Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci

I modi dell'imparare. Materiali proposti nell'ambito delle attività di aggiornamento del CIDI di Roma

Calogero Albanese, Carla Bettarini, Massimo Corsetti

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 184

Modi di dire come "trasmettere i saperi" recano traccia di abitudini di pensiero che vedono colui che insegna come il depositario di oggetti da trasferire nelle mani, o meglio nella testa, di chi impara e le discipline come i raccoglitori ordinati di questi oggetti. Ma il sapere non sta nelle biblioteche, così come la velocità non sta in un garage. La conoscenza non riguarda solo cosa si pensa, ma anche come si pensa, come si può ripensare una stessa cosa, come si riorganizza la conoscenza già acquisita, come se ne acquisisce di nuova. Tener conto del fatto che "gli esseri viventi non solo evolvono, ma che evolvono" in un processo interattivo vuol dire ripensare il nostro modo di costruire la conoscenza e la relazione apprendimento/insegnamento. La ricerca dei presupposti delle nostre pratiche conoscitive è la ricerca della nostra epistemologia ed è di natura metadisciplinare. È possibile allora per insegnanti di discipline diverse lavorare insieme, attraversare e riattraversare i confini dei propri saperi. Nato da un corso di aggiornamento organizzato dal Cidi di Roma e condotto per due anni da un gruppo di docenti, questo libro ripropone il percorso fatto, le modalità di lavoro, gli strumenti utilizzati, come le mappe concettuali, e le idee emerse. Le scelte fatte dagli autori, da una parte hanno privilegiato la completa autonomia di ogni capitolo, eliminando, così, la propedeuticità della lettura; dall'altra hanno mantenuto fermi sullo sfondo tre nodi problematici fondamentali, che possono forse rappresentare una sorta di filo rosso concettuale del libro: la critica alla concezione tradizionale di oggettività, la problematizzazione del ruolo dell'osservatore e l'idea dell'epistemologia come interfaccia tra osservatore e osservato.
21,60

Meccanismi d'asta

Lucia Parisio

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 274

Le aste rappresentano una modalità di scambio di beni tra le più diffuse e storicamente consolidate nella prassi comune. Questo volume intende presentare una trattazione dei principali temi che costituiscono il fondamento della teoria economica delle aste, sia dal punto di vista dell'analisi positiva, sia dal punto di vista dell'analisi normativa. Le ipotesi più rilevanti per l'analisi normativa sono quelle in cui il centro del meccanismo ha natura pubblica e utilizza l'asta come metodo di selezione di una controparte contrattuale o di regolamentazione preventiva di un settore d'attività.
21,20

Il Novecento come visione. Dal simbolismo a Campana

Giorgio Zanetti

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 256

I saggi che compongono questo volume prendono le mosse dagli arabeschi poetici dell'estetismo per illuminare alle origini il lato magico o estatico della letteratura italiana del nostro secolo, interrogandone gli autori e gli interpreti critici più significativi, là dove le immagini, la musica e la parola si incontrano mirabilmente. L'analisi della ricerca sofferta d'una sintesi delle arti e dell'opera d'arte totale tocca Dino Campana, e la sua poesia fantastica tra visivo e visionario, ma anche Gabriele d'Annunzio, il suo amico Angelo Conti e i futuristi italiani.
21,60

Come biscie all'incanto. Retoriche e simboli della visione nel Fermo e Lucia

Valter Leonardo Puccetti

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 128

Il "Fermo e Lucia" del Manzoni è ingenerosamente considerato dalla critica alla stregua di uno strumento ancillare all'interpretazione dei "Promessi sposi". L'autore invece intende provare l'autonomia del romanzo, soffermandosi sulla poetica dello sguardo che ne spiega la logica narrativa. L'autore mostra come nel "Fermo e Lucia", tra riflessi d'identità, transfert d'autore e proiezioni simboliche, il tema della visione di personaggio svolga una tragica e paradossale epopea del male come vuoto metafisico. Dall'indagine emerge anche come i sentieri del mito, dell'antropologia e della teologia si incrociassero secondo una trama ambiziosa che andrà parzialmente perduta nel passaggio ai "Promessi sposi".
16,30

Elementi di ricerca sociale

Mirella Di Cara

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 184

Scopo del volume è fornire in forma chiara e sintetica, accessibile anche ai non specialisti, le nozioni metodologiche e tecniche di base per la pratica della ricerca sociale. Pensato soprattutto per la formazione dell'operatore sociale, il testo si suddivide in tre parti. I capitoli introduttivi prendono in esame sinteticamente i rapporti tra ricerca applicata e servizi sociali. La seconda parte è più prettamente metodologica: dopo aver definito alcune categorie fondamentali, si studiano l'inchiesta come tecnica d'indagine, gli strumenti di rilevazione dei dati, la loro analisi e la loro interpretazione. Nella parte conclusiva, dopo aver trattato alcuni strumenti tipici del servizio sociale, si riporta una serie di esempi concreti, indispensabili per una comprensione più piena della disciplina.
23,80

Economia politica e politica economica e finanziaria

Sergio Gambale

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 288

Scopo di questo libro è quello di consentire di raggiungere una certa padronanza sul funzionamento dell'economia, sui meccanismi che la regolano, sulle relazioni fra i diversi fenomeni economici. La prima parte fornisce gli elementi di base per l'analisi economica: la funzione della domanda e dell'offerta nel meccanismo del mercato, la determinazione dei prezzi, la distribuzione del reddito fra i fattori della produzione, gli scambi internazionali, il sistema monetario interno ed internazionale. La seconda considera gli elementi che concorrono a determinare il reddito nazionale: sono esaminati in particolare i comportamenti che inducono al consumo, all'investimento e al risparmio; non minore attenzione è dedicata al funzionamento del mercato del lavoro e al ruolo del settore pubblico nell'economia, alle cause e alle caratteristiche del ciclo economico. Le altre due parti trattano gli obbiettivi e gli strumenti della politica economica, esaminandoli sia singolarmente che nelle relazioni in cui concretamente vengono a porsi. Specie in queste sezioni è riservato un costante riferimento alla situazione italiana, con particolare riguardo all'andamento dei principali indicatori dell'economia ed alle misure di politica economica adottate. In Appendice, infine, è esposta una breve traccia sulle vicende dell'economia italiana nel periodo 1970-85. L'esposizione della materia dovrebbe risultare senz'altro accessibile per chi abbia una sufficiente preparazione di base e non richiede comunque conoscenze specifiche. La semplicità dello stile e l'essenzialità delle argomentazioni non impediscono un sufficiente approfondimento dei vari temi trattati. L'analisi di tipo formale è assai ridotta e, in ogni caso, richiede solo nozioni molto elementari di matematica; più frequente, invece, è l'esposizione grafica, un ausilio che in più casi può rivelarsi assai utile per una comprensione più immediata. I destinatari del volume possono essere individuati in quella fascia di persone che, per motivi di lavoro, di studio, di preparazione ai concorsi o per semplice interesse personale, sono interessate ad avere una visione d'insieme dei problemi economici senza dover rinunciare ad utili approfondimenti.
29,20

Elementi di assistenza geriatrica

Vittorio Lumia

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 144

Come tutti gli ammalati, l'anziano affetto da forme morbose acute o croniche ha bisogno di cure adeguate, che tengano conto sia della natura della malattia, sia della situazione individuale in cui essa va ad inserirsi. Scritto da un medico, e rivolto prevalentemente ai non specialisti, questo libro spiega perciò come affrontare i problemi sanitari più importanti e frequenti nella terza età, inserendoli nel contesto più generale delle problematiche che le sono proprie. Chiaro ed essenziale, il libro intende così fornire a quanti operano nelle varie strutture sociosanitarie (assistenti sociali, infermieri, assistenti domiciliari) uno strumento di lavoro concretamente operativo, utile anche ai familiari che abbiano scelto di farsi carico - del tutto o in parte, da soli o in collegamento con servizi di assistenza domiciliare - dei problemi posti dall'anziano e dalla sua salute.
20,90

Regole di catalogazione per autori

Maria Robotti Motta

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 140

Quello per autori rappresenta il criterio fondamentale di catalogazione da sempre in uso in tutte le biblioteche, grandi o piccole che siano. La stessa informatizzazione, se in un prossimo futuro accelererà il reperimento dei dati utili al lettore, certamente non potrà non basarsi su norme e regole collaudate in secoli di tecnica bibliotecaria: la schedatura, insomma, sarà automatizzata, ma velocizzazione non comporterà metodologie sostanzialmente diverse. Il libro, oltre ad alcuni cenni storici, enuclea in maniera chiara e sintetica tutte le norme per la compilazione del catalogo alfabetico per autori e le regole relative all'ordinamento delle schede nel catalogo. Una prima appendice riguarda l'indice delle abbreviazioni dei termini italiani più frequenti nella compilazione delle schede; una seconda, infine, riporta alcune esemplificazioni concrete delle varie tipologie di schede (principali, di spoglio, di richiamo, di rinvio). Il testo, pensato soprattutto per gli schedatori delle biblioteche medie e piccole, vuole insomma costituire una guida piana e semplice, corredata di esempi e aggiornata secondo le più recenti esperienze fatte sia in Italia sia all'estero.
21,20

Quale società della piccola impresa

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 316

È noto come la piccola e media impresa costituisca la struttura di base dell'economia italiana; al tempo stesso si tratta di una struttura oggi più che mai vivace, ricca, innovativa al punto da poter ormai considerare di retroguardia l'annoso dibattito - sorto negli anni Settanta sulla scia dell'esplosione di interesse per il fenomeno piccola impresa - tra i partigiani del 'piccolo è bello' e quelli del 'grande è meglio'. È ormai chiaro che sul piano dello sviluppo economico piccola e grande impresa rappresentano realtà complementari. Ciò che ancora manca alla piccola impresa è invece la piena legittimazione sociale ed istituzionale, la sua valorizzazione come 'attore politico' oltre che economico. La sfida reale per la piccola impresa è oggi quella dell'acquisizione consapevole dei valori ed ei modelli di riferimento, di una sorta di paradigma sociale della piccola dimensione. Ed è proprio su questo problema che studiosi diversi, riuniti dall'Unione Industriali di Treviso, ciascuno da una particolare prospettiva ed in una logica multidisciplinare, si interrogano e forniscono analisi e riflessioni. Il volume è rivolto a tutti coloro che a diverso titolo operano a contatto con la piccola impresa - politici, amministratori ed ovviamente imprenditori - ed a tutti coloro che comunque sono interessati a saperne di più sul suo futuro.
30,30

Decidere nelle organizzazioni. Per una psicologia dei processi decisionali

Salvatore Zappalà

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 200

All'interno delle organizzazioni gruppi operativi, comitati direttivi, consigli di amministrazione e top management groups si trovano a dover prendere decisioni impegnative, accurate e, al tempo stesso, rapide. Quale sequenza di azioni consente di affrontare efficacemente la decisione? Quanto influiscono le scelte fatte in precedenza? Perché in alcuni casi, nonostante un lungo e approfondito esame, la decisione si rivela un insuccesso? Quando è conveniente, e come, aumentare il confronto e il dibattito sulla decisione e quando è invece preferibile evitare ogni discussione e agire subito? Sono queste alcune delle domande che i responsabili delle organizzazioni e gli studiosi dei processi decisionali si pongono e a cui il presente volume cerca di dare una risposta. A questo scopo si è adottata qui una duplice prospettiva: da una parte descrivere la globalità del processo decisionale alla luce delle teorie e delle più significative ricerche realizzate dagli studiosi delle organizzazioni; dall'altra, attingendo ai contributi della psicologia sociale, puntualizzare i meccanismi e i processi di gruppo che influenzano l'evoluzione e la qualità della decisione. Questo duplice punto di vista costituisce, in un certo senso, anche la novità di questo lavoro. Esso rappresenta infatti uno strumento utile sia per gli studenti che vogliono apprendere ad intervenire su gruppi e organizzazioni sia per chi ha a cuore la continuità e lo sviluppo della propria organizzazione.
22,10

Madre e neonato. Un modello per gli operatori psichiatrici

Benedetto Maccarrone

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 176

Il libro - rivolto agli infermieri e operatori profondamente motivati all'assistenza psichiatrica - suggerisce come interagire con il paziente psicotico: organizzando, cioè, il proprio pensiero in maniera simile a quello della madre di fronte al prorio neonato. L'ipotesi di lavoro presentata in questo volume è fondata sul corpo, gli affetti e la relazione, e si indirizza agli operatori psichiatrici più giovani, che spesso vivono con estrema frustrazione un lavoro potenzialmente creativo e gratificante, come quello di una madre nei confronti della propria creatura.
20,90

Il caso Graziadei. Vita politica e teoria economica di un intellettuale scomodo

Pietro Maurandi

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1999

pagine: 176

La prima parte del volume ricostruisce il profilo biografico di questo intellettuale finora poco conosciuto: l'attività politica, i rapporti con l'Internazionale comunista, i discorsi parlamentari ecc. Nella seconda parte se ne analizzano le teorie economiche, che tentarono di conciliare in modo originale alcuni aspetti del marxismo con elementi del pensiero neoclassico ed espressero un'interessante concezione del mercato e della determinazione dell'equilibrio.
20,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.