Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci

Insegnare storia e geografia agli alunni con dislessia

Marianna Traversetti

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 196

Nel volume si illustrano teorie e modelli per insegnare a studiare storia e geografia agli alunni con dislessia e si descrivono strategie didattiche inclusive risultate efficaci sulla base delle più recenti ricerche scientifiche. In particolare, si presentano procedure didattico-valutative, modalità per rendere maggiormente leggibile e comprensibile la pagina scritta (dal punto di vista grafico, linguistico e contenutistico) e per ricordarne le informazioni, nonché innovazioni tecnologico-multimediali per l'elaborazione cognitiva e interpretativa delle conoscenze storico-geografiche e l'adattamento del metodo PQ4R per gli allievi con dislessia. Infine, sono proposti esempi relativi a tecniche di studio su argomenti di storia e geografia, strumenti compensativi, facilitazioni per redigere mappe concettuali e mappe mentali e per applicare il reciprocal teaching, la strategia didattica più efficace per insegnare a capire un testo e a fare riassunti.
16,00

La valutazione della persona con afasia. Principi e strumenti per la riabilitazione

Rossella Muò, Antonio Schindler, Simona Raimondo

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 264

La valutazione della persona con afasia si è recentemente arricchita in ambito internazionale di nuovi riferimenti concettuali e operativi per la pratica clinica. Il volume ne approfondisce presupposti, finalità e modelli, dalla Stroke Unit al rientro a domicilio, presentando sinteticamente i molti strumenti disponibili in Italia, suddivisi per aree. L'obiettivo è guidare clinici, studenti e ricercatori a orientarsi fra le tante proposte attualmente esistenti, migliorare l'attività clinica quotidiana al fianco dei pazienti - mediante una più accurata definizione degli obiettivi di intervento e valutazione degli outcome - e promuovere la ricerca, anche in relazione ad aree finora poco indagate.
24,00

Trasformazioni nell'università. Insegnamento e costruzione critica del sapere

Tarsia

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 148

Volume curato da: Francesco Cappa, Andrea Lombardinilo, Vincenza Pellegrino, Vincenzo Schirripa, Tiziana Tarsia, Fiorella Vinci. Come sta cambiando l'università? Il libro intreccia traiettorie di studio che convergono su due fuochi. Uno esprime gli esiti dell'esperienza del gruppo dei curatori, nato in occasione di una conferenza sulla didattica universitaria partecipata. L'altro prende forma nei contributi di docenti e ricercatori con i quali essi hanno discusso in più occasioni su ciò che stanno diventando le università e su ciò che possono essere a partire da come si vivono. La specificità del gruppo dei curatori ha portato in luce una posizione differente sia da quella di chi si mostra pessimista e nichilista rispetto alle istituzioni pubbliche moderne, sia da quella di chi elabora in chiave difensiva la necessaria critica a forme di misurazione della produttività intellettuale che troppo spesso feriscono docenti e studenti. È questa la posizione tenuta da chi sta sperimentando pratiche alternative di ricerca e insegnamento, di matrice partecipativa, attivando contesti eterogenei, contattando mondi esterni, coinvolgendo gli studenti nella ricerca e provando in tal modo a comprendere se e come il cambiamento dell'università oggi sia possibile. Non si tratta di riprodurre nozioni e significati, ma di proporre un senso che renda praticabili processi di soggettivazione non alienanti, per guadagnare nella socialità un rapporto più creativo e generativo fra conoscenza e vita.
17,00

La cultura americana e il PCI. Intellettuali ed esperti di fronte alla «questione comunista» (1964-1981)

Alice Ciulla

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 248

Durante la Guerra fredda, la "questione comunista" fu centrale nel rapporto tra gli Stati Uniti e l'Italia. Sul piano politico, la fase acuta del confronto con l'Unione Sovietica coincise con l'impegno di Washington di arginare con ogni mezzo la forza del Partito comunista italiano. L'avvio della Distensione internazionale e l'allentamento dello scontro ideologico tra i blocchi del mondo bipolare, tuttavia, fornirono agli Stati Uniti l'occasione per ripensare lo sforzo anticomunista, definire strategie diverse dal passato e avviare un dialogo con i dirigenti dei partiti comunisti in Europa occidentale. Nel caso italiano, ciò fu facilitato anche dai cambiamenti nella linea politica interna ed estera che il gruppo dirigente del PCI portò avanti nel corso degli anni Settanta e dall'avvicinamento dei comunisti al governo del paese alla fine di quel decennio. Divisi fra detrattori e possibilisti, gli osservatori statunitensi proposero letture divergenti della questione comunista in Italia, dei suoi risvolti sugli equilibri politici interni e sul piano internazionale. Il volume ripercorre le tappe dell'evoluzione del dibattito sul comunismo italiano negli Stati Uniti all'interno della comunità accademica, dei think tank e delle reti informali con lo scopo di analizzare la pluralità di voci che vi presero parte e misurare la loro capacità di influenzare l'azione di Washington.
25,00

Arte contemporanea. Le avanguardie storiche

Jolanda Nigro Covre

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 240

Il fascino che ancora oggi suscitano le prime avanguardie - e che si ripercuote sul mercato dell'arte e sulla produzione di molti giovani artisti - nasce in gran parte dal loro impeto rivoluzionario sospeso, come tutti gli atteggiamenti utopici, tra passato e futuro. Questo carattere "militante", di guida e di rottura con un passato nemico da superare, da cui ha origine il concetto stesso di avanguardia, non impedisce tuttavia il continuo confronto con il secolo precedente. D'altra parte, se si percorre tutta l'arte del Novecento, si ha la sensazione che, proprio negli anni delle prime avanguardie, tutto fosse già stato detto o suggerito. Il libro, in una nuova edizione aggiornata, tende a decostruire quel fascino, indicando in recenti metodologie di lettura una complessità che va oltre la tradizione formalistica e che impone spesso una critica più disincantata.
19,00

Introduzione ai linguaggi specialistici

Riccardo Gualdo

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 244

Che cos'è un linguaggio specialistico e che cosa lo distingue dalla lingua comune? Quali sono le ragioni storiche e funzionali di questa distinzione? Il volume è una guida completa e aggiornata che descrive i modi della variazione della comunicazione specialistica in italiano, trattando anche le forme della divulgazione e della didattica. Approfondisce inoltre i temi dell'unificazione dei linguaggi del sapere, della traduzione specialistica e della formazione della terminologia scientifica.
24,00

Parlare d'Africa. 50 parole chiave

Karin Pallaver, Luca Jourdan

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 168

Di Africa, in Italia, si parla poco e male. Le ragioni sono molteplici. Da un lato è evidente una lacuna culturale nella formazione scolastica italiana. Dall'altro, quando se ne discute, lo si fa spesso in modo approssimativo, sulla base di stereotipi e semplificazioni che portano a una rappresentazione distorta. Lo scopo del volume è di introdurre categorie interpretative e concetti chiave necessari per muoversi nella complessità del continente africano. Il libro vuole essere una sorta di bussola per orientarsi nella storia e nell'attualità dell'Africa e per presentare - anche a chi per la prima volta vi si avvicina - le questioni fondamentali di un continente così denso e dinamico. Strutturato in forma di glossario, il testo propone le parole più utili a comprendere un'area del mondo che verosimilmente avrà in futuro un'importanza sempre maggiore nei rapporti di forza globali e fornisce gli strumenti per parlare dell'Africa con un lessico storicamente e culturalmente informato.
19,00

Degno del cielo. Umanesimo plebeo e poetica del sacrificio in «Accattone» di Pasolini

Giona Tuccini

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 236

Con questo libro dedicato ad "Accattone" di Pasolini, dove il poeta civile è incorporato nelle vicende di un burino di borgata, Giona Tuccini compie una ricognizione critica che tocca i nervi scoperti di un capolavoro della cinematografia nostrana, spingendo l'indagine con profondità e leggerezza sull'umanesimo plebeo, sugli echi cristologici e sulle cadenze picaresche quali modelli maggiori e registri tematici di una tragedia scritta con la luce. Roma, anni Sessanta. Vittorio Cataldi è un pappone che per campare sfrutta la miseria altrui, finché incontra Stella, resta toccato dalla sua purezza e non riesce a farne mercato. L'itinerarium in charitate di quest'anima inetta all'amore è insieme il merito etico e poetico del film, restituito con eloquente chiarezza in un ampio affresco analitico in cui i fondi vitali di un popolo, praticamente ignoto ai nostri giorni, s'intrecciano alle morfologie del sacro e ritrovano il segno.
24,00

Giochi musicali e disturbi dell'apprendimento. Come potenziare i prerequisiti di lettura e scrittura

Amalia Lavinia Rizzo

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 180

Il volume illustra i fondamenti teorici e le ragioni educativo-didattiche dell'impiego del gioco musicale in età prescolare per il potenziamento dei prerequisiti della letto-scrittura, in particolare per i bambini con difficoltà o disturbi dell'apprendimento. Come dimostrato dalla ricerca psico-pedagogica e neuroscientifica, la musica è un vero e proprio neuroprotettore del linguaggio e, nell'ambito dell'educazione inclusiva, facilita le competenze fonologiche, metafonologiche, motorio-prassiche, visuo-spaziali e affettivo-relazionali, nel pieno rispetto delle differenze e delle capacità individuali. Perciò il libro propone agli insegnanti della scuola dell'infanzia una metodologia di intervento da utilizzare nei percorsi di progettazione, osservazione e documentazione di attività per il potenziamento dei prerequisiti necessari a leggere e scrivere. Oltre a una descrizione dettagliata degli aspetti metodologico-didattici del gioco musicale, il testo presenta un'appendice con specifici materiali di programmazione e di osservazione.
16,00

Arte contemporanea. Tra le due guerre

Alessandro Del Puppo

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 244

All'interno di una suddivisione cronologica tradizionale, il libro affronta i molteplici fenomeni di revisione critica delle avanguardie, i mutamenti del mercato, le migrazioni degli artisti, la continuità delle sperimentazioni attraverso le nuove tecniche, i nuovi media e i conseguenti nuovi linguaggi. È una storia fatta di sguardi e pensieri visivi: la figurazione e l'astrazione, la fotografia e le arti decorative, la progettualità architettonica, grafica e del design. Ed è anche un racconto che s'intreccia a fatti storici come l'emanazione di un'arte di regime nei paesi totalitari, l'istituzione di programmi artistici a sfondo sociale nelle Americhe, il progressivo riconoscimento delle donne artiste, il difficile innesto del modernismo nei paesi emergenti. Temi di una geografia artistica che apre al panorama del secondo dopoguerra e agli studi più attuali sull'arte globale.
19,00

Franz Brentano. Mente, coscienza, realtà

Mauro Antonelli, Federico Boccaccini

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 264

Franz Brentano (1838-1917) è oggi considerato uno tra i più influenti filosofi e psicologi del XIX secolo. Maestro di Husserl e Freud, influenzò Heidegger, Meinong e la sua ontologia, la psicologia della forma, i giovani Moore e Russell, l'etica di Scheler e Hartmann, ed ebbe un ruolo cruciale nella fondazione della "filosofia austriaca". All'origine del movimento fenomenologico e della tradizione analitica, il suo concetto di intenzionalità rimane un tema centrale nella filosofia della mente contemporanea. Brentano non si limitò però allo studio dei fenomeni mentali; fu un pensatore acuto e innovativo in diversi campi della filosofia. Recenti dibattiti in ambito metaetico e metafisico, sulle origini della filosofia analitica e sul problema della coscienza evidenziano una forte ripresa di interesse per il suo pensiero. Articolato secondo un filo conduttore cronologico, il volume tiene in considerazione lo stato attuale delle ricerche su Brentano sia nella tradizione analitica sia in quella fenomenologica, rivolgendosi a tutti coloro che vogliano approfondire, o semplicemente avviare, la conoscenza di questo filosofo divenuto ormai un classico del pensiero occidentale.
23,00

Afghanistan. Da una confederazione tribale alle crisi contemporanee

Elisa Giunchi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 184

Vent'anni dopo Enduring Freedom - l'operazione voluta da George W. Bush nel 2001 per vendicare gli attentati dell'11 settembre -, i talebani sono tornati a Kabul e hanno proclamato la rinascita dell'"emirato islamico". Come spiegare il fallimento degli Stati Uniti e dei loro alleati e, prima ancora, quello dei sovietici e dei britannici? Il volume intende rispondere a questa domanda ripercorrendo il lungo cammino che ha portato una confederazione tribale a diventare il centro nevralgico di interessi economici e geopolitici regionali e globali.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.