Il tuo browser non supporta JavaScript!

CittàStudi

Gli impianti motori eolici

Lorenzo Battisti

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2022

pagine: 640

Per l'abbondanza e la diffusione del vento, le turbine eoliche si stanno proponendo sulla scena della produzione energetica di molti Paesi in maniera sempre più marcata, sia a livello di micro generazione, che a livello di produzione massiva per mezzo di impianti di grande potenza organizzati in parchi. Stante la forte richiesta di tecnologie di conversione utilizzanti fonti rinnovabili e le sue caratteristiche di completa reversibilità ambientale, si è assistito, specialmente all'estero, a un fortissimo sviluppo tecnologico negli ultimi due decenni, il quale ha prodotto a livello mondiale un importante settore industriale e investimenti nell'ambito della ricerca di base e applicata. Anche in Italia, Paese con un'apprezzabile risorsa, l'energia eolica sta avendo un crescente sviluppo, che richiede la formazione di esperti di settore adeguati alle fasi del progetto, della gestione e dello sviluppo della tecnologia. Il testo è stato concepito a uso universitario, segnatamente per i corsi di Macchine a Fluido, Progetto di Macchine ed Energetica, ma è utilizzabile in generale anche a livello tecnico per approfondimenti e consultazione. Esso include diagrammi e formulazioni sulla parte progettuale che raccolgono l'esperienza maturata nelle attività con il mondo industriale di questo settore e nella gestione del campo eolico sperimentale di Trento che hanno fornito i dati con cui elaborare molti diagrammi contenuti nel testo e verificare teorie e pratiche di progetto.
54,00

Elettrotecnica. Elementi di teoria ed esercizi

Maurizio Repetto, Sonia Leva

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2022

pagine: 640

Le applicazioni dell'elettricità sono parte integrante della vita quotidiana di ciascuno di noi, tanto che nessuna parte dell'ingegneria che si occupi di progetto, realizzazione o manutenzione di qualsiasi manufatto può pensare di farne a meno. Il fine di questo libro è di integrare la formazione elettrica di base all'interno di un curriculum ingegneristico a carattere civile o industriale, presentando i principi del metodo circuitale, le sue caratteristiche e i vantaggi nella trattazione dei fenomeni elettrici. Pensato per essere il primo scalino di una formazione elettrica, il libro tratta gli argomenti dell'elettrotecnica lineare e propone più di cento esempi ed esercizi numerici su cui provare la comprensione della teoria. Attraverso un percorso di otto capitoli, la materia è presentata a diversi livelli di complessità: dai circuiti in corrente continua, alla trattazione dinamica, fino ai circuiti in regime sinusoidale per arrivare al sistema trifase e alla descrizione dei circuiti magnetici e aprire, così, la strada a futuri insegnamenti nel campo dei sistemi elettrici o delle macchine ad azionamenti elettrici. Gli Autori riportano in questo testo la loro decennale esperienza di docenza dell'Elettrotecnica nei Politecnici di Milano e Torino all'interno di diversi curricula industriali e del settore costruzioni.
49,00

Governo del territorio e pianificazione spaziale

Luca Gaeta, Umberto Janin Rivolin, Luigi Mazza

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2021

pagine: 496

Per insediarsi e convivere stabilmente le società umane organizzano e controllano lo spazio. Devono cioè distribuire le attività e gli edifici che le accolgono, distinguere i luoghi destinati alle attività private da quelli destinati alle attività comuni, consentire gli spostamenti, regolamentare la costruzione di edifici e infrastrutture. Da sempre lo strumento usato per l?organizzazione e il controllo dello spazio è il piano. La pianificazione spaziale è dunque il sapere tecnico che elabora gli strumenti e le modalità di configurazione dello spazio: modelli insediativi, piani, parametri e regole d?uso del suolo, progetti. Il governo del territorio ? espressione che dal 2001 ha sostituito il termine «urbanistica» nella Costituzione italiana ? è il processo decisionale col quale il potere politico assegna i diritti d?uso e di trasformazione del suolo, servendosi della pianificazione spaziale. In un tempo d?incertezza e, per molti aspetti, di crisi della cultura della pianificazione spaziale, accademica e professionale, questo manuale mette in evidenza le ragioni e le funzioni sociali, economiche e istituzionali dei piani e dei sistemi di governo del territorio, e ne descrive criticamente caratteri e contenuti attraverso l?esame di casi italiani e stranieri, antichi e recenti.
47,00

Scienza del disegno

Mario Docci, Marco Gaiani, Diego Maestri

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2021

pagine: 524

Le basi del disegno geometrico, della percezione visiva e del linguaggio grafico, del disegno a mano libera e della teoria del colore, insieme ai fondamenti teorico-applicativi dei metodi di rappresentazione grafica, al disegno di progettazione e alle principali forme di raffigurazione digitale, costituiscono la struttura portante del presente volume. L'eccezionale sviluppo dell'informatica grafica verificatosi negli ultimi anni, se da un lato ha ampliato notevolmente il proprio campo di applicazione nella progettazione architettonica ed ingegneristica, dall'altro ha però riconfermato il ruolo fondamentale della geometria descrittiva e del disegno tradizionale per una comprensione e per un utilizzo consapevole dei sistemi grafici informatici, al fine di cogliere lo spazio come realtà tridimensionale rappresentabile. Questa edizione di "Scienza del disegno", ricca di argomenti scientifici ed esercizi pratici, si propone come un significativo strumento atto ad integrare le lezioni dal vivo del docente e come necessario ausilio teorico-pratico per quanti utilizzano il disegno a qualunque titolo e come attività professionale. Su web o su tablet, Pandoracampus (pandoracampus.it) propone il testo completo del manuale insieme a risorse integrative e servizi interattivi per approfondire, verificare l'apprendimento e fare lezione.
47,00

Disegno tecnico industriale

Sandro Barone, Alessandro Poli, Armando V. Razionale, Maurizio Berretta

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2020

pagine: 388

Il disegno tecnico (o metodi di rappresentazione) fa parte del bagaglio di base di ogni ingegnere. Ogni progetto infatti deve essere messo su carta, in modo che possa poi diventare operativo. L'ingegnere (meccanico, aerospaziale, energetico che sia) deve conoscere il linguaggio specifico e le normative che regolano il mondo della rappresentazione tecnica, per poter dialogare con tutti gli attori coinvolti in un qualsiasi processo produttivo. In questo volume sono raccolte e spiegate tutte le competenze di base che formano il patrimonio condiviso del disegno tecnico. Con un occhio attento alla didattica e alle varie fasi del progetto (dall'ideazione alle tipologie di lavorazione, fino alla scelta dei materiali) gli autori di quest'opera riescono a restituire al futuro ingegnere una visione d'insieme completa e organica, fondamentale per la sua futura professione.
49,00

Scienza delle costruzioni

Paolo Casini, Marcello Vasta

Libro

editore: CittàStudi

anno edizione: 2019

pagine: 496

Il testo si propone di esporre in modo chiaro ed esaustivo la teoria e le applicazioni relative alla Meccanica delle Strutture e dei Solidi. I temi classici della Scienza delle Costruzioni sono sviluppati seguendo un approccio semplice e intuitivo: gli aspetti teorici di base sono introdotti a partire da problemi elementari e concreti che vengono successivamente estesi ai casi più complessi. L'esposizione della materia è accompagnata da numerosi esempi applicativi d'immediata comprensione che hanno lo scopo di aiutare l'assimilazione dei principi fondamentali nonché di affinare l'intuizione del lettore nell'analisi delle strutture reali. Il volume presenta un'ampia selezione di esempi e di tabelle riassuntive delle grandezze e delle equazioni più significative. A supporto dello studente, completano il volume oltre 150 esercizi con soluzione e numerose schede di approfondimento su aspetti teorici e applicativi della materia.
39,00

Governo del territorio e pianificazione spaziale

Luca Gaeta, Umberto Janin Rivolin, Luigi Mazza

Libro

editore: CittàStudi

anno edizione: 2017

pagine: 468

Per insediarsi e convivere stabilmente le società umane organizzano e controllano lo spazio. Devono cioè distribuire le attività e gli edifici che le accolgono, distinguere i luoghi destinati alle attività private da quelli destinati alle attività comuni, consentire gli spostamenti, regolamentare la costruzione di edifici e infrastrutture. Da sempre lo strumento usato per l'organizzazione e il controllo dello spazio è il piano. La pianificazione spaziale è dunque il sapere tecnico che elabora gli strumenti e le modalità di configurazione dello spazio: modelli insediativi, piani, parametri e regole d'uso del suolo, progetti. Il governo del territorio - espressione che dal 2001 ha sostituito il termine "urbanistica" nella Costituzione italiana - è il processo decisionale col quale il potere politico assegna i diritti d'uso e di trasformazione del suolo, servendosi della pianificazione spaziale. In un tempo d'incertezza e, per molti aspetti, di crisi della cultura della pianificazione spaziale, accademica e professionale, questo manuale mette in evidenza le ragioni e le funzioni sociali, economiche e istituzionali dei piani e dei sistemi di governo del territorio, e ne descrive criticamente caratteri e contenuti attraverso l'esame di casi italiani e stranieri, antichi e recenti.
45,00

Fondamenti di meccanica e biomeccanica del movimento

Giovanni Legnani, Giacomo Palmieri

Libro

editore: CittàStudi

anno edizione: 2016

pagine: 672

La biomeccanica è un ambito interdisciplinare in cui si incontrano attori con diverse esperienze e motivazioni, tutti interessati allo studio del funzionamento del corpo umano. In molti studi in campo ingegneristico, medico e sportivo gli aspetti meccanici sono spesso molto rilevanti. Di conseguenza non si può affrontare uno studio di natura biomeccanica senza aver consolidato le basi della meccanica teorica e applicata. Da qui nasce l'esigenza di un testo che condensi in maniera coordinata i principi della meccanica e della biomeccanica del movimento. Il testo fornisce tutte le basi della meccanica teorica e le applica allo studio del corpo e delle attività motorie umane. Oltre ai principi della cinematica, della statica e della dinamica, viene introdotto anche lo studio della meccanica del continuo e dei materiali. Altri capitoli sono specificamente dedicati alla biomeccanica del corpo umano. Essi affrontano la modellizzazione meccanica del sistema muscolo-scheletrico, l'analisi di alcune attività motorie, tra cui il cammino e alcune discipline sportive, e le problematiche di base legate alle protesi articolari; non mancano accenni all'antropometria e alla misura del movimento. Si tratta, quindi, di un testo adatto a supportare diversi corsi universitari di Ingegneria, che accompagna gli studenti per un lungo tratto del loro percorso di crescita.
51,00

Introduzione all'ecologia applicata. Dalla teoria alla pratica della sostenibilità

Silvana Galassi, Ireneo Ferrari, Pierluigi Viaroli

Libro

editore: CittàStudi

anno edizione: 2014

pagine: 288

"Introduzione all'ecologia applicata" affronta lo studio dei processi e delle funzioni degli ecosistemi come riferimenti di base per la gestione delle risorse ambientali. Il volume si apre esponendo i fondamenti dell'ecologia ecosistemica secondo un approccio biogeochimico, prosegue con un'analisi delle più diffuse tipologie d'impatto antropico sullo stato ecologico dell'atmosfera, dei suoli e degli ambienti acquatici e si conclude affrontando una valutazione critica delle più note strategie di prevenzione e ricostruzione ambientale. L'esposizione tende a favorire l'accessibilità del testo agli studenti non necessariamente di indirizzo scientifico. Il volume è inoltre integrato con schede di approfondimento e con mate riali online, che consentono un affinamento specialistico sui temi in questione. Il manuale può costituire un utile supporto an che per professionisti impegnati su tematiche socio-ambientali e su progetti di educazione allo sviluppo sostenibile.
30,00

Fondamenti di tecnica delle costruzioni

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2013

pagine: 798

Il volume nasce con l'intento di colmare una lacuna nel panorama italiano, ma anche internazionale, in cui manca un testo che fornisca una visione unitaria e organica dell'argomento, proponendo una trattazione sistematica dei diversi sistemi costruttivi. Il panorama progettuale, infatti, è oggi estremamente variegato e versatile, soprattutto in un'epoca in cui si guarda sempre di più all'ottimizzazione e all'integrazione delle prestazioni strutturali, energetiche e produttive, oltre che all'uso efficiente e sostenibile dei diversi materiali nell'edilizia corrente e specialistica. Il testo, pensato non solo per i corsi inseriti nelle lauree triennali di Ingegneria e Architettura, di cui presenta in maniera completa tutti i contenuti richiesti, ma anche come linea guida e punto di partenza per le discipline caratterizzanti le lauree magistrali, è contraddistinto da una spiccata prospettiva didattica. Per ogni argomento, infatti, vengono sviluppati gli elementi teorici di base, comprensivi dei richiami alla Normativa tecnica, e sistematici inquadramenti applicativi dei sistemi costruttivi e dei loro aspetti pratici e di cantiere.
45,00

Tecniche e architettura

Andrea Campioli, Monica Lavagna

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2013

pagine: 440

Il libro è rivolto a tutti coloro che, intraprendendo gli studi nell'ambito del progetto di architettura, intendono approfondire quell'insieme di conoscenze relative ai materiali, alle tecniche e al modo con il quale esse si articolano all'interno del processo di progettazione e costruzione di un edificio, ricomprese nella disciplina della Tecnologia dell'architettura. Il titolo Tecniche e architettura vuole sottolineare la prospettiva concettuale assunta nella stesura del libro: quella cioè di restituire uno scenario sufficientemente significativo delle risorse oggi a disposizione del progettista (le tecniche), senza mai perdere di vista il fatto che ognuna di esse risponde in modo più o meno efficace all'insieme delle esigenze che devono essere soddisfatte e al contempo condiziona in modo determinante gli esiti formali del percorso progettuale (l'architettura). Il libro contiene un ampio repertorio delle tecniche esecutive del settore delle costruzioni, soffermandosi su quelle che ormai fanno parte della prassi consolidata e presentando le necessarie aperture nei confronti di quelle più evolute, che fanno riferimento a un contesto economico-produttivo di carattere marcatamente industriale. Ogni capitolo è introdotto da una sintetica descrizione del quadro delle esigenze da assumere nell'orientare la scelta del progettista nell'ampio repertorio disponibile. Il titolo dei capitoli esplicita questa logica: Sostenere l'edificio per le strutture...
39,00

Scienze della terra. Volume 1

Pompeo L. Casati

Libro

editore: CittàStudi

anno edizione: 2012

pagine: 616

53,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.