Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guido Tommasi Editore-Datanova

Cucinare per il piacere, le persone e il pianeta

Tom Hunt

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 240

Dal seme al piatto, il nostro sistema alimentare ha l'impatto maggiore sul pianeta: influisce sulla salute del terreno, sulla biodiversità e su tutti gli ecosistemi. Da solo è il più grande produttore di gas serra e un distruttore di ambienti. È, però, anche l'opposto: il buon cibo e la buona agricoltura rigenerano il terreno, promuovono la biodiversità, trattengono il carbonio e costruiscono ecosistemi. Il cibo è natura come lo siamo noi. In parole povere, ciò che mangiamo può contribuire a creare un mondo migliore. Siamo in un momento della storia in cui le nostre azioni contano e devono cambiare. Con questa consapevolezza, e con qualche informazione per mangiare meglio, abbiamo il potere di invertire il riscaldamento globale. Sebbene la crisi climatica richieda cambiamenti su larga scala, possiamo creare un cambiamento nelle nostre cucine attraverso il cibo che mangiamo. Questo libro è una guida per aiutarvi a fare ciò, sia che cuciniate a casa per una persona, sia che siate chef che servono 1000 pasti al giorno. Le ricette di questo libro sono convenienti, semplici da fare in casa e si basano su prodotti subito disponibili. Troverete anche varietà meno conosciute, ingredienti dal mondo e prodotti selvatici per incoraggiare la biodiversità, sempre però con un'alternativa. E tuttavia, ciò che conta non è cucinare a partire da queste ricette ma acquistare sicurezza e ispirazione, inventando i vostri piatti, usando gli avanzi e cambiando (o omettendo) gli ingredienti per sfruttare quello che avete.
30,00

Onigiri. Delizie di riso giapponesi

Samuel Trifot, Ai Watanabe

Libro: Copertina morbida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 96

L'onigiri è uno snack giapponese millenario, un pasto semplice, sano, economico, pratico e consistente. In Giappone viene utilizzato il termine "soul food" per descrivere questa polpetta di riso ripiena, che sazia il corpo e colma lo spirito di energia. Quando è preparato in modo artigianale, chi gli dà forma attraverso le sue mani, farà passare direttamente tutto il meglio che può alla persona che lo mangerà. Gli appassionati del Giappone e dei manga conoscono di certo questa palla di riso leggermente salato, di forma triangolare, con ripieni diversi e molto spesso decorato con un foglio di alga nori. L'onigiri (o omusubi, a seconda della regione) in realtà ha una moltitudine di forme: a palla, a triangolo, a tamburo o a rettangolo, e anche tanti condimenti gustosi: dal salmone grigliato alle prugne in salamoia, dal manzo, al maiale, dal tacchino, al katsuobushi (fiocchi di bonito essiccati), fino al tonno con maionese. Si consuma sia freddo che caldo, in piedi o comodamente seduti. L'onigiri è un prodotto sostenibile, ecologico e responsabile: è inclusivo (si adatta facilmente a tutte le mode gastronomiche e a tutte le età); è poco costoso; potete scegliere un riso locale per prepararlo e la sua acqua di cottura può essere riutilizzata... e poi è divertente. Quale altro cibo conoscete che abbia tutte queste qualità?
17,00

Dumplings e noodles. Bao, Gyoza, Biang Biang, Ramen e molto altro

Pippa Middlehurst

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 192

UQuesto libro è una raccolta delle mie ricette preferite, ispirate alle cucine di Taiwan, Cina e Giappone. Sono piatti che cucino abitualmente a casa per me e la mia famiglia, e gran parte delle ricette è stata trascritta dal mio ricettario malconcio e imbrattato di soia. Il mio amore per la cucina asiatica è sbocciato quando ero bambina. Mio nonno materno, un cattolico irlandese fiero e altissimo, portava i miei fratelli e me a mangiare in uno dei pochi ristoranti di Manchester in cui all'epoca si poteva trovare il dim sum. Il ricordo del nonno che ordinava dai carrelli fumanti è così nitido, che ancora avverto l'eccitazione e la curiosità che provavo a sei anni mentre i cestelli di bambù atterravano sul nostro tavolo. Avevo più o meno dodici anni, quando su una rivista ho trovato la ricetta di uno stir-fry semplice. Anziché ricorrere a un condimento già pronto, ho provato a fare la ricetta. Non era buona come il dim sum, ma mi ha subito ricordato i pasti cinesi con il nonno, rievocando i sapori che amavo, e mi sono chiesta se fosse possibile riprodurli a casa. Grazie alla nonna sapevo già come muovermi in cucina e avevo acquisito alcune competenze basilari (per esempio ero in grado di fare il pudding di riso o il pollo arrosto), ma quello fu il momento in cui decisi che dovevo imparare a cucinare i piatti asiatici. Nel libro troverete alcune ricette di piatti da mangiare a letto da soli, e quelli da condividere con gli amici. Altre sono riproduzioni dello street food scoperto durante i viaggi, e infine ci sono le ricette che omaggiano i miei piatti preferiti e collaudati, quelli che mangiavo tanti anni fa con il nonno nel ristorante di dim sum. Qualunque sia la loro provenienza, per me sono tutte ricette speciali e personali. Condividendole con voi, spero di potervi dare un po' della gioia che hanno dato a me.
28,00

Il segreto è nella salsa. Ricette fresche e moderne con centinaia di idee per esaltare i piatti di tutti i giorni

Vanessa Seder

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 176

Le salse, con la loro infinita varietà di ingredienti, sapori, colori e consistenze, possono accompagnare diversi piatti, dagli antipasti ai dessert. A seconda di ciò a cui sono abbinate, assumono la funzione di esaltare, armonizzare, valorizzare o creare un piacevole contrasto, aggiungendo note inaspettate. Una grande salsa, sia essa utilizzata come marinata, condimento o base di un curry, ha la capacità di trasformare un piatto semplice in qualcosa di sublime. In questo libro Vanessa Seder prende le distanze dalle salse classiche francesi per offrirci un panorama più fresco e moderno attraverso condimenti leggeri, semplici e veloci. Ogni capitolo è introdotto da una "salsa madre", che diventa la base per la creazione di innumerevoli varianti, ognuna delle quali può essere a sua volta personalizzata. Cremosa, pungente, piccante, alla frutta o dolce, ogni salsa è abbinata a una ricetta speciale, che abbraccia le cucine di tutto il mondo. E così il curry verde al cocco diventa il punto di partenza per realizzare delle cozze fumanti d'ispirazione thailandese, così come la nota fresca del lime aggiunge un tocco moderno a un pollo tikka masala tipicamente indiano, mentre il gusto vivace e pungente del lemongrass, unito alla ricchezza del latte di cocco, si trasforma in una deliziosa marinata per degli spiedini dolci.
25,00

Come bere senza bere. Drink analcolici per ogni occasione e ogni momento della giornata

Fiona Beckett

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 208

Evitare o limitare il consumo di alcol non significa rinunciare al sapore o al piacere di bere. In questo splendido libro, ottima fonte di ispirazione, troverete consigli e ricette per preparare non solo cocktail analcolici e succhi, ma anche bevande fermentate, cordial, shrub e kvass. Fiona Beckett, una delle maggiori esperte internazionali di vino, offre un'alternativa all'alcol squisita e accattivante. Preparate una caraffa di St Clement's Punch per una festa d'estate, provate un Mojito al lime kaffir per trascorrere in allegria un venerdì sera diverso dal solito, oppure stupite i vostri ospiti con uno Shrub di amarene e anice stellato... questo volume è una fonte inesauribile di idee creative e di aromi fantastici.
20,00

Japaneasy. Ricette giapponesi classiche e moderne da fare a casa

Tim Anderson

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 224

Ricette giapponesi classiche e moderne da cucinare a casa.
34,00

Cucina sostenibile. Come acquistare e mangiare pensando al pianeta

Fern Green

Libro: Copertina morbida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 252

Ogni giorno sentiamo e leggiamo gli allarmi lanciati dagli scienziati di tutto il mondo sullo stato di salute del nostro pianeta. Del resto, basta osservare con più attenzione i cambiamenti climatici a breve termine e i disastri che provocano in una manciata di minuti, per rendersi conto che non c'è più tempo da perdere, che non si può più far finta di niente. Ognuno di noi può incidere con un piccolo ma significativo cambiamento. Si può avere cura del nostro pianeta, semplicemente facendo attenzione a quello che portiamo in tavola, consumando ogni giorno cibo che sia il meno dannoso possibile per l'ambiente. Questo libro è un'utile guida, per voi e per la vostra famiglia, per iniziare a mangiare in modo più responsabile e, quindi, più sostenibile. Adottare una dieta con un minor impatto sull'ambiente e che supporti e sostenga a lungo termine l'equilibrio ecologico può essere un'impresa difficile. Con poche modifiche al nostro stile di vita possiamo fare la differenza e contribuire a ridurre il nostro impatto sul pianeta. Le nostre scelte non ripareranno i danni né fermeranno i cambiamenti climatici, ma scegliere il cibo con una nuova consapevolezza può farci sentire più potenti. Se tutti iniziassimo ad avere un'alimentazione più sostenibile, immaginate la differenza che potremmo fare nel mondo? L'autrice, Fern Green, ha una prosa chiara e limpida: va dritta al punto su come fare buone scelte alimentari, su quali saranno i vantaggi per la salute se sceglieremo una cucina sostenibile, su come preparare gli alimenti base, su come ridurre la plastica nella quotidianità... Tutti i buoni consigli, però, rischierebbero di rimanere solo buoni propositi se non ci fossero le ricette che esaltano le verdure di stagione, senza tuttavia fare a meno di pesce e carne a basso impatto ambientale, o di quei piatti che si preparano in fretta perché sfruttano gli avanzi, altrimenti destinati a essere dimenticati e buttati.
25,00

Insieme

Luke Adam Hawker, Marianne Laidlaw

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 64

Un uomo affronta la pandemia con il suo cane, riscoprendo il valore della comunità e dell'affrontare le difficoltà tutti insieme.
18,00

La mia antica cucina italiana. Ricette e segreti dai nostri viaggi in Italia

Mimi Thorisson

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 304

L'Italia, per Mimi, ha sempre avuto l'effetto ammaliante del canto di una sirena per un marinaio. Insieme al marito Oddur e ai figli l'ha percorsa da nord a sud, lasciandosi affascinare da suoi colori, dalla sua terra generosa e dal calore delle persone che la abitano. È per questo che decide di lasciare temporaneamente il suo château nel Médoc per trasferirsi, insieme alla sua numerosa famiglia, a Torino: per poter guardare più da vicino una realtà che da sempre sogna di vivere. Qui nasce il suo nuovo progetto: "La mia antica cucina italiana", un libro nel quale Mimi condivide cento semplici ricette che raccontano la cucina italiana nelle sue diverse peculiarità regionali. Un racconto personale che si intreccia con storie di chef famosi, cuochi o appassionati produttori locali che Mimi ha conosciuto nelle sue avventure italiane, e che condividono con lei l'amore per la buona cucina e il rispetto per gli ingredienti. Sì, perché per Mimi esaltare una ricetta vuol dire raccontare la storia che contiene, ricevere consigli dalle persone che ne hanno saputo celebrare al meglio l'identità e, soprattutto, scoprire la realtà familiare nella quale affonda le proprie radici. Troverete consigli per preparare una tipica bagna cauda piemontese, o un fumante risotto alla milanese secondo la ricetta dell'Antica Trattoria della Pesa; oppure vi farete cucinare un risotto ai carciofi da Franco Vergnano, proprietario della torrefazione più antica d'Italia, per poi deliziarvi con una pound cake al limone capace di richiamare i colori e i profumi tipici della costiera amalfitana. Dopo il successo di "French Country Cooking", Mimi Thorisson, una delle food writer più seguite al mondo, ritorna per consegnare ai lettori il ritratto di un'Italia con le sue ricette classiche e intramontabili, raccontate nelle loro infinite specificità regionali ed esaltate dagli scatti eleganti di Oddur Thorisson.
30,00

Il giardiniere coscienzioso. Una raccolta per giardinieri con idee e spunti per accogliere la fauna selvatica

Helen Bostock, Sophie Collins

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 224

Giardinieri e giardini sono di enorme importanza per l'ambiente e la biodiversità. Quelli che a noi possono sembrare piccoli cambiamenti, in realtà hanno un grande impatto sull'ambiente naturale che ci circonda e sulla fauna selvatica che lo abita. Questo libro è uno strumento indispensabile per i giardinieri che hanno davvero a cuore la natura perché li aiuta a scegliere le piante migliori per l'impollinazione o decidere sull'opportunità di mettere a dimora piante autoctone o meno per dare una mano agli invertebrati che vivono nei giardini. I temi della biodiversità del giardino e il modo in cui le piante che coltiviamo influenzano gli invertebrati che ci vivono sono assolutamente centrali. I cambiamenti nelle popolazioni di invertebrati possono avere un enorme impatto sugli ambienti locali e migliorare la nostra conoscenza di come le nostre scelte li influenzano ci aiuterà a prenderci cura della fauna selvatica che fa affidamento su di noi. Ma "Il giardiniere coscienzioso" è anche molto altro. Imparerete le tante piccole abitudini sul comportamento e sull'alimentazione di pettirossi, ricci, farfalle, coleotteri, lumache, lucertole... Il vostro giardino non vi apparirà più come un anonimo fazzoletto di terra con qualche pianta: scoprirete che è un universo prezioso e pullulante di vita.
19,90

Kombucha, kefir e oltre. Una guida divertente e gustosa per preparare le vostre bevande probiotiche in casa

Alex Lewin, Raquel Guajardo

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 208

Rendere più facile la vita, alimentandola con la vita. Complicato? No, basta scegliere cibi e bevande fermentati che permettono di assimilare meglio vitamine e minerali, rinforzano il sistema immunitario e poi... sono buoni! Naturalmente non basta farcire un panino con un po' di crauti o bere una tazza di kombucha per liberarsi di una malattia, ma è dimostrato che gli alimenti fermentati permettono di assorbire meglio i nutrienti e di migliorare la digestione, grazie a miliardi di batteri. Birra e vino sono bevande fermentate, così come fermentati sono il pane, le olive, i salumi, il cioccolato, il caffè, il miso, diversi formaggi e alcuni tipi di sottaceti, la ginger ale e il sidro. Molti si trovano nei negozi, ma farli a casa è facile e decisamente più economico. Non serve una laurea in biochimica: in questo libro troverete tutte le informazioni di base per muovervi nel variegato mondo di batteri, lieviti e muffe.
25,00

Il piccolo libro delle orchidee. Gemme della natura

Mark W. Chase, Tom Mirenda, Maarten Christenhusz

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 176

Le orchidee hanno qualcosa che va al di là della loro innegabile bellezza. All'apparenza infinite per diversità, si sono adattate in modo sorprendente a una serie sbalorditiva di nicchie ecologiche e partner evolutivi, perfezionando la capacità di interagire con una miriade di creature e sfruttarle come simbionti. Le orchidee sono quindi la famiglia di piante ideale per educarci alla biodiversità e spiegarne l'importanza. Le strutture e i colori straordinari di ogni specie raccontano l'ecologia, l'evoluzione e la strategia di sopravvivenza. Analizzate e svelate, queste storie offrono una profonda comprensione dei processi che hanno formato il mondo nel corso di millenni, nella speranza che questa conoscenza ci ispiri a preservare ciò che per essere creato ha richiesto migliaia di anni. Abili a ingannare e manipolare, le orchidee sono note per avere raggiunto in questo modo tanti successi evolutivi. Analizzare come si appropriano dei comportamenti preesistenti di una serie sconcertante di impollinatori di dimensioni lillipuziane, non solo è estremamente istruttivo, ma si rivela uno studio di grande fascino. Persino il grande Charles Darwin definiva le orchidee uno "splendido svago", e coltivò a vita questa passione. È innegabile che le orchidee abbiano fatto presa sulla psiche di molti esseri umani. Negli ultimi anni sono persino diventate il tipo di pianta ornamentale più venduto e coltivato. Ma la bellezza da sola non basta a spiegare questo fenomeno. Le teorie sul perché siamo attratti dalle orchidee sono tante. Si pensa che la struttura zigomorfa del fiore (simmetria bilaterale) ci induca a guardarlo come se guardassimo un volto, attribuendogli "personalità", oltre che bellezza. Altri sono invece affascinati dalla combinazione di colore, forma, eleganza e profumo, caratteristiche che però non sono sempre gradevoli in tutti gli esemplari. In questo libro, vi invitiamo a tuffarvi nel mondo delle orchidee e a imparare a conoscere queste gemme della natura.
19,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento