Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giuffrè

Diritto della crisi d'impresa

Sergio Di Amato

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 524

Il Codice della crisi d'impresa, entrato in vigore il 15 luglio 2022, è stato profondamente innovato dal d.lgs. 17 giugno 2022, n. 83 (G.U. 1° luglio 2022), che ha reso centrale la prospettiva della ristrutturazione dell'impresa in crisi. La seconda edizione del volume, completamente rivista e aggiornata, esamina la materia sistematicamente, evidenziando, quando occorre, i punti di continuità e discontinuità con la legge fallimentare. L'opera si caratterizza per la chiarezza del linguaggio e per l'individuazione delle questioni teoriche che rappresentano la chiave per la soluzione dei problemi concreti. Questa duplice cifra - unita all'attenzione per gli orientamenti giurisprudenziali formatisi in relazione alla legge fallimentare, ma spesso rilevanti anche rispetto al Codice - rende il testo corrispondente sia alle esigenze didattiche degli insegnamenti universitari di diritto della crisi d'impresa, nei Dipartimenti di Giurisprudenza e di Economia, sia alle esigenze di magistrati, avvocati e dottori commercialisti che si occupano professionalmente della materia.
44,00

Lineamenti di diritto processuale penale

Paolo Tonini, Carlotta Conti

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 780

La riforma Cartabia ha mosso i suoi primi passi nel momento in cui ricorre il ventesimo anniversario della sentenza Franzese. Il tentativo di ridare efficienza al processo penale si accompagna alla consapevolezza del nuovo metodo scientifico di accertamento dei fatti. La presente edizione è aggiornata alla legge n. 134 del 2021 che, come è noto, in parte è già entrata in vigore il 19 ottobre 2021, in parte reca una serie di princìpi direttivi la cui attuazione a livello di legislazione delegata è ancora in gestazione.
52,00

Manuale di procedura penale

Paolo Tonini, Carlotta Conti

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 1204

Il volume analizza, con un taglio concreto ed un linguaggio lineare ed immediato, lo svolgimento del processo penale operando un continuo collegamento con le problematiche del diritto costituzionale e del diritto penale sostanziale. La riforma Cartabia ha mosso i suoi primi passi nel momento in cui ricorre il ventesimo anniversario della sentenza Franzese. Il tentativo di ridare efficienza al processo penale si accompagna alla consapevolezza del nuovo metodo scientifico di accertamento dei fatti. La presente edizione è aggiornata alla legge n. 134 del 2021 che, come è noto, in parte è già entrata in vigore il 19 ottobre 2021, in parte reca una serie di princìpi direttivi la cui attuazione a livello di legislazione delegata è ancora in gestazione.
82,00

Il codice della crisi e dell'insolvenza dopo il Secondo Correttivo

Filippo Lamanna

Libro: Copertina rigida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 774

La complessità del Codice della crisi e dell'insolvenza - finalmente in vigore dal 15 luglio 2022 - esige un commento altrettanto articolato: questo volume risponde a tale esigenza con un'approfondita analisi delle disposizioni del nuovo Codice come modificate sia dal primo correttivo (D.lgs. 147/2020) sia dal secondo (D.lgs. 83/2022), di adeguamento alla cd. Direttiva Insolvency. Viene dedicata un'attenzione particolare alle norme innovative introdotte e a quelle di maggiore impatto sociale ed economico. In particolare: la composizione negoziata della crisi; -il concordato semplificato; il piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione; gli accordi di ristrutturazione dei debiti agevolati e ad efficacia estesa; -il procedimento unitario per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza; gli strumenti relativi alle società e le disposizioni che prevedono la possibilità di riservare una parte dell'attivo anche ai soci e all'imprenditore; i nuovi criteri di distribuzione del valore di liquidazione e del surplus da continuità nel concordato; la possibilità di derogare alla regola di priorità assoluta («absolute priority rule», APR) per il pagamento dei creditori muniti di preazione, con l'applicazione della diversa regola della priorità relativa («relative priority rule», RPR); le nuove modalità di classamento, il test di «convenienza» ovvero di «non pregiudizio» nel concordato ed il cram-down; l'eliminazione dei limiti temporali della moratoria; le norme modificate in materia di partecipazione delle imprese in concordato a gare ed appalti pubblici; la transazione e al trattamento dei crediti fiscali-contributivi; le procedure di gruppo; -le procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento; l'esdebitazione. Il volume costituisce dunque, per gli operatori, avvocati, commercialisti, gestori ed esperti della crisi d'impresa nonché per gli studiosi una guida chiara e indispensabile per comprendere il senso e la portata del Codice, proponendo anche soluzioni a molti dei problemi interpretativi ed applicativi che seguiranno inevitabilmente alla sua entrata in vigore.
90,00

Codice civile. Con la Costituzione, i trattati U.E. e le principali norme complementari

Adolfo Di Majo

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 2686

Il Codice civile (con la Costituzione, i Trattati U.E. e le principali norme complementari), giunto alla LII edizione, conferma l'impianto collaudato e sempre accolto con favore, che prevede, oltre alle disposizioni del codice civile, un'ampia e accurata selezione di norme complementari, organizzata in voci ragionate e arricchita con le novità legislative più recenti. La nuova edizione settembre 2022 del volume è aggiornata alle seguenti novità: Decreto "aiuti" (L. 15 luglio 2022, n. 91, di conversione del D.L. n. 50/2022); Misure per l'attuazione del PNRR (L. 29 giugno 2022, n. 79, di conversione del D.L. n. 36/2022); Decreto "semplificazioni 2022" (D.L. 21 giugno 2022, n. 73); Decreto correttivo del codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza (D.Lgs. 17 giugno 2022, n. 83); Decreto "Ucraina bis" (L. 20 maggio 2022, n. 51, di conversione del D.L. n. 24/2022); Superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell'epidemia da Covid-19 (L. 19 maggio 2022, n. 52, di conversione del D.L. n. 21/2022). Infine, un dettagliato indice analitico e l'indice cronologico delle norme collegate consentono di rintracciare con rapidità gli argomenti e le norme di interesse. 
29,00

Leggi fondamentali del diritto pubblico e costituzionale

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 926

La 46ma edizione de Leggi fondamentali del diritto pubblico e costituzionale registra le modificazioni che sono intervenute nella Carta costituzionale (tra cui la L. cost. 11 febbraio 2022, n. 1, recante Modifiche agli artt. 9 e 41 Cost. in tema di tutela dell'ambiente), nell'ordinamento giudiziario (ad opera della L. 17 giugno 2022, n. 71), e in tema di enti locali (L. 12 aprile 2022, n. 35). Si tratta di modificazioni complesse, sovente frammentarie, e la presente edizione le ha coordinate in un compiuto impianto sistematico. L'opera segue l'intelaiatura di fondo delle materie, ed è aggiornata alle ultime novità legislative: Elezioni amministrative e referendum: disposizioni per l'anno 2022 (L. 30 giugno 2022, n. 84, di conversione del D.l. n. 41/2022); Disposizioni ulteriori in tema di PNRR (L. 29 giugno 2022, n. 79, di conversione del D.L. n. 36/2022); Riforma dell'ordinamento giudiziario (L. 17 giugno 2022, n. 71); Misure di contrasto agli effetti derivanti dalla crisi in Ucraina (L. 20 maggio 2022, n. 51, di conversione del D.L. n. 21/2022); Libertà sindacale del personale delle Forze armate e di polizia (L. 28 aprile 2022, n. 46) * Decreto "energia" (L. 27 aprile 2022, n. 24, di conversione del D.L. n. 17/2022); Decreto "sostegni ter" (L. 28 marzo 2022, n. 25, di conversione del D.L. n. 4/2022); Decreto "milleproroghe 2022" (L. 25 febbraio 2022, n. 15, di conversione del D.L. n. 228/2021). Peculiare attenzione è stata dedicata agli Indici sommario ed analitico, necessari strumenti di consultazione di tale complessa realtà giuridica in movimento. 
32,00

L'amministrazione economica delle aziende

Aldo Pavan

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 708

Il manuale, giunto alla sua terza edizione, presenta i fondamenti di economia aziendale, dal concetto di sistema alla sua articolazione in imprese, enti pubblici, associazioni, famiglie; dall'inquadramento economico generale alla definizione dei momenti dell'organizzazione, gestione e informazione. Particolarmente sviluppati sono i concetti di sistema informativo, e dei sottosistemi di programmazione e controllo, contabilità generale e dei costi.
57,00

Diritto dell'Unione europea. Sistema istituzionale. Ordinamento. Tutela giurisdizionale. Competenze

Luigi Daniele

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 596

Dall'ormai lontano 2003, in cui è uscita la prima edizione, sono passati 19 anni che hanno segnato una profonda trasformazione dell'opera. E ciò non soltanto perché è l'Unione europea che, da allora, ha "cambiato pelle", assumendo una dimensione sempre più ampia e concentrando la sua azione su settori e, soprattutto verso obiettivi che, se non estranei alle sue competenze, erano viste, allora, come ancillari o comunque di portata limitata. Si pensi, per limitarci agli esempi più recenti e "clamorosi", alla assistenza finanziaria accordata ad alcuni Stati membri durante la crisi del "debito pubblico", alle misure adottate per lottare, a livello europeo, contro la pandemia di Covid 19, a partire dal 2020, alle nuove risorse proprie e al pacchetto di stanziamenti accordati dall'Unione alle economie degli Stati membri colpiti dalla pandemia, alla "campagna" per cercare di assicurare il rispetto dello Stato di diritto negli Stati recalcitranti, alle iniziative assunte per sostenere l'Ucraina di fronte all'aggressione russa, alle molteplici sanzioni adottate nei confronti di Stati terzi e entità o persone straniere responsabili di condotte contrarie ai valori dell'Unione, ai progetti per arrivare ad una politica europea dell'energia. L'ottava edizione tiene conto dell'emergere di sempre nuove problematiche. Le ripetute riforme dei trattati, il mutato equilibrio istituzionale che tali riforme e, ancora più, la prassi ha comportato, le iniziative assunte dalle istituzioni, gli atteggiamenti divergenti e non sempre conformi allo spirito dei trattati tenuti dagli Stati membri con le inevitabili reazioni da parte delle istituzioni, e, soprattutto, le innovative sentenze della Corte di giustizia ma anche quelle delle corti nazionali, specialmente costituzionali, che hanno dato vita a veri e propri conflitti di cui occorre dare conto.    
42,00

Elementi di economia aziendale

Giovanni Melis

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 420

La quarta edizione del manuale tiene conto delle importanti innovazioni che negli ultimi anni hanno caratterizzato il sistema ambientale e i comportamenti aziendali. Con l'intensificarsi dello sviluppo globale dei mercati, della diffusione delle conoscenze e del progresso scientifico e la spinta alla transizione digitale sono emerse le attenzioni sulla sostenibilità aziendale come carattere che qualifica l'operare secondo economicità, con riguardo sia al fenomeno dei cambiamenti climatici generati da modelli di utilizzo delle risorse naturali poco rispettosi della compatibilità ambientale, sia alle problematiche del rispetto dei diritti dei soggetti e della correttezza nei comportamenti aziendali all'interno dell'organizzazione produttiva e nei rapporti con l'esterno. Considerato la prevalente finalità didattica del testo, finalizzato a fornire un supporto introduttivo per lo studio dell'economia aziendale, nella rivisitazione e aggiornamento si è mantenuta invariata la struttura nelle tre parti relative alla logica di funzionamento dell''azienda, al sistema delle rilevazioni amministrative e alla determinazione dei costi di produzione. Tuttavia, si è cercato di semplificare l'esposizione, di aumentare le esemplificazioni e le sintesi riassuntive, di aggiornare i contenuti per inserire le innovazioni del quadro ambientale e normativo civile e fiscale e le tendenze dei comportamenti aziendali. Si è rivista, soprattutto nella prima parte, l'articolazione dei capitoli per meglio aiutare a focalizzare i temi trattati.
37,00

L'ordinamento della cultura. Manuale di legislazione dei beni culturali

Michele Ainis, Mario Fiorillo

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 258

Il manuale affronta, per un verso, le questioni legate al trattamento dei beni culturali, quale si disegna nel «?codice Urbani?» del 2004, poi ripetutamente novellato, e per altro verso si propone di mettere l'accento sullo sfondo teorico in cui si situano gli istituti di volta in volta esaminati, su quanto v'è di permanente nella materia dei beni e delle attività culturali, su ciò che vi si conserva inalterato pur nell'ondivago procedere del diritto positivo. Tale ancoraggio non può che rintracciarsi nella Costituzione del 1947, e più precisamente nella sua Prima parte, dove trovano spazio le istanze di tutela e libertà della cultura. I diversi capitoli che gli studenti incontreranno durante il loro studio muovono perciò da prospettive variegate, con l'intenzione d'esplorare la disciplina dei beni culturali isolando una serie di coppie concettuali: cultura e storia, cultura e libertà, cultura e paesaggio, e poi ancora coniugando la cultura all'arte, alla scienza, alla lingua, all'insegnamento, alla costruzione del pensiero. Da tali presupposti, nel 2003, nacque il concepimento di questo volume, ora giunto alla sua quarta edizione. Che assume una veste più leggera rispetto alla versione precedente, sfoltendo i richiami giurisprudenziali e bibliografici, per consentire agli studenti di mettere a fuoco l'essenziale. Senza rinunciare, tuttavia, a discutere criticamente le molteplici innovazioni normative, dalla riforma dell'articolo 9 della Costituzione alla nuova denominazione e ai compiti del ministero («?della Cultura?»). 
28,00

Degli esecutori testamentari. Artt. 700-712

Giovanni Bonilini

Libro: Copertina rigida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 645

La seconda edizione dell'opera si apre con un'introduzione, in cui sono messe in luce, anzitutto, le ragioni, che rendono utile la designazione dell'esecutore testamentario; in cui è svolto un accostamento al trust; in cui è studiata la natura giuridica dell'istituto. L'opera esamina, indi, minuziosamente, con costante riferimento agli aggiornati contributi dottrinali e alla giurisprudenza, altresì recente, gli innumerevoli interrogativi suscitati dall'articolata normativa sull'esecutore testamentario. In chiusura, gli Indici: analitico e degli Autori.
75,00

Fondamenti di diritto pubblico

Giuseppe Lauricella

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 382

La seconda edizione del manuale nasce dall'esigenza di inserire le varie modifiche costituzionali di questi ultimi anni che riguardano, in particolare, i diritti fondamentali, il numero dei componenti delle Camere e la nomina dei senatori a vita da parte del Presidente della Repubblica. Sembra, peraltro, utile specificare la definizione di alcuni istituti, così come approfondire alcuni aspetti relativi alle fonti del diritto e ai rapporti delle fonti interne con l'ordinamento dell'Unione europea e con la Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. In definitiva, l'aggiornamento intende perseguire l'intento originario di offrire, in maniera - si spera - chiara e agevole, gli strumenti fondamentali a coloro che per la prima volta affrontano lo studio del Diritto pubblico. In tal senso, il testo è concepito per gli studenti che nei loro Corsi di studio hanno come materia giuridica fondamentale il Diritto pubblico, e in particolare: Economia, Scienze politiche, Scienze della comunicazione, Scienze della formazione, per fare alcuni esempi. L'obiettivo, dunque, rimane quello di cercare di offrire allo studente quegli elementi di base che servano a comprendere i fondamenti del diritto pubblico e il modo in cui applicare ed utilizzare gli strumenti normativi che ne derivano.
40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.