Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bottega Errante Edizioni

I guardiani del Nanga

Gioia Battista

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 176

Dal 1895, data del primo tentativo documentato di scalata, il Nanga Parbat ha collezionato vite e storie incredibili. Con i suoi 8126 metri al di sopra del livello del mare, è la nona cima più alta della terra, ma rimane tragicamente in seconda posizione come numero assoluto di morti. La montagna nuda. La mangiauomini. La montagna assassina. La montagna degli dèi. La montagna del destino. È con questo pensiero fisso che un giovane alpinista si avvicina al Nanga; lo fa anche attraverso Pemba, il suo compagno portatore, un uomo, un fantasma, uno specchio. Ad ogni Campo, il protagonista incrocia uno dei sette guardiani, gli esploratori che hanno perso la sfida con la montagna e ne sono rimasti intrappolati; sette storie esemplari, sette spedizioni, sette scalate di una delle montagne più temibili della terra. Attraverso il racconto delle vite di questi uomini impareremo a conoscere le loro imprese, le passioni, la tenacia, ma soprattutto scopriremo i tormenti che spingono un giovane uomo a superare i propri limiti alla ricerca del senso più profondo della propria esistenza.
15,00

Bestiario di confine

Primoz Sturman

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 144

Undici storie attraversate da personaggi complessi come complesso è il margine geografico che abitano. Amori che mescolano identità, sogni di confini che riaffiorano, contrabbandieri che si spostano fra Italia e Jugoslavia... Sturman entra nelle pieghe narrative del concetto di confine e fa emergere tutti i limiti e le potenzialità delle terre di mezzo. Trieste, il Mediterraneo, il Carso, Gorizia a cavallo tra periodi storici come il fascismo, gli anni Settanta e il mondo di oggi sono i luoghi e i tempi dove una carrellata di uomini e donne si muovono fra vicende assurde, grottesche, vivide. Questo Bestiario diventa metafora di qualunque confine politico della nostra Europa, del nostro mondo, perché ovunque la dimensione transfrontaliera porta con sé una memoria storica traumatica e un rapporto complesso con il concetto di identità politica, culturale, privata.
16,00

Capire la rotta balcanica

Marco Siragusa, Luigi Tano, Lorenzo Tondo

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 144

Quando e perché si è creata la rotta balcanica? Quali geografie tocca e con quali implicazioni socio-politiche? Chi sono i migranti che cercano di attraversare i confini? I capitoli che compongono il volume - Asilo, Frontiere, Luoghi, Identità, Interazioni - si concentrano su cosa accade quando non solo l'ospitalità viene meno (o viene criminalizzata), ma quando mancano vie legali per accedere ad ambienti sicuri qual è l'Unione Europea. La cosiddetta "rotta balcanica" che gli autori di questo libro invitano a capire - ovvero quel percorso di migrazione multiforme e pluridirezionale che attraversa da decenni la penisola balcanica tendenzialmente da sud verso nord - emerge come il risultato concreto e sempre più gravoso di decisioni e scelte (spesso mancate) che vedono come protagonista la stessa Europa. "Questo volume è prezioso. Racconta la verità, e lo fa presentando fatti inequivocabili, lasciando la parola a testimonianze. Di fronte alle menzogne, lo strumento più efficace è proprio questo: non attaccare né confortare, ma testimoniare" (dalla prefazione di Roberto Saviano).
16,00

Emicrania. Storia di un senso di colpa

Tamás Gyurkovics

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 304

Erno Spielmann è un uomo mite, tranquillo, allegro. Ha una famiglia, dei figli e lavora come contabile in un teatro di Tel Aviv; vive nella comunità multietnica del quartiere, ebrei come lui emigrati dopo la deportazione nei campi di sterminio nazisti. Ha un unico tormento: soffre di frequenti attacchi di emicrania. Un giorno che sembra uguale a tutti gli altri, una coppia di gemelli lo attende fuori dal teatro. L'incontro lo turba profondamente e riaffiorano i ricordi che lo riportano ad Auschwitz-Birkenau e al suo ruolo nel campo: il custode dei gemelli di Mengele. Qualche tempo più tardi a Gerusalemme inizia il processo ad Adolf Eichmann. Con un pretesto, Erno acquista una radio per seguire la diretta che cambierà la storia: il suo segreto sta per essere svelato.
17,00

La donna invisibile

Slavenka Drakulic

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 216

Ci sono figlie premurose e insofferenti nei confronti di madri anziane e sole. Ci sono vedove svogliate che si chiudono in casa davanti alla tv piuttosto che uscire con le amiche al caffè o a un concerto; che rinunciano a dilettarsi con un libro, poiché leggere è diventato faticoso, quasi impossibile. Ci sono anche donne con un marito e ancora professionalmente attive, a cui capita di innamorarsi di un collega molto più giovane il cui sguardo e sorriso bastano per illuminarle, renderle visibili. È un libro intimo e liberatorio, che racconta l'invisibilità delle donne mentre invecchiano, le dimenticanze, le malattie, la vergogna e il dolore, i sentimenti più profondi di cui non osiamo parlare.
17,00

Un popolo in cammino. Viaggio a piedi nella terra degli etruschi

Paolo Ciampi

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 208

Vennero dal mare, gli etruschi. E al mare ritorna Paolo Ciampi in questo cammino, che parte dalle necropoli del Centro Italia, attraversa la Toscana meno battuta dal turismo di massa, raggiunge le coste su cui una volta spadroneggiavano i mercanti e i pirati del popolo da cui lui stesso discende. È un lungo cammino che dalle antiche città di Chiusi e Cortona tocca la Val d'Orcia con i suoi scenari da cartolina, il Monte Amiata con i suoi mistici e i suoi minatori, le città del tufo e delle tombe la Maremma dei briganti e dei tombaroli, ma anche di scrittori come Luciano Bianciardi e Italo Calvino, infine le spiagge e i promontori del Tirreno. Tra chiacchiere con gli amici, bevute cospicue, divagazioni varie, ma soprattutto in compagnia degli etruschi e dei loro affascinanti misteri. Comincia come un viaggio per riscoprire le proprie radici - per cercare ciò che il tempo comunque ci lascia, magari nella lingua o nei paesaggi. Ma poi arriva la pandemia e parte un altro viaggio, subito dopo il lockdown: e le ombre etrusche, incredibilmente, ora sembrano in grado di dare una risposta - e un senso - a ciò che ci è successo. Magari grazie ai loro enigmatici sorrisi.
16,00

La linea dei mirtilli

Paolo Rumiz

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 320

La riproposta di un testo fondamentale di Paolo Rumiz in una edizione aggiornata che raccoglie tutti i racconti/reportage in un unico volume e che rappresenta uno dei lavori più illuminanti sui Balcani e sull'Est Europa. Una serie di reportage che costituiscono la radiografia di un'area tormentata e complessa, che ha vissuto una storia drammatica, piena di contraddizioni, ma anche di spinte positive represse, di slanci e di frustrazioni. Dove il desiderio della gente di democrazia, di nuovo, di apertura trova freni e ostacoli nella volontà dei gruppi di potere vecchi e nuovi, di mantenere i propri privilegi. Tutto questo con un costo spesso terribile di sacrifici e di tragedie e con un carico di enigmi che talvolta avvicinano queste pagine a quelle di una spy story. Un libro appassionante che propone chiavi di lettura preziose di una realtà dove il peso del passato e della tradizione si intreccia e si scontra con tensioni al rinnovamento.
18,00

La signorina

Ivo Andríc

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 272

È il racconto di una donna dominata dall'avarizia e da un giuramento fatto al padre, che la conduce tragicamente a una smania di ricchezza. La Signorina disprezza la vita e i suoi tumulti, barricata nella certezza dell'accumulazione, unico vero bastione contro gli eventi esterni. Il romanzo parte dalla storia personale di un'ossessione e ci racconta in maniera lucida e toccante la vita e il popolo jugoslavo nei primi decenni del Novecento: un calderone di etnie dove croati, serbi e bosniaci, musulmani, ebrei e cristiani hanno convissuto nei secoli.
18,00

Il figlio della lupa

Francesco Tomada, Anton Spacapan Voncina

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 334

Cosa può accadere quando in un piccolo paese sloveno come Cepovan, il maestro di scuola indossa una divisa fascista e porta con sé una pistola? Quando il pastore non sadifendere il suo gregge? Quando agli abitanti viene ordinato di rimuovere gli scuri dalle finestre e la lingua madre dalle loro bocche? Attraverso gli abitanti di Cepovan si entra in un mondo "altro", fatto di leggende e fatti storici, di azioni coraggiose e prepotenze in una lettura che è anche mistero, sogno, visione. Un borgo sloveno diventa, quindi, microcosmo dove una serie di personaggi meravigliosi danno forma a una storia "nera",  e dove si narra anche la vicenda di un bambino e di una madre che si è "trasformata" in lupa: un romanzo testimonianza sul confine orientale. 
18,00

Stefan Zweig. L'anno in cui tutto cambiò

Raoul Precht

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 200

Per Stefan Zweig il 1935 rappresenta un anno di quelli che non si dimenticano, tanto sul piano personale quanto su quello letterario e politico. È l'anno in cui la moglie Friderike si accorge della sua relazione con Lotte Altmann, la sua segretaria, e in cui, a seguito di un primo scontro con la polizia locale, Zweig decide di lasciare Salisburgo e l'Austria e di stabilirsi provvisoriamente in Gran Bretagna, pur continuando a incontrare in giro per l'Europa scrittori e artisti con i quali era in rapporti di amicizia, da Thomas Mann a Joseph Roth, da Sigmund Freud ad Arturo Toscanini. Un romanzo biografico sui generis che racconta un anno-cerniera nella vita del grande scrittore Stefan Zweig, ma anche un anno fondamentale per l'intera Europa, con l'avanzata del nazismo e le avvisaglie di un mondo che cambia.
17,00

Binario est

Marco Carlone

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 160

Dalle coste della Dalmazia ai Carpazi ucraini, un fil-rouge d'acciaio collega le rotte più remote dei Balcani e dell'Europa orientale: è la ferrovia. Sebbene convogli e infrastrutture versino spesso in condizioni disastrose, nei paesi d'Oltrecortina i treni giocano un ruolo chiave per il tessuto sociale locale. Sono molti i villaggi nati intorno alle stazioni, grazie a treni che dipendono molto più da gasolio e da migliaia di braccia, che da computer e automatismi. Sono ferrovie imparziali, quelle dell'Est: c'è posto per tutte le tasche e per tutti i viaggiatori, persino le galline ogni tanto salgono a bordo dei treni. Fuori dai finestrini scorrono distese di natura selvaggia, periferie di cemento, giganti complessi industriali e mercati allestiti tra le stesse rotaie. Materiale rotabile di seconda mano comprato a basso prezzo nei paesi occidentali o addirittura scambiato con materie prime: questa è la ruvida spina dorsale delle ferrovie balcaniche, che raccoglie in ogni stazione centinaia di storie da raccontare.
15,00

Capodanno con Balzac

Wolfgang Kohlhaase

Libro: Copertina morbida

editore: Bottega Errante Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 240

Si procede, storia dopo storia, dentro alle immagini di una Berlino che Kohlhaase conosce a menadito e di cui riesce a restituire il sound, l'odore e le inflessioni. Dentro questi racconti, che letti uno dopo l'altro appaiono come un romanzo, troviamo la DDR, il nazismo, la capitolazione della Germania, il dopoguerra, ma tutto procede attraverso il racconto di vite minime, in una sorta di estetica del quotidiano in equilibrio fra microstoria e macrostoria. Tredici short stories, avvolgenti come il fuoco in una notte d'inverno, che si muovono con passo deciso andando a scavare dentro il lato più profondo e nascosto dell'animo umano. 
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.