Il tuo browser non supporta JavaScript!

La nave di Teseo

Marocchinate

Simone Cristicchi, Ariele Vincenti

Libro: Copertina morbida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2019

pagine: 80

Questi racconti, ispirati a storie vere e basati sulle ricerche condotte dai due autori, raccontano i terribili giorni successivi allo sfondamento da parte degli Alleati della linea Gustav, ultimo baluardo tedesco. Apparentemente la guerra è finita e l'Italia è libera, ma non per le popolazioni di quelle zone, tra la Ciociaria e il confine abruzzese. Lì si è vissuta l'altra faccia della Liberazione. Quando le truppe Marocchine, ai quali viene affidato il compito di entrare nella rocciosa difesa tedesca, riescono nel loro compito, vincono come ricompensa il "diritto di preda" contro la popolazione civile. 50 ore di carta bianca, 50 ore in cui fanno razzia di tutto quello che trovano: oro, case, vino, bestie, ma soprattutto donne. Le storie qui raccolte sono storie di violenza, di perdita e di sconcerto - un taglialegna sposa Gina, la più bella del paese, ma non riesce a difenderla dalla violenza che subisce, un'altra donna, in un paese di villeggiatura, ancora oggi teme l'ambulante marocchino quando passa per le strade del paese, una bambina di 10 anni si nasconde sotto un letto ma non riesce a non sentire le urla delle donne del paese. Ciascuno con la sua voce e la sua parte di dolore, i personaggi di queste pagine ricostruiscono una storia corale e commovente, che costringe a riflettere e a non dimenticare le migliaia di donne vittime di quelle violenze, con l'obiettivo che le loro parole diventino le nostre parole, diventino la nostra storia.
7,00

FIDUCIA IN SE STESSI. UNA FILOSOFIA

P?PIN

Libro

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2018

17,00

MATERIALE PROMO HIPPIE?

COELHO?

Libro

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2018

Gratuito
Gratuito

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento