica e religiosa, nel momento in cui la stessa Cavani lascia al pubblico, aperte a dubbi e a interrogativi, le conclusioni.
24,00
Caravaggio. La luce e il buio della mente

Caravaggio. La luce e il buio della mente

Giovanni De Plato

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 184

Chi era davvero Caravaggio? Un uomo violento in un tempo di ordinaria violenza? O un pazzo vittima di una società del pregiudizio? Il libro di Giovanni De Plato nasce da questa domanda, proponendosi di illuminare il chiaroscuro che domina nella vita, nell’opera e nel caso clinico di Michelangelo Merisi, detto Caravaggio. Sono tuttora in discussione i dati più elementari della sua biografia, attraversata da una battaglia ininterrotta fra la luce geniale della sua arte (il chiaro) e l’irruenza notturna di una personalità complessa (lo scuro): il grande, acclamato e conteso artista è un uomo accusato di essere un “maledetto”, un “delinquente”, un “assassino”, mentre ancora oggi alcuni psichiatri e psicologi lo ritengono affetto da “malattia mentale”. Avvalendosi di documenti e testimonianze d’epoca, Giovanni De Plato, attraverso una narrazione in forma di romanzo, ricostruisce la vera storia di Caravaggio, dando voce ai personaggi che contornarono la sua vita, nel tentativo di scoprire se esistano buone ragioni per assolvere l’artista dall’accusa di crimini infamanti e riscattarne la figura dal marchio della psicopatia. La ricerca parte dall’analisi dei primi vent’anni della vita di Caravaggio, poco esplorati ma fondamentali per capirne l’evoluzione umana e artistica.
24,00
Pinocchio?

Pinocchio?

Andrea Branzi

Libro: Libro rilegato

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 224

Cento disegni di Andrea Branzi, cento vere e proprie opere d’arte con al centro un unico soggetto, il burattino di legno più noto di sempre: Pinocchio. La storia di Collodi, eliminate le edulcorazioni operate nel tempo che l’hanno trasformata in una favola innocua, è in realtà una storia amara, fatta di ladri, di freddo, di povertà, di buio, dove il Re non esiste e il grillo parlante è ucciso a martellate. Andrea Branzi percorre un viaggio all’interno della storia dell’arte, trasformando nei suoi disegni i protagonisti di molti capolavori assoluti in tanti Pinocchio conducendoci in una ricerca e una riflessione sulla verità e la menzogna.
45,00
Le artiste e il movimento surrealista

Le artiste e il movimento surrealista

Whitney Chadwick

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 320

Questo libro pionieristico rappresenta la trattazione più completa delle vite, delle idee e delle opere d’arte dello straordinario gruppo di donne che furono parte essenziale del movimento surrealista. Leonora Carrington, Frida Kahlo e Dorothea Tanning, tra le tante, hanno incarnato la loro epoca lottando per la maturità artistica e la propria “liberazione dello spirito” nel contesto della rivoluzione surrealista. Le loro storie e i loro successi sono presentati qui sullo sfondo dei decenni turbolenti degli anni ‘20, ‘30 e ‘40 e della guerra che costrinse il Surrealismo all’esilio a New York e in Messico. Whitney Chadwick nel corso della sua ricerca ha intervistato e corrisposto con la maggior parte delle artiste stesse. Le donne artiste e il movimento surrealista ora rivisto con una nuova prefazione della storica dell’arte Dawn Ades, contiene una grande quantità di estratti di scritti inediti e numerose illustrazioni mai riprodotte prima. Dalla sua prima pubblicazione, questo libro ha acquisito l’innegabile status di classico tra artisti, storici dell’arte, critici e storici della cultura. Ha ispirato e reso necessaria una revisione della storia del movimento surrealista. Prefazione di Dawn Ades.
29,00
Franco Albini. Riflessioni su un metodo

Franco Albini. Riflessioni su un metodo

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 160

Il metodo Albini è un potente strumento di trasformazione e cambiamento. Franco Albini è stato un maestro dell’architettura moderna, rinomato in Italia e nel mondo, che ha generato cambiamento, nuove abitudini e innovazione. Il metodo Albini consiste nell’affrontare le sfide scomponendole in parti, osservandone una per una con un diverso sguardo per comprendere l’essenza del problema e ricomporre la nuova consapevolezza in una soluzione innovativa. Il libro analizza la teoria del metodo e presenta progetti e casi pratici. I princìpi del suo metodo non solo hanno dato origine a opere innovative che “ispirano” ancora oggi ma sono strumenti universali e imperituri che, sostenuti da tecniche interdisciplinari, contribuiscono a generare consapevolezza, innovazione, spirito di squadra e di iniziativa in ogni ambito tecniche interdisciplinari, lead to generate awareness, innovation, team spirit, motivation.
32,00
Achille Funi. Un maestro a Brera

Achille Funi. Un maestro a Brera

Elena Pontiggia

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2023

pagine: 160

Una monografia, punto di arrivo di una pluriennale e approfondita ricerca, che mette a frutto un’imponente mole di documenti, nonché di scritti e testimonianza dell’artista stesso. Scultore, architetto, illustratore, scenografo e grafico, Achille Funi è stato uno dei personaggi di spicco della pittura italiana della prima parte del XX secolo, aderendo al movimento Novecento di Margherita Sarfatti. Oltre alle tradizionali opere da cavalletto, si è dedicato appassionatamente alla pittura murale, tecnica antica e gloriosa, caduta in disuso nella modernità, ma riportata in auge nel corso degli anni ’30 e ’40, sulla scorta dell’esempio trascinante di Sironi. Da annoverare tra le figure più autorevoli del panorama artistico italiano: intellettuale di spicco, voce autorevole del dibattito culturale, Funi nel 1939 diventa docente presso l’Accademia di Belle arti di Brera, incarico nel quale emerge “la capacità di Funi di formare personalità differenti, e non repliche di se stesso […] segno della sua efficacia di maestro.” Basterà ricordare che sono stati suoi allievi non solo i figurativi Adami e Mariani, ma artisti cinetici appartenenti al Gruppo T (Grazia Varisco, Boriani, Anceschi, Gianni Colombo) e firmatari del manifesto spazialista come Crippa, Dova e Peverelli. Il volume rientra nella collana Scheiwiller, "L’arte e le arti", nella serie in collaborazione con l’Accademia di Belle arti di Brera.
22,90
Brand storytelling nel metaverso

Brand storytelling nel metaverso

Joseph Sassoon

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2022

pagine: 144

Ma in che modo le marche possono oggi muovere i loro primi passi nel metaverso? E cosa significa fare storytelling negli ambienti virtuali? Passando dai media classici ai media digitali, la comunicazione di marca è molto cambiata. I brand, abituati per decenni a raccontare le loro storie in TV e sulla carta stampata, hanno dovuto apprendere velocemente a fare storytelling nei social media e nei mezzi digitali. Ora si prepara un’altra svolta, probabilmente ancora più decisiva. Per quanto alcuni nutrano dubbi in merito, il metaverso sta arrivando. Esso è al centro della realtà del gaming da vari anni a questa parte. E soprattutto sta emergendo con rapidità vertiginosa in molti altri ambiti grazie allo sviluppo inarrestabile delle tecnologie. Perché questo è importante? Perché nei prossimi anni cambierà profondamente il modo in cui comunichiamo, socializziamo, ci divertiamo, lavoriamo, acquistiamo, e creiamo valore. In questa nuova dimensione i brand non potranno mancare, in quanto farlo rappresenterebbe un grande rischio. Difatti, le nuove generazioni di consumatori in gran parte saranno lì, pronte a sposare con disinvoltura le tecnologie e le forme di relazione degli ambienti digitali immersivi, così diverse da quelle del passato.
20,00
Sguardi sul teatro contemporaneo. Interviste di Fabio Francione

Sguardi sul teatro contemporaneo. Interviste di Fabio Francione

Fabio Francione

Libro: Libro in brossura

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2022

pagine: 176

In questo volume dedicato al teatro Fabio Francione riflette, insieme a sedici tra i maggiori interpreti della scena teatrale italiana e internazionale, sulla situazione attuale del teatro e sulle prospettive future, toccando temi di pungente attualità, resi ancor più cruciali dalle contingenze determinate dalla pandemia, che ha colpito con particolare virulenza il settore delle arti dello spettacolo. Dalle diverse voci interrogate dall’autore emerge un’idea forte del teatro come luogo di incontro, confronto e talvolta di scontro tra la piccola comunità della compagnia drammaturgica e la collettività, non solo e non tanto alla ricerca di divertimento e svago per dimenticare le contingenze quotidiane, ma per ascoltare una parola in cui la comunità possa ritrovarsi e conoscersi. Ne discutono con l’autore, fra gli altri, Josep Maria Miró e Ascanio Celestini, Massimo Popolizio e Tiago Rodrigues, Pascal Rambert e Romeo Castellucci, oltre ai fondatoridi alcune delle compagnie d’avanguardia più importanti degli ultimi anni, da Anagoor alla Compagnia della Fortezza, dal Teatro delle Ariette a lacasadargilla. Il libro si chiude poi con la voce del grande maestro del teatro mondiale Eugenio Barba.
22,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.