Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ass. Culturale Il Foglio

Tu mar es mi amar. Sul Canale di Piombino al tempo degli spagnoli fra Cinquecento e Seicento

Lucia Paoli

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2022

pagine: 406

Sessant'anni di storia europea concentrati sul Canale di Piombino e sul Mare della Toscana a cavallo dei secoli XVI e XVII: una corsa nella conquista delle prime posizioni per il controllo di luoghi strategici per il traffico di convogli militari e mercantili. Appassionante ricostruzione di un'epoca dove non mancano le operazioni più spericolate che fanno impallidire i romanzi di avventura, intessute di passioni e feroci delitti. Una realtà che parla attraverso gli scambi epistolari fra il re di Spagna e i suoi ministri delle ambasciate e segreterie, o con informatori e spie, e anche fra i pretendenti o regnanti dei piccoli stati italiani. In una visuale spinta verso il Mediterraneo e il porto emergente di Livorno, che a sua volta guarda lontano verso il nuovo mondo.
18,00

Stelle cannibali

Olmo Losca

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2022

pagine: 170

15,00

La stazione e il viaggiatore

Predrag Finci

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2022

pagine: 140

Questo libro è la storia di un viaggio tra realtà e immaginazione, tra razionalità e sogno. Al centro, il tragitto compiuto da Predrag Finci da Sarajevo a Londra che ha condotto il filosofo a stabilirsi, dal 1993, nella capitale del Regno Unito. È il racconto dell'odissea affrontata da Finci dopo la guerra balcanica del 1992-1996 e quindi un'indagine interiore, un percorso di conoscenza che si dispiega tra la mente e il cuore e, insieme, storia sul fenomeno della città, su ciò che fa della città una città. Storia di vita e di destino in cui le riflessioni poetiche dello Scrittore su strade, parchi, mercati, fiumi, cimiteri, ci svelano le ragioni per cui Sarajevo e Londra hanno segnato la sua vita.
14,00

Ritorno a Palma di Montechiaro

Louis Salvatore Bellanti

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2020

pagine: 125

Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento, luogo di nascita dei genitori di Louis Salvatore Bellanti è anche la città del Gattopardo, splendidamente descritta nel romanzo universalmente conosciuto di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. La città è stata fondata nel 1637 dagli antenati dello scrittore, i gemelli Giulio e Carlo Tomasi. I due fratelli sono all'origine delle prime pagine di questo straordinario percorso storico e artistico: la Chiesa Madre con le sue tre navate, vero emblema del barocco siciliano ed una delle perle dell'inestimabile patrimonio di Palma di Montechiaro; il Palazzo Ducale, con il suo soffitto della Sala Angolare evocato nel romanzo che rappresenta i nobili segni della famiglia Tomasi ed è un altro importante monumento della città. Numerosi altri tesori sono conservati negli splendido monumenti di questa città dove Louis Salvatore Bellanti ha ancora molti legami tra familiari e amici.
12,00

Cannibal ballad. Il cinema selvaggio di Ruggero Deodato

Gordiano Lupi, Davide Magnisi

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2019

pagine: 500

Regista eclettico, capace di attraversare tutti i generi cinematografici, segnandoli con la lezione realista del suo mentore Roberto Rossellini, Ruggero Deodato deve la sua fama a una straordinaria abilità tecnica e narrativa nel rappresentare la violenza della società contemporanea. Il libro analizza tutti i suoi film e i temi del suo cinema e contiene una lunga intervista al regista e ai protagonisti di, tra gli altri, "Ondata di piacere", "Ultimo mondo cannibale", "Cannibal Holocaust", "La casa sperduta nel parco", "Ballad in Blood".
18,00

La paura fa 90 (righe). Incubi e altre storie dell'orrore

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2018

pagine: 170

Manifestazione unica nel suo genere, il FiPiLi Horror Festival di Livorno è una maratona culturale cinematografica e letteraria che affronta la paura in tutte le sue accezioni e sfumature: nell'àmbito del cinema, con proiezioni di film e cortometraggi horror, thriller, fantasy e di fantascienza; in campo letterario, con presentazioni e reading di opere noir; il tutto correlato con incontri e dibattiti a cui prendono parte psicologi ed esperti del settore.
15,00

Magniverne

Maurizio Cometto

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2018

pagine: 310

Magniverne è un paesino sperduto fra le montagne di un Piemonte cupo dove i bambini giocano nei prati accanto a incubi che attendono nelle profondità dei fiumi e si nascondono nel ventre buio delle foreste. Magniverne è un luogo di predestinati, di memorie, di sdoppiamenti. Magniverne e i suoi confini che sono luoghi del passaggio verso l'età adulta, il suo cuore di fiaba fantasiosa e terribile, i suoi esorcismi e le sue avventure. Magniverne è il versante gelido, in ombra della provincia italiana: le case stregate non si contano e i luoghi innominabili sono invasi dai rovi, e ogni pietra nasconde una storia dimenticata. Magniverne è l'immaginario paese protagonista di questa antologia, il fulcro del realismo magico di Maurizio Cometto che ci conduce per mano nei meandri dell'oscurità per svelarcene i segreti.
16,00

Viaggio nel mondo delle fiabe

Alejandro Torreguitart Ruiz

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2018

pagine: 130

Torna lo scrittore cubano Alejandro Torreguitart, noto in Italia per romanzi fantastici e racconti di vita quotidiana legati all'attualità sociopolitica, scritti con umorismo e sarcasmo, spesso autore di ficcanti critiche al regime mascherate da storie horror e da narrativa erotica. Questa volta ci presenta un romanzo per ragazzi, una storia fiabesca che ci fa vivere le avventure di uno scrittore caduto nelle mani dei personaggi più perfidi, assetati di vendetta nei suoi confronti per come sono stati sempre presentati al pubblico. Un esperimento nuovo per il giovane autore caraibico, di narrativa pura, senza sottintesi di alcun tipo, scritto per affabulare, liberando la voglia di raccontare una storia di maghi, nani, streghe e animali fantastici che si trasformano improvvisamente. Il pubblico di riferimento è composto da ragazzi, meglio se dai dieci anni in poi, ma il romanzo si può leggere a ogni età, se ancora alberga dentro di noi il ricordo della nostra infanzia. Età di lettura: da 10 anni.
12,00

Professione confusa

Rocco Rosignoli

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2018

pagine: 70

Una silloge rapsodica, musicale, filastrocchevole eppure colta, che sorprende e commuove a ogni sua pagina. Alternando ironia, dramma, cinismo e pietas, Rocco Rosignoli inanella forme poetiche libere e ingabbiate come i movimenti di un'unica sinfonia orchestrale: poliritmia, registri stilistici, argomenti e punti di vista si snodano lungo una trama dettata dall'emozione. Prefazione di Max Manfredi.
10,00

Tutto Avati

Gordiano Lupi, Michele Bergantin

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2018

pagine: 580

"Figlio bizzarro di un Sessantotto rinnegato (l'energia corrosiva antiborghese rimarrà intatta, ma incanalata in una sacralità cristiana o esplosa in una sarabanda horror) e di un Fellini rivissuto da un artista controcorrente, Avati è contemporaneamente terragno e metafisico, cattolico e pessimista, incantato e disincantato, capace di osare sentimenti estremi e guizzi surreali, simile a certi suoi personaggi saggiamente matti. Eppure, alla distanza, ci accorgeremo che proprio questo regista, il più estraneo, per gusto e scelta dei generi (memorabili le sue incursioni nell'horror) alla tradizione del cinema italiano, sarà quello che, fingendo di trascurare l'attualità, ha saputo darci il ritratto più vero dell'Italia dell'ultimo mezzo secolo." (Dall'introduzione di Fabio Canessa)
20,00

Siamo gli eroi del circo

Alessandra Altamura

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2018

pagine: 100

Talal è un ragazzo siriano di diciannove anni, scappato da Aleppo insieme alla sua famiglia, di tradizioni musulmane. Si è rifugiato a Mardin, in Turchia, a pochi chilometri dal confine con la Siria. Studia per diventare un medico, ma nel tempo libero si dedica alla sua grande passione, il circo. Anush è una ragazza armena, che abita come Talal nel quartiere di Midan ad Aleppo, finché non arrivano i bombardamenti, le esplosioni, la paura, per cui anche la sua vita cambia improvvisamente e inevitabilmente. Le vicende drammatiche della guerra sullo sfondo sono la triste cornice in cui si collocano le emozioni, le scoperte, i sogni di una giovinezza che, nonostante sia rischioso persino immaginarla, sa riemergere forte e viva dalle macerie, urlando a chiara voce il desiderio di riprendersi il tempo perduto e lo spazio negato.
12,00

Matroneum

Frank Iodice

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Culturale Il Foglio

anno edizione: 2018

pagine: 160

Corte di Mantova, 1616. Una damigella di nome Camilla Faà sposa in segreto il duca Ferdinando Gonzaga. Ma il matrimonio risulta illegittimo, orchestrato dal duca e dai suoi collaboratori con lo scopo di convincere la giovane Camilla a concedersi a lui. Dalla loro unione nasce Giacinto, l'unico erede alla corte dei Gonzaga, mai riconosciuto. Per evitare uno scandalo, su insistenza di Caterina de' Medici, nuova moglie di Ferdinando, Camilla viene rinchiusa in un monastero e le viene tolto il suo bambino. Prima di prendere i voti, però, fa qualcosa di unico per la sua epoca: denuncia ciò che è avvenuto, e scrive la sua storia, che allora è solo all'inizio. Il manoscritto originale, su cui si basa questo romanzo, è custodito tutt'oggi nel Monastero del Corpus Domini, a Ferrara. Si tratta di un testo molto breve, ma di un immenso valore letterario e sociale, trattandosi della prima autobiografia in prosa scritta da una donna in Italia. Un vero atto di coraggio e di libertà. Matroneum è la storia di una donna che ha affrontato da sola un'intera società misogina e maschilista con l'unica arma a sua disposizione: la verità.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.