Il tuo browser non supporta JavaScript!

CANTAGALLI

Fëdor Dostoevskij

Vladimir Sergeevic Solovev

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 88

Vladimir Solov'ëv, tra i massimi filosofi russi dell'Ottocento, più giovane di Dostoevskij di oltre trent'anni, ne fu il grande discepolo spirituale, tanto che Anna Dostoevskaja paragonò il rapporto tra il giovane filosofo e il marito con quello del monaco Zosima con il giovane Alësia de I fratelli Karamazov. Tra il 1881 e il 1883 scrisse tre discorsi in memoria di Fëdor Dostoevskij, nei quali la sola questione che gli sta a cuore non è riferita alla sua vicenda personale, né alla critica delle sue opere, ma da quale idea fu ispirata tutta la sua opera: «A me pare che non sia lecito guardare solo e semplicemente a Dostoevskij come a un autore di romanzi, come a un letterato dotato di talento e d'intelligenza. C'era in lui qualcosa di più grande, e quel "di più" dà luogo alle sue peculiari caratteristiche e aiuta a spiegare l'azione ch'egli esercita sugli altri». In occasione del bicentenario della nascita di Fëdor Dostoevskij, rileggere il ritratto spirituale di un amico e discepolo, onora la memoria di «un apostolo e di un profeta che come nessun altro nella letteratura russa, è riuscito a dischiudere ai suoi contemporanei sino a noi oggi la bellezza della fede cristiana» (Hilarion di Volokolamsk, dalla Prefazione).
9,90

È necessario ricordare. 100 anni dalla nascita di Giovanni Paolo II

Libro

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 136

La parola dell'amico fedele, quale è per noi san Giovanni Paolo II, che è già ritornato al paterno Principio, ci abbraccia di una luce invisibile soprattutto oggi, quando gli avversari oscurano questo Principio, anzi Lo negano. La luce della parola amichevole svela la terra che solo "guardiamo e salutiamo da lontano" (cfr. Eb 11,13). La fedeltà alla terra "guardata e salutata da lontano" esige un grande coraggio. Non è mai facile vivere secondo una logica che il mondo non riconosce. San Giovanni Paolo II aveva il coraggio di vivere nel tempo secondo quella logica dell'eternità di cui stiamo parlando. Egli seppe soffrire per l'eternità, quando nel tempo cadevano su di lui le pietre della critica. Contributi di: Stanis?aw Grygiel, Robert Card. Sarah, Livio Melina, Jaros?aw Merecki, José Granados, Pawe? Bortkiewicz, Stephan Kampowski.
16,00

Amore sponsale. Scritti su matrimonio e famiglia. Testo polacco a fronte

Giovanni Paolo II

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 496

In questo terzo volume della collana Sentieri dell'amore sono pubblicati, con testo a fronte in polacco, nove articoli di Karol Wojty?a sul tema dell'amore umano, del matrimonio e della famiglia. Il primo è un testo inedito, custodito nell'Archivio a Cracovia, che mette a fuoco la questione dell'etica sessuale; cinque testi, dedicati all'amore sponsale, alla pastorale familiare, alla paternità e alla maternità, sono pubblicati per la prima volta in italiano. Gli ultimi tre testi, già parzialmente conosciuti in italiano e qui completati e rivisti, sono dedicati al mistero della vita e dell'amore, alla pastorale familiare, alla problematica della maturazione dell'uomo.
18,00

Gesù, confido in te! Pregare la Misericordia di Dio

M. Faustina Kowalska

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 64

L'opera "Gesù Misericordioso, Confido in Te" nasce dall'esercizio spirituale quotidiano di anni di preghiera, realizzato come compendio spirituale della Divina Misericordia, tratto dal Diario di Santa Suor Faustina Kowalska, rivolto non solo agli adulti ma soprattutto ai giovani lettori. Si presenta come proposta di cammino di conversione e riconciliazione con Dio, che nel culto e nella Festa della Divina Misericordia, istituita da San Giovanni Paolo II, nel suo pontificato, prima domenica dopo Pasqua, trova il suo culmine. È una testimonianza di fede per coloro che non hanno ancora avuto la possibilità di vivere l'abbraccio dell'Amore Misericordioso del Padre e risponde all'invito del messaggio quaresimale della Chiesa: "Lasciatevi riconciliare con Dio" nella sua interezza si propone come un vero e proprio invito Cristiano alla conversione, dettato da Gesù a Santa Suor Faustina per la salvezza delle anime.
14,00

Gesù il Cristo nella fede della Chiesa. Dal Kerygma ai Concili. Sinodalità e tradizione

Ettore Malnati

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 232

Nel contesto multireligioso in cui oggi vivono le comunità cristiane nel mondo appare estremamente opportuno presentare il paziente e approfondito sviluppo che l'evento di Cristo è stato in sé e come la comunità cristiana, fedele alle fonti storiche e della tradizione, ha voluto di volta in volta confrontare le varie tesi cristologiche con la rivelazione di tale evento. Il presente volume, partendo dalla fede nel Figlio di Dio senza trascurare la storicità di Gesù che la comunità postpasquale ci ha tramandato nel Kerygma, riporta tutto il prezioso discernimento avvenuto lungo i primi secoli del cristianesimo con i vari pronunciamenti dei Concili, voluti proprio per rendere pura, pertinente ed efficace l'opera stessa di Cristo. Di fronte alle varie tesi cristologiche sorte in diverse parti, la Chiesa adunata in assemblea conciliare le confronta con il patrimonio della rivelazione e il sensus fidelium, entrambi sono pietra angolare, la magna charta per la retta interpretazione della dottrina e della fede cristiana alla luce della sinodalità conciliare.
20,00

Alla ricerca di un nuovo ordine economico e finanziario mondiale: spazi per un nuovo umanesimo. Economia e società

Marcello Carli

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 208

Le riflessioni contenute in questo libro muovono idealmente dalla scelta, operata il 15 agosto del 1971 dal Presidente USA Richard Nixon, di sganciare il dollaro dalla parità aurea, stabilita a Bretton Woods nel luglio del 1944, come paradigma di valore per l'economia e per la finanza internazionale. La globalizzazione successiva al 1989 ha poi dilatato ulteriormente le dimensioni problematiche di questa nuova libertà valutaria e finanziaria, lasciando emergere un progressivo disordine nella finanza mondiale causato anche del fatto che, smontato il sistema nato a Bretton Woods, non ne è stato codificato un altro. Una dinamica capitalista ormai prossima alla saturazione ed il disordine finanziario, alimentato da una sproporzionata dimensione dei debiti sia pubblici che privati, concorrono a creare un profondo disequilibrio che spinge molte persone ai margini della società. La ricerca di un nuovo umanesimo dovrebbe essere la fonte ispiratrice di un ordine istituzionale, economico e finanziario mondiale, che metta la dignità e i diritti sociali della persona al centro delle scelte ordinamentali. Occorre prendere atto che la dimensione globale della finanza e dell'economia non può schiacciare la persona riducendola a strumento di consumo e di produzione.
17,00

Cronaca di un suicidio (annunciato). Il caso David Rossi

Raffaele Ascheri

Libro

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 256

"Siena, 6 marzo 2013: il manager della Banca Monte dei Paschi David Rossi muore. Si è suicidato gettandosi dalla finestra del suo ufficio al terzo piano di Rocca Salimbeni? O è stato ucciso, come la famiglia e alcuni giornalisti affermano? La Magistratura, con tre giudici terzi, è stata chiarissima: si tratta di suicidio. La tesi dell'omicidio, invece, sembra creata ad arte per il copione di un giallo che non ha riscontri reali, studiato per solleticare la curiosità di un pubblico che fa audience ed è attratto in modo irresistibile dalla cronaca nera. L'autore, pagina dopo pagina, documenta senza ombra di dubbio che si tratta di un suicidio, anzi di un suicidio ampiamente preannunciato dalla vittima. L'ipotesi dell'omicidio si scioglie così, come neve al sole, si sgretola come argilla sotto l'effetto dirompente della documentazione inedita, che l'autore per la prima volta fa conoscere al grande pubblico. Dopo la lettura di questo libro - ne siamo certi - rimarrà al lettore solo la convinzione che David Rossi, nel momento più terribile della sua esistenza, ha deciso di togliersi la vita; e un grande senso di compassione per un uomo schiacciato dal peso insostenibile di una vicenda, quella del Monte dei Paschi, che ha cambiato per sempre Siena e il suo popolo."
20,00

Il Cattolicesimo spiegato a mio nipote che fa il liceo. 2° round

Rino Cammilleri

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 360

L'appetito vien mangiando e Nicola, finita la prima stagione di incontri, è tornato alla carica per sottoporre al sottoscritto nuovi dubbi (a dire il vero anche miei) sulla storia del Cristianesimo e sulla fede. Nicola, grazie agli incontri, che hanno dato vita a Il cattolicesimo spiegato a mio nipote che fa il liceo, sapeva quanto bastava della dottrina cattolica e desiderava mettere in pratica quel che aveva da me appreso. Solo che, in questo secondo round, uscì fuori che c'erano cose che non sapevo neppure io, e sinceramente non ho voluto arrampicarmi sugli specchi per partito preso. Il cattolicesimo è una via ardua, specialmente nel mondo di oggi, dovendo trattare con un Dio che, essendo sempre lo stesso, ieri, oggi e presumibilmente domani, non ha perso l'abitudine di giocare a nascondino con le sue creature. Ecco allora "Il cattolicesimo spiegato a mio nipote che fa il liceo. Secondo round".
19,00

Come una sposa. Lettere (1969 - 2013)

Maria Grazia Bighin

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 320

A diciassette anni, quando il futuro ha i contorni ancora incerti ma pure allettanti di una promessa di vita, Maria Grazia subisce un incidente che imprimerà una svolta decisiva alla sua esistenza. È l'irrompere di un Altro, che da quel momento segnerà il suo cammino e la accompagnerà fino all'ultimo respiro. Una presenza indomita, dolce e tenace, tenera e irriducibile, che si propone quotidianamente al gioco della sua libertà. Un legame che si documenta come rapporto quotidiano nello sterminato volume di lettere di cui il presente libro propone una significativa raccolta. Lettere, non diario, perché la scrittura di Maria Grazia è sempre interlocuzione, dialogo, appello, grido vibrante e appassionato. Che si rivolgono sempre a un tu reale, storico, con cui la comunicazione non è mai di circostanza, ma che urge la circostanza finché ne sveli il senso. Queste lettere accompagnano tutta la sua vita, ne mettono in evidenza i passaggi, le acquisizioni di consapevolezza che l'esperienza le saprà mostrare. Le forme che la sua vocazione attraverserà, superandone limiti e contraddizioni. Come un lungo pellegrinaggio, al termine del quale, resa umile dalle prove, dolorose, attraverso cui la sua chiamata l'ha condotta, si consegnerà, come una sposa, all'abbraccio ardente e appassionato del suo Signore, l'amato Gesù. Prefazione del Card. Angelo Scola.
22,00

Cristo è Re. La «Regalitas» quale archetipo della Chiesa cattolica

Sodalitium Equitum Deiparae Miseris Succurrentis

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 304

Ricondotta a meri ambiti umani e immanenti, oggi la Regalitas è ormai esclusivamente ed impropriamente identificata con la "Monarchia" in quanto una tra le diverse possibili forme di governo, peraltro desueta. Tuttavia, poiché l'Auctoritas di Cristo Signore risulta fondata sul Suo duplice aspetto di Sacerdos et Rex, la Regalitas non può e non deve esser considerata una funzione immediatamente e meramente orizzontale, terrena e temporale. Essa è, piuttosto, un sacro archetipo che solo in via applicativa assume come propria giurisdizione lo spazio-tempo storico e primariamente l'ambito politico e sociale. Tale ambito pertanto, laddove attualizzi correttamente suddetto archetipo, non può esimersi dal fare continuo riferimento ai principi metafisici che lo informano. Saggi di: Maurizio Angelucci, Antonio Arcuri, Cosmo Intini, Marco Massimiliano Lenzi, Gianluca Marletta, Giandomenico Piegari, Alessandro Scali. Il Sodalitium Equitum Deiparae Miseris Succurrentis (Sodalizio Cavalleresco di Maria Madre di Dio Soccorso dei Bisognosi) è una Fratrìa costituita da Cavalieri investiti sacramentalmente secondo il rituale contenuto nel Pontificale Romano, tramite investitura originale compiuta da un Vescovo della S. Chiesa Cattolica. Scopo del Sodalizio è quello di "combattere la buona battaglia" in maniera esemplare, a difesa della S. Chiesa Cattolica, della Sua Santa Fede e di tutti i bisognosi ed oppressi, per mezzo delle caritatevoli armi della preghiera, dell'azione e della cultura di Verità.
22,00

Inri. Il mistero del regno

Attilio Mordini

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 398

Forse ciò che il Cristo ha vissuto per il mondo, ancora per la salvezza del mondo avrà da riviverlo la sua Chiesa. Perché il suo magistero è magistero dell'Incarnazione, il suo insegnamento alle genti ha da essere ancora maestosamente coerente fino alla morte, e alla morte di Croce. Tutto il magistero del verbo incarnato dalla prima parola della Scrittura fino all'ultima, dalla prima riga della "Genesi" fino all'ultimo verso dell'"Apocalisse", dal primo passo d'Adamo cacciato dall'Eden fino ai giorni ultimi della storia universale, si può riassumere in un principio divinamente semplice: erediterà la terra chi farà parte del regno dei cieli.
20,00

Diario di prigionia. Vol. 1: L' appello. 27 febbraio-13 luglio 2019

George Pell

Libro: Copertina morbida

editore: CANTAGALLI

anno edizione: 2021

pagine: 448

Innocente! Il 7 aprile 2020, l'Alta Corte d'Australia si è espressa con decisione unanime per annullare un verdetto di colpevolezza ed emetterne uno di completa assoluzione nel caso Pell contro la Regina, ribaltando l'incomprensibile condanna del Cardinale per l'accusa di abuso sessuale "storico". La sentenza dell'Alta Corte ha liberato un innocente dall'ingiusta detenzione alla quale era stato sottoposto, lo ha restituito alla sua famiglia e ai suoi amici, e gli ha permesso di riprendere in mano il suo importante lavoro nella e per la Chiesa Cattolica. Durante tutto il suo calvario, il Cardinale è stato un modello di pazienza e di vita sacerdotale, come testimonia questo diario. Innocente, egli era libero anche quando incarcerato. E ha saputo mettere a frutto tutto quel tempo - «un prolungato ritiro», come lo ha definito - rassicurando i suoi molti amici in tutto il mondo e intensificando una già vigorosa vita di preghiera, di studio e di scrittura. Al centro di incredibili pressioni e sostenuto da una vibrante fede cristiana, il Cardinale George Pell ha preso posizione in difesa della verità, consapevole che la verità renda liberi nel senso più profondo della libertà umana. Il diario che il lettore è in procinto di leggere è una luminosa attestazione di questa liberazione. Introduzione di George Weigel.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento