Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Il Mulino

Il delitto Matteotti

Mauro Canali

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 360

«Matteotti non voleva e non cercava la morte. Volle e cercò la lotta; volle e cercò i posti di responsabilità nelle ore più dure, seppe vincere tutti i giorni, e perdere tutti i giorni la sua piccola battaglia. Io ammiro in lui la fede di tutte le ore, la tenacia, la costanza, l'ottimismo contagioso, il volontarismo» Carlo Rosselli Frutto di anni di ricerche e di un'indagine quasi poliziesca, questo libro di Mauro Canali, aggiornato agli ultimi documenti, è il testo di riferimento sul delitto Matteotti, quello che, se non «risolve» il caso, certo porta la maggior quantità di informazioni e argomenti a favore della tesi di una responsabilità diretta di Mussolini. Inseguendo la pista «affaristica» - quella secondo cui Matteotti è stato eliminato perché stava per rivelare dei torbidi affari relativi a una concessione petrolifera -, ricostruendo le vicende del primo e del secondo processo e infine seguendo il destino dei protagonisti del delitto durante il Ventennio, Canali riesce a delineare un quadro vivido e convincente di un affaire che è all'origine del regime fascista e ne riassume emblematicamente le caratteristiche.
26,00

Un fanciullo licenzioso. L'educazione di Ranuccio Farnese, nipote di Paolo III

Gigliola Fragnito

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 168

Quali erano le pratiche didattiche nel Cinquecento, come venivano educati i fanciulli e le fanciulle? Chi erano i precettori e quali caratteristiche avevano? Gigliola Fragnito ripercorre gli anni della formazione a Padova di Ranuccio Farnese (1530-1565), nipote di Paolo III e futuro cardinale, sotto l'egida di illustri letterati, quali, per fare solo alcuni nomi, Pietro Bembo e Giovanni Della Casa. Grazie a un ricco carteggio intrattenuto dal suo «governatore», Alessandro Manzoli, e dai suoi precettori con il fratello Alessandro, perché riferisse al papa l'andamento degli studi del fanciullo, siamo informati sulle concrete modalità di trasmissione e di ricezione del sapere e sui rapporti del giovane con i suoi insegnanti, nonché sui tentativi di questi ultimi di reprimerne la natura indisciplinata e ribelle.
18,00

Essere ebrei oggi. Continuità e trasformazioni di un'identità

Sergio Della Pergola

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 224

L'attuale crisi globale rischia di riaccendere il fuoco dell'antisemitismo in tutto il mondo. Informazione e conoscenza sono gli antidoti al pregiudizio. Ecco perché "Essere ebrei, oggi" è una guida tempestiva alla inquieta identità ebraica, a Israele, al nostro tempo Che cosa significa essere ebrei, oggi? Chi si definisce ebreo? Come si manifesta l'identificazione ebraica individuale e collettiva, attraverso quali contenuti? In una prospettiva storica, prima dell'emancipazione in Europa, un individuo identificato come ebreo per via della religione veniva solitamente identificato come tale anche attraverso l'etnia o la lingua, il luogo di residenza, il lavoro svolto e altro ancora. Questo rafforzava la separazione tra ebrei e non-ebrei. Oggi però le cose sono cambiate e stanno cambiando. Emerge un'identità ebraica contemporanea in cui la religione gioca un ruolo importante ma non predominante, in particolare in Israele, e nella quale i giovani millennials, soprattutto statunitensi, hanno posizioni molto critiche nei confronti del governo israeliano. A partire da una grande inchiesta condotta in Israele, Stati Uniti, Europa e Italia, Sergio Della Pergola va al cuore di uno dei temi del nostro presente e ci aiuta a comprendere davvero l'epoca che stiamo vivendo.
16,00

In equilibrio. Un buon work-life balance è possibile

Marcello Russo

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 272

Un buon work-life balance è importante. Ci aiuterà a ottenere migliori performance sul lavoro e a essere più felici nella vita privata. Le due cose non sono incompatibili: basta sapere cosa fare e cosa non fare. Occorre muoversi con agilità e eleganza sul filo: solo i buoni equilibristi completano il percorso con successo. Ma si può fare. Non occorre rinunciare ad alcun progetto, impegno, ambizione personale o responsabilità familiare. Raggiungere un buon work-life balance, tuttavia, non dipende solo da noi stessi, dalle risorse messe in campo e dalla capacità di difendere i confini tra lavoro e vita privata. Il contesto sociale e organizzativo è altrettanto importante. Anche le relazioni all'interno del nostro network possono fare la differenza, valorizzando le risorse a nostra disposizione e aiutando a prendere le decisioni importanti. Attraverso ricerche, esempi, testimonianze e suggerimenti pratici, questo volume vi aiuterà a riflettere sulle condizioni ideali per conseguire un buon work-life balance. Un obiettivo fondamentale per lavorare, produrre, rispettare noi stessi e le persone cui teniamo. Famigliari, amici, colleghi, gruppi di lavoro, aziende e società: tutti ci guadagnano, se saremo bravi a camminare lungo il filo della nostra vita. Equilibristi non si nasce: si diventa.
19,00

La condizione giovanile in Italia. Rapporto giovani 2024

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 224

L'Italia è uno tra i paesi europei con maggiori squilibri generazionali: in termini demografici, rispetto al peso del debito pubblico e nella distribuzione delle voci della spesa sociale. Le difficoltà dei giovani nella transizione scuola-lavoro rallentano quella alla vita adulta. La fragilità dei singoli, i grandi mutamenti in atto, i limiti delle politiche pubbliche aumentano il rischio di polarizzazione tra coloro che sono capaci di cogliere nuove opportunità e altri che scivolano verso i margini. La riduzione quantitativa dei giovani fa però crescere l'attenzione nei loro confronti e con essa la consapevolezza della necessità di investire sul successo formativo e sulla solidità dell'ingresso nella vita adulta. Ma servono anche spazi per esperienze che incoraggino a sperimentarsi positivamente come soggetti in grado di generare senso e valore nel loro essere e fare nel mondo. Le indagini e le analisi presentate in questo volume affrontano il rapporto delle nuove generazioni con i cambiamenti del proprio tempo, in particolare la transizione verde e l'intelligenza artificiale, i mutamenti nelle modalità di partecipazione civica, religiosa e lavorativa.
20,00

Andare per i luoghi dell'editoria

Roberto Cicala

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 192

L'editoria italiana è un arcipelago di luoghi, presidi della cultura, con belle storie da raccontare. Dai sestieri lagunari di Manuzio alle gallerie del centro storico di Milano; dalla Mole di libri torinesi tra Gobetti, Einaudi e don Bosco, alla Bologna del Mulino e alla Firenze dei caffè scelti dai poeti per le riunioni di redazione; dalla Roma di politica e santità alla Napoli delle bancarelle, alla Bari laterziana e alla Palermo della «Memoria» si incontra la storia di chi ancora oggi è animato dalla passione delle parole stampate. Scoprire i luoghi dove gli editori hanno le loro case e dove nascono amati libri significa anche ricostruire i contesti storici e la temperie culturale che li hanno motivati, e la proposta civile e formativa che ancora ci rivolgono. Conoscere le loro storie ci racconta come e perché si produca tanto sapere lungo tutta la penisola. Una bibliodiversità che è lo specchio della variegata identità del nostro paese.
14,00

Vite formidabili. Alla scoperta degli insetti

Maurizio Casiraghi

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 288

Invincibili e inarrestabili. Gli insetti sono sorprendenti fin dalle origini della vita animale sulle terre emerse. Formidabile. Questa parola deriva dal latino «formidare», che significa «temere, spaventarsi». Sembra essere questo il destino degli insetti. Considerati spesso fastidiosi e poco degni di interesse, ma soprattutto causa di paure talvolta irrazionali, essi rappresentano la quasi totalità del mondo animale e sono indispensabili per la biodiversità e quindi per la nostra vita. Sono gli esseri viventi di maggiore successo evolutivo e, ci si può scommettere, quelli destinati a durare più a lungo. Questo libro è un viaggio tra prati, campi coltivati, terre esotiche o domestiche, per scoprire come e perché abbiamo a che fare con i migliori coinquilini che l'essere umano potrebbe avere sul pianeta.
17,00

Dodici. Un numero che mette d'accordo

Marco Malvaldi

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 184

Alla base della nostra capacità di contare e raggruppare, di seguire lo scorrere del tempo e persino di fare musica senza offendere le orecchie più sensibili, il dodici è un numero trasversale, dai molti significati, a volte contraddittori anche all'interno della matematica. In queste pagine si parlerà soprattutto di cosa ci permette di fare questo numero, fino a scoprire come sia fondamentale per la comunicazione umana - permettendoci addirittura di capire come mantenere un segreto e come comunicarlo solo a chi vogliamo noi. Se siete curiosi di sapere come una cifra possa essere così versatile, allora questo libro potrebbe interessarvi.
14,00

Effimero Novecento. Il costume degli italiani

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 368

Ma non «pezzi di costume». Chi se ne frega del costume? Lascia che se ne occupino quelli che fanno le colonnine sul «Mondo» (Italo Calvino a Leonardo Sciascia, 25 novembre 1957) Ci sono molti modi per raccontare il Novecento: è il secolo della violenza; il secolo delle masse, delle religioni politiche, degli esperimenti totalitari, del welfare state, della democrazia. Ma esiste anche - così visibile da passare quasi inosservato - un Novecento effimero nel quale ciò che cambia è la vita privata delle italiane e degli italiani: il loro modo di pensarsi, vestirsi, vivere il corpo e la sessualità, organizzare la propria vita, i propri consumi, le case, i viaggi, le città. Attraverso il prisma delle cronache di costume, questo libro descrive appunto mutamenti e permanenze quotidiane dagli ultimi anni dell'Ottocento fino alla grande trasformazione degli anni Sessanta del Novecento. La storia pubblica delle nostre storie private.
28,00

Colombia. Biografia di una nazione dall'indipendenza a oggi

Gianni La Bella

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 256

La Colombia è uno dei paesi cardine dell'arcipelago nazionale latinoamericano: patrimonio universale per la biodiversità, al terzo posto nel continente per popolazione, capacità economica e produttiva, arteria vitale tra il Nord e il Sud del Sudamerica. Ha vissuto un tormentato e prolungato processo di state-building e di nation-building, che ne ha segnato nel profondo le vicende politiche, economiche, sociali e culturali. Tracciarne la storia dall'indipendenza a oggi significa raccontare anche il sanguinoso conflitto interno che la tiene in ostaggio e la destabilizza da oltre settant'anni. Movimenti guerriglieri, organizzazioni paramilitari, narcotraffico, secolari ingiustizie e radicata povertà sono gli ingredienti di un cocktail esplosivo che ha prodotto otto milioni di vittime accertate (ma sono molte di più), sette milioni di profughi interni e 164.000 desaparecidos.
19,00

Politica in Italia. I fatti dell'anno e le interpretazioni. 2024

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 288

Il 2023 ha rappresentato per la politica italiana il primo vero test sull'operato del governo Meloni, chiamato a corrispondere nei fatti alle aspettative che aveva suscitato nella campagna elettorale dell'anno precedente, oltre che l'anno in cui è venuto a mancare il principale protagonista politico dell'ultimo trentennio: Silvio Berlusconi. Grazie al contributo di qualificati esperti, il volume ripercorre il tragitto politico del leader fondatore della coalizione di centrodestra e si interroga, in senso più ampio, circa l'evoluzione del sistema partitico italiano, i cui due principali schieramenti sono oggi per la prima volta guidati da due donne: Giorgia Meloni ed Elly Schlein. Secondariamente, il volume si focalizza sulle principali scelte politiche compiute dal governo, dalla complessiva attività legislativa all'approfondimento della politica ambientale ed estera. Infine, particolare interesse è dedicato al nuovo modello economico italiano in tempi di crisi inflattiva e climatica, alla gestione dei flussi migratori e alla cattura e successiva scomparsa dell'ultimo grande boss latitante di Cosa Nostra: Matteo Messina Denaro.
28,00

La terra piatta. Geneaologia di un malinteso

Violaine Giacomotto-Charra, Sylvie Nony

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 224

Nel Medioevo si credeva davvero che la Terra fosse piatta? Violaine Giacomotto-Charra e Sylvie Nony tracciano la storia di questo luogo comune e cercano di comprenderne la genesi. A partire dalle fonti antiche, questo libro rigoroso e vivace esplora la storia della scienza e del sapere durante il Medioevo e il Rinascimento e si concentra sulla genealogia del mito della Terra piatta per capire perché persista nonostante le evidenze scientifiche contrarie. Una riflessione, non priva di umorismo, su come le idee errate possono resistere nel tempo e sul modo in cui le credenze si diffondono nella società. Prefazione di Alessandro Vanoli.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.