Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

EDT

Catastrofi sentimentali. Puccini e la sindrome pucciniana

Catastrofi sentimentali. Puccini e la sindrome pucciniana

Daniele Martino

Libro

editore: EDT

anno edizione: 1996

pagine: 160

14,00

Il ritorno delle piante. Storie di nuove convivenze tra uomo e natura

Fabio Marzano

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2024

pagine: 224

Le piante ritornano in natura e negli ambienti urbani. Un viaggio a ritroso favorito dall'uomo e dalla incredibile capacità di ripresa di molte specie vegetali che oggi colonizzano le aree marginali delle città. Il viaggio parte proprio dalle rovine dell'archeologia industriale e dai siti contaminati. Paesaggi di macerie, come l'area B di Seveso e le miniere del Sulcis, dove crescono orchidee studiate dai botanici per lo straordinario adattamento. O il lago dell'Acqua Bullicante di Roma, diventato una calamita per la biodiversità floreale. Ci sono le piante rivitalizzate nelle due "cliniche botaniche" di Milano, o quelle che crescono in paludi e aree umide, in Sicilia, sul Po e sull'Adige. Piante tropicali che affiancano specie endemiche, favorite dal cambiamento climatico. Ci sono poi l'ulivo e la vite, tornati prepotentemente in città con uliveti e vigneti urbani. E naturalmente, l'affascinante fenomeno degli orti urbani. Il libro anticipa, con esempi concreti, temi di grande attualità come gli argomenti della Restoration Law sul ripristino degli ecosistemi in discussione al Parlamento Europeo, le sfide dell'economia circolare e delle città sostenibili. Sullo sfondo la lotta al cambiamento climatico e la perdita di biodiversità.
15,00

I cento. Napoli. 50 ristoranti + 50 trattorie

Stefano Cavallito, Alessandro Lamacchia, Luca Iaccarino

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2024

pagine: 144

Finalmente, "I cento" attracca a Napoli. Come nello stile della collana, cento schede scritte con competenza e ironia racconteranno altrettanti indirizzi partenopei, suddivisi tra quelli per le grandi occasioni e quelli per tutti i giorni. I locali di fine-dining, come da tradizione, saranno in soggettiva ma impietosa classifica, sancendo così il "Miglior ristorante di Napoli", mentre quelli quotidiani riuniranno trattorie popolari, pizzerie storiche e contemporanee e cibi di strada, dalle tripperie alle rosticcerie. In tutta questa abbondanza di scelta, "I cento" sarà una guida indipendente e libera, rigorosa e divertente.
12,90
L'opera in scena. Luogo teatrale e spazio scenico

L'opera in scena. Luogo teatrale e spazio scenico

Mercedes Viale Ferrero

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2024

pagine: 288

La storia dei teatri come spazi fisici e come luogo della narrazione melodrammatica, in uno storico saggio corredato di un sontuoso apparato iconografico, completamente ripensato. Luogo teatrale e spazio scenico di Mercedes Viale Ferrero è un saggio fondamentale per chiunque voglia affrontare lo studio dell'opera in musica con una visione organica e completa. Originariamente pubblicato nel 1988 all'interno della Storia dell'opera italiana EDT, e da sempre utilizzato in tutti i corsi universitari e di Conservatorio di Storia del melodramma, viene ora ripresentato in una nuova veste grafica e con nuovi apparati. L'immensa cultura figurativa dell'autrice conduce il lettore a considerare la produzione teatrale e musicale un momento della più generale storia culturale italiana, dove la scenografia e l'architettura teatrale hanno avuto un ruolo determinante, in una prospettiva che considera l'aspetto visivo e scenografico dell'opera in musica parte integrante della drammaturgia musicale.
28,00
La mia prigionia tra i cannibali

La mia prigionia tra i cannibali

Hans Staden

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2024

pagine: 320

Hans Staden è un marinaio tedesco che, attratto come molti dal miraggio del Nuovo Mondo, sbarca in Brasile verso la metà del Cinquecento e viene catturato da una tribù di antropofagi Tupi. Per una serie di fortunate circostanze non subisce la triste sorte che tocca, di norma, ai prigionieri e due anni dopo viene liberato. Tornato in patria, racconta la sua straordinaria avventura in un libro che all'epoca, e per molti decenni, è stato un vero best seller. L'autore osserva e descrive dall'interno la realtà che lo circonda, con un occhio curioso e attento e una sensibilità scevra di pregiudizi verso una società primitiva - il mondo indio delle tribù dei fiumi e delle foreste - allora nel suo pieno vigore e immune da influenze esterne, mettendo così in pratica, con qualche secolo di anticipo, le regole della moderna antropologia. Arricchisce il volume una serie di illustrazioni, tutte originali, tratte dall'edizione del 1577, presumibilmente eseguite sotto la guida attenta dello stesso Staden.
15,00
Sulle rive dello Ionio. Un vittoriano al sud

Sulle rive dello Ionio. Un vittoriano al sud

George Gissing

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2024

pagine: 232

Il resoconto del viaggio compiuto dal romanziere vittoriano George Gissing in Campania, Puglia e Calabria nel 1897. Il Sud è vissuto e narrato da un grande e singolare autore, quarantenne inquieto e solitario: uno "scrittore nato" secondo Virginia Woolf. Nel novembre 1897 Gissing parte da Napoli diretto a Paola, fa tappa a Cosenza, e raggiunge quindi Taranto, Metaponto, Sibari, Crotone, Catanzaro, Squillace e infine Reggio Calabria, lungo il tracciato della ferrovia ionica. Gissing, la cui salute era compromessa dalla tisi, si avventura nel Meridione sulle tracce di un glorioso passato, ma scopre una terra che ha ben poco in comune con la cultura e l'opulenza delle antiche colonie greche. Eppure lo sguardo di Gissing si sofferma su quello che riconosce come il vero retaggio del passato: il senso della dignità nella povertà, la gratuità del donarsi, l'accoglienza spontanea, generosa e sincera. Nell'ultimo tramonto sull'Etna che ammira dalla costa ionica meridionale, Gissing è sovrastato dal silenzio arcaico del paesaggio che domina lo Stretto, e ne percepisce con intensità il carico di miti e di storia.
14,00
Debussy. Gli anni del simbolismo

Debussy. Gli anni del simbolismo

François Lesure

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2024

pagine: 288

La giovinezza e la formazione di Claude Debussy, le sue frequentazioni artistiche e letterarie, il legame privilegiato con i poeti e i pittori simbolisti in uno dei periodi più fertili e innovativi della cultura europea, la ricerca di un linguaggio musicale nuovo sono qui indagati dal più autorevole studioso del musicista francese. Attraverso la lettura di fonti documentarie spesso inedite, come la sua corrispondenza ritrovata, e un gran numero di testimonianze di prima mano, Francois Lesure ricostruisce rigorosamente la cronologia del percorso formativo di una personalità di grande fascino e la genesi di un'opera che apre la strada alla musica del XX secolo.
18,00
Storia della danza italiana. Dalle origini ai giorni nostri

Storia della danza italiana. Dalle origini ai giorni nostri

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2024

pagine: 424

La storia del balletto in Europa è stata finora scritta tenendo il più delle volte Parigi al centro di ogni trasformazione; l'assenza di una storia complessiva della danza nel nostro Paese ha reso infatti più difficile agli storici e agli appassionati l'osservazione di quanto proprio l'Italia, con i suoi diversi centri di produzione e le sue personalità di spicco, abbia rappresentato una sorta di motore nascosto per questa ricca vicenda artistica e culturale. Lo scopo di questo libro è quello di fornire il tassello mancante alla ricomposizione del mosaico, seguendo il ballo teatrale italiano nella sua evoluzione storica e nei suoi molteplici intrecci con le altre realtà europee: la fioritura dei balli spettacolari nell'Italia delle corti rinascimentali, la nascita del ballo teatrale, la comparsa della figura del maestro di balletto e la pubblicazione dei primi trattati, il coreodramma, le controversie sul ballo degli intellettuali illuministi e l'emancipazione dello status sociale del ballerino fra Sette e Ottocento. Il volume si articola in sei ampi blocchi cronologicamente ordinati, ciascuno affidato a un esperto sotto la supervisione del curatore. L'esposizione è condotta incrociando le questioni storiche e tecniche della danza con quelle delle altre arti, in modo da rendere evidente il ruolo del balletto nella formazione del gusto e persino dei pregiudizi di ciascuna epoca.
35,00
La guida del giovane papà

La guida del giovane papà

Pierre Antilogus, Jean-Louis Festjens

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2024

pagine: 268

In una nuova edizione, un grande successo del nostro catalogo capace di conquistare generazioni di apprendisti genitori. "La guida del giovane papà" di Pierre Antilogus e Jean-Louis Festjens non è un manuale per "defilarsi" di fronte alle complicazioni della paternità rifugiandosi in vecchi modelli e banali luoghi comuni, ma una guida che ha scelto la via dell'umorismo (come sottolineano i disegni di Claire Bretécher) per dare, con ironia, preziosi consigli a quei giovani padri che vogliono vivere il loro ruolo in modo attivo e partecipe.
12,00
I cento di Torino 2024. 50 ristoranti + 50 piole

I cento di Torino 2024. 50 ristoranti + 50 piole

Stefano Cavallito, Alessandro Lamacchia, Luca Iaccarino

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2023

pagine: 160

Torna finalmente nelle librerie la guida gastronomica più amata dai torinesi, I Cento di Torino, indispensabile per mangiare fuori nel capoluogo sabaudo. Cinquanta ristoranti TOP per le grandi occasioni messi in rigorosa classifica, dal primo - insignito del titolo di "Miglior ristorante di Torino" - al cinquantesimo; cinquanta ristoranti POP - piole, ristorantini, trattorie, street food, pizzerie - per mangiare fuori tutti i giorni, per pranzo o per una sera spensierata.
12,50
Storia dell'opera

Storia dell'opera

Carolyn Abbate, Roger Parker

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2023

pagine: 224

Scritta da due dei più importanti musicologi al mondo – l’uno inglese e l’altra americana – questa storia dell’opera si è fatta subito notare alla sua uscita, nel 2014, per il taglio al tempo stesso innovativo e rigoroso. Innovativo perché per la prima volta la storia dell’opera viene scritta basandosi sulla performance, sulla rappresentazione dal vivo, e non sulla composizione. Si tratta di un approccio che avvicina lo storico alla posizione del pubblico, e allo stesso tempo trasforma la storia dell’opera in una vicenda spettacolare e umana che comprende i teatri, gli interpreti e il pubblico, e non solo i compositori. In occasione di questa pubblicazione gli autori hanno completamente rivisto e aggiornato il volume, aggiungendo due capitoli per spingere la trattazione fino alle ultime tendenze del presente. Un libro pieno di idee, di esempi, di riferimenti inaspettati e di confronti con le altre arti e con il mondo dello spettacolo; non un semplice manuale, ma un testo da cui si impara moltissimo, attraversato da una passione e una competenza magistrali.
35,00
Poesie di viaggio

Poesie di viaggio

Libro: Libro in brossura

editore: EDT

anno edizione: 2023

pagine: 264

Una rassegna della poesia mondiale legata al tema del viaggio. Nessun ordine cronologico, in un libro che accosta liberamente Shelley a Omero, Baudelaire a Ovidio e Coleridge a Melville. Molti conoscono la letteratura di viaggio come genere in prosa, mentre non esiste un genere "ufficiale" di poesia di viaggio; eppure la poesia viaggia più della prosa, essendo per definizione ubiqua. Le poesie sono state selezionate da Roberto Mussapi, e se tradotte da lingue straniere riportano il testo originale a fronte. La raccolta comprende poesie di Orazio, Brodskij, Rimbaud, Goethe, Omero, Dante Alighieri, Stevenson, Ungaretti, Pascoli, il caraibico premio Nobel Derek Walcott, e decine di altri grandi autori. Il viaggio come grande metafora della poesia, e la poesia come insostituibile compagna di viaggio.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.