Il tuo browser non supporta JavaScript!

InEdition

Organizzazione e gestione dei processi produttivi

Angelo Picciotto

Libro: Copertina morbida

editore: InEdition

anno edizione: 2015

pagine: 200

24,00

Tecniche di gestione e conduzione macchine e impianti. Per le Scuole superiori

Angelo Picciotto

Libro: Copertina morbida

editore: InEdition

anno edizione: 2015

pagine: 150

33,00
12,00
34,90
35,00

Il pianeta Blu Myosotis. Ediz. italiana e francese

Annaraffaella Farao

Libro

editore: InEdition

anno edizione: 2009

pagine: 88

Fontane di caramello mou, di cioccolato, mashmallows, montagne di gelato, babà, una torta enorme quanto un castello e... fuochi d'artificio! Il compleanno che ogni bambino sogna! Anche voi siete invitati alla straordinaria festa che nonna Lyra sta preparando per i cento anni della nipote Bellatrix. Allora che state aspettando? Entriamo insieme in questo meraviglioso mondo multicolore per cantare tutti in coro: «Buon compledecanno, Bellatrix!».
14,00
32,90

Dal fondo del metallo

Erika Dagnino

Libro

editore: InEdition

anno edizione: 2009

pagine: 64

Dal fondo del metallo, ulteriore epifania poetica in versi e prosa di Erika Dagnino, mette in gioco radicalmente e nella sua integralità la questione del rapporto materia/poesia, non soltanto nella sua dimensione contenutistica - la materia, in tutte le sue forme, come "figurazione" oggettuale, ispirazione e referente primario di tutta la sua opera, tanto più concreta quanto più è "spiritualizzata" e viceversa - ma anche nel suo, affascinante, sempre presente, discorso su sé stessa. [...] Il dolore come conduttore di materia, la materia come canale del dolore, in un continuo fondersi e rapprendersi in figure che ci sembra di conoscere dalla nostra propria esperienza sensoriale, ma che contemporaneamente non riusciamo mai a catturare del tutto, a stringere nei consueti confini del nostro esperire. (Dalla Postfazione di Massimo Caviglione)
12,00

La luce nelle ossa

Stefano Giovannini

Libro

editore: InEdition

anno edizione: 2009

pagine: 78

Questo libro raccoglie idee e scritti dal 1973 ad oggi. Potrebbero essere definiti surreali se non emergessero, a tratti, tentativi di controllo razionale, preoccupazioni estetiche e morali. Giovannini è un disegnatore, non uno scrittore, ma è spinto ad allargare i suoi confini espressivi da una cronica insofferenza per ogni costrizione. Eppure, è anche capace di adattamento. È dunque contraddittorio? Forse, anche se personaggi come l'alter ego Laganà, in Eremita part-time, e Huitzilopochtli sono dotati di una loro spavalda coerenza.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.