Il tuo browser non supporta JavaScript!

Codice

La morte secondo Shakespeare. Veleni, coltellate e cuori infranti

Kathryn Harkup

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 310

Nella Londra elisabettiana, la morte - naturale e non - era un evento quotidiano, che Shakespeare ha descritto senza indugi e con grande attenzione per i dettagli. Avvelenamenti, pestilenze, carestie, malattie di ogni genere, decapitazioni, suicidi... sono tante le morti inscenate dal grande drammaturgo inglese. In questo libro Kathryn Harkup le esplora tutte, dalle più creative alle più brutali, con un approccio scientifico, storico e letterario rigoroso. Si può morire per un cuore infranto? Si può uccidere qualcuno versandogli veleno nelle orecchie? In quanti modi poteva essere eseguita una pena capitale? Nel cercare le risposte a queste e altre domande, Harkup non si limita a catalogare le diverse tipologie di morte, ma le confronta con le conoscenze scientifiche dell'epoca e le inserisce nel loro contesto, chiedendosi non solo quanto siano realistiche, ma anche quale effetto potessero avere sul pubblico di allora. Il risultato è un intreccio di spiegazioni fisiologiche e anatomiche, citazioni delle opere del bardo e riferimenti alla vita quotidiana: una panoramica vivida e inedita dell'Inghilterra del XVI secolo, fra scienza e medicina, salute e sicurezza, crimine e pena.
26,00

Profumo di niente. Perdere l'olfatto e riscoprire i propri sensi

Anna D'Errico

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 226

C'è chi non sente gli odori fin dalla nascita, chi li percepisce in modo alterato e chi ha perso l'olfatto a causa di un incidente o di un'infezione, come nel caso di Covid-19. Queste persone non sono poche: le stime parlano del 5 per cento della popolazione mondiale, percentuale che sale a circa il 20 per cento sopra ai 60 anni, e supera il 60 per cento dai 70 anni in poi. Eppure passano in sordina. Questo libro parla di tale assenza, del legame tra il senso dell'olfatto e le nostre abitudini, ma dal punto di vista di chi gli odori non li può sentire. Cosa perdiamo quando perdiamo l'olfatto? Cosa si prova? È realistico pensare un giorno a delle protesi per annusare? E i kit di training olfattivo funzionano davvero? Combinando studi scientifici, storie individuali e piccoli esercizi sensoriali, Anna D'Errico offre informazioni essenziali e comprensibili a chi, vivendo in un mondo senza odori, può sentirsi smarrito o spaventato. Al tempo stesso, ci rivela come il nostro sistema percettivo sia più complesso e integrato di quanto immaginiamo, mostrandoci l'importanza di un senso antico e ancora misterioso.
15,00

Quattro nuovi messaggi

Joshua Cohen

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 220

Dall'autore del Libro dei numeri, quattro racconti che catturano l'assurdità delle nostre vite nell'era di internet, ansiogene, brandizzate e digitalizzate. Mono, sfortunato spacciatore di coca nel campus di Princeton, viene ridicolizzato in un blog diventato virale. Un copywriter frustrato vede esaurirsi la propria vena creativa a causa di una certa parola, ubiqua e fagocitante, che proprio non riesce a scrivere. Un ex scrittore newyorkese riciclatosi professore universitario accetta un incarico nella provincia americana, coinvolgendo i suoi studenti in un assurdo progetto di rivalsa sulla città che l'ha esiliato. Un aspirante giornalista si lancia sulle tracce di una ragazza vista in un filmato porno, in un viaggio che lo porterà in un distorto Paese delle meraviglie in cui ciò che è finito online una sola volta, vive per sempre. Quattro racconti che mostrano cosa succede quando il virtuale colonizza il reale, cercando, come il mastodontico Libro dei numeri, di salvare la scrittura, l'arte, il sesso e sì, anche l'alienazione, dalla dilagante ossessione per i brand e la tecnologia.
18,00

Il grande impostore. La missione segreta che ha cambiato la nostra idea di malattia mentale

Susannah Cahalan

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 417

Nel 1973 un articolo pubblicato su "Science" da David Rosenhan,psicologo di Stanford, scatenò una vera e propria tempesta nel mondo della psichiatria. Rosenhan e altri sette "pseudopazienti" si erano fatti ricoverare sotto falso nome in alcuni istituti psichiatrici, simulando disturbi mentali, per dimostrare che i dottori non avrebbero saputo oggettivamente distinguere la follia dalla sanità mentale. Lo studio segnò una pietra miliare e portò alla chiusura di molte strutture. Non mancarono le critiche, però, e molti fecero notare che l'intera vicenda presentava molte ombre. Cos'era successo davvero dentro quegli ospedali? Susannah Cahalan, che ha vissuto sulla propria pelle le conseguenze di una diagnosi psichiatrica sbagliata, ricostruisce la storia dell'esperimento di Rosenhan, scoprendo una verità inaspettata e svelando diverse criticità della psichiatria degli anni Settanta.
29,00

Il tempo della carne

Lina Wolff

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 272

In una torrida estate madrilena Bennedith, giornalista svedese in cerca di ispirazione, incontra in un bar un uomo di nome Mercuro Cano. Quello che potrebbe sembrare il più tipico degli approcci si trasforma in una curiosa richiesta d'aiuto, quando Mercuro le dice che una suora gli ha distrutto la vita. Intrigata dalla situazione, Bennedith decide di ospitarlo e di farsi raccontare la sua storia. Nel frattempo l'incontro con un'anziana coppia formata da Miranda e Santiago, malato di Alzheimer, è come un segno del destino: Bennedith capisce che solo cogliendo l'opportunità di occuparsi del marito di Miranda potrà dare alla sua vita quella svolta che sta cercando. In modo del tutto inaspettato, la donna si immerge nelle esistenze dei due coniugi e in quella di Mercuro Cano, franata in un abisso di paura in seguito alla partecipazione a Il tempo della carne, un format dalle dinamiche perverse trasmesso solo su Internet e creato dalla misteriosa suor Lucia, che si dice aiuti le persone a morire. Bennedith, Lucia e Mercuro, ma anche Miranda e Santiago: vite distanti e inconciliabili, che si intrecceranno in modo imprevedibile eppure inevitabile, come se da sempre fossero in attesa di incontrarsi e completarsi.
19,00

La bussola del piacere. Ovvero perché junk food, sesso, sudore, marijuana, vodka e gioco d'azzardo ci fanno sentire bene

David J. Linden

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 206

La sfera del piacere è sempre stata costretta da regole. Attraverso leggi, precetti religiosi e morali tutte le società hanno voluto imporre un confine che separi il piacere dal vizio e quindi il modo in cui affrontarne il "lato oscuro": la dipendenza. Le moderne tecniche d'indagine sul nostro cervello raccontano però una storia diversa; e ci dicono che molti comportamenti che consideriamo virtuosi, come pregare o fare beneficenza, attivano lo stesso circuito neurale su cui agiscono, per esempio, le droghe e l'alcol, e che la dipendenza non è frutto di una scarsa forza di volontà bensì un disturbo di natura fisiologica. I confini di cosa è bene e cosa è male, di cosa separa il socialmente accettabile dal moralmente deplorevole sono quindi, nella realtà scientifica, molto più sfumati di quanto pensassimo. Una sfida notevole, quella lanciata dalle neuroscienze, che ci porta a ripensare gli aspetti culturali, morali e giuridici che danno forma alla nostra identità e alla nostra presenza all'interno della società. «Lo shopping, l'orgasmo, il crack, la meditazione, l'esercizio fisico, l'oppio, [...]; tutto questo produce segnali neurali che convergono su un piccolo gruppo di aree cerebrali interconnesse. Ed è proprio qui, in questi piccoli ammassi di neuroni, che il piacere umano viene percepito.»
23,00

Menti tribali. Perché le brave persone si dividono su politica e religione

Jonathan Haidt

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 454

Una suggestiva indagine dei meccanismi profondi che regolano la nostra esistenza, le decisioni che prendiamo e i valori che condividiamo o che rifiutiamo. Da vent'anni, lo psicologo morale e filosofo Jonathan Haidt indaga i meccanismi profondi che regolano la nostra esistenza, le decisioni che prendiamo, i valori che crediamo universali, che condividiamo o che rifiutiamo. Secondo Haidt il giudizio morale è la bussola che, dalle piccole scelte quotidiane ai grandi temi della politica e della religione, orienta la tendenza naturale dell'uomo a riunirsi in tribù e a dividersi su ciò che si ritiene essere giusto o sbagliato. "Menti tribali" è un libro che propone una via alla convivenza e al dialogo, partendo dalla comprensione dei processi biologici ancestrali da cui nasce la nostra ricerca del bene.
25,00

Come costruire un alieno. Ipotesi di biologia extraterrestre

Marco Ferrari

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 256

Ci sono pochi dubbi che le leggi della fisica e della chimica siano valide sulla Terra come su altri pianeti, che un corpo cada con una certa accelerazione di gravità e che due elementi chimici possano unirsi con legami particolari anche su corpi celesti che orbitano intorno a una stella aliena. Ma non abbiamo le stesse certezze per la biologia. Anche se con declinazioni diverse, avremo sempre prede e predatori? Le loro dinamiche saranno le stesse che osserviamo sulla Terra? E la cellula, la base della vita, è proprio così indispensabile per creare corpi di dimensioni sempre maggiori? Alla ricerca di leggi universali o locali, Marco Ferrari ci conduce così su pianeti solitari in cui vive una sola specie molto semplice, e su altri ancora più ricchi della Terra, dove milioni di viventi formano un tutto simbiotico e olistico. Esploreremo corpi celesti in cui la vita si è "fermata" a un certo punto di complessità, e altri in cui la biochimica ha portato a soluzioni del tutto differenti da quelle che potremmo trovare anche nei luoghi più remoti e oscuri del nostro pianeta. Per scoprire che, molto probabilmente, le differenze di strutture, di scheletri, di organi, di sensi e di altro sottendono sempre e solo un processo universale: l'evoluzione.
17,00

Cosmicomic. Gli uomini che scoprirono il Big Bang

Amedeo Balbi, Rossano Piccioni

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 149

La storia a fumetti di una delle scoperte più importanti dell'astrofisica del Novecento. 1964, Holmdel, New Jersey. Mentre mettono a punto un'antenna, due giovani radioastronomi captano un onnipresente e misterioso rumore di fondo. Inizia così un'investigazione che li porterà a ripercorrere a ritroso mezzo secolo di storia della scienza, tra scoperte sensazionali e intuizioni ingiustamente trascurate, seguendo le tracce di scienziati noti e meno noti: dai mostri sacri Einstein e Hubble al prete-scienziato Lemaître, dal dissacrante Gamow all'eretico Hoyle. Ognuno di loro ha intravisto un pezzo della soluzione, ma nessuno è riuscito a ricostruire il quadro completo. E mentre la storia si dipana, prende corpo la possibilità che dietro un banale ronzio possa nascondersi qualcosa di molto più importante, la risposta a una domanda che l'umanità si è posta fin dalla sua infanzia: come e quando è iniziato tutto quanto?
18,00

Homo Sapiens. Le nuove storie dell'evoluzione umana

Telmo Pievani, Luigi Luca Cavalli Sforza

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 187

Duecentomila anni fa Homo sapiens ha iniziato il viaggio che lo ha portato a colonizzare l'intero pianeta e a convivere con altre specie umane, formando la grande varietà di popolazioni che conosciamo. Cavalli-Sforza e Pievani hanno ricostruito i percorsi del popolamento umano, e hanno tracciato l'affresco della storia dell'evoluzione umana: una storia di unità nella diversità. Il risultato è una narrazione che racconta al pubblico le avventure degli straordinari spostamenti che hanno generato il mosaico della diversità umana.
19,00

La mente animale. Un etologo e i suoi animali

Enrico Alleva

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 265

C'è un pacifico istrice che segue una studentessa romana in pieno centro città. C'è una coppia di pinguini maschi che adotta un uovo. C'è la pavona Ginetta che sa addomesticare i propri ospiti umani. Ci sono uomini e ratti neri, e topolini che hanno consapevolezza di sé. Ci sono insetti sociali che regolano gli equilibri del pianeta, galline sessualmente astute che scelgono il loro gallo, orsi e lupi. E ancora, ci sono i sensi di colpa del cane, il vero pericolo del pit bull, la grande invasione in città degli storni, la straordinaria raffinatezza del cervello dei pipistrelli, la genialità del polpo, amor di squalo e guaito di foca. Ci sono le voci degli animali, che parlano a chi sa ascoltare. Prefazione di Andrea Camilleri.
15,00

Piccoli dèi

Meng Jin

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 334

La notte del 4 giugno 1989 la marea tumultuosa delle proteste di piazza Tienanmen riversa le sue vittime nei corridoi e nelle sale operatorie di un ospedale, dove una donna sta partorendo. Su Lan dà alla luce la sua bambina da sola, e diciassette anni dopo muore improvvisamente. La giovane Liya, che ha ereditato i silenzi e le contraddizioni della madre, è cresciuta negli Stati Uniti e non ha memoria del proprio Paese di origine, di cui a malapena ricorda la lingua. Ora, impigliata nei lacci di un legame materno che è sempre stato scostante ma al tempo stesso tanto agognato, la ragazza è determinata a riportare le ceneri della madre in Cina, dove spera di ritrovare anche le sue radici. Dall'altra parte del mondo, in un territorio abitato dai fantasmi dei vivi e dei morti, ai ricordi di Liya si aggiungono i racconti di altre persone: Zhu Wen, l'ultima donna ad aver conosciuto Su Lan prima che lasciasse la Cina; Yongzong, il padre che Liya non ha mai conosciuto; e Zhang Bo, un amico dei tempi della scuola. Quello che la ragazza ricompone pezzo dopo pezzo è il mosaico di una madre ambiziosa e tormentata, segnata dalla miseria e dalla voglia di riscatto.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento