Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elliot

Razzmatazz

Christopher Moore

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 416

Dopo "Noir", Christopher Moore regala un nuovo capitolo agli amanti del genere hard boiled dotati di senso dell'umorismo. Siamo nel 1947, il barista Sammy Due-Dita Tiffin e il branco di frequentatori del Cookie's Coffee sono in fervente attività: vogliono aprire una scuola guida per i residenti di Chinatown mentre la bella Stilton e le sue amiche dei cantieri bellici sono impegnate in un progetto segreto che rischia di attirare le attenzioni dei men in black del governo. Nel frattempo, un serial killer sta uccidendo le lesbiche dedite al travestitismo e la proprietaria di un club, Jimmy Vasco, chiede aiuto a Sammy perché è sicura di essere la prossima vittima. Guai in vista anche per Eddie Moo Shoes ("Scarpe di Vacca"), convocato dallo zio Ho per aiutarlo a salvare la sua fumeria d'oppio dalla Giovane Piovra, un gangster malvagio determinato a recuperare una reliquia, la statua del potente Drago della Pioggia, che Ho ha rubato quarant'anni prima. Un vero e proprio razzmatazz nel più genuino e irresistibile stile di Christopher Moore.
19,50

Il figlio del padre

Víctor del Árbol

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 416

Diego Martín è un professore universitario al culmine dell'ascesa sociale fino al momento in cui uccide un uomo. Le ragioni di questo gesto - fuori da ogni logica apparente - risalgono indietro nel tempo ed è nel racconto della sua storia familiare che, alla fine, scopriremo i segreti che hanno condotto una persona tranquilla a trasformarsi in un crudele omicida. Figlio di immigrati poverissimi, giunti a Barcellona negli anni Cinquanta dalla campagna, Diego non ha mai superato il ricordo dello squallore, delle umiliazioni e delle ferite subite soprattutto da parte di suo padre. Di quell'uomo, vittima di una maledizione che sembra colpire i maschi della sua famiglia, ciò che resta è un'eredità fatta solo di sopraffazione e per il protagonista il desiderio più forte è sempre stato quello di non diventare mai come lui. Per questo se ne è andato di casa che era ancora giovanissimo e ha compiuto ogni sforzo per essere ciò che è ora. Invece, la notizia della morte del padre, che non vede da vent'anni, lo fa precipitare di nuovo in quell'inferno. Tornare in Estremadura, per gestire un'eredità che gli è stata assegnata proprio da quel genitore ripudiato, lo obbliga a rivangare il passato per chiudere i conti con la madre e i fratelli e, soprattutto, con il fantasma che lo perseguita. Per far ciò il prezzo da pagare è però altissimo: diventare il figlio di suo padre...
19,00

Vestigi della storia del sonetto italiano dall'anno MCC al MDCC

Ugo Foscolo

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 75

"Un dì, s'io non andrò sempre fuggendo Di gente in gente; mi vedrai seduto Su la tua pietra, o fratel mio, gemendo Il fior de' tuoi gentili anni caduto: La madre or sol, suo dì tardo traendo, Parla di me col tuo cenere muto: Ma io deluse a voi le palme tendo; E se da lunge i miei tetti saluto, Sento gli avversi Numi, e le secrete Cure che al viver tuo furon tempesta; E prego anch'io nel tuo porto quiete: Questo di tanta speme oggi mi resta! Straniere genti, l'ossa mie rendete Allora al petto della madre mesta."
13,50

Una mossa oscura e altri racconti gialli

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 128

In questa antologia di detective stories confluiscono, accanto a mostri sacri come H.G. Wells, autori e autrici della tradizione angloamericana da scoprire grazie a questi racconti inediti in Italia. Ethel Lina White, che negli anni Trenta e Quaranta godeva di una popolarità pari a quella di Agatha Christie e la cui opera ispirò Alfred Hitchcock; o Emma Orczy, scrittrice ancora poco nota di cui Hilary Mantel ha elogiato "la vivida qualità cinematografica" della scrittura. E ancora autori come Arthur Morrison e Charles Wadsworth Camp, selezionato nei celebri «Ellery Queen's Mystery Magazine».
12,50

Ci vediamo stanotte

Susana Rodríguez Lezaun

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 416

Raquel Gimeno è in macchina con la sua famiglia. I due figli e sua madre riposano sui sedili posteriori mentre il marito guida al suo fianco. Esausta dai preparativi per il trasloco, chiude gli occhi e si addormenta profondamente. Quando si risveglia è in un campo, ancora all'interno del veicolo. Ma è sola e non ci sono tracce della sua famiglia. Il caso è affidato all'ispettore David Vázquez, il quale sta vivendo un momento difficile. È scomparsa anche la sua fidanzata, Irene Ochoa, accusata di omicidio. Lui si rifiuta di crederci, ma allora lei dov'è? E perché è scappata? Quale verità gli ha nascosto la donna che ama? Assediato dalle domande e dalle pressioni di un caso intessuto di fili oscuri, l'ispettore Vázquez affronterà la più grande sfida della sua carriera e della sua vita.
18,50

Il mattatoio

Esteban Echeverría

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 48

Considerato il primo racconto realista argentino, "Il mattatoio" è ambientato all'inizio dell'Ottocento nella periferia di Buenos Aires. L'opera - ascrivibile al genere del cuadro de costumbres, affine alla commedia goldoniana e al romanzo di costume di Balzac - prende le mosse da un diluvio scoppiato durante la Quaresima, che rende impossibile l'uso del mattatoio. Questo avvenimento mina l'economia della città portandola alla crisi, e offre l'occasione all'autore, tra i massimi esponenti del Romanticismo sudamericano, per una riflessione sulla società dell'epoca con sguardo critico verso le sue principali istituzioni, Stato e Chiesa. Una pietra miliare della narrativa sudamericana in una nuova traduzione.
6,00

Un'altra donna

Hwa-Gil Kang

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 296

Jin-a è stata vittima di abusi da parte del suo compagno e capo del suo dipartimento al lavoro. Dopo aver rischiato la vita più volte ha trovato la forza per denunciarlo, ma al termine del processo è ben lontana dal sentirsi risarcita: all'uomo è stata inflitta una pena lieve e le persone a lei vicine l'hanno delusa, minimizzando e ignorando l'accaduto. Inoltre, è impaurita all'idea che l'uomo possa tornare a minacciarla. Decide così di cercare sostegno on-line, pubblicando la sua storia. Ma anche nel mondo digitale non trova che reazioni scomposte e feroci: nessuna empatia, anzi, ulteriori accuse. Tra la pioggia di commenti spiacevoli ne spicca uno che la offende in modo familiare, riportando un appellativo che affonda le radici nel passato: "aspirapolvere". La curiosità la spinge a tornare nei luoghi della sua infanzia, dove riemergono ricordi di violenze subite non soltanto da lei ma anche da ragazze a lei vicine, in un intreccio che alza un velo su una piaga estesa nella società coreana così come nel resto del mondo. Autrice di punta della narrativa coreana, con questo romanzo la pluripremiata Kang Hwa-gil decostruisce con sapienza l'idea che alcune vicende ci siano estranee e conduce il lettore in un luogo in cui la violenza subita da una donna - fisica e psicologica - riguarda ogni membro della collettività.
18,00

La muffa e le castagne. Biografia di Anjezë Gonxhe Bojaxhiu, detta Madre Teresa di Calcutta

Michele Caccamo

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 80

Con "La muffa e le castagne. Biografia di Anjezë Gonxhe Bojaxhiu, detta Madre Teresa di Calcutta", Michele Caccamo inaugura una nuova serie di ritratti di personaggi storici scritti nello stile della prosa poetica. Sarà un percorso immaginifico, tra finzione e biografia, tracciato nel tentativo di pensare il vissuto intimo, l'interiorità raramente colta dalle scritture ufficiali. In quest'opera, Madre Teresa viene narrata nel suo essere quotidiano, nelle sue titubanze, nelle sue paure. Un lavoro, quello intrapreso da Caccamo, che supera la struttura narrativa e si allinea a quella poetica, come già ha avuto modo di sperimentare nei volumi dedicati ad Anna Coleman Ladd e Alda Merini.
10,00

La donna che amava gli insetti

Selja Ahava

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 296

Maria, nata nell'epoca dei processi alle streghe, ha una potente fascinazione per gli insetti e per l'arte. Mentre intorno a lei il mondo muta Maria li disegna, in tutte le loro forme. E, proprio come gli insetti che vanno incontro a metamorfosi, così anche Maria si trasforma e vive per 370 anni, attraversando le epoche e assistendo ai cambiamenti del mondo - un mondo in cui la scienza prima si affaccia e poi si afferma come massima antagonista della religione. La donna che amava gli insetti, a partire dalla figura della naturalista tedesca Maria Sibylla Merian (1647-1717) a cui la protagonista è ispirata, racconta la complicata relazione tra esseri umani e natura, e narra gli ostacoli, diversi a seconda delle epoche ma sempre presenti, davanti ai quali si trova ogni donna che voglia affermare se stessa seguendo le proprie inclinazioni. Un romanzo affascinante che ci accompagna dal tempo della caccia alle streghe alla Berlino contemporanea.
18,00

La ragazza in giardino

Marise Ferro

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 192

Laura trascorre la sua infanzia a villa Bra con la nonna Leo, donna spigolosa amante delle piante molto più che delle persone, e qui cresce in simbiosi con il mare ligure e la vegetazione lussureggiante, lontana da qualsiasi forma di vita sociale. Spontanea e selvatica, Laura ha uno sguardo esigente e lucido sul mondo degli adulti e il lettore la accompagna nella sua iniziazione alla vita - all'amore, al sesso, al desiderio di autonomia - a partire da questo Eden moderno, luogo di delizie e di illusioni. Un romanzo potente - in parte autobiografico - in cui scorre l'energia vitale di un'autrice tutta da riscoprire, estranea a ogni retorica, capace di produrre un racconto della realtà creativo e sottilmente polemico, di cui svela gli ingranaggi di bellezza, dolore e nonsenso. Introduzione di Francesca Sensini.
17,00

Lo specchio sonoro

Heidi James

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 256

«Tamara oggi ucciderà sua madre. Ma non è un mostro. Non è lei la cattiva». Inizia così la storia di Tamara, cui spetta il compito di porre fine al male tramandato per generazioni nella sua famiglia. In questo non è sola: l'accompagna un coro di antenate, voci del passato come quella di Ada e di Claire, che le rivelano segreti che attendono solo di essere svelati. C'è dunque un narratore collettivo che spazia dall'India post-coloniale all'Inghilterra rurale e che tratteggia scenari sociali diversi, dal sistema delle caste al razzismo verso gli immigrati. Capire la relazione tra queste tre donne è il vero mistero dell'opera e l'intreccio viene sciolto lentamente mentre si dipana la storia dei personaggi, nella quale confluiscono la violenza collettiva e quella privata, le relazioni ambivalenti tra madre-figlia e quelle di classe: la storia di tutti che riecheggia lungo la linea di sangue di una famiglia.
18,50

Il giardino dei cento semi

James Fenton

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 96

Se durante le notti invernali (quelle in cui la primavera sembra un miraggio) avessi di fronte una pila di cataloghi di semi da sfogliare, quali sceglieresti per creare il giardino perfetto? Questa la domanda che si è posto il poeta, critico d'arte e giardiniere James Fenton, il quale ha selezionato cento semi e descritto con stile ammaliante le piante che ne nasceranno. Accompagnandoci nel suo giardino ideale, ricco delle suggestioni più disparate, di colori e di incredibile arguzia, l'autore ci regala un libro ottimista ed elegante che ci seduce grazie all'infinita varietà e bellezza delle piante.
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.