Il tuo browser non supporta JavaScript!

Besa muci

Il tempo nascosto tra le viole

Vincenzo Corraro

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 192

Cosimo Ricciardi è un giovane spigoloso e solitario che vive insieme alla madre Piera. Chiuso in se stesso e a ogni forma di rapporto sociale, ha trovato la sua dimensione nel lavoro (un'azienda agricola a conduzione familiare) e nella sua unica passione, il pianoforte. I Ricciardi sono agricoltori: Piera appartiene a una vecchia famiglia della borghesia agraria, decaduta, ma con in mano possedimenti estesi e importanti. A un certo punto nella vita della donna entra un affarista, Duilio Alberti, un uomo senza scrupoli in cerca di terreni su cui fare speculazioni e che riuscirà a ottenere la compiacenza di Piera. Cosimo intanto approfondisce la sua relazione con la maestra Livia, vulcanica, dominante, che stravolgerà la vita del timido ragazzo, da sempre condizionato dagli umori e dal carattere invadente della madre. I due vivranno una tormentata relazione, offuscata e mal vista da Piera, resa incerta dallo stesso Cosimo, anche per via del sempre più difficile rapporto con il rampante Duilio. "Il tempo nascosto tra le viole" è un romanzo che racconta storie di vita, di distruzione e di rivalsa, dove i personaggi vengono messi a nudo dalla forza erosiva dei sentimenti e dal gioco ineluttabile che si scatena quando mondi, fra loro assai lontani, improvvisamente si incontrano.
16,00

Il Sei-Dita e altri racconti

Vittorio Bodini

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 120

Negli ultimi anni di vita, Vittorio Bodini raccolse un certo numero di prose nel sommario di una possibile antologia. La raccolta, purtroppo, non riuscì a vedere la luce a causa della morte prematura dello scrittore, noto al pubblico soprattutto per la sua importante opera di traduttore di Miguel de Cervantes, Rafael Alberti, Federico García Lorca e di saggista del barocco spagnolo. In questo volume sono riuniti alcuni dei suoi più bei racconti ermetici e memoriali tratti da "La lobbia di Masoliver", i vivaci reportage del volontario esilio iberico e le sapide narrazioni di argomento regionale.
14,00

Il libro del bambù

Vladislav Bajac

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 356

"Il libro del bambù" è stato pubblicato per la prima volta a Belgrado nel 1989. Da allora ha avuto numerose edizioni nel suo paese e all'estero. Ambientato tra la Cina e il Giappone, il libro ci porta al tempo in cui i poteri degli shogun erano illimitati quanto i campi sconfinati di una pianta di prodigiosa potenza e molteplice utilità: il bambù. Straordinari eventi sconvolgeranno e uniranno i destini dei protagonisti. Sia che cerchino la saggezza, l'amore oppure il potere, il loro destino si compirà in armonia con quello in cui hanno creduto. Gli imprevedibili fili narrativi, non privi di umorismo, ci condurranno verso una profonda riflessione sul pensiero e sulla cultura dell'Estremo Oriente, invitandoci a comprendere e ad avvicinarci a quel mondo, forse solo in apparenza così distante.
17,00

L'origine del mondo

Jorge Edwards

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 128

Il corpo senza vita di Felipe Diaz, cinquantenne, intellettuale, bohémien, alla ricerca del "profumo di donna", spinto al suicidio dalla frustrazione per l'impotenza e da un coktail di alcol e droghe, è rinvenuto nel suo appartamento parigino dall'amico Patricio Illanes, un anziano medico pacato, abitudinario e formale, felicemente sposato con Silvia. Da questo episodio, e dal vago sospetto che la moglie e Felipe fossero amanti, prendono via le rocambolesche indagini di Patricio, il quale analizza i risvolti del passato dell'amico e di Silvia fino a quando un sentimento di gelosia sempre più ossessivo lo travolge, mina quella razionalità che lo aveva sempre contraddistinto e lo spinge a riconsiderare la propria esistenza. Con uno stile accattivante, dal ritmo serrato e lucido, Edwards narra le ultime battute della storia di un amore commovente e, con spirito sagace, guida il lettore negli intricati meandri della personalità dei protagonisti verso un finale sorprendente.
14,00

I polimeri di Olimpia

Caterina Emili

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 144

Olimpia scopre fin da bambina che molti problemi si possono risolvere con l'omicidio. E crescendo impara sempre meglio a cancellare persone e situazioni con gesti opachi e meccanici, come fosse formata da polimeri giganteschi e ottusi che hanno perso l'armonia dell'originale struttura. Nel corso della sua vita ricorrerà diverse volte al senso pratico dell'assassinio applicandolo alla fine anche all'amore e a se stessa.
15,00

Casa Portali

Piero Grima

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 120

Casa Portali è una vecchia villa ottocentesca, per molti anni abbandonata. Il nuovo proprietario decide di ristrutturare l'immobile e costruire una piscina. Durante i lavori di scavo, nei pressi di una vistosa aiuola di tulipani, un operaio rinviene una scatola di latta contenente una pistola che risulta essere l'arma di un delitto irrisolto accaduto alcuni anni prima, quando un giovane e attraente meccanico, Angelo Bolognesi, venne trovato ucciso da un colpo di pistola, una Beretta 7,65. Improvvisamente la villa assume il ruolo di inaspettato protagonista di una vicenda piena di intrighi e di imprevedibili colpi di scena che metterà a dura prova la sagacia e l'intuito del commissario Santoro.
14,00

Nel limbo sospesi

Chiara Rango

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 240

Non ci si salva dal limbo perché è dentro di noi. Libera non si sente adeguata alla provincia veneta nella quale cresce. Vuole scappare dal luogo dove è nata e dalla sua famiglia 'sbilenca'. Elio è profondamente radicato nella sua terra, sogna di affrontare il mare aperto, perché lui e il mare si appartengono. La seconda guerra mondiale sconvolgerà tutto, costringendolo a scegliere la via dell'esodo in Italia. Izet è un giovane studente di Sarajevo, la città in cui incontra Libera, studentessa di slavistica. La guerra degli anni Novanta lo lascerà orfano del suo paese e del suo passato. Per non farsi sopraffare dall'oblio, cerca nella poesia e in una lingua in grado di evocare la perdita uno spazio interiore dove poter abitare. Frammenti di vicende umane stravolte da una storia più grande e sullo sfondo il mare avvolgente e consolante. Il mare, senza confini, che nessuno può trattenere.
16,00

Angeli armati

Diana Chuli

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 268

"Angeli armati" narra una storia di tradimenti all'interno di un'unità partigiana ai tempi della resistenza albanese contro l'invasione tedesca. C'è un fratello che non esita a fucilare sua sorella perché ha tradito la "causa" innamorandosi, ci sono "compagni" infidi, comandanti meschini che agiscono per salire di grado nell'ascesa al potere, donne gelose e perfide, spie a buon mercato che agiscono nell'oscurità. Ma "Angeli armati" narra anche, soprattutto, una tragica storia d'amore, quella tra Dorothea e Aleks, rei di avere infranto le regole ferree della lotta armata, di avere attentato all'integrità morale dei partigiani e macchiato l'onore di tutta la resistenza.
17,00

Tango

Rémi Hess

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 120

Il percorso del tango dalle origini nei sobborghi di Buenos Aires e Montevideo alla diffusione in almeno tre continenti (Africa, America ed Europa), fino al "recupero" di cui è oggetto negli ultimi tempi. Fenomeno culturale complesso, infatti, il tango vede l'interazione di danza, musica, tradizione e innovazione, coinvolgendo diverse classi sociali. Scrive Hess: "L'antropologo è obbligato a interrogarsi sul senso di tale recupero. [...] Il tango appare come un laboratorio, un luogo di esplorazione nel quale i ruoli dell'uomo e della donna si decostruiscono, si analizzano, si delineano e infine si riallacciano. [...] L'attesa, l'ascolto che caratterizzano il tango permettono un nuovo incontro dell'uomo e della donna in uno spazio mentale incrociato dove il mondo e le sue contraddizioni si riflettono grazie al supporto di una musica ricca e complessa e di una poesia incessantemente rinnovata".
14,00

Flama

Tom Kuka

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 114

Strane avversità scuotono Tirana, stringendola in una morsa di enigmatici e inspiegabili avvenimenti. Come se non bastasse, l'ispettore Di Hima è chiamato a far luce su un crimine efferato: l'assassinio di una veggente, una donna nana che nasconde e protegge una bambina di quattro anni. Si tratta di un episodio isolato, o la misteriosa lama continuerà a insanguinare la città? Personaggi singolari, trama avvincente e una scrittura abilmente evocativa: così emerge la metafora del "male individuale nello smarrimento collettivo", in un romanzo che tratteggia le ombre di una moderna Sodoma.
16,00

Derdeba

Georges Lapassade

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 80

Conosciuta già dal XVIII secolo, la derdeba o lila è un rituale di possessione praticato da alcune comunità musulmane di origine nero-africana, gli Gnawa, nel Marocco e in altre nazioni del Maghreb. L'autore - uno fra i massimi conoscitori di questo misterioso e affascinante universo sincretico afro-mediterraneo - descrive analiticamente questo rituale in comparazione con i fenomeni paralleli di possessione diffusi in area africana (bori, zar, vaudoun). Questo breve trattato, pubblicato in Marocco alla fine degli anni '90 e qui nella sua prima traduzione italiana, è una specie di "porta sul mistero" che consente anche un approccio agli altri fenomeni di transe rituale diffusi nel mondo, un vero e proprio testo di "iniziazione" alla danza degli Gnawa e alle divinità che popolano il loro pantheon sincretico.
14,00

Fiabe romene

Petre Ispirescu

Libro: Copertina morbida

editore: Besa muci

anno edizione: 2022

pagine: 312

Le fiabe contenute in questa raccolta sono il frutto del lavoro di ricerca di tutta una vita di Petre Ispirescu, il più grande collezionista e autore di narrazioni popolari della Romania. Attingendo alla tradizione e al mito della sua terra, Ispirescu compone un mosaico magico e fantastico di storie che raccontano l'uomo nei suoi bisogni ancestrali e nei suoi desideri più reconditi, a contatto con creature sovrannaturali e animali dall'intelligenza sopraffina. Perché tutti - re, eremiti o poveri contadini - prima o poi desidereranno una giovinezza senza vecchiaia e una vita senza morte.
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.