Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

CEA

Fondamenti di fisica. Elettromagnetismo, ottica

Fondamenti di fisica. Elettromagnetismo, ottica

David Halliday, Robert Resnick, Jearl Walker

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 496

Nel 2002 l’American Physical Society ha insignito Fondamenti di fisica di Halliday, Resnick e Walker del titolo di miglior introduzione alla fisica generale del XX secolo, un tributo al suo impatto duraturo sulla formazione di generazioni di studenti e studentesse. Fondamenti di fisica si distingue per la trattazione rigorosa dei concetti di base nello stile chiaro e coinvolgente della migliore tradizione didattica americana. Gli argomenti sono esposti in modo intuitivo, arricchiti da numerosi esempi di fisica applicata a discipline diverse e tratti dalle ricerche scientifiche più recenti. Questa combinazione rende lo studio dei concetti fisici avvincente e immediatamente applicabile. Ciascun paragrafo si apre con un elenco per punti delle idee chiave; lungo il testo sono proposte verifiche (con soluzione online) e problemi svolti passo a passo, e le regole fondanti sono messe ben in evidenza per favorire la comprensione; i capitoli si concludono con una sintesi degli argomenti, domande di revisione, problemi di difficoltà diversa (alcuni con applicazioni biomediche) e problemi di riepilogo con soluzioni online. Questa edizione si distingue per un marcato interesse verso l’applicazione della fisica al corpo umano. Jearl Walker, che porta avanti l’aggiornamento dell’opera, ha analizzato infatti migliaia di articoli provenienti anche dalla ricerca in medicina, neuroscienze, ingegneria per illustrare come la fisica abbia a che fare direttamente con la nostra salute. L’autore esamina, tra gli altri, argomenti come le terapie con neutroni veloci per la cura dei tumori, la chirurgia robotica, la stimolazione magnetica transcranica per trattare disturbi neurologici e la magnetoencefalografia per lo studio delle funzioni cerebrali. Una raccolta di domande interattive a scelta multipla, scritte appositamente per l’ottava edizione italiana, è disponibile online.
53,80
Fondamenti di Fisica. Meccanica, onde, termodinamica

Fondamenti di Fisica. Meccanica, onde, termodinamica

David Halliday, Robert Resnick, Jearl Walker

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 592

Nel 2002 l’American Physical Society ha insignito Fondamenti di fisica di Halliday, Resnick e Walker del titolo di miglior introduzione alla fisica generale del XX secolo, un tributo al suo impatto duraturo sulla formazione di generazioni di studenti e studentesse. Fondamenti di fisica si distingue per la trattazione rigorosa dei concetti di base nello stile chiaro e coinvolgente della migliore tradizione didattica americana. Gli argomenti sono esposti in modo intuitivo, arricchiti da numerosi esempi di fisica applicata a discipline diverse e tratti dalle ricerche scientifiche più recenti. Questa combinazione rende lo studio dei concetti fisici avvincente e immediatamente applicabile. Ciascun paragrafo si apre con un elenco per punti delle idee chiave; lungo il testo sono proposte verifiche (con soluzione online) e problemi svolti passo a passo, e le regole fondanti sono messe ben in evidenza per favorire la comprensione; i capitoli si concludono con una sintesi degli argomenti, domande di revisione, problemi di difficoltà diversa (alcuni con applicazioni biomediche) e problemi di riepilogo con soluzioni online. Questa edizione si distingue per un marcato interesse verso l’applicazione della fisica al corpo umano. Jearl Walker, che porta avanti l’aggiornamento dell’opera, ha analizzato infatti migliaia di articoli di ricerca per illustrare come la fisica abbia a che fare direttamente con la nostra salute e con la nostra quotidianità e dare risposta, tra le altre, a domande quali: Di quanto aumenta la tensione nei tendini d’Achille di una persona con i tacchi alti, quando è in piedi? E qual era la tensione necessaria a Michael Jackson per sostenersi nel suo famoso passo inclinato a 45°? Da quale altezza una caduta può provocare la frattura del polso? Una raccolta di domande interattive a scelta multipla, scritte appositamente per l’ottava edizione italiana, è disponibile online.
57,10
Farmacologia

Farmacologia

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 960

Ampiamente aggiornata e integrata, la seconda edizione di Farmacologia, a cura di Stefano Govoni et al., mantiene le caratteristiche fondative che hanno caratterizzato l’edizione precedente. I tratti salienti dell’opera sono: l’aderenza ai programmi di studio dei corsi di Farmacologia, assicurata da una compagine autoriale costituita da docenti provenienti da una ventina di sedi universitarie; la capacità di far emergere la relazione tra farmacologia, salute e sistema sanitario, con le intricate implicazioni che ne derivano (farmacoeconomia, farmacosorveglianza, farmaci generici e biosimilari, medicinali da banco); il risalto dato ad argomenti di carattere generale imprescindibili nella concezione moderna di medicina preventiva, curativa e di precisione, un ambito nel quale la farmacologia gioca un ruolo cruciale (basti pensare, per esempio, alla systems pharmacology o alla farmacogenetica); un’attenzione particolare allo sviluppo di nuovi farmaci e di farmaci biotecnologici; un approccio multifocale agli argomenti, che contribuisce a restituire un quadro completo dell’informazione. L’opera è organizzata in 61 capitoli raccolti in 17 sezioni; le prime due sono di carattere generale, mentre le altre affrontano argomenti specialistici secondo la classica ripartizione per patologie e sistemi. Chiudono il libro alcuni capitoli dedicati a temi particolari, quali i farmaci in ambito oculistico, dermatologico, e alla farmacologia di un centro antiveleni. Al testo si affiancano importanti risorse digitali: approfondimenti; batterie di test di autovalutazione; bibliografia; linee guida, nazionali e internazionali. La realtà aumentata (tramite l’app Guarda!) permette l’accesso alle risorse digitali direttamente da smartphone. Il libro è disponibile anche in formato e-book.
98,00
Fondamenti di fisica. Meccanica, onde, termodinamica, elettromagnetismo, ottica

Fondamenti di fisica. Meccanica, onde, termodinamica, elettromagnetismo, ottica

David Halliday, Robert Resnick, Jearl Walker

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 1056

Nel 2002 l’American Physical Society ha insignito Fondamenti di fisica di Halliday, Resnick e Walker del titolo di miglior introduzione alla fisica generale del XX secolo, un tributo al suo impatto duraturo sulla formazione di generazioni di studenti e studentesse. Fondamenti di fisica si distingue per la trattazione rigorosa dei concetti di base nello stile chiaro e coinvolgente della migliore tradizione didattica americana. Gli argomenti sono esposti in modo intuitivo, arricchiti da numerosi esempi di fisica applicata a discipline diverse e tratti dalle ricerche scientifiche più recenti. Questa combinazione rende lo studio dei concetti fisici avvincente e immediatamente applicabile. Ciascun paragrafo si apre con un elenco per punti delle idee chiave; lungo il testo sono proposte verifiche (con soluzione online) e problemi svolti passo a passo, e le regole fondanti sono messe ben in evidenza per favorire la comprensione; i capitoli si concludono con una sintesi degli argomenti, domande di revisione, problemi di difficoltà diversa (alcuni con applicazioni biomediche) e problemi di riepilogo con soluzioni online. Questa edizione si distingue per un marcato interesse verso l’applicazione della fisica al corpo umano. Jearl Walker, che porta avanti l’aggiornamento dell’opera, ha analizzato infatti migliaia di articoli provenienti anche dalla ricerca in medicina, neuroscienze, ingegneria per illustrare come la fisica abbia a che fare direttamente con la nostra salute. L’autore esamina, tra gli altri, argomenti come le terapie con neutroni veloci per la cura dei tumori, la chirurgia robotica, la stimolazione magnetica transcranica per trattare disturbi neurologici e la magnetoencefalografia per lo studio delle funzioni cerebrali. Una raccolta di domande interattive a scelta multipla, scritte appositamente per l’ottava edizione italiana, è disponibile online.
102,00
Introduzione alla meccanica quantistica

Introduzione alla meccanica quantistica

David J. Griffiths, Darrell F. Schroeter

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 528

La meccanica quantistica è una teoria affascinante e concettualmente ricca, ancora argomento di discussione tra i fisici. Se non c’è accordo sulla sua portata filosofica, è però senz’altro possibile imparare a fare meccanica quantistica, e insegnarlo è lo scopo di questo libro. "Introduzione alla meccanica quantistica" è un’opera divisa in due parti: la prima copre la teoria di base, mentre la seconda contiene un arsenale di schemi di approssimazione, con applicazioni illustrative. È una teoria tecnicamente impegnativa e le soluzioni esatte sono rare, perciò è essenziale sviluppare strumenti adatti ad affrontare problemi realistici, quelli che si incontrano fuori dai libri di testo. Gli autori hanno messo in primo piano i problemi rispetto agli esempi svolti (che pure ci sono), perché è fondamentale fare esercizi da soli. Nei problemi è segnalato il grado di difficoltà, con i più semplici alla fine dei paragrafi rilevanti e i più complessi proposti a fine capitolo. Lo strumento più prezioso di cui dispone chi fa fisica è la matematica, tuttavia per studiare questo libro non sono necessarie conoscenze matematiche di livello avanzato. In questa seconda edizione italiana c’è un capitolo nuovo su Simmetrie e leggi di conservazione, molti esercizi ed esempi sono stati aggiornati ed è aumentato il numero dei problemi numerici che richiedono l’uso di un computer. La Postfazione, infine, apre a quelle domande quasi-filosofiche che la meccanica quantistica da sempre sollecita.
57,00
Principi di neuroscienze

Principi di neuroscienze

Eric R. Kandel, John D. Koester, Sarah H. Mack, Steven A. Siegelbaum

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 1536

A quarant’anni dalla prima edizione, Principi di neuroscienze di Kandel et al. continua a essere il punto di riferimento indiscusso nella conoscenza della disciplina. Questa quinta edizione italiana rinnova le caratteristiche che hanno fatto grande quest’opera e le hanno permesso di fornire un quadro completo, ben strutturato e approfondito dei principi di base delle neuroscienze, senza disperdersi in una conoscenza enciclopedica – una sfida ambiziosa se si considera la crescita esponenziale della ricerca negli ultimi anni. L’opera è suddivisa in nove parti, che guidano nel mondo delle neuroscienze con l’aiuto di un ricco apparato iconografico e una chiarezza espositiva fuori del comune, in grado di trasformare l’esposizione della disciplina in una narrazione coinvolgente. Le prime tre parti forniscono una panoramica sulle tematiche più rilevanti, tra cui l’organizzazione anatomica del sistema nervoso e le basi genetiche delle sue funzioni e del suo comportamento. Segue una parte in cui si affronta il complesso tema della percezione sensoriale e di come gli stimoli captati dagli organi periferici vengano trasmessi al sistema nervoso centrale, mentre nella parte quinta si considerano i meccanismi neurali che permettono il movimento, dalle proprietà delle fibre muscolari scheletriche alle modalità con cui sono raggiunte dai comandi motori. Nelle quattro parti successive si analizzano i processi cognitivi di livello superiore, iniziando con il controllo omeostatico, le emozioni e la motivazione, per passare allo sviluppo del sistema nervoso e all’origine del comportamento, fino a una trattazione congiunta di apprendimento, memoria, linguaggio e cognizione, che comprende anche un capitolo sui temi complessi di decisione e coscienza. L’ultima parte affronta i meccanismi neurali alla base delle principali patologie del sistema nervoso, perché malattie che sembravano non correlate, come le malattie neurodegenerative e i disturbi del neurosviluppo, hanno in realtà alcuni principi in comune.
190,00
La risonanza magnetica nella scienza degli alimenti

La risonanza magnetica nella scienza degli alimenti

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 224

Gli alimenti servono per nutrirsi, accompagnano momenti conviviali, contribuiscono al benessere, possono veicolare oppure prevenire malattie. Svolgono un ruolo importantissimo e sfaccettato, che può essere esplorato, nei suoi aspetti complementari, attraverso la spettroscopia di risonanza magnetica nucleare (NMR) e le sue diverse metodologie. La risonanza magnetica nella scienza degli alimenti è il primo testo universitario italiano dedicato all’applicazione dell’NMR nello studio degli alimenti, una tecnica sempre più diffusa e ormai imprescindibile, in grado di investigare le diverse matrici alimentari e che ha assunto un grande rilievo, soprattutto in Italia dove l’attenzione al cibo è radicata nella cultura e nello stile di vita. Scritto da una squadra di 61 tra autrici e autori, provenienti da diversi centri di ricerca italiani, questo libro insegna a capire le principali metodologie e come si applicano. È diviso in due parti: Metodologie NMR spiega le diverse metodologie illustrandone il funzionamento generale e le potenzialità d’uso, con approfondimenti sull’uso dei Big Data e della chemiometria; Applicazioni descrive come si applicano queste metodologie agli alimenti, con particolare attenzione a quelli di rilievo per la cultura e l’economia italiana e alle problematiche a essi collegate, come l’origine geografica o la sofisticazione. È un’opera dalla doppia natura, teorica e applicativa, che mostra nel concreto il vasto uso della tecnica grazie all’ampio numero di esempi riportati. Oltre ai numerosi grafici e alle illustrazioni, la didattica è supportata dall’organizzazione dei capitoli, che nella parte applicativa presentano una struttura ricorrente: le caratteristiche dell’alimento o del gruppo di alimenti, le metodologie usate per quel tipo di alimento, Focus sulle metodiche di analisi tradizionale e di approfondimento tecnico, infine esempi pratici di applicazione, con risultati tratti da esperimenti effettuati in diversi centri di ricerca.
30,00
Fisica per le scienze della vita

Fisica per le scienze della vita

Andrea Alessandrini

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 1088

Fisica per le scienze della vita propone una lettura specifica, vasta e approfondita dei fenomeni biologici – dalla cellula al moto dei microrganismi alle forze che agiscono nel sistema vascolare, fino alle popolazioni e alle loro relazioni con l’ambiente – attraverso le leggi della fisica, per giungere a comprenderli in termini quantitativi. L’autore non tralascia alcuno degli argomenti di un classico corso di fisica, ma si concentra sugli strumenti più utili per risolvere problemi che coinvolgono eventi biologici: concetti teorici, all’interno dei quali inquadrarli, e metodi applicativi, per comprendere le tecniche sperimentali più diffuse in questo ambito. Molte tecniche di analisi biochimica, di microscopia e spettroscopia si basano infatti su leggi della fisica: è il caso delle tecniche biochimiche di separazione, sedimentazione, centrifugazione ed elettroforesi, che coinvolgono aspetti della dinamica, o delle tecniche elettrofisiologiche, per citarne alcune. Viene data molta rilevanza all’intuizione per spiegare un certo fenomeno; si parte da un esempio concreto e solo successivamente si introducono le basi della fisica che possono aiutare a descriverlo, quantificarlo e prevederne l’evoluzione. La padronanza di concetti matematici, quali derivate e integrali, è necessaria in ogni capitolo; per questa ragione nella prima parte, dedicata agli strumenti di lavoro, sono esposti i metodi matematici più utili. L’approccio alle principali teorie scientifiche è accompagnato da un inquadramento storico, che permette di capire come procede lo sviluppo scientifico, imparando a distinguere ciò che è solo frutto di una convenzione da ciò che emerge dallo studio della natura. La comprensione dei concetti è facilitata dai moltissimi esempi (numerici e non solo) disseminati nel testo o consultabili online sul sito del libro, dove sono disponibili altre importanti risorse digitali: due capitoli, numerosi approfondimenti, oltre 300 esercizi con soluzione, la bibliografia e una ricca sitografia, raggiungibile anche con la realtà aumentata (mediante l’app Guarda!).
89,00
De Carneri. Parassitologia generale e umana

De Carneri. Parassitologia generale e umana

Fabrizio Bruschi, Edoardo Pozio

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 656

La quattordicesima edizione di De Carneri Parassitologia generale e umana prosegue l’opera iniziata dal professor Ivo de Carneri oltre sessant’anni fa e costituisce un punto di riferimento per la parassitologia italiana. Da allora tante cose sono cambiate, anche a fronte di risultati incoraggianti come la vaccinazione antimalarica, ma le malattie parassitarie rimangono uno dei problemi più importanti per la salute pubblica globale. Queste patologie infatti sono strettamente legate alle condizioni di vita igieniche e sociali delle popolazioni, dipendenti dalle risorse economiche disponibili, e rappresentano un caso emblematico in medicina. Per questa ragione, il libro affronta la parassitologia su più fronti: sociale, biologico e medico. La prima parte delinea la storia delle parassitosi e dei parassiti (anche in ambito evoluzionistico) nella loro profonda relazione con gli aspetti sociali ed economici; a questa segue un’ampia escursione sugli argomenti generali di biologia e immunologia, sugli aspetti ambientali e culturali che influenzano la diffusione delle specie parassitarie. La seconda parte, che descrive i parassiti e le patologie a essi associate, costituisce il focus dell’opera ed è suddivisa in tre sezioni: protozoi, elminti, artropodi; all’interno di ogni sezione, le patologie sono raggruppate seguendo un percorso eziologico/filogenetico. In considerazione della mutevolezza della classificazione di queste specie per il continuo aggiornamento tassonomico, la loro presentazione talora tiene in considerazione più il criterio di affinità tra le malattie causate dai diversi parassiti che quello tassonomico: un compromesso necessario per facilitarne la consultazione. La presentazione degli agenti eziologici e delle patologie conseguenti ha seguito un criterio omogeneo: biologia, epidemiologia, clinica, fisiopatologia, diagnosi, terapia, controllo e prevenzione, modulandoli a seconda delle necessità di ciascun gruppo. Una terza parte è dedicata alla diagnostica da campo e al laboratorio di primo, secondo e terzo livello.
79,00
Biotecnologia dei prodotti lievitati da forno

Biotecnologia dei prodotti lievitati da forno

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 448

Biotecnologia dei prodotti lievitati da forno rappresenta il punto di sintesi tra gli importanti progressi della ricerca dell'ultimo decennio e la tradizione della cultura agroalimentare italiana. Questo binomio ha permesso ai prodotti lievitati da forno di diventare un settore primario dell'industria alimentare, con una ricaduta rilevante sulla bilancia commerciale. Ricerca, produzione, salute sono tutti aspetti trattati ampiamente nel libro, che si articola in venti capitoli monografici. Il percorso inizia con una nota storica, per poi passare all'inquadramento economico e di mercato. L'esposizione degli argomenti segue perlopiù una logica di filiera, affrontando prima di tutto, e nel dettaglio, gli aspetti chimici e tecnologici dei prodotti a base di cereali. Successivamente, in un nutrito gruppo di capitoli, vengono presentati gli aspetti microbiologici: tassonomia, identificazione fenotipica e genetica, fisiologia e biochimica di batteri lattici e lieviti; uso del lievito naturale e degli enzimi. Due capitoli a seguire trattano la contaminazione microbica e il raffermamento, fondamentali per la qualità dei prodotti e la loro commercializzazione. Il libro ha l'obiettivo di essere utile non solo a chi studia, ma anche agli operatori professionali, e riserva ampio spazio alla descrizione approfondita dei protocolli tradizionali per la produzione di lievitati dolci e di pani tipici, approfonditi in due capitoli, con decine di illustrazioni e schemi di preparazione. Temi di grande attualità, specie per i prodotti da forno, sono gli aspetti nutrizionali, compresi quelli medici e tecnologici legati all'intolleranza al glutine e alle altre allergie: a essi sono dedicati i quattro fondamentali capitoli conclusivi.
56,00
Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica

Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica

Ruth F. Craven, Constance J. Hirnle, Christine M. Henshaw

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2023

pagine: 1404

La settima edizione italiana (traduzione della nona edizione in lingua inglese) del noto testo di Craven, Hirnle e Henshaw dedicato ai principi fondamentali dell’assistenza infermieristica. L’opera mantiene inalterata la struttura delle precedenti edizioni, basata sul processo di assistenza infermieristica e sui modelli funzionali della salute di M. Gordon. La nuova edizione vede inoltre l’introduzione di nuovi contenuti dedicati alla qualità e alla sicurezza dell’assistenza, collegati al progetto QSEN (Quality and Safety Education for Nurses), e di nuovi casi clinici che consentono di esercitarsi nella pianificazione dell’assistenza con le tassonomie NNN utilizzando il sistema avanzato di simulazione online Florence. La prima parte del testo è dedicata ai concetti generali, al processo infermieristico e ai concetti e alle competenze cliniche trasversali per l’erogazione dell’assistenza. La seconda parte presenta invece l’assistenza infermieristica clinica nell’ambito dei vari modelli della salute e delle relative funzioni del corpo umano. Quest’opera si caratterizza per: una trattazione completa e accurata di tutti gli aspetti dell’assistenza infermieristica di base, con riferimenti specifici a tutti i contesti in cui questa viene erogata; lo sviluppo dell’assistenza attraverso le diverse fasi del processo infermieristico con l’utilizzo delle tassonomie NANDA-I, NOC e NIC; schemi, inserti e tabelle che organizzano e riassumono le informazioni per facilitarne la comprensione e l’apprendimento; 82 procedure cliniche che, anche grazie alle immagini a colori, permettono di acquisire le abilità pratiche fondamentali per la professione infermieristica in modo ancora più semplice e preciso; scenari clinici che consentono di applicare gli argomenti trattati alla realtà dell’assistenza olistica e personalizzata e di esercitarsi nella pianificazione dell’assistenza infermieristica; mappe concettuali che schematizzano il processo infermieristico riassumendo il ragionamento clinico che sta alla base dello sviluppo dei piani di assistenza; esercizi di applicazione del pensiero critico e quiz a risposta multipla con tutte le risposte riportate in appendice; un importante adattamento alla realtà italiana che consente di vedere gli argomenti trattati nell’ottica del nostro contesto normativo e culturale; risorse digitali che prevedono la possibilità di utilizzare il testo in versione elettronica, 5 capitoli addizionali in formato PDF e l’accesso a una sezione dedicata del sistema di simulazione Florence per esercitarsi nella pianificazione dell’assistenza.
141,00
Pediatria generale e specialistica

Pediatria generale e specialistica

Annamaria Staiano, Susanna Esposito, Nicola Principi, Armido Rubino

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: CEA

anno edizione: 2022

pagine: 1168

Pediatria generale e specialistica è un testo rivolto a chi studia Medicina e Chirurgia, a chi frequenta corsi in cui è prevista una formazione pediatrica e agli specializzandi in Pediatria. È un’opera “corale”, scritta con il contributo di numerosi specialisti, una compagine di autori e autrici che riflette pienamente l’alto grado di interazione tra discipline che caratterizza la medicina contemporanea. Questa terza edizione si presenta con novità importanti, a cominciare dai curatori: ai professori Nicola Principi e Armido Rubino si affiancano infatti le professoresse Annamaria Staiano e Susanna Esposito, per compiere l’importante opera di uniformazione necessaria. Il libro riflette la moderna natura della Pediatria generale, articolata ormai in diversi tipi di competenze. La medicina dell’età evolutiva è anzitutto quella delle cure primarie (prevalentemente ambulatoriali) e delle cure secondarie (ospedaliere) offerte come primo riferimento a tutti i soggetti dalla prima infanzia all’adolescenza inclusa. L’evoluzione delle conoscenze scientifiche negli ultimi decenni ha condotto alla configurazione, all’interno della Pediatria, di una serie di competenze specialistiche, che provvedono alle cure terziarie destinate a gruppi particolari di soggetti: vanno dalla Neonatologia all’Adolescentologia e a numerose altre super specialità di organo o apparato, che nell’insieme configurano la Pediatria specialistica. In questa edizione molti capitoli sono stati completamente aggiornati (immunologia, malattie ereditarie e metabolismo, reumatologia ed ematologia), e sono stati inseriti nuovi importanti argomenti, come la pandemia da Covid-19. Sul sito del libro sono disponibili strumenti didattici digitali di grande utilità: l’ebook, la realtà aumentata e i test interattivi per l’autovalutazione (ZTE).
135,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.