Il tuo browser non supporta JavaScript!

CISU

Fondamenti di logica. Esercizi

Ettore De Monte

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2022

pagine: 144

"L'esercizio costante rappresenta, in materie come la logica, l'unico modo per apprendere al meglio la definizione e la portata di tutti i più importanti concetti. Soprattutto, solo la pratica degli esercizi permette di immergersi appieno in simili materie di studio, acquisendone lo stile razionale e la forma mentale rigorosa e dimostrativa. In tal senso, il presente quaderno di esercizi costituisce uno strumento essenziale, soprattutto per chi intenda addentrarsi pienamente nella comprensione di una scienza tanto complessa e affascinante come è, appunto, la logica. Questo vale ancora di più quando, quest'ultima, è applicata a scienze altrettanto complesse e affascinanti, come è, nel nostro caso, la psicologia".
14,50

Antropologia e migrazioni

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2022

pagine: 416

Il graduale avvicinarsi dell'antropologia culturale e sociale allo studio dei processi migratori ha facilitato l'elaborazione di prospettive teoriche innovative e la sperimentazione di nuovi approcci metodologici. Nonostante tali variazioni nell'evoluzione dell'approccio antropologico alle migrazioni, si possono rilevare alcune caratteristiche che accomunano le diverse prospettive, come l'attenzione prestata alle reti e alle relazioni sociali o alle trasformazioni economiche, politiche e socio-culturali, una marcata focalizzazione sulle connessioni tra i contesti di emigrazione e di immigrazione e la tendenza a prendere sul serio le persone e i loro modi di interpretare e agire nel mutevole contesto in cui vivono. Questo volume emerge in gran parte dal lavoro di alcuni ricercatori e dottorandi nelle discipline etnoantropologiche che analizzano vari aspetti delle migrazioni da vertici di osservazione differenti, a volte con linguaggi diversi, cercando di bilanciare e sostenere l'introduzione alle discussioni teoriche con approfondite esemplificazioni etnografiche.
34,00

Street Art. Fra antropologia urbana e attiviità artistica

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2021

pagine: 256

La street art è un fenomeno attuale assai diffuso e altrettanto variegate sono le ricerche sviluppate in questo ultimo decennio. Cosa può dire in più un antropologo su un evento che presenta senz'altro temi multidisciplinari? Le ricerche sul campo, che il volume offre in ambito romano, mostrano le relazioni complesse che un territorio umano tesse fra azione artistica, processi economici, agenti politici e rappresentazioni locali. Esse si soffermano in particolare sulle logiche sottostanti, di tipo mentale e sociale, che rendono mobili gli spazi, complicano le identità culturali e soprattutto collegano i mondi locali ai mondi globali. Un tratto importante degli ultimi studi è il superamento della versione vernacolare, nonché l'abbandono della teoria della omologazione, ponendo in evidenza la ricchezza della diversità sociale che proviene dal connubio sempre più intenso fra economia e arte.
20,00

Etnografia e antropologia ucraina

Tamara Mykhaylyak

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2021

pagine: 176

In questo lavoro si è cercato di tracciare un quadro storico, epistemologico e metodologico della disciplina sullo sfondo di una cornice di riferimento politica e sociale. L'esordio dell'etnografia va messo in relazione con l'interesse per lo studio delle usanze popolari autoctone da parte di un'intellighenzia patriottica, che attraverso l'etnografia scorgeva una possibilità di riscatto sociale e culturale. La nascente disciplina si prefissò quindi il compito di far emergere peculiarità e unicità delle tradizioni locali. Charkiv, Kiev e Leopoli diventarono i centri in cui questo tipo di studi iniziò gradualmente a proliferare, favorito da poli istituzionali come università e società scientifiche. L'interesse per le fonti orali e per l'apparato festivo e religioso andò di pari passo con la raccolta di oggetti di arte popolare. Emerge quindi uno stretto connubio tra etnografia e museografia. A partire dalla seconda metà dell'Ottocento, il manufatto etnografico conquistò progressivamente suoi significativi spazi nelle vetrine dei musei. Un importante ruolo per la valorizzazione e la conservazione degli oggetti fu svolto dai collezionisti privati (...)
18,00

Protagoniste in secondo piano. Femminilità egiziane tra mobilità e immobilità

Laura Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2018

pagine: 320

Negli anni di questa ricerca, l'autrice ha viaggiato più volte dall'Italia all'Egitto seguendo le catene migratorie che legano alcuni villaggi egiziani alla città di Torino. All'interno di questo spazio transnazionale, ha indagato la vita delle famiglie e le norme sociali che regolano tanto le pratiche di mobilità, quanto la vita di chi continua a risiedere nei villaggi. Il libro descrive i tanti modi in cui la mobilità di massa influenza la quotidianità delle donne egiziane, siano esse ricongiunte, mogli che rimangono al Paese di origine o giovani ragazze che sposano un uomo che risiede all'estero. In maniera speculare a una letteratura che negli ultimi anni ha indagato l'esperienza di donne che emigrano da sole per motivi di lavoro, questo testo dà voce a una mobilità femminile che prende forma nella sfera familiare e restituisce centralità a donne che pensano la loro esperienza migratoria all'interno di precisi riferimenti culturali, sociali e religiosi.
29,00
12,00

L'esperienza umana. Introduzione all'antropologia culturale

Anna Casella Paltrinieri

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2017

pagine: 288

Questo testo intende offrire una panoramica articolata dei percorsi e dei temi che la scienza antropologica ha affrontato nella sua storia e affronta oggi, osservando i modi con i quali l'umanità dà senso alla propria esperienza.
23,00

Se tu vuoi, puoi guarirmi! La professione medica come esercizio della carità

Paolo Bonini, Héctor Quíros Quintéro

Libro

editore: CISU

anno edizione: 2013

pagine: 120

Nell'ambito accademico degli studi superiori ad indirizzo medico-sanitario (...) il punto di riferimento costituito dai valori della fede cristiana si rivela decisamente utile per i giovani che aspirino ad operare nel campo dell'assistenza al malato.
13,90

Analisi di preparazioni farmaceutiche

G. Cesare Porretta

Libro

editore: CISU

anno edizione: 2011

pagine: 674

Lo scopo fondamentale di un controllo analitico è quello di rispondere ai due quesiti riguardanti che cosa contenga un determinato campione e quale quantità dei singoli componenti sia presente. La possibilità di poter conoscere e dosare esattamente un principio attivo presente in un composto farmaceutico assume poi un'importanza enorme tenendo presente che anche un veleno molto potente può, nella giusta dose, essere impiegato come medicamento. Non esiste settore scientifico in cui l'analisi quantitativa non trovi applicazione e, come esempio limite, si considerino i laboratori chimici interplanetari, già in funzione, che testimoniano a quale sofisticato livello applicativo siano giunte le tecniche di misura strumentali. Lo studio e l'applicazione dell'analisi quantitativa abituano lo studente a un lavoro sistematico, ordinato e razionale, rappresentano un momento didattico altamente formativo e contribuiscono all'acquisizione di quel rigore scientifico che accompagnerà il laureato nella futura professione.
48,00

Raccontare per ritrovarsi. Antropologia urbana dei media digitali

Francesco Aliberti

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2022

pagine: 256

I media digitali sono spesso pensati come una dimensione a parte, estranea al contesto di vita delle persone, sconnessa dallo spazio pubblico, in cui si costruiscono relazioni di scarsa importanza. Eppure sono ormai anni che queste tecnologie fanno parte delle nostre routine quotidiane. Che rapporto esiste allora fra i media digitali e i modi in cui abitiamo la città? La relazione fra persone e territorio è definitivamente lacerata dall'intrusione di queste tecnologie nella nostra quotidianità? Il testo cerca le risposte a queste domande, presentando i risultati di una ricerca di campo condotta a Roma nel quartiere Montesacro e riflettendo sulle pratiche con cui ogni giorno l'uso di computer, social network e smartphone si intreccia ai modi di immaginare e costruire la città. Questo volume racconta dunque il senso del luogo di Montesacro, ragionando su cosa comporti fare casa, ripensare il passato, immaginare il proprio futuro, inventare la propria quotidianità - in breve abitare - in luoghi costellati di schermi e attraversati nello stesso momento da sempre più dati, persone, immagini, parole.
20,00

Fondamenti di logica ed epistemologia per scienze psicologiche

Ettore De Monte

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2022

pagine: 208

La logica studia le leggi del ragionamento, o leggi del pensiero come le chiamava più genericamente George Boole. Queste leggi, infatti, sono valide nel momento in cui il pensiero è impegnato nelle sue attività (funzioni) di giudizio e argomentazione. La logica non studia, cioè, il ragionamento che elabora la realtà o il ragionamento distorto della patologia mentale, i quali costituiscono, invece, oggetti di studio della psicologia. La logica è interessata al ragionamento inferenziale, il quale esprime i suoi giudizi e le sue conclusioni a partire da alcune premesse e con metodi che possono essere formalizzati e simbolizzati. Sebbene il suo oggetto di studio sia piuttosto specifico, la logica non è, comunque, un corpo del sapere univoco e monolitico. Essa si suddivide, infatti, in tre principali aree di studio, le quali corrispondono alle tre principali inferenze del ragionamento: la logica deduttiva, la logica induttiva, e la logica abduttiva.
20,50

Donne fondatrici dell'antropologia sociale. Uno studio su Lucy Mair 1901-1986

Veronica Parise

Libro: Copertina morbida

editore: CISU

anno edizione: 2021

pagine: 224

Tra le prime studiose ad analizzare i processi dei cambiamenti pianificati cari alla moderna Cooperazione Internazionale, Lucy Mair ha contribuito in maniera sostanziale alla fondazione dell'Antropologia Applicata. Questo volume ne ripercorre le fasi: dalla prima esperienza alla Società delle Nazioni, dalle cui ceneri sorsero le Nazioni Unite, ai seminari di Malinowski, alla ricerca sul campo, analizzando un fitto epistolario dell'epoca. Scrittrice prolifica di manuali, ha recensito oltre 180 libri, elencati qui in forma inedita. Nel momento in cui l'Africano si ritrova a studiare la sua società, la grande antropologa farà ben attenzione a conservarne la sua umanità e africanità, come ebbe a scrivere uno dei suoi più devoti allievi.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.