Il tuo browser non supporta JavaScript!

CORRAINI

Zitti zitti, fate piano. Sta arrivando Santa Lucia!

Laura Simonati

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 24

Se non sapete cosa accada la notte tra il 12 e il 13 dicembre in talune zone d'Italia (e del mondo!), è perché ancora non avete sfogliato questo piccolo libro dedicato ad una ricorrenza che ogni anno si rinnova trasformando la consegna dei regali portati dalla Santa in un momento speciale per i più piccoli e in grandi preparativi e tradizioni da tramandare per i più grandi. Eccoci dunque in compagnia di Santa Lucia e del suo inseparabile asinello che, dopo aver letto un gigantesco mucchio di letterine giunte da ogni dove e piene dei desideri più disparati, passano a ritirare e impacchettare doni, dolciumi e carbone e poi... via nella notte a fare le consegne! Perché anche Santa Lucia si muove col favore delle tenebre, annunciata da un piccolo campanello, e non deve assolutamente essere vista. In questa storia Santa Lucia e l'asinello hanno un piccolo imprevisto proprio alle soglie delle mura della città (una città il cui profilo potrebbe ricordarvi proprio quello di Mantova), ma ad aiutarli giunge un insperato aiuto su quattro ruote e le consegne sono salve! Si potrà quindi passare di casa in casa, senza fare nessun rumore, a mangiare biscotti col latte lasciati da bambini per Santa Lucia e carote preparate per l'asinello, ricambiando con i doni richiesti a tempo debito via posta e molti, molti dolciumi e un po' di carbone! Età di lettura: da 6 anni.
10,00

FarFarFare

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 176

Il volume raccoglie un'esemplificativa e varia collezione di alcune delle interviste finora pubblicate: dialoghi animati dal desiderio di mostrare punti di vista differenti e insoliti, ma preziosi per chi, per passione o professione, si occupa di educazione. Perché, infatti, limitarsi a osservare il mondo dalla sola prospettiva della scuola o dei più canonici contesti formativi e non aprirsi invece anche ad altri racconti? In questo libro sono le parole e le esperienze di filosofi, scrittori, pedagogiste, insegnanti, danzatori, zoologi, ricercatori, curatrici di museo, architetti, geografi, matematiche e sociologhe a raccontare la natura, la politica, la città, la nascita, e altri temi e concetti, in un modo apparentemente straordinario, ma non per questo meno fedele alla complessità del mondo in cui viviamo. Il risultato è un invito ad adottare tanti punti di vista inediti su questioni grandi e piccole della quotidianità.
13,00

Lavazza design people. 1996-2020. Ediz. italiana e inglese

Virginio Briatore

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 160

"Lavazza Design People" ripercorre la storia delle collaborazioni che nel corso degli anni Lavazza ha sviluppato con numerosi designer internazionali, a partire dalla Collezione Segno del 1996, con l'iconica tazzina, per arrivare fino a oggi. Il racconto di Virginio Briatore è accompagnato da fotografie, immagini e disegni che permettono di entrare nel vivo dei progetti, che si tratti di prodotti - da rinnovare o inventare -, oppure di spazi da immaginare. Filo conduttore è naturalmente il mondo del caffè, in cui Lavazza rappresenta un'eccellenza e un centro di sperimentazione: l'azienda ha dato vita così al settore innovativo del coffee design, esclusivamente dedicato a un prodotto molto difficile da trasformare come il caffè, nelle sue molte possibili declinazioni. Una capacità di rinnovarsi che, come racconta questo libro, è cresciuta nel tempo grazie al costante dialogo con il mondo del design e dei designer: "Il design è, anzitutto, un incontro di persone".
18,00

Castiglioni in 2 sec. Flip-book Parentesi

Giovanna Castiglioni

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 136

"Parliamo di Industrial Design in modi diversi: raccontando o disegnando un'idea, attraverso un saggio critico, mettendo in scena uno spettacolo, con le immagini, con gli audio- video. O, perché no, con un nuovo linguaggio: come in questo flip-book. Mi hanno chiesto più volte di scrivere un libro sulle storie legate ai progetti di mio padre, Achille, includendo aneddoti ed episodi legati alla mia sfera familiare. In questo progetto ho voluto restituire, in due secondi, proprio una storia di Industrial Design. Rispettando l'ironia di un papà straordinario, ho voluto portare alla luce alcuni dettagli meno noti della sua, della mia, della nostra vita privata, traducendo in forma grafica quello che faccio normalmente quando racconto i suoi progetti." - Giovanna Castiglioni. Protagonista di questo flip-book è Parentesi, progettata da Achille Castiglioni da un disegno di Pio Manzù del 1968 e realizzata nel 1971 da Flos: una lampada che scorre su un filo in metallo e grazie alla frizione si arresta nella posizione che più ti piace, con uno snodo di gomma per ruotare la luce dove vuoi... ma per fare tutto questo il peso alla base deve fluttuare, sollevato da terra, di pochi millimetri.
13,00

Facciamo una mostra fantastica!

Rose Blake, Doro Globus

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 40

Per fare una mostra davvero fantastica ci vogliono tante persone, con tante capacità diverse. Artisti, curatori, fotografi, allestitori, direttori di musei e tanti altri personaggi vivaci e colorati ci svelano il dietro le quinte della realizzazione di una mostra d'arte, da quando l'opera prende forma nella mente dell'artista fino all'arrivo sulle pareti bianche di una galleria. Facciamo una mostra fantastica! è una giocosa e coloratissima introduzione al mondo dell'arte e al suo funzionamento. Come lavorano le artiste e gli artisti? Come fanno le opere ad arrivare nei musei? E chi sono gli allestitori e i curatori? Con Doro Globus e Rose Blake seguiamo da vicino il lavoro di due artisti - Viola, una scultrice, e Sebastian, un pittore - e di tutte quelle persone con lavori molto interessanti che fanno accadere questa magia... di mostra fantastica! Età di lettura: da 8 anni.
17,00

Illustrators Annual 2021. Ediz. italiana

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 192

La Mostra Illustratori della Bologna Children's Book Fair è uno dei più importanti appuntamenti mondiali nel panorama dell'illustrazione e nei suoi 55 anni di storia ha ospitato il lavoro di molti dei grandi protagonisti dell'ultimo mezzo secolo di editoria per l'infanzia. Per quest'anno la manifestazione prosegue con un'edizione online. L'Illustrators Annual 2021 riunisce i progetti dei 77 artisti selezionati, tra le oltre 3.000 candidature provenienti da illustratori di 68 paesi. Per la prima volta il catalogo che accompagna la Mostra si rinnova dal punto di vista cartotecnico, con una copertina fustellata dai dettagli in vernice. Con un'illustrazione di copertina realizzata da Albertine, vincitrice del premio H.C. Andersen 2020, il volume presenta, oltre ai lavori selezionati, i contributi dei cinque membri della giuria: Beatrice Alemagna, ATAK/Prof. Georg Barber, Suzanne Carnell, Kiyoko Matsuoka e Maria Russo. Completa il volume l'intervento di una voce di grande prestigio nel panorama letterario internazionale: Nora Krug.
40,00

Sulla vita sfortunata dei vermi

Noemi Vola

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 256

Un trattato abbastanza breve di storia naturale per dare finalmente la giusta attenzione al più sfortunato degli animali: il nuovo libro di Noemi Vola ha per protagonista il lombrico, anche detto verme di terra o, più semplicemente, verme. Dalle abitudini alimentari ai comportamenti bizzarri, dall'habitat sotterraneo alle diverse sfumature di rosa che può assumere, c'è moltissimo da scoprire sul verme: eppure nessuno - con l'illustre eccezione di Charles Darwin - sembra essersi mai interessato a lui. Molti aspetti del suo mondo restano perciò ignoti alla scienza: come ha fatto a eludere la selezione naturale? A cosa serve la sua coda? E perché si ostina a scavare interminabili gallerie nella terra? Quello che sappiamo per certo è che il lombrico non va assolutamente confuso con il bruco, e che la sua vita non è priva di pericoli e rocambolesche avventure. Come quando arriva un temporale e un fulmine cade nel posto sbagliato: per il verme, e la sua coda, niente sarà più come prima. Mescolando osservazioni scientifiche e folgorante ironia in oltre 200 pagine illustrate, Sulla vita sfortunata dei vermi ci racconta di un piccolissimo animale che si trova ad affrontare grandi cambiamenti e grandi domande. Età di lettura: da 7 anni.
29,00

Macchine per disegnare

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 224

Si può disegnare schiacciando una spugna, facendo esplodere bolle colorate, agitando scatole misteriose o, ancora, giocando con un hulahoop? Con le "macchine per disegnare" raccontate in questo libro, sì: sono oggetti poco costosi, spesso costruiti con materiali di recupero, pensati non per insegnare a disegnare ma per far sperimentare ai bambini, attraverso il gioco, la dimensione più libera del disegno e dell'espressione di sé. Con le macchine, come sottolinea il curatore Giorgio Camuffo, "i bambini non raffigurano alberi, case, facce, animali, ma disegnano linee che si incrociano, spirali colorate, figure astratte aperte, non finite, che li lasciano liberi di scoprire forme visibili solo con gli occhi dell'immaginazione". Le "macchine per disegnare" nascono dall'esperienza di Come on Kids!, progetto ideato da Giorgio Camuffo alla Libera Università di Bolzano (poi confluito nel progetto di ricerca EDDES -Educare con/attraverso il design) e sono state sperimentate finora alla Libera Università di Bolzano, alla Triennale di Milano, al MART di Rovereto e alla Fondazione Querini Stampalia. Questo libro ne racconta l'ideazione e le mostra in azione, attraverso fotografie "sul campo" e illustrazioni che spiegano il funzionamento di ciascun progetto, riproducendo anche i disegni creati attraverso le macchine, tra cerchi di colore, tracce di pennarello e bolle di sapone. Le immagini sono accompagnate dai testi di approfondimento di Maddalena Dalla Mura, Emanuele Quinz, Raimonda Riccini, Alvise Mattozzi, Roberto Gigliotti, Kuno Prey, Carlo Tamanini, che da diversi punti di vista esplorano la relazione tra disegno, design e macchine, particolarmente rilevante in un momento, come oggi, in cui il rapporto tra design e infanzia è tornato in primo piano.
15,00

Le Corbusier viaggi, oggetti e collezioni

Cristian Chironi

Libro

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 160

Le Corbusier non collezionava opere d'arte, ma oggetti quotidiani di ogni tipo: conchiglie, pezzi di legno, di vetro o d'osso, pietre, ceramiche smaltate, mattoni, manufatti di uso comune. Oggetti trovati o raccolti in viaggio, conservati e raggruppati in piccoli allestimenti, che componevano la "collezione privata" dell'architetto svizzero: come unici criteri, il gusto personale e la bellezza di forme e materiali. Nel loro insieme, diventano per Le Corbusier compagni di viaggio e fonti di ispirazione, "oggetti a reazione poetica" capaci di parlare la lingua della natura. Il volume Le Corbusier. Viaggi, oggetti e collezioni, edito da Corraini con il progetto grafico di Studio Radl, esce in occasione dell'omonima mostra alla Pinacoteca Agnelli di Torino, che inaugura nella primavera 2021. Il percorso espositivo si sviluppa lungo tutto il terzo piano della Pinacoteca e ripercorre la vita di Le Corbusier, incentrata sulla continua ricerca di idee e ispirazioni, raccontandola attraverso oggetti, disegni e fotografie.
15,00

Spiriti. Otto fotografi raccontano Giancarlo De Carlo a Urbino

Jonathan Pierini, Marco Pierini

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 256

Otto fotografi di fama internazionale, docenti ISIA, sono chiamati a raccontare il lavoro di Giancarlo De Carlo a Urbino, raccogliendo l'invito dell'architetto a valutarne l'ultima fase, il risultato finale: in "L'architettura della partecipazione" De Carlo denuncia come spesso la rappresentazione dell'architettura non includa le persone che la abitano, mentre, per lui, un luogo è uno spazio "esperito, consumato, perennemente trasformato dalla presenza umana". Una raccolta di immagini, quindi, che narrano il lavoro urbinate di De Carlo nell'attualità. Paola Binante, Luca Capuano, Mario Cresci, Paola De Pietri, Jason Fulford, Stefano Graziani, Armin Linke e Giovanna Silva esplorano e raccontano, attraverso la fotografia, la natura di questa lezione. Ai loro molteplici sguardi si affiancano il racconto del lavoro performativo portato avanti dal grafico Patrick Lacey e dall'artista Ben Cain con gli studenti ISIA e le narrazioni elaborate dagli studenti dell'Università Iuav di Venezia insieme ad Armin Linke a partire dal materiale fotografico di archivio. Il libro, curato da Jonathan Pierini e Marco Pierini con Leonardo Sonnoli e Irene Bacchi, è pubblicato in occasione dell'omonima mostra alla Galleria Nazionale delle Marche presso il Palazzo Ducale di Urbino e raccoglie i contributi di Gianni Filindeu, Luigi Gallo, Sara Marini, Jonathan Pierini, Marco Pierini, Roberta Valtorta e Mirko Zardini. Ai testi di approfondimento si affiancano le immagini dell'allestimento e le opere dei singoli fotografi, che raccontano il proprio lavoro in prima persona.
35,00

Tante intelligenze. A cosa pensano robot, stelle marine e tostapane?

Matteo Loglio

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 56

L'intelligenza è una delle tante forze nell'universo: ci permette di capire, comunicare, collaborare. Ma non penserete che gli esseri umani siano l'unica specie intelligente sul pianeta! I polpi, le stelle marine e gli elefanti, ma anche gli alberi di una foresta, hanno tutti intelligenze diverse dalla nostra. E c'è un altro tipo di intelligenza, quella che l'uomo sta imparando a creare in laboratorio: l'intelligenza artificiale. Per ora può fare cose semplici, ma ci sta già aiutando in tante attività (sa persino comporre nuova musica!). Con il tempo gli oggetti che usiamo ogni giorno diventeranno sempre più intelligenti: immaginate automobili che comunicano tra loro per non fare più incidenti, o sveglie capaci di svegliarci proprio quando avremo meno sonno... Cosa penseranno? Come ci tratteranno? E noi come trattiamo le altre intelligenze? Con "Tante intelligenze" Matteo Loglio ci fa sbirciare nel futuro e immaginare un mondo dove pentole, macchine e tostapane saranno intelligenti quanto noi (o forse di più). Senza dimenticarci del compito che ci spetta nel presente: essere i più intelligenti del pianeta vuol dire anche essere responsabili di tutti gli altri. Età di lettura: da 6 anni.
18,00

Play & design from Cameron. 12 prototipi ispirati al tema del gioco

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 160

Strumento di conoscenza e relazione con gli altri fin dall'infanzia, il gioco può anche essere una formidabile modalità progettuale nel campo del design: parlare di gioco è parlare di progetto, e viceversa. Da questa premessa sono nati i workshop guidati da Michele Brunello, Marco Brega, Andrea Angeli e il team di Dontstop Architettura, nell'ambito del progetto CAMon!, che ha coinvolto gli allievi della LABA - Libre Academie des Beaux-arts Douala, in Camerun. Attraverso le fotografie di Stefano Graziani, il libro presenta i 12 giochi nati dal lavoro degli studenti, mentre i testi di Michele Brunello, Paul-Henri Souvenir Assako Assako, Prashanth Cattaneo, Lionel Manga, Iolanda Pensa e Luca Fois affrontano il tema del gioco da prospettive diverse, mettendo in luce la relazione tra design, educazione e cooperazione. Il racconto dell'esperienza e della metodologia seguita nel workshop è inserito nell'attuale scena creativa di Douala, metropoli di recente espansione e centro economico del paese. Sperimentando una metodologia di design basata sull'immaginazione e su un'indagine più ampia della realtà, anziché sulla risposta a specifici problemi, gli studenti della LABA - Libre Acade?mie des Beaux-arts Douala hanno progettato oggetti dalla forte valenza empatica: come sottolinea il curatore Michele Brunello, "nel processo di continua de-alfabetizzazione e ri-alfabetizzazione del mondo, il linguaggio del design può giocare una partita importante, e la parola empatia potrebbe essere la prossima parola che aiuterà a fare la differenza". Ciascuna delle tre sezioni del libro è stampata su una diversa carta: carta usomano, carta patinata opaca e carta colorata in pasta. Libro realizzato nell'ambito del progetto di cooperazione e sviluppo CAMon! Promuovere arte e cultura: capacity building, impresa sociale ed istruzione in Camerun promosso e coordinato da Associazione Centro Orientamento Educativo - COE e sostenuto da AICS - Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.