Il tuo browser non supporta JavaScript!

ARACNE

Il linguaggio e le lingue: tra teoria e storia. Atti del I Convegno Cispels (Roma 17-19 Settembre 2018)

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 556

Il volume raccoglie gli atti del I Convegno Cispels tenutosi a Roma, presso il Dipartimento di Filosofia della Sapienza - Università di Roma, nella suggestiva cornice di Villa Mirafiori, il 17-19 settembre 2018. L'evento è scaturito dalla nascita e crescita di diverse iniziative convergenti: nel 2015 la costituzione in Italia del Cispels (Coordinamento Intersocietario per la Storia del Pensiero Linguistico e Semiotico) e del Laboratorio di storia delle idee linguistiche del Dipartimento di Filosofia della Sapienza; nel 2016 l'avvio delle scuole estive di Stresa e il convegno romano su Pagliaro e la ricezione di Saussure; nel 2017 candidatura di Milano a Ichols 2020. Due gli obiettivi del convegno, che appaiono pienamente realizzati nei numerosi contributi proposti: 1) costruire un'occasione di confronto intorno agli oggetti possibili e ai metodi dell'analisi storica e storico-teorica in ambito linguistico e semiotico, riprendendo e sviluppando all'altezza dell'oggi le questioni sollevate agli albori della disciplina, anche in relazione all'assetto complessivo delle ricerche linguistiche; 2) offrire una mappa delle ricerche in corso nel campo della storia delle idee e delle dottrine linguistiche, mediante la partecipazione sia di colleghe e colleghi delle società scientifiche coinvolte, sia di giovani ricercatori che si stanno formando nei diversi settori della ricerca storico-teorica, in Italia e all'estero.
28,00

Il diritto alla mobilità. Riequilibrio territoriale, mobilità sostenibile e inclusione sociale nelle strategie di rigenerazione urbana

Chiara Amato

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 332

Tra le istanze sociali che emergono dalla città contemporanea, quelle relative al Diritto alla mobilità assumono sempre più un ruolo centrale nelle esperienze nazionali ed europee, legate ai fenomeni di metropolizzazione, dispersione insediativa, disgregazione dello spazio pubblico, frammentazione delle trame naturali, stili di vita fortemente energivori e insostenibili, che si sovrappongono alle "anomalie genetiche" che hanno storicamente caratterizzato lo sviluppo delle città italiane, e che evidenziano oggi l'emergere di una nuova questione urbana. Il volume, in particolare, affronta la questione del difficile rapporto tra piano urbanistico e mobilità, ponendo la mobilità sostenibile al centro del dibattito sulla rigenerazione urbana, riequilibrio territoriale, inclusione sociale e sostenibilità ambientale.
25,00

CORPUS/CORPORA. TRA MATERIALIT? E ASTRAZ

AA.VV.

Film

produzione: ARACNE

anno edizione: 2021

17,00

La millenaria avventura del ferro. Il materiale che ha forgiato la nostra civiltà

Nicola Saredo Parodi

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 228

Il ferro è il più importante materiale artificiale e lo è da tremila anni. Il ferro è nato in due aree lontane e non comunicanti, il Medioriente e la Cina settentrionale, e la sua evoluzione ha conosciuto tempi e percorsi ben diversi. La Cina rimane per molti secoli all'avanguardia della tecnologia, ma non ne sfrutta tutti i vantaggi, mentre quando l'Europa raggiunge la stessa tecnologia cinese (invenzione propria o importazione da Oriente?) diventa leader mondiale non solo nella produzione di ferro ma, come conseguenza, anche nel campo degli armamenti e della scienza. Il ferro raggiunge negli ultimi due secoli livelli produttivi così elevati e un impatto ambientale così pesante che non saranno sostenibili a lungo. Siamo vicini alla fine della storia del ferro?
15,00

La rivelazione del Nome divino. Un esempio di applicazione del metodo delle specialità funzionali di Bernard Lonergan

Cloe Taddei Ferretti

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 608

La rivelazione del Nome di Dio è un punto fondamentale della Scrittura, ma le interpretazioni del Nome sono molteplici e hanno portato ad affermazioni opposte. È necessaria un'esegesi obiettiva che tenga presente la totalità dei dati. Ma i risultati dell'esegesi non sono utilizzabili per la comunicazione: serve un ulteriore lavoro teologico per mediare tra l'antico testo religioso e l'attuale contesto culturale. Il metodo delle 8 specialità funzionali di Lonergan viene incontro a queste esigenze; è un metametodo che valorizza le operazioni coscienti e intenzionali e resta aperto a integrazioni di metodi specifici: è qui utilizzato integralmente ed ha condotto a inaspettate aperture di senso. Prefazione di Saturnino Muratore.
25,00

L'informativa sul processo di stakeholder engagement e sull'analisi di materialità nelle dichiarazioni non finanziarie

Saverio Petruzzelli

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 200

Tra le attività più caratteristiche e complesse che entrano in gioco nella rendicontazione delle informazioni non finanziarie figurano il coinvolgimento degli stakeholder e l'analisi di materialità, processi tra di loro interconnessi ed essenziali nel definire i contenuti del report. Nel volume si esamina la qualità della disclosure su tali aspetti, proponendo un framework teorico interpretativo ed un modello di valutazione dell'informativa contenuta nella "Dichiarazione di carattere non finanziario" ("DNF") ai sensi del D. Lgs. 254/2016. Nel testo sono illustrati i risultati di una ricerca condotta sulle DNF pubblicate dalle società quotate nell'indice FTSE MIB di Borsa Italiana, mostrando le criticità emerse in merito ad aspetti quali: il rispetto del principio di inclusività, l'informativa sugli impatti degli argomenti materiali individuati e relativa influenza sugli stakeholder, l'equilibrio e l'imparzialità nel reporting.
18,00

C.A.R.N.E.. Confidenze su un Approccio Razionale alla Nutrizione e all'Etica

Giorgia Meineri, Vittorio Saettone, Alessia Candellone

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 176

Perché mangiare la carne, oggi? Partendo da un semplice quesito il libro si pone l'obiettivo di descrivere al lettore, attraverso una disamina critica, la produzione di carne focalizzando l'attenzione su nutrizione e salute umana nel contesto di un consumo etico, sostenibile e consapevole.
15,00

Turismo, paesaggio e beni culturali. Prospettive di tutela, valorizzazione e sviluppo sostenibile

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 880

L'opera si occupa del rapporto esistente tra turismo, paesaggio e beni culturali, posto che il rispetto delle esigenze sociali e ambientali del territorio è essenziale per lo sviluppo del patrimonio turistico locale, nonché per la creazione di siti turistici riconoscibili per le loro unicità. In tale contesto, le best practices sono validi strumenti per il recupero e la salvaguardia del patrimonio artistico, storico e culturale. Il paesaggio, come successione diacronica del rapporto uomo-territorio, è, infatti, "deposito" di testimonianze che raccontano i mutamenti nel tempo, mentre i Beni Culturali rappresentano il Patrimonio materiale e immateriale alla base della nostra cultura, inteso sia come bene economico che come valore e testimonianza per recuperare la memoria e l'identità. Prefazione di Antonio Giusti. Introduzione di Giorgio Matteucci.
66,00

Cose che le donne dovrebbero sapere. Pap test, «pillola», aborto, parto cesareo

Fortunato Vesce

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 96

«Durante la mia lunga esperienza di docente, di ricercatore e di clinico, ho constatato che molti argomenti di non facile comprensione dagli specialisti vengono invece agevolmente recepiti anche da gente comune, a condizione che siano espressi in modo adeguato». L'autore rivolge direttamente alle donne alcuni chiarimenti su Pap test, "pillola", aborto e parto cesareo, temi centrali dell'evoluzione femminile e dei suoi correlati familiari e sociali. L'esposizione in prima persona riflette la formazione personale, che indirizza verso scelte assistenziali spesso diverse da quelle medie espresse nelle linee-guida. Allo scopo di favorire il progresso, il libro è destinato anche ai medici e agli operatori sanitari impegnati in campo ostetrico e ginecologico.
9,00

L'idea di museo. Archetipi della comunicazione museale nel mondo antico

M. Désirée Vacirca, M. Clara Ruggieri Tricoli

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 396

La maggior parte delle storie relative all'organismo "museo" cominciano dal Rinascimento, molte addirittura dal Settecento. Per le prime il museo nasce con il collezionismo umanistico e con la riscoperta della classicità, per le seconde con i primi musei pubblici o aperti al pubblico. Ne deriva l'immagine poco credibile di un organismo senza radici e la convinzione limitativa che la tendenza a "musealizzare" sia nata all'improvviso e non costituisca un atteggiamento antropologico diffuso nel tempo e nello spazio, come qualsiasi altra forma d'arte e di comunicazione. Convinti che l'antichità abbia già sperimentato tutti i "generi" della cultura umana, e che nella medialità stessa del fenomeno museale non siano implicitamente necessari nuovi strumenti di diffusione dell'informazione, ma, anzi, desiderosi di capire tanto le numerose suggestioni quanto le invalicabili differenze, abbiamo ritenuto utile tentare di costruire una preistoria o una protostoria del museo ed avventurarci a delineare, foucaultianamente, un'"archeologia della museologia". Nasce, piuttosto, da un'esigenza prettamente museologica, quella che suggerisce, qualora debba esporsi un'opera, di capire innanzitutto come era collocata in origine, come era vista (musealmente) dai primi e più autentici spettatori. Quest'aspetto è stato fin troppo trascurato da una museografia "modernista", per la quale quello che conta è stato sempre il design connesso all'apparato espositivo, e non la reale comprensione, e quindi la reale consonanza, con le opere da esporre. Questo libro è nato, appunto, da tal genere di problematiche e dal desiderio di capire quali fossero le idee-chiave che sovrintendevano nel mondo antico, fra mito, storia e scienza incipiente, all'allestimento di opere d'arte, ma anche di altri oggetti, più tipicamente didattici o d'uso.
26,00

Disposizioni introduttive. Previsioni giuridiche e ipotesi interpretative

Luigi Sandirocco

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 148

Il volume tratta la genesi del Corpus giustinianeo attraverso il quadro storico e il quadro giuridico che hanno portato alla realizzazione di un autentico monumento alla plurisecolare esperienza romana e alla consacrazione di un imperatore che non si limitò a contrassegnare un'epoca. Alle costituzioni introduttive è stata consegnata la filosofia politica con cui Giustiniano intese ridisegnare lo Stato, in una visione che è allo stesso tempo laica e religiosa. La sua eredità è quella di un sistema di civiltà divenuto la base dell'intera cultura occidentale.
12,00

L'affidamento diretto all'epoca della semplificazione

Vittorio Miniero

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2021

pagine: 56

La pubblicazione approfondisce le necessarie strategie preliminari all'espletamento di appalti di lavori, servizi e forniture e un metodo per la realizzazione di affidamenti diretti proponendo metodologie che consentono la razionalizzazione del tempo-uomo negli appalti. Nella prima parte viene approfondita la strategia necessaria che dovrebbe precedere ogni acquisto (piccolo o grande che sia). Nella seconda parte, invece, viene proposto un metodo per realizzare una procedura di affidamento diretto tramite la richiesta di più preventivi. Il taglio utilizzato è prettamente operativo per ricercare la massima comprensione da parte di tutti, indipendentemente dal livello di conoscenza nell'ambito degli appalti.
8,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.