Il tuo browser non supporta JavaScript!

Casa Editrice il Filo di Arianna

Carletto elfo furbetto

Monica Tavelli

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 58

Carletto è un giovane e vivace elfo che vive nel magico mondo della radura incantata, un mondo parallelo al nostro e ambientato in questo periodo storico. Carletto affronta numerose avventure nella foresta animata, sulla montagna magica, al lago incantato, in un acquario pieno di meraviglie e nella sterminata savana circondato dagli animali più belli del mondo visti solo nei documentari. In tutti questi posti speciali vive esperienze uniche che lo mettono alla prova e quando la paura lo coglie all'improvviso e tutto sembra perduto, fortunatamente qualche amico lo aiuta togliendolo dai guai. Quando ci sono da affrontare sfide e ostacoli non farlo da soli è proprio una cosa meravigliosa. Età di lettura: da 4 anni.
13,00

Last nite

Alessio Pasquini, Marco Tecchia

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 214

Last Nite nasce come un esperimento, come un gioco, come un passatempo. Due amici distanti un oceano, uno a Roma, l'altro a Lima, decidono che la misura restrittiva del distanziamento sociale e l'esplosione del virus covid-19 saranno la scusa per recuperare una comunicazione che si stava limitando al fantacalcio, a qualche emoticon e a lunghi silenzi. Alessio e Marco decidono di scriversi delle lettere, per lo meno tutte le settimane per qualche mese. Vogliono tenere il polso di ciò che sta succedendo fuori e dentro di loro. Vogliono lasciare registro ai loro figli, vogliono conoscersi meglio, nonostante siano stati coinquilini al tempo dell'università. Si parla del sogno di vivere insieme in campagna, della paura della morte, dell'amore per la vita, della necessità di tornare un po' bambini se si vuole vedere veramente come è il mondo. O come dovrebbe essere. Si parla del timore, della rabbia, della stanchezza. Della gioia di essere amati e della fortuna di essere al mondo per recitar la parte. Si parla di Dumbo, della Carica dei 101 e della Sirenetta. E a portar coraggio nella conversazione epistolare, vengono in aiuto personaggi eroici, sfuggiti per qualche motivo ai riflettori della storia e della grande cronaca.
14,50

Presenze

Alessandra Rizzo

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 142

L'opera include poesie scritte nella fanciullezza, nell'adolescenza e nell'età adulta e, quindi, rappresenta la trasformazione interiore da bambina ad adolescente e da adolescente ad adulta. I temi ricorrenti sono gli affetti familiari, la natura con i suoi colori e scorci paesaggistici che rispecchiano gli stati d'animo, l'amore come sentimento frustrato, la solidarietà per il prossimo e l'invocazione religiosa. Sono trattati vari temi, quelli ricorrenti sono il ricordo dell'infanzia, quale paradiso perduto, l'immagine soave della nonna, paterna o materna, che è tesoriera di saggezza, anche nel silenzio senile ed il dolore per la prematura scomparsa del padre e dell'unico fratello a soli 30 anni. L'amore è presente in alcuni componimenti, quasi sempre come sentimento inappagato; quindi, la poesia diventa mezzo di consolazione, come nella concezione pascoliana, e un alter ego per superare le frustrazioni. La natura ritorna spesso con i suoi paesaggi diurni e assolati, crepuscolari e notturni che rispecchiano gli stati d'animo e ad essi offrono rifugio. L'invocazione religiosa viene identificata sia figurativamente nell'affresco di una chiesa che rappresenta un putto o un bambino riccioluto (il ricordo di mio fratello piccolino) oppure spiritualmente nell'immaginazione di un angelo o nel turbamento alla vista del cielo stellato. Ci sono, infine, alcune poesie di "occasione", ispirate, per esempio, da un incontro con un compagno di scuola o un frate seduto in un confessionale, dall' attesa imperterrita e gelida dell'autobus, situazioni della quotidianità che hanno un riflesso interiore.
13,00

Vivere non basta. Conversazioni al di là del tempo

Elisabetta Rombi

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 388

"Vivere non basta" è una forma di resistenza, la difesa del valore dell'uomo e di un sapere capace di incidere nella realtà. Le interviste immaginarie nascono dall'intenzione di far conoscere ad un pubblico più vasto la vita, le opere e il pensiero di alcuni tra i più significativi protagonisti del secolo appena trascorso: Etty Hillesum, Aldo Capitini, Dietrich Bonhoeffer, Simone Weil, Pavel Florenskji, Maria Zambrano. Le interviste sono state realizzate in uno spazio immaginario in cui la descrizione dei luoghi interviene come sfondo per bilanciare la complessità dei discorsi. L'espediente del colloquio permette all'autrice di offrire, senza semplificare né ridurre, l'essenza del messaggio dei suoi interlocutori, ma se immaginario è lo sfondo degli incontri (una spiaggia o un caffè cittadino), non lo è il contenuto delle conversazioni. Nella ricerca di dare risposte alla complessità del presente si riflette su diversi aspetti del vivere che vanno da temi più intimi e privati (gioia, dolore, sventura, rapporto col divino) ad altri più esplicitamente politici e sociali, (non violenza, scienza e tecnica, il ruolo del sapere).
17,00

Mondiale mi manchi. L'Italia e le altre grandi assenze nella storia del campionato

Andrea Catalani

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 118

Se negli Anni Cinquanta un pedatore egiziano poteva ritrovarsi a piangere perso nella nebbia, che non aveva mai visto, imperante in qualche stadio dell'Europa centro-orientale e/o nordica... nel '99 i turchi del Galatasaray hanno conquistato l'allora Coppa Uefa battendo in finale i londinesi dell'Arsenal. Se negli Anni Sessanta un calciatore nigeriano di massima divisione rischiava di non giocare, perché il suo club aveva difficoltà a procurargli le scarpe da gioco, nel '96 la Nigeria ha stravinto la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atlanta. Quattro anni più tardi, seppur facendo leva sui rigori finali nella "finalissima" con la Spagna, il Camerun ha eguagliato tale impresa a Sidney. Se negli Anni Settanta e Ottanta tale Bum Kum Cha, attaccante sudcoreano dell'Eintracht Frankfurt con cui vinse a sua volta una Uefa, costituiva un caso pressoché isolato di presenza esotica nel panorama calcistico europeo: la Corea del Sud è arrivata 4ª al Campionato del Mondo organizzato e ospitato insieme al Giappone nel 2002; per giunta preceduta proprio dalla Turchia e senza contare che di calciatori "esotici" ormai l'Europa pullula.
18,00

Non ci resta che... vivere

Pietro Buccinnà

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 262

Questa storia nasce dall'idea di un ragazzo che, ricordando il Decamerone del Boccaccio, propone ad alcuni anziani di isolarsi dal mondo. Lo scopo di tutto questo non ha solo caratteristiche umanitarie, ma anche di lucrare per trarne un minimo profitto. Accade, però, che l'unione di due generazioni lontane negli anni, ma obbligate a convivere distanti dal resto del mondo, si trovino all'improvviso ad abbattere barriere e distanze, concedendo a segreti ed emozioni di emergere lentamente, come se l'isolamento proteggesse anche i sentimenti più nascosti.
13,00

Hilaya. Alle radici del sogno

Giovanna Vallese

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 294

La protagonista viene rapita, spiritualmente, da un essere di un altro mondo che si presenta come Angelo. All'inizio del romanzo la ragazza si trova all'improvviso in un luogo a ei sconosciuto dove conosce Franz, l'Angelo. In sua compagnia scoprirà nuovi mondi che contribuiranno alla sua crescita spirituale. Affianco a lei, nel mondo materiale, ci sono due anziani amici che la rassicurano su ciò che sta vivendo.
18,00

'a vita e' n'affacciata 'e fenesta

Elisabetta Rombi

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 112

Poco più che bambina, Anna si trova costretta a lasciare la sua famiglia e la sua città, Napoli, per andare con uno zio sconosciuto in Sardegna. La seconda guerra mondiale interromperà i collegamenti, già precari, con la penisola e Anna si troverà a vivere un forzato esilio. La sua storia mette in luce la condizione femminile dell'epoca, condizionata fortemente dalla famiglia. Ma il coraggio e la straordinaria voglia di vivere di Anna, forgiata in durissime prove, tra cui la perdita di un figlio, la renderanno resiliente e capace di ottenere dalla vita ciò che più le interessa: essere madre di persone capaci di amare.
13,00

La dea felicità nel diritto

Roberto Tiberi

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 108

Ciascuno di noi ha diritto alla felicità, ha diritto ad essere felice. Ma tutti vanno dritti alla felicità? Non saprei. C'è chi è felice ma non lo sa oppure non si accontenta. La strada verso la felicità può essere tortuosa, infida, piena di trappole e miraggi. Citando filosofi e sociologi, leggi e costituzioni, l'autore ci aiuta a fare un po' di luce, ma lei, la felicità, ci sfugge sempre: dea capricciosa. Forse perché è molto difficile esercitare quel diritto, che in qualche modo riassume ed esalta tutti gli altri: alla salute, all'istruzione, alla "giusta mercede", alla pienezza dei rapporti umani, alla salvaguardia del Creato. Globalizzare la felicità è l'unica via d'uscita, almeno così mi sembra: cercare il giusto equilibrio tra la felicità del singolo e quella pubblica, tra la felicità di un popolo e quella di tutte le nazioni del mondo. Non c'è scampo: o si è felici insieme o non si è felici affatto.
15,00

Zuccaro e sale

Ilaria Francesca Martino

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 142

Questa é la storia di Peppino e di Maria, di Lena e di Leonardo, ma anche di Santina, di Ninuzzo, di Lina 'a strega e di altri personaggi. Sfondo é la Calabria, terra ostile e generosa nello stesso tempo. C'è amore e rabbia, desolazione e sconfitta ma anche desiderio di rivincita. Zùccaro e sale è una ricerca di identità, un inno alla memoria e al suo potere salvifico. I personaggi sono profondamente umani e tragicamente vitali. La loro è una storia da tramandare per una resurrezione laica dello spirito possibile attraverso l'identificazione nei personaggi e nelle loro vicende così fortemente umane. "Zùccaro e sale" é un romanzo che si può inserire, a pieno titolo, nel realismo magico. In queste pagine, infatti, realtà e mistero si sovrappongono fino a far smarrire, nel lettore, il senso del reale. I personaggi sostano tra la realtà e lo spazio onirico, tra il vissuto e la loro dimensione interiore. La natura circostante è partecipe dei drammi dei protagonisti che sono tutt'uno con i colori, i sapori, gli odori della terra in cui si svolgono i fatti.
13,00

Pensieri in libertà

Maurizio Risoli

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 102

Provo amarezza e sconforto per le tragedie causate dal comportamento umano, ne ricerco le cause nella convinzione che alla base degli errori ci siano esempi e insegnamenti completamente negativi: - il denaro visto non come strumento essenziale per la vita fisica, ma scopo della vita e dispensatore di felicità; - l'ignoranza degli infiniti tesori gratuiti che la vita ci offre; - la stoltezza diffusa per cui crediamo che le sofferenze altrui siano un peso impossibile da sopportare e che comunque non ci riguarda; - non sapienza, non saggezza ma ignoranza e idiozia; - errori molto diffusi che richiedono l'intervento della saggezza di chi ne è provvisto... e siamo la maggioranza!!! - comprendere e diffondere i veri motivi per cui l'essere umano vive tragicamente a causa del suo comportamento e convincere i Governi ad agire con saggezza.
13,00

Sono Andreas e vengo da Berlino Est. La strage silenziosa della Germania Est

Alfredo Del Basso

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2022

pagine: 222

Andreas, un immaginario berlinese dell'Est, nella notte del 13 agosto 1961, si trova improvvisamente separato dai suoi amici e dal suo amore fanciullesco. Un muro divide in due la sua strada. Nell'arco della sua vita racconta la quotidianità, i sogni e le sofferenze dei 40 anni del regime socialista della Germania Est; poi gli eventi e le emozioni che porteranno alla caduta del Muro e quindi le paure e le esperienze che vivranno gli ex-berlinesi dell'Est nella nuova Germania unita, fino a ricordare, a distanza di decenni, con pacato distacco, la storia di cui è stato protagonista. La Repubblica Democratica Tedesca (DDR) ha costituito per un quarantennio uno dei termini di paragone in un confronto/scontro tra due sistemi politici diametralmente opposti e la città di Berlino, divisa da una linea tracciata dai potenti della Terra in due parti, è stata il simbolo del contrasto tra mondo capitalista e mondo socialista, tra opposti sistemi di vita e di pensiero.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.