Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Elemento 115

La Centenaria

La Centenaria

Stefania Cenciarelli

Libro: Libro rilegato

editore: Elemento 115

anno edizione: 2023

pagine: 192

Dopo che l'umanità si è dissolta con un click, un pugno di superstiti insegue rotte visionarie con sguardo lucido e lo stupore di un bambino. Una creatura nata in un campo di girasoli, una foresta rigenerata in un deserto, menti geniali ispirate da un pensiero eterodosso: vite in punta di piedi in un mondo tutto da reinventare, tra i misteri di una natura intatta in un Pianeta che, per quanto ne sappiamo, è unico in tutto l'Universo. La vita della Centenaria si snoda nella faticosa impresa di esistere su tracciati inusuali per riflettere sulla Krisis e sulla felicità, come vocazione consapevole e aspirazione collettiva. Un'opera aperta e multidisciplinare che affianca alla fascinazione di una narrazione utopica, il potere evocativo della musica e la suggestione illuminante della conoscenza scientifica. Tutto questo grazie alla collaborazione del divulgatore scientifico Alan Zamboni e del Maestro Fernando Dìaz.
17,00
Gli Ottanta. L'Italia tra evasione e illusione

Gli Ottanta. L'Italia tra evasione e illusione

Luca Pollini

Libro: Libro in brossura

editore: Elemento 115

anno edizione: 2023

pagine: 480

La cronaca, i fatti, le mode degli anni Ottanta. Un decennio complesso, per l’Italia, difficile e indecifrabile, vissuto dalla prima generazione post-ideologica; dove la ‘leggerezza’ si contrappone alla ‘pesantezza’ dei Settanta, dove l’evasione e il non-sense si sostituiscono all’impegno e alle ideologie. La cultura diventa ‘usa e getta’, si viaggia di più e si è convinti di essere moderni e cosmopoliti: in realtà si è un po’ naif, provinciali che imitano lo yuppismo americano. E poi i giovani: una generazione educata a colpi di telefilm, di musica d’evasione, che non si ribella più ma, anzi, sembra perfettamente allineata al sistema. All’invasione britannica di dark e metallari l’Italia risponde con il Paninaro nostrano, teenager che ha come obiettivo il benessere a tutti i costi. Chi è nato in quegli anni non ha fatto la guerra, non ha partecipato a scontri di piazza, non ha né vissuto il terrorismo, né votato per il referendum sull’aborto. Ma ha dovuto ben presto scontrarsi con il falso mito della leggerezza.
22,00
Hexis

Hexis

Enzo Papetti

Libro: Copertina morbida

editore: Elemento 115

anno edizione: 2022

pagine: 856

Barthy, un uomo sui trent'anni che ha appena scoperto di essere ebreo, si è barricato in un loft con una corona telematica in testa e proietta su dei monitor le immagini dei suoi ricordi. Impossibile tracciare i perimetri del senso. Amori, sfighe, rivalse, si moltiplicano all'infinito, si dissipano e rispecchiano nel mondo, in un loop che non è la vita in diretta, ma è ciò che il futuro ci riserva. Per seppellire il suo passato, non proprio esaltante, decide di pubblicare il proprio necrologio. Quattro amici, che hanno l'abitudine di trovarsi in una birreria, lo commentano. Il metaverso ci aspetta, il viaggio è già iniziato.
22,00
Pericolo sulle cime

Pericolo sulle cime

Gary Snyder

Libro: Copertina morbida

editore: Elemento 115

anno edizione: 2022

pagine: 230

Questo libro, pubblicato nel 2004 a venti anni dall'ultima raccolta, inizia con l'ascesa al Mt. St. Helens compiuta dall'autore nell'agosto 1945. Al ritorno, venuto a conoscenza delle bombe su Hiroshima e Nagasaki, giura di combattere per il resto della sua vita un potere «tanto crudele e devastante». Praticando una sorprendente varietà di stili, Danger on Peaks costruisce un ponte tra quelle giovanili esperienze e le poesie successive concernenti quella che lo stesso autore definisce una dimensione di vita «immediata, intima, di piccoli fatti e intuizioni». Ne scaturisce la raccolta più personale di Gary Snyder e l'esempio di come la poesia si possa coniugare ad una spinta di liberazione, non solo individuale.
12,00
Terezin. Una donna attravevrso il secolo delle due guerre mondiali

Terezin. Una donna attravevrso il secolo delle due guerre mondiali

Armando Rinaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Elemento 115

anno edizione: 2022

pagine: 260

Terezin nasce agli albori del ventesimo secolo in un piccolo borgo, una decina di case, immerse nei boschi a oltre mille metri di altezza, abbarbicate a mezza costa sulla montagna che sovrasta la cittadina jugoslava di Tolmin, famoso epicentro di feroci battaglie durante la prima guerra mondiale. Una famiglia contadina la sua, molto numerosa e la cui sopravvivenza si deve a qualche coltivazione e all'allevamento di una mucca e un maiale. Prossima ai 20 anni decide di lasciare la famiglia per andare a cercare lavoro in altri paesi. Terezin lascia la casa natale mentre sulla Jugoslavia si estende la pressione del regime fascista cui seguirà l'invasione nazista. Lontana da casa, prima in Austria e poi in Italia, attraversa così gli anni del secondo conflitto mondiale cercando di costruirsi un futuro, mentre gran parte dei suoi cari cadono vittime dell'aggressione nazifascista. Terezin incarna l'epopea di una donna - e di un'intera generazione - che ha attraversato tutto il '900 e che, nonostante paure e sofferenze, non ha mai smesso di rivendicare il diritto a un'esistenza migliore.
14,00
Restare in Vietnam. Dalla parte del nemico

Restare in Vietnam. Dalla parte del nemico

Luca Pollini

Libro

editore: Elemento 115

anno edizione: 2022

pagine: 144

A scegliere di restare con il nemico è Marlin McDade, soldato americano impegnato per quattro anni sul fronte della guerra del Vietnam. Originario del Kansas, proveniente da una famiglia cattolica e con tradizioni militari (padre e nonno sono decorati di guerra) Marlin è partito poco più che ventenne, abbastanza convinto di quello che stava andando a fare. Poi gli eventi: l'addestramento inutile; convivere con la paura per tutto il giorno; le perdite di amici; le azioni crudeli; il ritorno momentaneo a casa dove, convinto di essere accolto come un eroe viene insultato e chiamato assassino. Una nuova partenza verso il fronte dove viene ferito, i primi dubbi su quello che stava facendo. Un'amicizia, poi sfociata in amore, con un'infermiera nord-vietnamita, in una Saigon che "vive" nascondendo le atrocità della guerra. E alla chiamata di ritiro delle truppe la sua risposta: «No, io mi fermo qui». La storia di Marlin è stata raccolta dall'autore in una lunga intervista realizzata nell'estate del 2016 in un bar a Da Nang.
10,00
Staying in Vietnam. On the enemy's side

Staying in Vietnam. On the enemy's side

Luca Pollini

Libro: Copertina morbida

editore: Elemento 115

anno edizione: 2022

pagine: 144

A scegliere di restare con il nemico è Marlin McDade, soldato americano impegnato per quattro anni sul fronte della guerra del Vietnam. Originario del Kansas, proveniente da una famiglia cattolica e con tradizioni militari (padre e nonno sono decorati di guerra) Marlin è partito poco più che ventenne, abbastanza convinto di quello che stava andando a fare. Poi gli eventi: l'addestramento inutile; convivere con la paura per tutto il giorno; le perdite di amici; le azioni crudeli; il ritorno momentaneo a casa dove, convinto di essere accolto come un eroe viene insultato e chiamato assassino. Una nuova partenza verso il fronte dove viene ferito, i primi dubbi su quello che stava facendo. Un'amicizia, poi sfociata in amore, con un'infermiera nord-vietnamita, in una Saigon che "vive" nascondendo le atrocità della guerra. E alla chiamata di ritiro delle truppe la sua risposta: «No, io mi fermo qui». La storia di Marlin è stata raccolta dall'autore in una lunga intervista realizzata nell'estate del 2016 in un bar a Da Nang. Prefazione di Brock Ruggles.
10,00
Quedarse en Vietnam. Del bando del enemigo

Quedarse en Vietnam. Del bando del enemigo

Luca Pollini

Libro: Copertina morbida

editore: Elemento 115

anno edizione: 2022

pagine: 144

A scegliere di restare con il nemico è Marlin McDade, soldato americano impegnato per quattro anni sul fronte della guerra del Vietnam. Originario del Kansas, proveniente da una famiglia cattolica e con tradizioni militari (padre e nonno sono decorati di guerra) Marlin è partito poco più che ventenne, abbastanza convinto di quello che stava andando a fare. Poi gli eventi: l'addestramento inutile; convivere con la paura per tutto il giorno; le perdite di amici; le azioni crudeli; il ritorno momentaneo a casa dove, convinto di essere accolto come un eroe viene insultato e chiamato assassino. Una nuova partenza verso il fronte dove viene ferito, i primi dubbi su quello che stava facendo. Un'amicizia, poi sfociata in amore, con un'infermiera nord-vietnamita, in una Saigon che "vive" nascondendo le atrocità della guerra. E alla chiamata di ritiro delle truppe la sua risposta: «No, io mi fermo qui». La storia di Marlin è stata raccolta dall'autore in una lunga intervista realizzata nell'estate del 2016 in un bar a Da Nang. Prefazione di Brock Ruggles.
10,00
Caos e processo. Trame dello sguardo e camouflage nell'opera di Mirella Beraha ovvero 10 anni dopo

Caos e processo. Trame dello sguardo e camouflage nell'opera di Mirella Beraha ovvero 10 anni dopo

Libro: Copertina morbida

editore: Elemento 115

anno edizione: 2022

pagine: 464

Un volume che raccoglie alcuni saggi da Alberto Abruzzese a Paolo Fabbri riguardo alla produzione artistica di Mirella Beraha.
50,00
Bob Dylan. Sixty miles of Rowdy Ways
10,00
Perché ci hai messo tanto?

Perché ci hai messo tanto?

Enzo Papetti

Libro: Copertina morbida

editore: Elemento 115

anno edizione: 2021

pagine: 368

Il mondo cambia e si trasforma sotto i nostri occhi. Si fatica stargli dietro, capire cosa ci aspetta. Un disagio sottile ci sorprende alle spalle e ci trova impreparati di fronte alle minacce più oscure. Ogni età ha le sue spine nel fianco e cerca risposte diverse. Ma è nell'amore che trova la propria ancora di salvezza. Perché, nelle sue varie forme, l'amore non ha regole e, nell'eterna lotta contro la follia, sa come giocare le sue carte. David e Martina a Torino, Ruth e Filippo a Milano, Sergio e Riccardo lungo l'autostrada che lega le due città. Tre storie che si rincorrono una nell'altra, seminando una trama di identità prospettiche, aperture interiori e richiami temporali che rendono fluida e vaga ogni attesa.
18,00
Il cattivo soggetto

Il cattivo soggetto

Pietro Formenton

Libro

editore: Elemento 115

anno edizione: 2021

Carlo Brambilla - per tutti Carletto - aveva sette anni quando suo padre ha fatto fallire l'azienda di famiglia e si è dato alla macchia. Costretto a trasferirsi con la madre in casa dell'odiato zio Onofrio, da allora coltiva il sogno di lasciare l'hinterland milanese per seguire la sua vocazione di scrittore. Sua madre però ne coltiva uno di segno opposto: farlo assumere da Onofrio nel suo florido negozio di ferramenta. Di conseguenza, dal giorno del diploma la vita di Carletto è diventata una vera e propria corsa a ostacoli. Ma lui non si lascia abbattere, e pur di coronare il suo sogno è disposto anche a scendere a qualche compromesso. Persino quando scendere significa in realtà precipitare.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.