Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Franco Angeli

Lavorare per crescere nelle organizzazioni. Costruire il successo un passo alla volta

Luca La Barbera

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 160

Un libro per chi muove i primi passi nel mondo del lavoro, per il professionista affermato che vuole cambiare, per chi sta vivendo una felice esperienza professionale. Un libro, soprattutto, per chi pensa che il successo di un percorso professionale non arrivi per caso, ma vada costruito passo dopo passo, con metodo e dedizione. Via via che le esperienze lavorative si succedono, a ogni cambio di ruolo o di azienda, ci ritroviamo alla casella di partenza del tabellone, ci vengono messi in mano nuovi dadi e augurata "buona fortuna". E poi sta a noi giocare, al meglio delle nostre possibilità. Ma, dopo qualche tempo, ci rendiamo conto che stiamo giocando su un tabellone diverso dai precedenti, con regole e concorrenti totalmente nuovi, che richiedono una strategia di gioco differente o più sofisticata. E, allora, avere un metodo, una mappa per "leggere" i tabelloni di gioco - capirne similitudini e differenze, sapere inquadrare i nostri nuovi compagni e gli avversari, interpretare le regole, conoscere i passaggi segreti e le mosse per superare più agevolmente gli ostacoli - diventa una delle più importanti competenze per arrivare positivamente in fondo. Questo libro ci supporta proponendo un metodo che passo passo aiuta a comprendere valori e priorità, inquadrare i contesti, stabilire relazioni solide e ampliare il network, gestire il cambiamento - anche quello in uscita. E soprattutto ci ricorda che, mentre siamo impegnati a tirare i dadi e a calcolare di quante caselle avanzare o retrocedere, la vita scorre inesorabile e sarà allora importante imparare a goderci il percorso, a gioire delle piccole e grandi soddisfazioni che il mondo professionale ci regala.
22,00

Statistica, economia e sostenibilità. Indicatori per l'analisi regionale

Luca Salvati

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 160

L'analisi esplorativa dei dati fornisce un quadro interpretativo dei fenomeni sociali, economici e territoriali più complessi, grazie all'uso di tecniche statistiche multivariate. Questo testo propone una visione empirica sul tema della rappresentazione multidimensionale dei sistemi geo-economici e demografici in rapida evoluzione, integrando esempi concreti di processi, articolati nel tempo e nello spazio, misurati tramite indicatori di statistica ufficiale. Le applicazioni offrono una panoramica di temi e problemi che legano prospettive operative differenti, rilevanti sia dal punto di vista teorico che pratico, consentendo riflessioni originali e didatticamente rilevanti. Esempi pratici, casi di studio e una ricca iconografia conducono il lettore verso interpretazioni semplificate della realtà osservata tramite le tecniche multivariate, risultando accessibili anche a chi ha poca dimestichezza con le analisi quantitative e contestualizzando i risultati nell'ottica delle scienze sociali.
20,50

Il sogno del centauro. I sovvertimenti di Pasolini tra pedagogia e linguaggi

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 330

Se la passione pedagogica e l'ansia sperimentale alimentano da sempre l'opera di Pasolini, è su questi due assi fondamentali che si sono interrogati a Palermo, dal 20 al 22 ottobre 2022, diciannove studiosi da tutto il mondo, con l'intento di sondare il contributo dello scrittore - a cent'anni dalla nascita - nell'universo delle scienze della formazione, così come nel campo dei linguaggi audiovisivi. Come tante tessere di un mosaico variegato, ma unificato dalla poliedrica personalità dell'artista, i saggi qui raccolti ci restituiscono la complessità del pensiero pasoliniano, e insieme la tensione civile che ne innerva gli scritti. Arricchisce il volume l'affondo sulle sociodinamiche Nord-Sud emergenti dalla sua opera, e sul confronto costante dell'autore con l'alterità, dai dialoghi con i lettori allo scambio epistolare con i più illustri intellettuali del '900. A suggellare quest'ampia disamina, in una sorta di bilancio provvisorio, è l'indagine dell'eredità pasoliniana come poeta e irregolare della critica.
45,00

La felicità non abita più qui. Lo spaccio di droghe in Sardegna

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 200

Come si diventa spacciatori e chi sono? Quanto pesano le loro azioni sui luoghi, la società e l'economia della Sardegna? Quanto sono efficaci le politiche di contrasto? Domande all'apparenza semplici che sono state alla base sia della raccolta e sistematizzazione dei numeri sullo spaccio nell'Isola riguardanti l'arco temporale 2017/2022, sia delle interviste ad operatori sanitari, addetti all'ordine pubblico ed esponenti dei comitati di quartiere che degli effetti negativi dello spaccio si devono occupare quotidianamente. Con il presente volume si conclude la trilogia dell'Osservatorio sociale sullo Sviluppo e sulla Criminalità in Sardegna (OSCRIM) sul narcotraffico affermatosi nell'Isola negli ultimi decenni. Se nei due precedenti volumi - Droghe e organizzazioni criminali in Sardegna (2021) e L'Isola sotterranea (2022) - le ricerche dell'OSCRIM hanno evidenziato il fatto che il mercato delle droghe rappresenta una svolta essenziale nella trasformazione della criminalità sarda, inLa felicità non abita più qui hanno compreso lo spaccio come un esito del profondo malessere che sta attraversando la società, anche perché sono ormai troppi i giovani coinvolti. Lo spaccio si regge essenzialmente su due pilastri: il denaro e l'infelicità. Il denaro è un principio regolatore dello spaccio ed è parte integrante del complessivo mercato illegale. L'infelicità, intesa in senso etimologico, è l'ingrediente principale di cui si nutre lo spaccio. Gli approcci con cui si affrontano questi temi appartengono tanto all'ampio orizzonte delle sociologie (Giampiero Branca, Romina Deriu, Antonietta Mazzette, Daniele Pulino e Sara Spanu) quanto alle discipline economiche (Domenica Dettori, Maria Gabriela Ladu e Manuela Pulina).
26,00

Il Tao della sociologia. Science and consciousness in a full-spectrum model

Angelo Volpe

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 264

Il mondo è in fiamme e sembra stia precipitando nel caos totale. Gli indicatori di questa preoccupante situazione sono diversi e ognuno riferisce aspetti peculiari, aspetti che, per comodità, vengono trattati isolatamente, ma che, in realtà, costituiscono un unico grande problema, un problema che concerne la società nel suo insieme, che è profondamente malata e che è piombata oramai in un terribile abisso. Ciò posto, la risalita da questo baratro non può non passare attraverso il recupero dell'essere umano. Il futuro della Terra dipenderà da questo. Alla radice dell'attuale crisi sociale, infatti, c'è una fondamentale emergenza, un'emergenza spirituale, che concerne l'uomo in sé, un uomo sempre più egoista e narcisista, ma nel suo intimo sempre più vuoto, confuso e spaventato. Non ci resta troppo tempo ed è davvero in gioco tutto ciò che è importante e tutto ciò che amiamo. Oggi abbiamo più beni materiali di qualsiasi altra società finora esistita, ma nessuna ha mai sentito un così grande desiderio suicida come la nostra. Insomma, non siamo affatto felici e il mondo non è affatto diventato un luogo migliore grazie alla scienza e alla tecnologia. Sì, è vero, disponiamo di ogni cosa, facciamo la spesa nei centri commerciali, navighiamo su internet, abbiamo tutti uno smartphone e siamo tutti sui social, ma allo stesso tempo ci sentiamo più depressi e più isolati gli uni dagli altri che in qualsiasi altro periodo della storia dell'umanità. Così non va! Oggi, più che mai, è necessaria una nuova educazione, una nuova centratura dell'essere umano. "Risanamento interiore" è l'espressione chiave; "risanamento interiore" è il nostro imperativo. Solo dopo potremmo dedicarci a ciò che sta al di fuori di noi. Per occuparci, infatti, in un modo sano e genuino, di questioni economiche, politiche, energetiche o ambientali è necessario prima di tutto un risanamento interiore, e questo perché nelle nostre azioni esprimiamo, fondamentalmente, solo ciò che esiste dentro di noi.
34,00
Potenziare le abilità visive in età evolutiva. Strumenti, prassi, trattamenti

Potenziare le abilità visive in età evolutiva. Strumenti, prassi, trattamenti

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 236

I bambini che nel percorso scolastico hanno difficoltà relative agli aspetti funzionali della visione, con o senza difficoltà di apprendimento, manifestano segni e sintomi che vanno individuati, valutati, definiti e trattati. Sono condizioni che non penalizzano la visione nitida da lontano ma che rendono stentata e inadeguata l'applicazione visiva prolungata a distanza prossimale, la lettura, la scrittura e, in generale, le attività scolastiche. L'approccio adeguato per risolvere queste disfunzionalità non consiste solo nella prescrizione di occhiali o lenti a contatto ma anche in una serie di esercizi di potenziamento che consenta di ripristinare un'adeguata efficienza delle abilità accomodative, oculomotorie e binoculari. Il percorso di potenziamento delle abilità visive (PAV) è composto da una serie di sedute in studio, integrate da esercizi da svolgere a domicilio che consolidano e ampliano i risultati raggiunti. Il volume si compone di una parte teorica sul ruolo della visione nelle attività scolastiche del bambino e di una parte operativa con le indicazioni e i protocolli da utilizzare per condurre un PAV in età evolutiva. La descrizione dettagliata di test, protocolli e procedure, i richiami alla ricerca e alle esperienze cliniche più recenti, la proposta di strumenti di lavoro, l'aggiornata ed estesa bibliografia e l'approccio multidisciplinare rendono il libro un ineludibile riferimento scientifico e operativo per quanti, a vario titolo, si occupano di psicopatologia dell'apprendimento: professionisti della visione, neuropsichiatri infantili, psicologi, logopedisti, psicomotricisti.
34,00
I tuoi punti di forza. Un metodo per scoprirli e poter fare scelte consapevoli

I tuoi punti di forza. Un metodo per scoprirli e poter fare scelte consapevoli

Raffaella Villa

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 114

Costruire un percorso professionale che ci procuri soddisfazione e ci realizzi profondamente è una sfida complessa: richiede impegno, intenzionalità e coraggio. Ma soprattuttoconsapevolezza. Chi sono io quando sono al mio meglio? Quali sono i miei punti di forza? Cosa mi motiva e mi genera energia? Quando ci si avventura sul sentiero della scoperta dei propri punti di forza ci si imbatte, di solito, nell'area nebulosa che confonde competenze, abilità, talenti, passioni e caratteristiche intrinseche della propria personalità. La confusione è normale, perché il termine viene utilizzato impropriamente come sinonimo ora dell'uno ora dell'altro tra questi aspetti distintivi. Ciascuno di essi è una componente fondamentale dei punti di forza, ma nessuno singolarmente basta a descriverli. In questo libro viene proposto un metodo guidato per mettere a fuoco i talenti e, grazie agli esercizi proposti, per fare un lavoro su di sé utile a compiere scelte di vita consapevoli. Sarà quindi più facile e efficace riuscire a raccontarli agli altri (selezionatori del personale, manager, esaminatori) così che si facciano un'idea più precisa di chi siamo. Conoscere i propri punti di forza è esso stesso un punto di forza, come lo è sapere quali sono quelli di debolezza e imparare a gestirli. Un libro per tutti coloro che vogliono migliorare o cambiare la propria vita professionale (ma non solo), per ottenere risultati importanti e sentirsi veramente realizzati.
17,00
La diagnosi psicologica per l'infanzia e l'adolescenza. Obiettivi e strumenti

La diagnosi psicologica per l'infanzia e l'adolescenza. Obiettivi e strumenti

Santo Di Nuovo

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 116

Il libro descrive metodi e strumenti per la diagnosi psicologica, rispondendo a queste domande essenziali che si pongono gli psicologi: quali strumenti sono più adatti per certi scopi? In base a quali criteri vanno scelti e usati appropriatamente per i diversi settori applicativi, con particolare riferimento a quello della disabilità e dei bisogni educativi speciali? Il focus è sulle fasi infantili e adolescenziali e sullo sviluppo atipico nelle sue diverse forme. In questi ambiti si registrano diverse criticità nell'uso (e abuso?) dei test, che vengono esaminate cercando di indicare alcuni rimedi, con adeguata attenzione ai criteri psicometrici (attendibilità, validità, standardizzazione). Ambiti privilegiati sono quello scolastico e quello giuridico-forense, in cui la valutazione assume contorni particolarmente delicati e controversi, specie quando vanno valutati esiti dei disturbi dello sviluppo. Un capitolo è dedicato alla somministrazione e valutazione computerizzata e a quella a distanza. Il volume è indirizzato agli psicologi che lavorano nei settori dello sviluppo tipico e atipico, ma anche a quelli in formazione nei corsi universitari adesso direttamente professionalizzanti.
18,00
57° rapporto sulla situazione sociale del Paese 2023

57° rapporto sulla situazione sociale del Paese 2023

CENSIS

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2023

pagine: 468

il Rapporto Censis interpreta i più significativi fenomeni socio-economici del Paese nella fase congiunturale che stiamo vivendo. Le Considerazioni generali introducono il Rapporto descrivendo una società con molte scie, ma nessuno sciame, con una direzione, ma pochi traguardi, in cui i meccanismi di mobilità sociale si sono usurati. Nella seconda parte, La società italiana al 2023, vengono affrontati i temi di maggiore interesse emersi nel corso dell'anno, l'economia in rallentamento dopo la fine dell'espansione monetaria, i nuovi fermenti e le inquietudini, fino a delineare il ritratto di una società di sonnambuli, ciechi dinanzi ai presagi. Nella terza e quarta parte si presentano le analisi per settori: la formazione, il lavoro e la rappresentanza, il welfare e la sanità, il territorio e le reti, i soggetti e i processi economici, i media e la comunicazione, la sicurezza e la cittadinanza.
43,50
La logica dell'ansia. Empatia, ansia e attacchi di panico

La logica dell'ansia. Empatia, ansia e attacchi di panico

Nicola Ghezzani

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2023

pagine: 142

I disturbi d'ansia e panico hanno ormai raggiunto la dimensione della pandemia: un terzo del mondo occidentale e una parte consistente di quel mondo globale che si va affacciando alla modernità ne soffrono in forme più o meno gravi. Le domande su quale sia il significato del fenomeno e quale debba essere la sua gestione si moltiplicano a misura dell'inefficacia degli approcci terapeutici correnti. Corredato da avvincenti storie cliniche, il libro di Nicola Ghezzani La logica dell'ansia offre un quadro teorico di straordinaria chiarezza, nel quale ogni domanda ottiene infine una risposta puntuale e illuminante. I disturbi d'ansia e panico, dice l'autore, non vanno intesi come il prodotto di un deficit, di una carenza psicologica o organica, bensì come l'effetto di una iperfunzionalità psichica: dotato di una ricca sensibilità empatica e di una altrettanto ricca intelligenza previsionale, il soggetto ansioso vive un conflitto interiore rispetto alle scelte e ai modi di essere che, risolto, non solo sblocca la sua vita ma offre utili indicazioni all'epoca contemporanea per migliorare la qualità del rapporto fra l'uomo e le sue produzioni sociali e culturali.
20,00
Vivere con l'epilessia. Aspetti clinici, psicologici e culturali

Vivere con l'epilessia. Aspetti clinici, psicologici e culturali

Rita D'Amico, Mafalda Cipulli, Lia Giancristofaro

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2023

pagine: 240

Tra tutte le patologie neurologiche gravi, l'epilessia è tra le più comuni. E, nonostante i progressi scientifici avvenuti recentemente, essa risulta ancora misteriosa e causa di sgomento, difficile da comprendere e da curare con serenità. Questo libro nasce dall'esigenza di ampliare e rinnovare la conoscenza di questa malattia, ancora circondata da antiche credenze e stereotipi negativi. Ne ripercorre quindi la storia, illustrandone i percorsi terapeutici dall'antichità per arrivare fino alle più recenti acquisizioni nel campo medico epilettologico e all'interpretazione dell'attuale classificazione della Lega Internazione contro l'Epilessia. Evidenzia la sterilità di alcune scelte della medicina allopatica, da cui sono scaturiti i processi di stigmatizzazione degli epilettici, a lungo considerati pazzi e, come tali, rinchiusi nei manicomi. Ma, soprattutto, spiega come possa influire sul malato e sulla malattia l'ambiente familiare e culturale in cui vive. La sua esperienza di vita, le sue emozioni e la sua sofferenza derivano non tanto dalla malattia in senso stretto, quanto piuttosto da come essa viene vissuta a livello sociale. Un punto di riferimento fondamentale sia per chi vive con il malato sia per quanti - medici, operatori, psicologi - si trovano a dover combattere al suo fianco.
31,00
Disperazione progettuale. Dialoghi per una piccola epica del design

Disperazione progettuale. Dialoghi per una piccola epica del design

Alessandro Biamonti, Lorenzo Palmeri

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2023

pagine: 160

Ci siamo sempre detti che questo libro non dovesse diventare un manuale, quanto uno strumento vivo per progettisti. Un manuale contiene istruzioni o regole precise, invece uno strumento ha bisogno che si generi un dialogo, un'interazione attiva e personale. Qui sono raccolti pensieri ed esperienze su cui è bello tornare e ritornare. Parole scritte da chi vive di progetto, che non pretendono di dire "come si fa", ma che possano attivarsi come strumenti da utilizzare: se, come, quando ognuno lo riterrà opportuno. Questo volume nasce da un'idea di Alessandro Biamonti, che ha coinvolto Lorenzo Palmeri in una serie di lunghi e appassionati dialoghi sul senso e sulla pratica del progetto. In queste pagine ne troviamo una ricca sintesi accompagnata da alcuni scritti inediti, raccolti con l'intento di offrire al lettore uno strumento per non sentirsi solo nei processi di formazione e ricerca, nelle cadute e nelle risalite che la via del progetto porta inevitabilmente con sé. Disperazione progettuale rimanda a quella particolare inquietudine e costante insoddisfazione che animano la quotidianità di chi si occupa di progetto. Un senso di urgenza che abita il processo di design ed esige una soluzione creativa che, quando si rivela felice, lascia un sorprendente sapore di meraviglia nel progettista e nell'utente.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.