Il tuo browser non supporta JavaScript!

BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Uno per due

Andrew Clements

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 153

Jay e Ray hanno dodici anni e sono gemelli identici, talmente ideentici che tutti, ma proprio tutti (persino i loro genitori!) li confondono. Così, quando la famiglia cambia città e loro vengono iscritti in una nuova scuola, un errore nei registri cade a fagiolo per provare a risolvere la questione a modo loro e una volta per tutte. Il piano è rischioso, ma Jay e Ray non possono perdere questa occasione. Quest'anno a scuola i gemelli Grayson saranno uno al posto di due. Età di lettura: da 10 anni.
10,00

Una vita per l'arte. Confessioni di una donna che ha amato l'arte e gli artisti

Peggy Guggenheim

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 544

Peggy Guggenheim nacque nel 1898 da una ricca famiglia ebrea di industriali americani. Dopo aver ereditato un patrimonio ingente, decise di abbandonare gli studi e partì alla scoperta dell'Europa: vi rimase circa vent'anni, frequentando il mondo letterario e artistico, che aveva a Londra e a Parigi i suoi centri principali, e diventando una mecenate nel senso più ampio del termine: nel periodo tra le due guerre, munita di una "lista della spesa" compilata con l'aiuto del suo consigliere Marcel Duchamp, arrivò ad acquistare un'opera d'arte al giorno. Ne "collezionò" anche, con una passione divorante, gli autori: amica e amante di molti, moglie, per periodi più o meno lunghi, di alcuni, musa per tutti. Nel 1941 tornò negli Stati Uniti con la sua collezione, che organizzò nell'Art of This Century, una galleria d'arte che rapidamente divenne internazionalmente famosa. Nel 1948 espose la sua collezione alla Biennale di Venezia. Affascinata dalla bellezza della città, non l'abbandonò più. Acquistò Palazzo Venier dei Leoni, affacciato sul Canal Grande, e ne fece una casa-museo. Una vita per l'arte è la storia della sua vita straordinaria e delle sue relazioni travagliate con scrittori e artisti famosi. Ed è, anche, la storia di un importante periodo artistico, e dell'innegabile influenza che su di esso ebbe Peggy Guggenheim. Un'esistenza interamente dedicata all'arte, fino all'anno della sua morte (1979), che la colse a Venezia, nei cui salotti aveva regnato come "l'ultima dogaressa"".
16,00

Lupi mannari americani

Michael Chabon

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 252

Storie di ordinaria follia, di quotidiano imbarazzo, di irresistibile vanità. In questi nove racconti, Chabon coglie con ironia i momenti cruciali della vita di esseri umani normalissimi e insieme paradossali: un bambino che crede di essere un lupo mannaro; una coppia in crisi che ritrova una parvenza di serenità grazie a un demenziale agente immobiliare; una donna vittima di uno stupro che si scopre incinta e decide di tenere il figlio, imprimendo al proprio matrimonio una svolta sorprendente; un ottico fallito, che decide di rapinare la nonna dell'ex moglie, e assiste impotente a un evento che lo libera dalla sua disperazione; un archeologo che, in un crescendo di mistero e di orrore, scopre i terribili segreti di una cittadina e dei suoi abitanti. Chabon racconta conflitti familiari, tensioni inespresse, matrimoni falliti e un viscerale, infantile bisogno di felicità.
12,00

Attrai il lavoro. Per guadagnare tanto facendo un lavoro che ami e che aiuta le persone

Andrea Acconcia

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 360

Bisogna cambiare approccio: chiederci non cosa vogliamo fare noi, ma quali sono i problemi che possiamo risolvere per il nostro futuro datore di lavoro. Ormai, per trovare il lavoro dei sogni, laurearsi non basta: non è più quello a fare la differenza. Oggi quasi tutti possono vantare il celeberrimo "pezzo di carta", magari accompagnato da diversi master e un'infinita serie di stage formativi. Si sente ripetere da tutte le parti che trovare un impiego è un'odissea, che c'è la crisi, che le aziende licenziano anziché assumere, che l'epoca del posto fisso è finita, che guadagnare bene facendo quello che si ama è pura utopia. Quante volte abbiamo sentito dire che chi è così fortunato da aver trovato un lavoro - magari precario e sottopagato - deve tenerselo stretto, anche se non gli piace? Il consiglio più comune sembra essere: «Tu continua a mandare curricula...», come se decine di migliaia di persone non stessero facendo esattamente la stessa cosa. Non si può più restare in attesa, nella speranza che il lavoro giusto ci caschi tra le braccia come per miracolo. Solo mutando prospettiva, a partire da quella su noi stessi, smetteremo di cercare lavoro e inizieremo ad attrarre quello dei nostri sogni. Con lo stile dinamico, il piglio ironico e il taglio pratico che lo contraddistinguono, Andrea Acconcia sfata i vecchi miti sulla ricerca di lavoro e fornisce un metodo nuovo - l'IMAV: Interno, Marketing, Amministrazione e Vendita - da applicare subito per trovare il lavoro che non solo ci piace e ci rende felici, ma ci fa guadagnare tanto aiutando gli altri.
16,90

Velocità, fango, gloria. La mia vita per il motocross

Antonio Cairoli

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 276

Non si diventa un fuoriclasse come Tony Cairoli se non si è animati da una passione assoluta che va di pari passo con un talento eccezionale sostenuto da una grande determinazione. È stato solo così che questo ragazzino nato nella provincia di Messina, in una famiglia che aveva ben poco, è divenuto un campione da record, amatissimo in Italia e nel mondo, vincitore di ben 9 mondiali di motocross. In questa autobiografia sincera ed emozionante, aggiornata per celebrare una carriera da grande campione, Cairoli si racconta seguendo le tre costanti della sua vita: velocità, fango e gloria, svelandosi con un taglio inconsueto, regalando pagine in grado di ispirare chiunque insegua un sogno. L'edizione aggiornata che celebra la carriera di un grande campione.
12,00

Il gioco del silenzio

Andrew Clements

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 140

Gandhi e la scuola elementare di Laketon, due universi distanti. Almeno finché Dave Packer, dieci anni, facendo una ricerca sull'India scopre che ogni settimana Gandhi restava nel più assoluto silenzio per un'intera giornata. Lo scopo? Mettere ordine nella propria mente. Pur non sapendo bene che cosa significhi, Dave decide di provarci. E ci riesce, anche se è costretto a fingere un attacco di tosse per evitare di esporre la ricerca. Linsey Burgess, la più odiosa esponente delle già odiose femmine, lo aggredisce alla mensa per la brutta figura che le ha fatto fare come compagna nel progetto sull'India. E lì volano gli insulti e parte la sfida: chi, fra maschi e femmine, saprà restare in silenzio per due giorni interi? Un esperimento che lascerà ammutoliti anche gli insegnanti. E che farà scoprire ai ragazzi l'importanza delle parole. Età di lettura: da 9 anni.
9,50

Una storia di scuola

Andrew Clements

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 163

Natalie, 12 anni, è una vera scrittrice. Fa leggere i primi capitoli del suo romanzo, una storia ambientata a scuola, alla sua migliore amica, Zoe, che la spinge a farsi pubblicare. Il problema è che la mamma di Natalie è editor in una casa editrice che fa libri per ragazzi, e quindi la ragazzina sa benissimo che il suo testo, se spedito, rischia di restare non letto in una pila per mesi se non anni. Così Zoe, grazie alla complicità del padre avvocato e dell'insegnante di lingua s'improvvisa agente di Natalie: affitta un ufficio, inventa una carta da lettere e un nome attraente, chiama la mamma di Natalie annunciando un manoscritto strepitoso e glielo spedisce. Età di lettura: da 10 anni.
10,00

Bisanzio. Storia dell'impero che unì due mondi

Judith Herrin

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 416

Nato da una breve lezione estemporanea tenuta dalla professoressa Herrin ad alcuni operai che, durante i lavori di ristrutturazione del King's College, le chiedevano che cosa fosse la storia bizantina, questo libro riesce a raccontare Bisanzio nell'età antica e nel medioevo in una forma semplice e appassionante per chiunque. Per molti secoli l'impero bizantino è stato un luogo in cui cristianesimo, romanità ed ellenismo hanno formato uno straordinario impasto politico e culturale, che ha raccolto l'eredità storica dell'impero romano e l'ha integrata con gli influssi provenienti dall'Est europeo e dal mondo arabo. A Bisanzio nacquero istituzioni come la diplomazia e la burocrazia civile, o fenomeni religiosi come il monachesimo. E sempre a Bisanzio e alla sua passione per la letteratura greca dobbiamo la preservazione delle opere classiche e la loro riscoperta quando, dopo la caduta di Costantinopoli nel 1453, numerosi studiosi bizantini invasero pacificamente l'Italia e diedero impulso alla nascita dell'Umanesimo e del Rinascimento. Coniugando rigore scientifico e divulgazione, questo libro restituisce all'impero bizantino il suo ruolo nella formazione dell'Europa moderna, troppo spesso trascurato nella percezione comune.
15,00

Abbiamo un bacio in sospeso (io e te)

Riccardo Bertoldi

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 264

Leonardo fa il fotografo, ha trent'anni, gli occhi timidi di chi parla poco e una ferita al cuore che non riesce a rimarginare. Ogni giorno prende il treno per andare al lavoro e sulla carrozza numero 2 incontra il sorriso di Sara, che illumina per un attimo le sue giornate. Qualche volta, però, la paura di amare supera il coraggio di osare. E così, per Leonardo, quella sconosciuta che ascolta musica e scrive su un diario dalla copertina rossa diventa un modo per fantasticare: cosa accadrebbe se finalmente si facesse avanti e decidesse di sfidare il destino? Reduce da una lunga storia, Leonardo è tornato a Verona, la sua città, e ha ritrovato la vita che lì aveva lasciato. Un nuovo amore non era nei piani, ma si sa, il cuore fa i suoi progetti, e a volte ce li mostra nei modi più inattesi. Così un giorno Leonardo capisce che deve tuffarsi - a costo di sembrare un po' pazzo, a costo di farsi male - e lascia sul sedile che di solito occupa la ragazza una fotografia che le ha scattato di nascosto. Il destino lo porterà dentro un negozio di musica, con la luce della notte che filtra dalla serranda semiaperta, insieme a lei: Sara. E gli ricorderà che a volte basta poco - uno sorriso rubato, una bella canzone, un bacio a fior di labbra - per aggiustare un cuore e ricominciare.
12,00

Ciao, mi chiamo Luis

Luis Sal

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 180

«Ho scritto un libro perché era impossibile stampare un video.» Arriva in libreria uno dei volti più popolari e creativi del web. "Ciao mi chiamo Luis" è un libro molto serio. Ma non permaloso. "Ciao mi chiamo Luis" è un libro divertente. Autoironico. "Ciao, mi chiamo Luis" è dedicato a chi vuole trovare nuove idee e l'entusiasmo per realizzarle. "Ciao, mi chiamo Luis" ti mostra come allenarti in palestra e come preparare il vero ragù alla bolognese. "Ciao, mi chiamo Luis" parla di sesso. "Ciao, mi chiamo Luis" ti spiega cos'è il Luismo e come convertirti subito a questa nuova filosofia. "Ciao, mi chiamo Luis" ti insegna a disegnarti e a realizzare un perfetto autoritratto. "Ciao, mi chiamo Luis" ti dice che è bello perdersi, finire nell'ignoto, uscire dalla zona di comfort. E che non devi raccontarti troppe storie e troppi alibi: "C'è sempre il tempo per fare tutto, piccolo trovatore di scuse". "Ciao, mi chiamo Luis" è un libro per cuori intraprendenti. "Ciao, mi chiamo Luis" è un libro per tipi molto timidi. "Ciao, mi chiamo Luis" è il primo - e fin qui unico - libro di Luis Sal.
11,00

I miei ultimi 10 minuti e 38 secondi in questo strano mondo

Elif Shafak

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 372

La chiamavano Leila Tequila a casa e al lavoro, nell'edificio color palissandro sulla viuzza cieca che acciottolava giù verso il porto, annidata fra una chiesa e una sinagoga, negozi di lampadari e kebabberie: il vicolo che ospitava i più antichi bordelli autorizzati di Istanbul. Dieci minuti e trentotto secondi dopo che il cuore di Leila smette di battere la sua mente è in piena coscienza e quello che accade è sorprendente: scene cruciali della sua esistenza rivivono attraverso il ricordo dei sapori più intensi che abbia mai provato. Lo stufato della capra che suo padre aveva sacrificato per celebrare la tanto attesa nascita di un figlio maschio; la miscela di zucchero e limone che sobbolliva sul fornello, usata dalle donne per la ceretta mentre gli uomini andavano a pregare nella moschea; il caffè scuro e forte al cardamomo, per sempre legato alla via dei bordelli Leila sta morendo, ma la sua anima lavora, implorando di essere salvata mentre abbandona il corpo. Ma cosa è successo a Leila, la prostituta, trovata cadavere di fronte a un campo di calcio umido e buio, dentro un bidone dell'immondizia con i manici arrugginiti?
12,00

Il codice dello scorpione

Arturo Pérez-Reverte

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 336

Nell'autunno spagnolo del 1936, a pochi mesi dall'inizio della guerra civile, la linea di confine che separa gli amici dai nemici è insidiosa e sottile. Ma Lorenzo Falco, trentasette anni, animo scaltro e scuro e una passione dichiarata per le donne, i bei vestiti e le scarpe di vernice, non ha ideali alti né posizioni da prendere: ex trafficante di armi, avventuriero senza scrupoli, di lavoro fa la spia e si limita a eseguire gli ordini. Con freddezza, precisione. La nuova «faccenda» che lo vede coinvolto, così come la chiama il suo capo, alias l'Ammiraglio, responsabile del nucleo duro dello spionaggio franchista, è tenere le fila di una missione che potrebbe cambiare il corso della storia del Paese. Questa, infatti, è un'Europa turbolenta, questi sono tempi opachi e infiammati; perdere la vita o tradire, per un'idea o per molto meno, non è un'anomalia. Ad Alicante lo aspettano un uomo e due donne, che Falco non conosce: saranno i suoi compagni di missione, o forse le sue vittime.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento