Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Edisud Salerno

Manuale del dirigente scolastico

Manuale del dirigente scolastico

Pietro Boccia

Libro

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2023

pagine: 646

Il manuale del dirigente scolastico è consigliato ai Dirigenti della scuola italiana e agli aspiranti alla funzione di Dirigente scolastico. Per i primi, è un indispensabile strumento di lavoro per affrontare e risolvere le quotidiane problematiche che, nelle istituzioni scolastiche della società complessa, possono emergere. Per gli aspiranti al ruolo e alla funzione di Dirigente scolastico, rappresenta una guida efficiente ed efficace per affrontare i quesiti a risposta multipla della prova preselettiva, ma anche per svolgere la prova scritta e per sottoporsi a quella orale.
50,00
Sermoni. Introduzione e commento di Eleonora Rimolo

Sermoni. Introduzione e commento di Eleonora Rimolo

Gasparo Gozzi

Libro: Libro rilegato

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2023

22,00
Cetara e la Rivoluzione del 1799

Cetara e la Rivoluzione del 1799

Benedetta Di Crescenzo

Libro: Libro rilegato

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2023

23,00
A grandi passi verso la Terza Guerra Mondiale. Impennata delle spese per armamenti, ripercussioni su popoli e nazioni, escalation militare e conflitti, rotta di collisione tra le superpotenze, incubo nucleare: la forsennata corsa verso l’apocalisse nel disordine del sistema internazionale

A grandi passi verso la Terza Guerra Mondiale. Impennata delle spese per armamenti, ripercussioni su popoli e nazioni, escalation militare e conflitti, rotta di collisione tra le superpotenze, incubo nucleare: la forsennata corsa verso l’apocalisse nel disordine del sistema internazionale

Pino Scorciapino

Libro: Libro rilegato

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2023

pagine: 680

Nel disordine del sistema internazionale – inasprito dall’invasione dell’Ucraina, barbara e insensata – assistiamo turbati, impotenti ad una forsennata corsa verso l’apocalisse: conflittualità tra superpotenze, scontro autocrazie-democrazie, impennata delle spese per armamenti, ripercussioni economico-sociali su popoli e nazioni, ritorno ad un mondo diviso in blocchi, invasiva penetrazione cinese e ora anche russa in Africa. E l’Europa? Sempre più divisa, “vecchia” anagraficamente, debole. Sempre più americano-accodata. Incombe l’incubo nucleare. Ripetutamente minacciato da Mosca. Concreto come mai finora. Che effetti avrebbe l’esplosione anche di un solo ordigno “di limitata potenza”? Se ne parla con disinvoltura raccapricciante. Senza conoscenze né consapevolezza. Senza rendersi conto delle inimmaginabili conseguenze.
39,00
Leopardi tra Ottocento e Novecento. Fortuna critica e incidenza poetica

Leopardi tra Ottocento e Novecento. Fortuna critica e incidenza poetica

Franco Di Carlo

Libro: Libro in brossura

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2023

pagine: 124

Al discorso sulla fortuna critica del Leopardi si intreccia la ricerca di una possibile definizione tipologica del leopardismo lirico e ideologico che l’articolata metodologia d’approccio e la ricchezza dei testi su cui si esercita il discorso rendono quanto mai stimolante preludendo a nuove acquisizioni. Poiché la «scommessa» che la cultura italiana ha dovuto sostenere nel tempo con il poeta e con l’intellettuale non sembra, all’autore, essere ancora giunta a esiti risolutivi. Il fare poetico leopardiano, potenzialmente «aperto» a nuovi usi e a nuove scoperte, si illumina così di nuove prospettive di lettura.
17,00
Giacomo Leopardi: il centro e il margine. Percorsi poetici da Petrarca a Zanzotto

Giacomo Leopardi: il centro e il margine. Percorsi poetici da Petrarca a Zanzotto

Loredana Castori

Libro: Libro in brossura

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2022

pagine: 240

I sistemi connettivi della poetica leopardiana del “margine”, che diventa spazio di apertura, dove la profondità è assoluta, vengono indagati da Loredana Castori nelle tre parti in cui è strutturato il suo lavoro monografico, "Giacomo Leopardi: il centro e il margine", secondo un discorso critico integrato da ampie coordinate esegetiche. Dalle connotazioni simboliche dello stato di meditazione lirica negli antecedenti petrarcheschi, lungo un variegato percorso sullo sfondo di un paesaggio emblematico, l’esplorazione si sposta dal “centro” alla “linea d’ombra” del testo poetico, nell’ermeneutica di altre forme espressive (Canova, Tenerani), nella decrittazione dei significati nascosti e nel loro rovesciamento sarcastico e parodico (Paralipomeni), fino al limite estremo del magico e del fantastico (“operetta morale” di Ruysch). Dopo un attraversamento inedito della “lettura” di Vincenzo Monti da parte di Francesco De Sanctis, secondo il paradigma ermeneutico leopardiano, si giunge alla poesia della Modernità con Eugenio Montale e l’«oltre» del suo “sguardo”, Clemente Rebora intento a varcare le soglie dell’Infinito, Pier Paolo Pasolini e i segni della sua complessa semiosi, Andrea Z...
22,00
Follia dell'anima

Follia dell'anima

Barbara Mariano

Libro: Libro in brossura

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2022

pagine: 78

"La mia anima è folle perché è spontanea, nel sentire emozioni ascoltando la musica e contemplando la bellezza della natura. Le poesie sono state scritte, dal periodo del mese di maggio 2019 al mese di luglio 2020."
10,00
«Dove se infiora eterna primavera». L'ordito ovidiano nelle rime di Matteo Maria Boiardo
20,00
Pasolini. L'esercizio della ragione e del dovere

Pasolini. L'esercizio della ragione e del dovere

Alberto Granese

Libro: Libro in brossura

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2022

pagine: 248

Il titolo del lavoro monografico, "Pasolini. L’esercizio della ragione e del dovere", è un adattamento di: «esercizio del dovere / politico come esercizio di ragione», tra gli ultimi versi di Progetto di opere future, composizione in terzine uscita su «Nuovi Argomenti», marzo-giugno 1964, con diverse ibridazioni dantesche, poi pubblicata come settima e ultima sezione di Poesia in forma di rosa (1964). Come proprio questo lascia intendere, Granese prende provocatoriamente le distanze dalle “vulgate” pasoliniane, fitte dei soliti lemmi (il corpo, la vitalità, il narcisismo, l’omosessualità, l’assassinio), sollecitati da morbose curiosità scandalistiche e illustrati da doviziosi corredi fotografici, a cui pure Pier Paolo indulgeva, per porre al centro del suo discorso critico la “vera” sostanza etica, artistica, culturale del più grande poeta civile italiano, dopo Ugo Foscolo.
25,00
Storia delle mie storie

Storia delle mie storie

Giovanni A. Biasiucci

Libro: Libro in brossura

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2022

pagine: 122

In questo racconto esistenziale-autobiografico l’Autore passa in rassegna senza nessuna edulcorazione il suo rapporto con le donne con cui ha intessuto una relazione sentimentale. Ne viene fuori con chiarezza il modus agendi et cogitandi di chi giunto negli anni della maturità finisce per asserire: “Ho dato importanza nella mia vita a persone che non meritavano”. Ogni gesto di ridescrizione di sé implica la scoperta e l’inizio di un’«altra storia», una seconda e più profonda storia segreta che scorre al di sotto di quella. Banale dirlo, ma il tempo - l’esperienza del tempo - è un paradosso: un principio di indeterminazione che c’impedisce di afferrare, del tutto e pienamente, la sostanza di cui sono fatti i nostri giorni, per provare a comprenderla, replicarla, significarla. Forse nessun genere letterario caratterizza tanto la letteratura moderna quanto l'autobiografia. Prefazione di Alberto Mirabella.
10,00
The Blood Sisters. Volume Vol. 1

The Blood Sisters. Volume Vol. 1

Ambra Maltauro

Libro: Libro in brossura

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2022

pagine: 282

1867. Ironwood. California. Virginia, Anna e Ines, tre donne in fuga e dal passato misterioso, prendono possesso della loro nuova casa "The Blood Sisters", un'abitazione molto isolata e fuori mano. Gli unici che si possono definire vicini sono i fratelli O'Sullivan: Ethan e Nevil. Dopo pochi giorni, in città compariranno sei loschi individui cappeggiati da Black Jack, che romperanno i precari equilibri di una cittadina ormai assopita. Virginia, dal quel momento, si ritroverà a fronteggiare molti inconvenienti che si ripercuoteranno su tutta Ironwood. Riuscirà a risolverli e allo stesso tempo, tenere celati i motivi che l'hanno portata così lontana dalla civiltà?
20,00
Dalla meritocrazia all'apprendistato. L'attualità della learning society di Torsten Husén

Dalla meritocrazia all'apprendistato. L'attualità della learning society di Torsten Husén

Anna Rescigno

Libro: Libro rilegato

editore: Edisud Salerno

anno edizione: 2022

pagine: 124

Nella società della conoscenza, gli individui stessi, il loro sapere, le loro competenze, sono la risorsa. Ma gestire un proprio progetto di vita e rispondere dinamicamente alle continue sfide del vivere sociale, del lavoro, comporta la necessità di acquisire, mantenere e sviluppare durante il corso della vita i saperi, le capacità, le competenze a ciò necessarie. Ciò che si presenta particolarmente rilevante è l'attenzione ad un concetto di sistema in cui la conoscenza è stata assunta come leva emergente dello sviluppo dei processi produttivi e l'apprendimento si configura come condizione per il funzionamento del sistema stesso. In questa ottica la learning society è una società a sistema aperto in cui la dimensione strutturale si interseca con la valorizzazione delle risorse immateriali e umane. L'informazione, i processi di interazione, la dimensione della comunicazione interna ed esterna, la progressiva capacità di controllo e di scelta nei percorsi di vita e di lavoro, l'intreccio indissolubile tra la trasformazione della società e quella dei suoi membri, sono aspetti costitutivi e necessari affinché il sistema possa vivere e il suo funzionamento si orienti all'innovazione.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.