Il tuo browser non supporta JavaScript!

Baldini + Castoldi

Succede solo a chi ci crede. Ac Milan. 300 days on fire. Il film del 19º scudetto attraverso le foto più belle

Daniele Mascolo

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 352

In questo ricchissimo e vibrante volume troverete il racconto per immagini dei quasi 300 giorni e delle 38 giornate di Campionato che hanno portato il Milan a conquistare lo Scudetto numero 19. Attraverso gli scatti potentissimi di Daniele Mascolo, fotografo che ha seguito e segue la squadra sia in casa sia in trasferta, rivivrete tutte le emozioni di una stagione indimenticabile e sarete magicamente trasportati sul campo, sulla panchina o sugli spalti. Spesso, sfogliando le pagine, sembrerà di sentire il boato della folla dopo il gol, il respiro affannato dei giocatori, i richiami di Mister Pioli, le urla di gioia di Giroud e dei compagni di squadra dopo il secondo gol nel Derby di ritorno... Inoltre, con le sequenze scatto per scatto, avrete l'impressione di percepire il movimento dei protagonisti, esattamente come se si stesse guardando il film del 19° Scudetto... Un volume che restituisce visivamente tutti i momenti più intensi di una stagione incredibile, e che celebra degnamente i protagonisti di una delle imprese che rimarranno indelebili nella memoria dei tifosi rossoneri di tutte le età. Prefazione di Davide Calabria.
30,00

Il Mereghetti. Dizionario dei film. Edizione del trentennale. 1993-2023

Paolo Mereghetti

Libro: Copertina rigida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 9920

Non esiste in Italia (e non solo) un repertorio tanto ampio e documentato sulla settima arte come il dizionario di Paolo Mereghetti. A 30 anni dalla sua prima uscita, rimane un faro capace di illuminare la storia del cinema, i suoi protagonisti grandi e meno grandi, i suoi film noti e meno noti. Nella sua versione definitiva arriva a quota 35mila schede, con i film nuovi usciti negli ultimi due anni (aggiornati ai primi di settembre 2022), con un'abbondantissima selezione dei tanti titoli che le piattaforme sfornano quasi quotidianamente, ma anche con un capillare recupero di tantissimi «vecchi» film, dalle pietre miliari del muto, dalle donne per troppo tempo dimenticate (Kinuyo Tanaka, Ann Hui) ai «maestri» da riconsiderare e far conoscere (Mario Soldati, Joaquim Pedro de Andrade, Jean-Paul Rappeneau, Sadao Yamanaka, Tex Avery, Christian Petzold, Bertrand Blier, Koji Fukada) ai campioni del cinema popolare fino ad arrivare a Claude Lanzmann e ai suoi film che interrogano la Storia. E poi i grandissimi maestri, che per questa edizione sono stati rivisti riscrivendo completamente le schede dei loro film e riempiendo le possibili mancanze delle filmografie, da Ingmar Bergman a Akira Kurosawa, da Martin Scorsese a Kenji Mizoguchi, da Nagisa Oshima a Francis Ford Coppola a Federico Fellini a King Hu a Bernardo Bertolucci a Miklós Jancsó.
70,00

Nel continente c'ero. La favolosa storia vera del re dell'estate

Edoardo Vianello

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 400

«Ho iniziato, un giorno di non molto tempo fa, a ricostruire cosa mi è capitato dal mio primo anno di vita al secondo, al terzo, e così via. Un diario atipico, perché frutto solo della mia memoria. L'ho scritto per poterlo leggere io stesso, per dare sostanza ai miei ricordi. Per collocarmi nelle società di cui ho fatto parte, a partire da quella della guerra; in mezzo alle persone con cui ho condiviso un'amicizia o un'episodica frequentazione; tra coloro che non conosco ma che mi conoscono attraverso le canzoni che ho scritto e interpretato; per confrontarmi con quel "maghetto" che ha contribuito alla mia fortuna artistica, a rendere le mie musiche la "colonna sonora dell'estate"; per mettere a fuoco, insomma, una vita che è stata ricca di soddisfazioni ma, come sempre accade, anche di dispiaceri e di dolori. Il più grande: la perdita di Susanna, la mia dolcissima figlia adorata. Se questi ricordi sono diventati un libro, è perché presumo che a qualcuno possa interessare leggerlo. Spinto magari dalla curiosità di sapere come sono nate le mie canzoni, come sono "visti da vicino" i personaggi dello spettacolo con cui ho più strettamente collaborato in sessanta e più anni di carriera; in pratica quasi tutti, da Ennio Morricone a Franco Califano, per citarne soltanto due che non ci sono più. Pure se non ci conosciamo, in queste pagine ci scopriremo non più estranei. È possibile che una qualche storia, magari nascosta in una canzone o in un aneddoto, ci leghi sul filo della memoria. È questo, d'altronde, il desiderio di ogni autore. Mettendo la parola "fine" al mio libro, mi sono reso conto che tutta la mia vita è stata sostenuta da questo sogno.» (Edoardo Vianello).
20,00

Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari

Alessandra Viola, Rosalba Vitellaro

Libro: Copertina rigida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 160

Enaiatollah è ancora un bambino quando sua madre lo lascia da solo in Pakistan per salvarlo dai talebani che vogliono portarlo via. Inizia così il suo viaggio per la salvezza che, attraverso l'Iran, la Turchia e la Grecia, lo condurrà fino in Italia. Un viaggio pieno di insidie, durante il quale Enaiat diventerà grande, imparerà a cavarsela da solo e scoprirà il potere della gentilezza e dell'accoglienza. Una storia vera diventa finalmente un libro illustrato per i lettori più giovani. Un'avventura che commuove e fa sognare, unica e al tempo stesso universale. Tratta dal romanzo di Fabio Geda. Età di lettura: da 10 anni.
18,00

Stranamore ha la meglio. Monogamia, poliamore, infedeltà e uno psicoterapeuta

Giancarlo Dimaggio

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 320

Qual è il destino delle relazioni amorose che aspirano alla stabilità? La monogamia è fatta per durare e, se davvero dura, ci rende felici? E che dire del poliamore: può essere un'alternativa naturale, forse più conforme ai nostri tempi? E dell'infedeltà? Con il suo approccio narrativo e divulgativo, Giancarlo Dimaggio affronta il tema dei rapporti d'amore adottando una prospettiva inedita. Racconta storie i cui protagonisti sono poliamorosi, monogami sacrificali, infedeli ben strutturati o infedeli tormentati che hanno bussato alla porta dello psicoterapeuta. L'autore registra cosa dicono la ricerca, l'antropologia evoluzionista e la psicoterapia sulle diverse forme di relazione che potremmo abitare nell'arco della nostra esistenza. Poi combina storie di vita e conoscenze scientifiche, riflettendo sui princìpi ai quali la nostra società si è abituata da tempo e che da soli non bastano più a spiegare le nostre scelte in fatto di relazioni. Infatti, cosa ci motiva a essere monogami, infedeli, poliamorosi? Si tratta di decisioni dettate da sistemi di valori? Lo sguardo del terapeuta vi legge altro: automatismi, scelte motivate dalla genetica, dalla storia personale. Oppure, come avviene nelle storie qui raccontate, dalla sofferenza, dall'impossibilità di intraprendere una strada nuova. Una volta le favole terminavano con la formula di rito: e vissero felici e contenti. E se fosse arrivato il momento di aggiornare quel finale? Un saggio che si legge come un romanzo, capace forse di aprire gli occhi: di gettare luce sulle relazioni che abbiamo, che abbiamo perduto e che avremo.
18,00

Cioccolato rivelato. Il cibo degli dei tra verità e falsi miti

Rossana Bettini

Libro: Copertina rigida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 112

Che cos'ha mai di così straordinario il cioccolato? Per i Maya era un magico elisir, gli aztechi lo usavano come merce di scambio, secondo gli studiosi allunga la vita ed è spesso considerato il cibo degli dei: ma lo è davvero? "Cioccolato rivelato" è una guida contemporanea per affinare e riscoprire il nostro gusto, perché - ci dice Rossana Bettini - se il cioccolato è di qualità, non soddisfa soltanto la nostra gola, ma ci fa anche bene. Un volume da consultare quando vorremmo capire meglio che cosa stiamo acquistando o mangiando, per imparare a riconoscere un prodotto buono ed etico e per sfatare tutti quei miti che da sempre gravano sul cioccolato, rendendocelo nemico: dalla coltivazione alle tecniche di lavorazione, dagli abbinamenti enologici più sfiziosi e audaci alle nuove tendenze gourmet. Prefazione di Angela Missoni.
22,00

Snob come Proust

Marina Giusti Del Giardino, Paolo Landi

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 128

In questa raccolta Marina Giusti del Giardino e Paolo Landi si sono divertiti a cercare nella "Recherche" tutte le frasi in cui compaiono le parole "snob" e "snobismo", per confrontarle con la grossolanità di certi atteggiamenti imitativi contemporanei: attingendo alle loro storie personali e professionali, hanno scoperto che l'essenza dello snobismo è sempre la stessa, nelle varie epoche, oggi soltanto più accentuata dal consumo vistoso, dall'overdose delle piattaforme social, vere e proprie palestre in cui l'euforia del mostrarsi si scatena. La complicazione snobistica riempie di sé le nostre vite, stordite dai piaceri privati del consumo: questo libro è quindi una caccia alle apparenze e alle loro ineffabili possibilità rivelatrici, nella ricerca incessante del "nuovo" e del "diverso". Ed è l'omaggio degli autori al loro scrittore di culto, nel centenario della morte.
16,00

Silvio in rosso e nero. La vita del cavaliere in sella all'Italia

Alberto Mazzuca, Giancarlo Mazzuca

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 512

Grande comunicatore alla pari forse di Gianni Agnelli, suo punto di riferimento sin da giovane, tanto da raccontare (anche se non era vero) che teneva la sua foto nello studio; mosso dalla voglia di vincere sempre, anche ricorrendo a qualche fallaccio di troppo, e ossessionato dal desiderio di piacere; imprenditore di successo, miliardario, proprietario di reti televisive, case editrici, giornali, squadre di calcio, palazzi e quant'altro; abile nel vendere se stesso e le sue idee (talvolta anche buone), legatissimo ai sondaggi che a un certo punto ha cominciato a volere per qualsiasi cosa; e grande tombeur des femmes, anche a costo di perdere il buon senso: Silvio Berlusconi sa essere creativo, fantasioso, imprevedibile, perfezionista. Racconta con facilità barzellette e bugie con il sorriso tra le labbra, pensa in grande. Soprattutto, ha sostanzialmente cambiato il modo di fare e di raccontare la politica nel nostro Paese. È senza dubbio una figura centrale degli ultimi trent'anni. «Solo Napoleone ha fatto più di me», ebbe a dire lui stesso per motivare la sua centralità nell'Italia dopo la Prima Repubblica. Ed è una figura sulla quale è senz'altro opportuno interrogarsi anche oggi, all'indomani delle elezioni politiche che hanno riportato il suo partito, Forza Italia, a occupare un posto di rilievo nella formazione del nuovo governo a guida di Giorgia Meloni. Dopo aver raccontato le vite di personaggi chiave e controversi della storia italiana come Gianni Agnelli e Indro Montanelli, Alberto e Giancarlo Mazzuca scrivono ora la storia di Silvio Berlusconi: una biografia approfondita, senza veli, attuale più che mai. Mostrandone le debolezze e i punti di forza, attraverso una fitta documentazione e le testimonianze di chi lo ha conosciuto da vicino, tracciano il ritratto definitivo del Cavaliere che, nel bene e nel male, ha cambiato il volto dell'Italia.
22,00

Soup revolution

Anna Brambilla

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 176

La zuppa porta con sé alcuni dei nostri ricordi peggiori: i pranzi alla mensa della scuola elementare, il brodo di pollo per combattere l'influenza o le cene improvvisate quando il frigorifero chiede pietà. Eppure, oltre alla verdura tagliata grossolanamente, c'è di più: un piatto che affonda delle robuste radici nella tradizione culinaria di tutta Italia e che nasconde un potenziale creativo infinito, tanto da riuscire a condensare in un'unica portata i fondamentali di una dieta equilibrata - spesso in modo gustoso. Anna Brambilla ne ha fatta una vera e propria sfida personale aprendo nel 2015 una zupperia, Tagliabrodo, e oggi scrivendo questo libro. Giocando con gli elementi che rendono la zuppa antipatica ai più, come la temperatura e il sapore monotono, e senza mai mettere in secondo piano la stagionalità degli ingredienti, chef Brambilla ha proposto una varietà di zuppe per tutti i gusti: dalle minestre della nonna a quelle creative - avete mai pensato di servire una cacio e pepe in brodo? - da quelle d'ispirazione asiatica alle zuppe fredde, perfette da gustare in veranda in una calda serata d'estate. Cosa le accomuna? Oltre al brodo e alla freschezza della materia prima, ciò che rende le zuppe di Soup Revolution, per l'appunto, rivoluzionarie è la possibilità di farne un piatto conviviale, da servire in tavola ai vostri amici e ai parenti. Non ci credete? Be', armatevi di cucchiaio e penna, e tenetevi pronti a costruire dei nuovi ricordi intorno a questa pietanza tutta da scoprire e reinventare.
22,00

Ruba (le frasi di) questo libro

Michele Wad Caporosso

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 400

Quando nel 1970 Abbie Hoffman scrisse "Ruba questo libro", manifesto della controcultura hippie destinato a segnare un'epoca, non poteva immaginare che anni dopo Michele Caporosso, in arte WAD, lo avrebbe citazionisticamente rubato e ne avrebbe reso di nuovo attuale la spinta ideologica. Ma "Ruba (le frasi di) questo libro" non si limita ad ammiccare al lettore, getta le basi per una sorta di nuova rivoluzione culturale che ha al centro l'essere umano: «Non so più come dirvelo: serve una religione, una nuova controcultura. Servono le parole giuste. E qualcuno deve pur dirle. E infatti in molti me le hanno dette. E sono nelle prossime pagine.» Il risultato è un manuale di sopravvivenza a questa coloratissima prigione che è la vita nel 2023. Una costellazione di concetti che non per forza devono «stare bene insieme», perché la loro energia si sprigiona nella collisione. 365 frasi pronunciate in radio, durante il programma Say Waaad!?!, da vari protagonisti della musica, dei social, della cultura, del cinema, della comicità o della moda: da Fabri Fibra ad Alessandro Zan, da Jovanotti a Major Lazer, da Blanco a Sangiovanni, da Malena a Elisa Maino, a Camila Cabello, a Marracash, a Sfera Ebbasta e moltissimi altri. Questo libro lo si può leggere a salti o seguendo un filo conduttore per argomenti. Lo si può usare come «citazioninstagram» o prenderlo per una nuova piccola bibbia per la vita urbana. Una frase al giorno o tutte insieme. Ci si può fare di tutto, persino «rubarlo».
19,00

Il giovane normale

Umberto Simonetta

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 240

Giordano Sangalli, un «giovane normale» e squattrinato, parte da Milano in autostop per raggiungere Venezia, dove con un amico proseguirà poi per l'Austria. Viene caricato da un bizzarro trio di americani: una coppia «aperta», l'attempato Sid e la giovane e bella moglie Daiana, con il debole per gli «sbarbati», e l'omosessuale Nelson. Questi sono diretti in Grecia, per poi tornare in Italia. Giordano, desideroso di fare nuove esperienze, e notando, soprattutto, il debole che Daiana pare avere per lui, si unisce a loro. Non diventando altro che il loro oggetto di svago. Le avventure, il mito del viaggio come sogno di libertà - mezzo illusorio per affrancarsi dalle responsabilità quotidiane - e l'infrangersi delle illusioni di un figlio della piccola borghesia urbana del boom economico.
18,00

The boys. Due vite, un'autobiografia

Howard Ron, Clint Howard

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2022

pagine: 560

I fratelli Howard trascorsero sul set tanto tempo quanto nei parchi giochi. Ron recitava la parte di Opie contrapposta a quella di Andy Griffith e, più tardi, quella di Richie Cunningham contrapposta a Henry Winkler, il Fonzie di Happy Days. Clint, invece, fu per anni il protagonista, accanto a un orso bruno, della serie Il tenero Ben. Ma anche l'alieno Balok in Star Trek. In The Boys, i fratelli Howard raccontano la storia della propria infanzia tra gli anni Sessanta e Settanta. La loro mamma e il loro papà non erano i tipici genitori di star. Rance e Jean Howard, provenienti dall'Oklahoma rurale, si trasferirono in California per tentare la fortuna nel mondo dello spettacolo. E quando inseguire i propri personali sogni di gloria si rivelò frustrante, decisero di rimodulare le proprie vite per diventare mentori e manager dei figli: un eccezionale atto d'amore. Ron e Clint ebbero così l'opportunità di crescere in modo normale, anche se all'epoca il dodicenne Ron Howard guadagnava più della leggenda del baseball Sandy Koufax. Certo non mancarono i momenti difficili. Ron a scuola veniva bullizzato e soffriva non poco per l'atteggiamento iperprotettivo dei genitori. Clint, da adolescente, scelse la strada della ribellione e quando i ruoli per lui cominciarono a scarseggiare, deluso, cadde vittima dell'abuso di stupefacenti. Ma la forza della famiglia Howard alla fine ebbe la meglio e Ron e Clint divennero, da adulti, il primo uno dei registi più famosi al mondo, il secondo un amato attore caratterista. Il loro viaggio dall'infanzia alla maturità permise loro di lavorare con il Gotha di Hollywood: Andy Griffith, Don Knotts, George Lucas, Harrison Ford, Richard Dreyfuss, Roger Corman, Henry Fonda, John Wayne e molti altri. Ma furono sempre mamma e papà, le loro guide. "The boys" è l'emozionante storia di una famiglia autenticamente americana ai figli della quale, semplicemente, è capitato di crescere in Tv. Prefazione di Bryce Dallas Howard.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.