Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Il Mulino

Analisi giuridica dell'economia. Volume Vol. 2

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2023

pagine: 350

La rivista è un luogo di analisi e discussione sui temi di policy e regulation nell'area del diritto dell'impresa, dei mercati, degli intermediari. Analisi giuridica dell'economia è una rivista a carattere monografico, contraddistinta da un metodo interdisciplinare di costante dialogo tra giuristi ed economisti. Dedica ciascun numero a un argomento specifico, prestando particolare attenzione ai mutamenti che investono gli assetti regolamentari dell'attività d'impresa e dei rapporti tra questa e il mercato. Affronta i problemi legati alle politiche di regolazione che coinvolgono le strutture imprenditoriali e gli assetti di governance, coniugando il rigore scientifico con una struttura agile al cui interno l'approfondimento teorico si collega sempre con l'analisi empirica dei fenomeni trattati.
38,50

Scuola democratica. Learning for democracy. Volume Vol. 3

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2023

pagine: 300

"Scuola Democratica-Learning for Democracy" è una rivista di ricerca, di riflessione e di dibattito sull'intera area dell'education e del learning, articolandosi in tre settori (scuola; università; apprendimento, formazione e lavoro), affrontati specificamente ma anche in modo integrato e trasversale. Si indirizza a ricercatori, esperti, amministratori, dirigenti, insegnanti, formatori, ed è aperta ai loro contributi. Supportata da un network scientifico composto da oltre 100 studiosi, si propone come un punto di incontro tra le varie discipline (in particolare, antropologia, economia, pedagogia, psicologia e sociologia) che si occupano delle tematiche educative e formative.
33,50

Analisi giuridica dell'economia (2021). Vol. 2

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

37,50

L'estetica del Settecento

Elio Franzini

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 1995

pagine: 208

Il Settecento è un secolo cruciale per la storia dell'estetica moderna. E' allora che si impone il termine specifico di estetica. Sono di questo secolo le prime elaborazioni teoriche della disciplina, sia pure entro una cornice non unitaria in cui convivono percorsi, metodi e opzioni diverse. Dalla querelle sugli antichi e i moderni, passando per le dispute sul bello, sul genio e sul gusto, dalla definizione dell'espressione e del sistema delle arti all'individuazione di una specificità conoscitiva per la nuova disciplina, l'estetica si afferma e conquista un suo spazio autonomo portando nuovi territori alla riflessione filosofica.
10,33

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.