Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Giuffrè

Grandi imprese, sostenibilità, compliance

Grandi imprese, sostenibilità, compliance

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XV-208

Il volume raccoglie una serie di contributi originali di autorevoli studiosi, frutto di loro lezioni in un Corso di perfezionamento svoltosi presso il Centro Studi Guido Rossi, al Collegio Ghislieri di Pavia, con l'obiettivo di fare un punto sui temi di grande attualità connessi agli scopi delle grandi imprese complesse nella prospettiva della sostenibilità. I vari temi sono declinati, in via trasversale secondo le linee classiche della disciplina di corporate governance nelle società quotate, con specifica e critica attenzione alle questioni più dibattute in dottrina e nella prassi (in particolare dalle competenze e dal funzionamento dell'organo amministrativo, ai controlli, alla remunerazione, al ruolo degli azionisti), ma con un focus sulla considerazione delle esigenze di compliance, funzione nuova, non ancora del tutto sperimentata e dai risvolti non ben definiti.
30,00
Il T.U. per la fornitura di servizi media digitali

Il T.U. per la fornitura di servizi media digitali

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XVI-347

Il volume analizza in chiave analitica è prospettica la disciplina rinnovata e riformulata dal Testo Unico dei servizi di media audiovisivi approvato con d.lgs. 8 novembre 2021, n. 208 e frutto del recepimento delle modifiche alla Direttiva sui servizi di media audiovisivi apportate dalla Direttiva (UE) 2018/1808. L'opera ambisce a ricostruire la genesi delle scelte normative di legislatori e regolatori, contestualizzandole entro un settore caratterizzato dalla convergenza digitale ed esaminandone punti di forza ed elementi di criticità. In questa prospettiva, sono esplorate tematiche di respiro generale con implicazioni anche sul piano costituzionale, quali la tutela del pluralismo nella dimensione europea e nazionale e il ruolo di autoregolamentazione e coregolamentazione. All'esame della declinazione offerta sul piano regolamentare alle scelte compiute dal legislatore in sede di recepimento il volume unisce la discussione dei prossimi sviluppi con un impatto di sicuro momento sul settore dei media. Affronta tali sviluppi entro ambiti specifici quali la tutela dei minori, le comunicazioni commerciali, gli obblighi di programmazione e investimento in opere europee e in opere di produttori indipendenti, gli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie, il contrasto ai discorsi d'odio; Si concentra, inoltre, sulle innovazioni più recenti per provare a coglierne l'impatto nel settore audiovisivo, quali l'avvento delle piattaforme di condivisione video, la prossima approvazione della disciplina contenuta nello European Media Freedom Act e l'erompere dei sistemi di Intelligenza Artificiale generativa che, muovendosi con una capillarità senza precedenti, sta interrogando l'attuale sistema normativo sulla sua capacità di proiettarsi nel futuro. Prefazione del Presidente AGCom Giacomo Lasorella.
35,00
Incentivi fiscali al private capital

Incentivi fiscali al private capital

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XXII-225

30,00
Mare liberum, mare clausum. Quarant'anni dalla convenzione di Montego Bay sul diritto del mare

Mare liberum, mare clausum. Quarant'anni dalla convenzione di Montego Bay sul diritto del mare

Libro: Libro rilegato

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XXX-307

Questo libro trae origine dal Convegno internazionale “Mare Liberum, Mare Clausum”, svoltosi a Venezia il 27-28 maggio 2022 per celebrare i primi quarant'anni della Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del mare (UNCLOS), firmata a Montego Bay il 10 dicembre 1982, e i trent'anni della sua entrata in vigore. L'incontro, organizzato dall'Istituto di Studi Militari Marittimi (ISMM) e la Venice International University (VIU) in sinergia con l'Università “Ca' Foscari” di Venezia, ha visto la partecipazione di alcuni tra i massimi esperti mondiali della materia. I lavori, di cui costituiscono testimonianza i saggi contenuti in questo libro, si sono sviluppati attraverso quattro sessioni complementari tra loro ed hanno esplorato l'UNCLOS da diversi angoli visuali culminando nell'elaborazione del Venice Statement on the United Nations Convention on the Law of the Sea and Sustainability, uno strumento che è stato trasmesso all'ONU e all'Unione europea per facilitare i negoziati in corso e l'applicazione di detta convenzione a materie che non erano state pienamente regolate al momento del varo della “costituzione dei mari”. Tale assetto si riflette nella struttura di questo volume che esamina alcuni aspetti concernenti la genesi della UNCLOS e i negoziati sull'Accordo sulla biodiversità marina delle aree al di là della giurisdizione nazionale BBNJ (Parte prima); il contributo della UNCLOS ai fondamentali temi della libertà e dominio del mare (Parte seconda), al rapporto tra libertà e sicurezza del mare (Parte terza) nonché alla soluzione delle controversie internazionali sul diritto del mare (Parte quarta).
48,00
L'arbitrato societario

L'arbitrato societario

Vincenzo Donativi

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XIII-150

L'“arbitrato societario”, introdotto nel 2003 come parte integrante del pacchetto di riforme sostanziali e processuali delle società di capitali, è stato riconfermato con la “Riforma Cartabia”, salve alcune limitate revisioni all'impianto originario e la scelta di una sua ricollocazione all'interno del codice di rito. L'istituto fu introdotto con l'obiettivo di rispondere alle esigenze proprie di entità giuridiche per le quali rapidità d'azione e stabilità dei rapporti giuridici costituiscono valori irrinunciabili di riferimento e, al contempo, di contribuire al deflazionamento dei carichi giudiziari. Cionondimeno la sua disciplina ha alimentato, in questi vent'anni di applicazione, il paradosso di un contenzioso giudiziario in cui si è spesso finito per “litigare sulle regole con cui litigare”. Il volume intende, pertanto, fornire un contributo alla corretta individuazione dei presupposti della compromettibilità e alla analisi delle questioni interpretative che la rinnovata disciplina solleva in ordine ai diversi profili sostanziali e procedurali.
23,00
Codice della disciplina privacy

Codice della disciplina privacy

Libro: Libro rilegato

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: LI-1668

160,00
Tecniche argomentative e oratorie

Tecniche argomentative e oratorie

Alessandro Traversi

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XXVIII-427

Il volume - pubblicato anche in francese e spagnolo - illustra le regole fondamentali per la predisposizione della difesa nel processo penale, la struttura del ragionamento argomentativo nonché le tecniche dell'elocuzione per rendere l'arringa più efficace e persuasiva. Al fine di meglio illustrare le figure retoriche descritte, sono state riportate numerose citazioni tratte da antiche orazioni di genere giudiziario e da famosi testi letterali. Sono stati altresì inseriti numerosi esempi di arringhe difensive pronunciate in processi relativi a note vicende giudiziarie, al fine di fornire esempi concreti delle metodologie descritte. In questa settima edizione, ampliata e integrata, è stato altresì aggiunto il nuovo capitolo « Intelligenza artificiale: nuove prospettive per la difesa penale », nel quale viene affrontato il tema, quantomai attuale, della prevedibilità dell'esito di un processo penale per mezzo di sistemi di IA nonché la problematica dell'uso di questa tecnologia nell'ambito della difesa penale.
45,00
Composizione negoziata della crisi ed il concordato preventivo. Esperienze a confronto

Composizione negoziata della crisi ed il concordato preventivo. Esperienze a confronto

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XIII-181

28,00
Casi di diritto internazionale privato e processuale

Casi di diritto internazionale privato e processuale

Stefania Bariatti, Luigi Fumagalli

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XI-209

Il volume propone alcuni casi di diritto internazionale privato e processuale nell'intento di fornire un supporto ai corsi universitari che seguano un metodo pratico e induttivo: partendo da casi concreti, si individuano e si analizzano i problemi internazionalprivatistici che essi suscitano, per cercare le soluzioni alla luce di una complessiva considerazione del sistema, stimolando altresì l'interesse all'apprendimento di questa complessa e affascinante materia, la cui padronanza pare indispensabile per il giurista moderno. Nella raccolta dei casi si sono adottate, come base di approssimativa partenza, vicende che si sono presentate di fronte alla Corte di giustizia dell'Unione europea, anche considerando il ruolo primario che gli strumenti europei oggi svolgono in tale materia. Tali vicende, poi, sono state in qualche misura adattate alle esigenze didattiche, per consentire l'analisi di questioni che si sono ritenute comunque meritevoli di approfondimenti e valutazioni.   Stefania Bariatti è Professoressa ordinaria di Diritto internazionale presso la Facoltà di giurisprudenza dell'Università degli studi di Milano. Luigi Fumagalli è Professore ordinario di Diritto internazionale presso la Facoltà di giurisprudenza dell'Università degli studi di Milano.
28,00
Diritto sindacale contemporaneo

Diritto sindacale contemporaneo

Marco Marazza

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XI-199

Muovendo dai principi costituzionali, e nel contesto dell'ordinamento multilivello, il volume offre una lettura contemporanea del complesso fenomeno sindacale anche a fronte del rilevante impatto che la digitalizzazione dei processi produttivi e dei sistemi di comunicazione continua a produrre sulla rappresentanza degli interessi collettivi, sulla evoluzione della struttura del sindacato e sull'aggiornamento delle conseguenti modalità di azione.La seconda edizione valorizza l'evoluzione degli orientamenti giurisprudenziali e, sempre nella prospettiva dell'impatto della tecnologia sull'organizzazione del lavoro, sviluppa ulteriormente le interazioni tra il fenomeno sindacale e il diritto antidiscriminatorio. Marco Marazza è professore ordinario di diritto del lavoro presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, insegna diritto del lavoro e giustizia costituzionale del lavoro anche presso il Dipartimento di Giurisprudenza della Luiss - Guido Carli. Curatore di pubblicazioni scientifiche, è autore di tre monografie e di oltre novanta saggi dedicati alle principali tematiche del diritto del lavoro e delle relazioni industriali.
25,00
Profili evolutivi della disciplina antiriciclaggio

Profili evolutivi della disciplina antiriciclaggio

Domenico Andracchio

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: X-384

L'immissione di ricchezza illecita nei circuiti legali dell'economia è un fenomeno pericoloso. Può alterare l'ordinato funzionamento delle dinamiche concorrenziali e attentare, quale conseguenza, alla stabilità economica e finanziaria, nonché all'ordine pubblico e democratico. La capacità del capitalismo criminale di adeguarsi, sfruttandoli, ai mutamenti della realtà fenomenologica ha imposto ad organizzazioni internazionali, Stati e soggetti privati di intervenire costantemente sulla regolazione giuridica dell'antiriciclaggio, di modo da renderla sempre più efficiente. Il lavoro corre lungo le linee direttive dell'evoluzione che ha sino a qui interessato questa regolazione per intercettarne le trasformazioni registratesi quanto agli strumenti attuativi e agli assetti istituzionali. Tenendo conto della recente iniziativa di istituire una Autorità europea per la lotta al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo (AMLA), viene quindi proposta una ricostruzione di quelli che paiono essere i tratti qualificanti di tale peculiare tipologia di regolazione. Che cos'è il sistema di prevenzione del riciclaggio? Che tipo di regole lo compongono? Qual è il ruolo delle strutture pubbliche (sovranazionali e nazionali)? E quello degli operatori economici tenuti all'osservanza degli obblighi antiriciclaggio? Quali le categorie giuridiche applicabili agli uni e altri?
53,00
Diritto civile

Diritto civile

Massimiliano Balloriani, Roberto De Rosa, Salvatore Mezzanotte

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2024

pagine: XXXIII-1098

Il Manuale analizza, con un taglio teorico e pratico e un linguaggio chiaro e immediato, tutti i profili del diritto civile, offrendo al lettore un quadro aggiornato ed esaustivo dei più recenti interventi legislativi, nonché delle evoluzioni giurisprudenziali e dottrinali. Il volume dà ampiamente conto dei più rilevanti provvedimenti normativi, tra i quali la riforma Cartabia, che ha apportato modifiche al codice civile in materia di diritti delle persone e delle famiglie e di domande riguardanti atti soggetti a trascrizione. Si segnala, inoltre, una particolare attenzione alle recenti pronunce della giurisprudenza, su tutte la sentenza n. 5 del 2024, con cui la Corte Costituzionale è intervenuta sull'adozione dei maggiorenni, dichiarando l'illegittimità dell'art. 291, 1° comma, c.c. e riconoscendo in tal modo la derogabilità dell'intervallo di età di 18 anni – fissato dal legislatore – tra adottante e adottando, nonché l'ordinanza interlocutoria n. 1900 del 2024, con la quale le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione hanno dichiarato rilevante e non manifestamente infondata – in riferimento agli artt. 2, 3, 4, 35 e 36 Cost., all'art. 9 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea e all'art. 117, 1° comma, Cost., in riferimento agli artt. 8 e 12 Cedu – la questione di legittimità costituzionale dell'art. 230-bis c.c., laddove non include nel novero dei familiari il convivente more uxorio.   Gli Autori hanno approfondito e aggiornato la precedente trattazione, in linea con l'obiettivo di fornire uno strumento utile in particolare per la preparazione all'esame di abilitazione alla professione forense, oltre che per studiosi, professionisti e cultori della materia. Un insieme di schemi sugli istituti civilistici principali e una dettagliata selezione di domande e risposte commentate (realmente poste in sede d'esame) completano il volume fornendo al lettore la possibilità di un'efficace autoverifica in vista della prova orale.
55,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.